La scoperta choc: il padre trova il cadavere della figlia in giardino

Fernanda Serrano era scomparsa da 20 giorni. La famiglia ha deciso di irrompere in casa e il padre della ragazza, scavando con una pala, ha scoperto il corpo

Dopo 20 giorni di silenzio, la macabra scoperta: il cadavere della ragazza scomparsa era sepolto nel cortile di casa.

A ritrovare il corpo di Fernanda Serrano, 32 anni, è stato il padre, che ha deciso di cercare degli indizi sulla scomparsa della figlia andando a casa della ragazza. Qui ha notato qualcosa di strano nel terriccio del cortile. Ha preso una pala e ha iniziato a scavare. Prima ha visto un arto spuntare dal terreno. Poi, ha continuato con la pala fino a che non è riaffiorato tutto quanto il cadavere.

La casa è quella dove la donna viveva insieme al marito e al figlio di lui, non lontano dalla polizia di Tijuana. La ragazza era sparita dal 3 febbraio. E dopo giorni di totale silenzio, hanno deciso di fare irruzione nella casa per scoprire qualcosa. Naturalmente, si attendono notizie dalle analisi dei medici legali, ma è verosimile che sia stata uccisa.

La polizia ha messo la casa sotto sequestro. Come racconta Fanpage,la famiglia della vittima ha forti sospetti su Aarón, figliastro di Fernanda. Il ragazzo, secondo le testimonianze della sorella alla stampa, ha problemi di tossicodipendenza ed è particolarmente instabile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

leserin

Mer, 27/02/2019 - 21:05

È troppo chiedere all’esimio articolista di specificare lo Stato dove tutto questo accade.

leserin

Mer, 27/02/2019 - 21:05

È troppo chiedere all’esimio articolista di specificare lo Stato dove tutto questo accade?