Siria, i jihadisti lasciano Douma. Si evacua l'ultima area di ribelli

I miliziani dell'Esercito dell'Islam diretti verso nord. I lealisti riprendono la zona

Siria, i jihadisti lasciano Douma. Si evacua l'ultima area di ribelli

Hanno lasciato l'area della Ghouta gli ultimi ribelli siriani in lotta contro i lealisti di Bashar al-Assad. I miliziani del gruppo Jaish al-Islam hanno preso con sé i famigliari e abbandonato quella Douma che era l'ultima zona vicino a Damasco in cui ancora non si fossero arresi all'avanzare dei russi e delle forze di Damasco.

"Sono usciti due autobus con i terroristi di Jiash al-Islam e i loro famigliari", annuncia la televisione pubblica siriana, diretti verso il nord del Paese, dove ci sono gli ultimi territori ancora sotto il controllo dei ribelli. Una via di fuga aperta da un accordo annunciato dalla Russia.

Da sette anni la regione che si estende alle porte della capitale siriana era nelle mani di miliziani in guerra con Assad. Pesanti bombardamenti hanno colpito l'area nelle ultime settimana, costringendoli in fine a lasciare le posizioni e acconsentire a essere sfollati altrove, verso la città di Jarablus.

Già nei giorni scorsi altri gruppi di militanti avevano accettato di partire verso la provincia di Idlib. Ora tocca all'Esercito dell'Islam, che sta abbandonando quella che fu una delle prime città a ribellarsi, nel marzo del 2011.

Commenti