Spiegel: "La Merkel come madre Teresa"

I media tedeschi non hanno ancora del tutto digerito il cambio di rotta di Angela Merkel sui migranti

Spiegel: "La Merkel come madre Teresa"

I media tedeschi non hanno ancora del tutto digerito il cambio di rotta di Angela Merkel sui migranti. Il settimanale ’Der Spiegel’ mette in copertina il volto di Angela Merkel con l’abito di Madre Teresa di Calcutta e il titolo "Mutter Angela ("Madre Angela"). Sullo sfondo, dietro il volto della Cancelliera, centinaia di migranti e una colomba bianca. Il sottotitolo recita: "La politica di Merkel divide l’Europa". Intanto, lle prese con la crisi più difficile della sua carriera politica, quella dei migranti, Angela Merkel compie oggi dieci anni da cancelliera tedesca. Ed è il suo principale oppositore politico, il leader della Linke Gregor Gysi, a rivolgerle gli auguri, con un intervento sulla Bild. Il politico di sinistra sottolinea che la cancelliera merita certamente "grande rispetto": a partire dalla capacità di battere tutti gli avversari uomini nel suo partito.

"Perchè lei è così amata? Lei è modesta, non vanitosa e assolutamente disinteressata ai soldi. Questo conquista", scrive. "I giovanotti convinti del loro potere nell’unione hanno pensato prendiamo la ragazza di Kohl come leader del partito e poi la mandiamo a casa dopo un anno. Invece è accaduto il contrario, è stata lei a mandare a casa i giovanotti. Da Merz a Koch. Già solo questo merita alto rispetto".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento