Tensione in Crimea, Ucraina effettuerà test missilistici

I test sono programmati per giovedì e venerdì prossimo. Il ministero della Difesa russo ha presentato una nota ufficiale di protesta

Il ministero della Difesa russo ha presentato una nota ufficiale di protesta in risposta alla decisione dell'Ucraina di condurre una serie di lanci di addestramento che potrebbero violare lo spazio aereo della Crimea. I test sono programmati per giovedì e venerdì prossimo. Il NOTAM è stato presentato poche ore fa.

La Russia ha formalmente annesso l'Ucraina nel marzo del 2014. Nella nota consegnata alla controparte ucraina, il ministero della Difesa russo protesta formalmente contro la decisione, unilaterale, di effettuare i lanci oltre la costa occidentale della Crimea. Se avvenissero – si legge nella nota di Mosca – violerebbero le acque territoriali della Federazione Russa.

“In violazione di tutti gli accordi internazionali, compresi quelli sull'aviazione civile internazionale, l'Ucraina ha adottato la decisione, unilaterale, di condurre lanci missilistici nello spazio aereo sovrano della Russia, nella Regione di informazione di volo di Sinferopoli, mettendo a rischio l'incolumità dei velivoli militari e civili del paese. Il NOTAM non è stato concordato con le autorità russe interessate, nonostante il corridoio sia regolarmente utilizzato dai velivoli militari e civili. La Russia vieterà i voli sopra la Crimea”.

I lanci – replica Oleksandr Turchynov, presidente del Consiglio di Sicurezza e della Difesa ucraina – non riguarderanno lo stretto di Kerch, tuttavia siamo liberi di effettuare manovre militari nel nostro spazio aereo, Crimea compresa.

La zona di rischio, secondo quanto descritto dal NOTAM, sarà efficace dalle 9 alle 19 di giovedì e venerdì prossimo,1 e 2 dicembre, a tutte le altitudini nella Regione di informazione di volo di Sinferopoli ed sopra la zona del Mar Nero a ovest della costa della Crimea.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Albius50

Sab, 26/11/2016 - 17:45

Hanno tempo 2 mesi questi INVASATI x fare una guerra mondiale se arriva TRUMP scappano tutti a Bruxelles DOVE HANNO L'APPOGGIO degli altri invasati UE; POI TUTTI CHIEDERANNO ASILO ALLA SVIZZERA

Ritratto di nordest

nordest

Sab, 26/11/2016 - 18:39

Mi auguro che Putin dia una seria lezione all'ucraina l'Europa deve starne fuori ,e non continuare a vendere armi ; Putini se parte un missile da questa nazione , la devi cancellare dalla carta geografica.

Anonimo (non verificato)

giovanni951

Sab, 26/11/2016 - 20:17

i dirigenti ucraini sono dei veri pazzi....la popolazione ha le pezze al culo e questi spendono milioni per inutili test missilistici.

alox

Sab, 26/11/2016 - 22:48

@givanni951 E' la Russia di Putin che invade e minaccia in tutte le latitudini, sta' affondando la Russia economicamente (delle sanzioni al nanetto non gli frega meno di niente, anzi gli fanno comodo cosi' come l'ISIS!) e sono ormai in piena guerra....In Crimea e' evidente per l'Ucraina che oltre al danno la beffa!

mila

Dom, 27/11/2016 - 07:36

@ Giovanni -questi test non sono solo inutili, credo siano anche pericolosi per l'aviazione civile.