Varata la prima portaerei interamente costruita in Cina

La seconda portaerei cinese entrerà ufficialmente in servizio prima del 2020

Varata la prima portaerei interamente costruita in Cina

Una nuova portaerei, basato sui disegni della classe Kuznetsov sovietica, ma interamente prodotta in Cina. I media statali hanno lanciato mercoledì la notizia del varo della nave da 50.000 tonnellate, uscita da un cantiere navale nel porto settentronale di Dalian.

La portaerei inizierà ora una serie di test in mare, per entrare in servizio definitivamente già prima del 2020. Segue la sorella Liaoning, acquistata dai cinesi dall'Ucraina e rimessa in mare nel 2012, dopo lunghe operazioni di ammodernamento.

Il varo della seconda portaerei cinese è avvenuto alla presenza delle alte cariche del Paese. A Dalian c'era il generale Fan Changlong, secondo nella Commissione militare centrale solo al presidente Xi, che dopo essere arrivato al potere nel 2012 ha puntato molto sulla modernizzazione dell'esercito.

La Type-001/Shandong è la seconda - di un gruppo di sei -, di cui la terza è già in costruzione ai cantieri navali di Jiangnan, non lontano da Shangai.

Commenti