Mps, i pm contro gli ex vertici: "Era un'associazione a delinquere"

I pm smascherano la cupola che orientava il business: "Così truccarono i conti". Gotti Tedeschi viene sentito in procura. Mussari: "Mai parlato, rispetto l'attività della procura"

Le accuse sono sempre più gravi. I pm di Siena adesso ipotizzano al vertice del Monte dei Paschi una vera e propria associazione a delinquere che truccò i conti dell'istituto con un disegno criminale. Insomma, dalla "banda del 5%" si passa alla cupola. È questa l'accusa delle toghe senesi ai danni degli ex vertici del Montepaschi, l'allora presidente Giuseppe Mussari, l'ex dg Antonio Vigni, il capo dell'Area Finanza Gianluca Baldassarri e il suo vice Alessandro Toccafondi, oltre a chi si occupò dell'acquisizione di Antonveneta.

Mentre Moody’s mette sotto osservazione per un possibile downgrade il rating di lungo termine "Ba2" dell'istituto senese e della controllata Capital Services banca per le Imprese, la giustizia fa il suo corso. E, mentre Pier Luigi Bersani querala il Giornale vietando di scrivere dello scandalo che sta facendo imbarazzare la sinistra, nell'inchiesta sugli ex vertici della banca spunta anche l'ipotesi di "un unico disegno criminale". All'origine dello scandalo c'è, appunto, l'operazione avviata nel 2005 da Mps con la tedesca Dresder Bank su un cdo, in pratica un bond strutturato con immobili a garanzia e, successivamente, travolti dalla crisi dei subprime. Alla base della truffa e dell'inchiesta c'è l'accordo con i vertici dei proprietari dell'Antonveneta, gli spagnoli del Banco Santander, per truccare i conti e gonfiare il valore della banca acquistata. Valore che è passato, allo schioccare delle dita, da 6,3 a 10,3 miliardi di euro, con una plusvalenza di 2 miliardi. L'accusa di "associazione a delinquere" va, dunque, ad aggiungersi alle ipotesi di truffa, turbativa dei mercati, false comunicazioni e aggiotaggio. Secondo i pubblici ministeri, gli ex vertici dell'istituto senese avrebbero appunto orientato operazioni fraudolente dell’istituto compiute all’insaputa del Cda. Questa mattina i magistrati hanno sentito il banchiere Ettore Gotti Tedeschi. L’ex presidente dello Ior è anche responsabile del Banco Santander in Italia. La procura di Siena, tuttavia, parla di notizie infondate sull’inchiesta Mps e "sta valutando l’apertura di un procedimento penale per insider trading ed aggiotaggio, trattandosi di società quotata presso un mercato regolamentato nazionale".

A questo punto, il Pd dovrà decidere se espellere Mussari dal partito. Ospite questa mattina su Canale 5 Mediaset alla Telefonata di Maurizio Belpietro, il vicesegretario piddì Enrico Letta ha chiesto, più in generale, "una commissione parlamentare d’inchiesta sui derivati nelle banche". Di derivati, alchimie finanziarie, Fresh bond, Alexandria e Santorini, Mussari, però, continua a diee di "non sapere cosa rispondere". Secondo l'ex presidente di Mps, l'allora responsabile dell'Area Finanza agiva in piena autonomia, con un portafoglio che arrivava a 2 miliardi di euro, dividendosi tra Milano e Londra. "Sui derivati noi abbiamo saputo quando l'irreparabile era ormai avvenuto", avrebbe ripetuto Mussari ai suoi avvocati, spiegando che tutto venne a galla solo nel 2010. Nonostante i vertici del Pd si chiamino fuori dalla scandalo, il centrodestra chiede spiegazioni per quello che appare un disastro bancario fra i più devastanti che abbia mai investito l'Italia. "È inaccettabile che nella grave vicenda del Montepaschi i dirigenti del Pd restino sul balcone a guardare", ha detto il segretario del Pdl Angelino Alfano in una intervista a Unomattina. "I cittadini - ha aggiunto l'ex Guardasigilli - debbono sapere che Mps può essere azzerato nei prossimo cinque anni dopo cinque secoli di vita, visto che la magistratura sta configurando il reato di associazione a delinquere". E, come anticipato oggi dal Giornale, proprio per tutelare i piccoli azionisti la procura di Siena starebbe valutando l’ipotesi di un sequestro preventivo di fondi per oltre un miliardo di euro.

Nel pomeriggio arriva una dichiarazione dell'ex presidente del Monte, Giuseppe Mussari: "In relazione alle vicende che riguardano banca Monte dei Paschi di Siena né io né il mio avvocato abbiamo mai rilasciato dichiarazioni". Questo "nel pieno rispetto dell’attività di indagine posta in essere dalla Procura". E all'uscita della procura, dov'è stato ascoltato per circa due ore, il presidente della fondazione Mps, Gabriello Mancini dice che va "tutto bene, tutto bene, piena collaborazione", senza aggiungere altro.

"Tutte le cose che si sono dette sulla stampa non hanno alcun fondamento, come sarà dimostrato, se verrà il momento". Così l’ad del Santander, Antonio Saenz, ha risposto durante la conference call sui conti 2012 alla richiesta di un commento sulla vicenda Antonveneta, avanzata da un analista di Mediobanca. "Per il Santander si è trattato di un’operazione di uscita da Antonveneta in un momento in cui - va ricordato - il mercato italiano aveva molta voglia di crescere e di comperare", ha spiegato Saenz, sottolineando che "era un altro ciclo, un altro momento, c’era a tutti gli effetti un altro mood". Nei giorni scorsi la stampa italiana aveva riferito indiscrezioni di un patto segreto tra il Santander, e Mps per alzare il prezzo della banca padovana e spartirsi la plusvalenza.

Sulla questione è intervenuto anche il presidente della Repubblia Giorgio Napolitano, secondo cui bisogna fare "chiarezza" e "tutelare l’interesse nazionale". In un'intervista con il direttore de IlSole24Ore, il Capo dello Stato avverte il rischio di immagine per la Banca d’Italia e quello conseguente che potrebbe andare ad incidere sulla percezione di stabilità del nostro sistema bancario da parte dei mercati. Per questo è necessario che si "manifesti quella consapevolezza dell’interesse nazionale cui sono di certo sensibili tutte le forze responsabili, ferma restando la netta distinzione tra la doverosa azione penale e le riconosciute condizioni di stabilità della banca oggetto d’indagine".

Commenti

eglanthyne

Gio, 31/01/2013 - 10:49

Tanto finirà tutto a CAVALLUCCI e CHIANTI,alla faccia dei poeri gazzillori degli azionisti.

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 31/01/2013 - 10:49

Attendiamo con fiducia che oltre ai dirigenti della banca inizi a saltar fuori qualche politico illustre della sx anche se sospetto che non avremo questa "verità" prima delle elezioni visto che già si ventila l'ipotesi di una censura nei confronti della stampa con la scusa di tutelare gli azionisti quando, in realtà, l'intento è quello di tutelare la sx alle prox elezioni !!!

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Gio, 31/01/2013 - 10:50

...e Tanzi che al confronto di questi sinistri "signori" è una mammoletta, marcisce in carcere!! Vediamo che fine faranno questi sodali del PD!!

unosolo

Gio, 31/01/2013 - 10:56

queste cose scocciano , abbiamo fiducia nelle banche evidentemente le mele marce se non vengono pesantemente punite non si fermano.Ci vuole, ove risulti il danno pena severa e super risarcimenti. Le banche meritano fiducia questo parentesi non deve scoraggiarci abbiamo ottimi investigatori che presto chiariranno tutto .

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Gio, 31/01/2013 - 10:57

Hey, Gargamella...a chi volevi sbranare ??? Per dirla alla Fede... CHE FIGURA DI MERDA !!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 31/01/2013 - 10:58

TITOLO PIU' RISONANTE ED APPROPRIATO SAREBBE: "FAMIGERATA BANDA DEI CAIMANI ROSSI"...VERGOGNA... VERGOGNA1...VERGOGNA!!!

nonnoaldo

Gio, 31/01/2013 - 10:58

Enrico Letta chiede "una commissione parlamentare d’inchiesta sui derivati nelle banche". Se la dovesse ottenere, visti i tempi della commissione e la mole delle situazioni da esaminare, lo scandalo MPS sarebbe sepolto per i prossimi vent'anni.

guidode.zolt

Gio, 31/01/2013 - 11:02

Grazie al pd il Monte dei Paschi si trasforma in Monte di Fischi...

luca.lamon

Gio, 31/01/2013 - 11:03

Per tutti quelli che voteranno ancora BERSANI (e ci vuole un bel coraggio), per tutti quelli che dicono che solo Berlusconi è il vero ladro dell'Italia, finalmente e dico FINALMENTE anche il PD ha le sue gatte da pelare. 14 miliardi di euro rubati agli italiani, loro che dicono che sono l'Italia Giusta. Dopo questo scandalo nella mia citta' sono scomparsi i manifesti dell'Amico Bersani, forse avevano paura che qualcuno gli sput.... contro. IL PD è come tutti gli altri e gli ultimi fatti possiamo dire anche peggio degli altri.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 31/01/2013 - 11:08

Altro che mafia, questa a confronto con la cupola MPS è una verginella. Solo bersani in tanti anni di militanza nei comunisti non si è accorto di nulla... Non si sta accorgendo nemmeno della batosta elettorale che arriva come un macigno sulla sua testa. Povero occhetto, pardon povero bersani.

m.m.f

Gio, 31/01/2013 - 11:20

almeno per il rispetto di tutto e di tutti che si diano da fare per metterli tutti in galera e confiscargli anche il cane se lo hanno..........uno schifo inaccettabile........... se lele mora è stato dentro più di un anno questi devono tassativamente farsene 10 a testa!

kerokee

Gio, 31/01/2013 - 11:20

Più si entra nel mistero e più grande è la sorprsa; prima era solo Mussari, poi solo i "vecchi vertici", adesso c'era una vera e propria "cupola".......Bersani, Baffino, stanno arrivando!!!!

leo.nar.do

Gio, 31/01/2013 - 11:28

Al cospetto gli "scandali" che abbatterono Dc e Psi e fecero andare in esilio Craxi ... appaiono delle "birichinate" ... Ora ci si aspetta dai pm che facciano chiarezza e pulizia una volta per tutte. Qui si tratta di miliardi della gente "spariti" chissà dove e per chissà cosa ... E non si parli più di star zitti perché sennò si è sbra-na-ti ...

pinocchioudine

Gio, 31/01/2013 - 11:30

praticamente l'associazione a delinquere dei vertici PCI,PDS,DS,PD...

tartavit

Gio, 31/01/2013 - 11:32

Ad oggi non ci sono stati ancora arresti. Si spera che quanto prima si arresteranno tutti i colpevoli e si sottrarranno loro tutti i beni di proprietà che sicuramente hanno fatto a spese dei risparmiatori. La Magistratura ha ora la possibilità di infliggere punizioni esemplari per incidere veramente sulla corruzione che, imperterrita, continua ad imperversare nelle istituzioni pubbliche e private.

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Gio, 31/01/2013 - 11:38

La giustizia italiana é stata tenuta legata tutti questi anni! Ora si lancia alla scoperta dei corrotti! Ma é lenta e questo costa all’Italia e agli italiani onesti soldi e salute! Ci vuole molto coraggio, etica e morale oltre alla conoscenza profonda del compito per rappresentare la Giudicativa! Inoltre come al solito la politica finge di non averne saputo nulla! Se io fossi il Capo dello Stato licenzierei ad eternum chiunque danneggia la Patria! Pro Patria Semper! L’Italia non sarebbe in questa situazione!

Ritratto di madmatte

madmatte

Gio, 31/01/2013 - 11:42

in galera diretti senza sconti senza favori no ??

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 31/01/2013 - 11:46

EVVAIII...HA HA HA ..E ADESSO GLI SFRACICONI gionalisti e COMICI DI SULCESSO schierati a gauche dovrebbero scatenarsi no?? ...NO??..ha ha ha

makeng

Gio, 31/01/2013 - 11:46

8 anni a corona? E a questi ladri allora ? staremo a vedere...

honhil

Gio, 31/01/2013 - 11:56

Anche a non masticare niente di politica né di politici né della ferrea legge che non fa muovere foglia che il politico, o per meglio intendersi il capobranco della situazione, non voglia, è lapalissiano che una ipotesi di “associazione a delinquere” che non comprenda almeno i massimi esponenti locali del Pd è monca. E siccome è altrettanto lapalissiano che quei vertici politici locali, senza l’avallo degli esponenti nazionali del già Pci/Pds/Ds/Pd, non avrebbero mai dato il via ad una macchina cacadenaro del genere, Bersani & Co. possono cominciare tranquillamente a sbranarsi. In attesa che lo facciano gli elettori nel segreto dell’urna.

fcf

Gio, 31/01/2013 - 11:57

Ci dica compagno Bersani, ci dica ancora, secondo copione, che se qualcuno ha sbagliato deve pagare, ma che ovviamente "il partito" non c'entra. Si ripete regolarmente la storiella che bersani ci raccontò sul caso Penati, suo segretario, pardon ex segretario, cioè che tutte le colpe ricadono solo sul singolo ma mai sul partito. Infatti le sequenza del cambiamento dei simboli :PCI DS PD ha il solo scopo di confondere gli ingenui, ma le facce, le idee, le minacce sono sempre le stesse.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 31/01/2013 - 11:59

Gargamella & C era un partito oppure un apparato di malaffare che "democraticamente" si appropriava di somme non indiferenti in cambio di cariche di prestigio ?, questo se non sbaglio non è voto di scambio ?, siamo davanti alla mafia rossa !, vediamo se ora la magistratura "democratica" abbuierà il tutto

MEFEL68

Gio, 31/01/2013 - 12:12

La teoria "non poteva non sapere" a sinistra non funziona. Ma, se proprio non sapevano come agivano i vertici della banca nominati dal Partito, che razza di leader sono quelli del PD che non si rendono conto di quello che accade loro intorno? E con questi requisiti vorrebbero governare l'Italia? Alla larga, anche senza volerli giudicare politicamente.

griso59

Gio, 31/01/2013 - 12:14

se la situazione si sapeva dal 2010 dice Mussari allora mi chiedo come si e' potuto fare gli ultimi aumenti dando la possibilita' ai dipendenti di usare tfr , fondo pensioni e finanziamento? Lo si e' fatto consapevoli di .....era una cosa legale?????

Ritratto di Gio47

Gio47

Gio, 31/01/2013 - 12:14

i post dei sinistri rossi sono diminuiti di molto. una causa contro le banche, inps, politici che si aumentano lo stipendio decurtando quello dei lavoratori che prendono meno di 2000 euro al mese, come mai aumentano le tasse per rimborsare chi di soldi ne ha molti? Monti, restituisci i soldi che prendi da senatore e tutte le agevolazioni che hai avuto, solo tagliando sulle spese l1Italia resta a galla senza aumentare le tasse, io per andare al lavoro mi dovevo pagare il mezzo di trasporto ai politici e caste varie che guadagnano molto di più viene rimborsato anche se comprano le mentine per succhiare. tagliare, tagliare, tagliare

agosvac

Gio, 31/01/2013 - 12:16

I vertici del Pd querelano Il Giornale e Libero. Ma perchè non querelano anche il Corriere, repubblica ed il fatto che contro il Pd in questi ultimi tempi hanno sparato a zero??? Perchè non querelano Renzi che è stato, a quanto mi risulta, il primo ad accusare la segreteria del suo stesso partito di "allegra" gestione del Mps ai tempi in cui lottava per le primarie??? Perchè non querelano monti che ha testualmente detto: il Pd non è fuori da questa vicenda??? Infine perchè non querelano sè stessi visto che il Mps è sempre stato gestito da loro e che i dirigenti sia della fondazione che della banca sono sempre stati nominati da esponenti autorevoli del Pd??????

guidode.zolt

Gio, 31/01/2013 - 12:16

unosolo ... ma che la pensa come Lei c'è...uno solo!

Ritratto di marcovinicio

marcovinicio

Gio, 31/01/2013 - 12:32

Ha ragione Oscar Giannino MPS deve essere nazionalizzata e poi rivenduta sul mercato. Comunque questo bubbone di origine Massoneria - Opus Dei travolgera' il PD che con queste consorterie ha fatto affari pensando beotamente di menare lui la danza, ma non lascera' fuori nessuno. Infatti l'arrivo dello IOR leggi Gotti Tedeschi nella telenovela, tira in ballo pure il Vaticano e tirera' in ballo pure Monti e il PDL. Alla fine ci saranno un sacco di voti per Grillo e un sacco di poveri cristi che perderanno molti soldi.

eglanthyne

Gio, 31/01/2013 - 12:35

Al MONTE dei FIASCHI anche le damigiane sono vuote.

Ritratto di salander

salander

Gio, 31/01/2013 - 12:35

Solo i fessi di sinistra riescono a credere alla favola di operazioni da miliardi... !!! MILIARDI !!! di euro senza che i vertici di partito ne sappiano nulla... tutte le birichinate di B. messe assieme risultano ridicole di fronte a cotanto letame.

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 12:37

aspettatori del tg4...ma se dietro a mps ci fossero politici del pdl,sareste cosi' giustizialisti?Perchè io ricordo solo "garantismo e magistratura rossa"nei tanti scandali pdl-lega! Sono contento che adesso siate,come sono sempre stato io,giustizialisti duri, ma non vorrei lo foste solo in questo caso....

Massimo Bocci

Gio, 31/01/2013 - 12:38

Ma secondo voi dove sono coinvolti dei comunisti (VETERO....DOC), a quale altra associazione potrebbero aderire o creare, LORO ADELINQUERI DOC...

Ritratto di .i£ suddito

.i£ suddito

Gio, 31/01/2013 - 12:42

MPS, solo uno dei tentacoli della casta nostra

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 12:43

aspettatori del tg4...ma se dietro a mps ci fossero politici del pdl,sareste cosi' giustizialisti?Perchè io ricordo solo "garantismo e magistratura rossa"nei tanti scandali pdl-lega! Sono contento che adesso siate,come sono sempre stato io,giustizialisti duri, ma non vorrei lo foste solo in questo caso....

meverix

Gio, 31/01/2013 - 12:51

Alla fine daranno la colpa a Berlusconi.

GilbertoVR

Gio, 31/01/2013 - 12:58

Esattamente come con la Lega nel caso della Banca di Lodi o del leghista Tosi nella Fondazione Unicredit

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 31/01/2013 - 13:00

se non dovessero andare in galera e con una pena giusta sia gli amministratori che i politici che hanno portato a questo scandalo la vergogna delle vergogne, dobbiamo indignarci non solo a parole. se viene fuori ancora volta lo schifo di questo stato che garantisce i furbi, allora bisogna andare tutti quanti davanti al parlamento a chiedere le dimissioni di tutti e stare lì fino a quando escono tutti con la bandierina bianca in mano......e se i sindacati servissero a qualcosa avremmo gia' fatto dimettere in questo modo il governo monti, e avremmo evitato il disastro economico in cui ci ha cacciato, anziche' andare in piazza solo per gridare LAVOOORO LAVOORO!!! e fare discorsi che hanno solo come scopo l'aprire la bocca per far entrare piu' aria in modo da favorire il drenaggio della placca batterica!!!!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 31/01/2013 - 13:08

Se questa identica faccenda avesse investito il PDL, adesso ci vorrebbero i carri armati per aiutare il PDL dai vostri beceri e vili attacchi. -Almeno abbiate la dignita di tacere.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 31/01/2013 - 13:16

Monti come al solito non ha parole, manda avanti il suo ministro -Grilli per fare accordare 3,9 miliardi di prestito ad una banca teoricamente in fallimento. Se fosse capitato ad una Banca vicino al PDL, altro che aiuti, fallimento immediato per colpire clientela presunta di destra, V ergognatevi. La Banca di -Siena non potra mai rimborsare quei soldi e voi ve la cavate dicendo che la banca dovra pagare il 9% d'interessi. Povero ministro grilli comandato a bacchetta da Monti, che scappa davanti a questa responsabilità da lui creata ad arte, lui doveva andare in parlamento, non Grilli che è un pulcino che se la fa sotto..

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 31/01/2013 - 13:20

Io definirei questa triste e amara storai.LA BANDA INTOCCABILE DEL BUCO. Naturalmente intoccabile si riferisce al partito rosso che dal dopo guerra ad oggi nessuno ha mai osato toccare.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Gio, 31/01/2013 - 13:22

ma mettete fuorilegge questo partito cambiano nome però la sostanza è la stessa.

mares57

Gio, 31/01/2013 - 13:29

Quando un falso cieco prende la pensione di invalidità cosa succede al medico corrotto-corruttore che l'ha concessa? E ai medici di famiglia ignari di ciò? Lo stesso per MPS?Alcuni capri espiatori e tutti contenti, basta indagini. Non questa volta, non sbagliatevi. L'Italia è almeno per il 52,8% molto incazzata.

Ritratto di Ambrosia

Ambrosia

Gio, 31/01/2013 - 13:30

Mi piace il titolo! Ma non mi dice niente di nuovo. Le Banche sono sempre state e lo saranno sempre, aziende dove l'associazione a delinquere, "con i guanti bianchi", e' la norma. GIANCARLO DEAMBROGI.

mares57

Gio, 31/01/2013 - 13:33

Gilberto Vr è sicuro di quel che dice? Secondo me se la Lega o Berlusconi avessero solo fatto la milionesima parte di questo sarebbero distrutti. Mi dispiace non le credo.

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 13:34

Certo che da chi difende presidenti pregiudicati,mafiosi,corruttori,evasori etc etc...parlare di associazione a delinquere...

angelomaria

Gio, 31/01/2013 - 13:51

ma perche nessuno parla del ruolo di monti in tutto questo lui l'uomo delle banche che insiema aicari amici pd e'il maggiore attore in questa penosa SAGAscordato il patto DCPC ora ce'e'l'hanno dolorosamente RICORDATO ma come da sempre detto non escludo lo zampino del nostro piu'odiato presidente giorgionapolitANO

roberto zanella

Gio, 31/01/2013 - 13:54

Il Giornale non si faccia intimidire dalle voglie sovietiche di Bersani,di zittire la carta stampata. Un fessacchiotto che crede di essere uno statista,ma che può al massimo competere per la presidenza della bocciofula di Bettola.Anche se salirà a palazzo Chigi ci starà per poco.

Marcello.Oltolina

Gio, 31/01/2013 - 13:55

I controlli della banca d'Italia e di altri che li dovrebbero fare sono evidentemente insufficienti per assicurare che tutto sia nel rispetto delle regole; la magistratura con tutte le sue pecche è l'unica che svolge comunque qualche azione concreta di contrasto a questi ladri.

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 13:57

gianni...secondo me a vergognarsi dovrebbero essere i ladri e chi li difende!Gli altri come me che pretendono SEMPRE la galera vanno a testa alta!Tu,visto la difesa,dovresti strisciare!!!

Marcello.Oltolina

Gio, 31/01/2013 - 13:58

Auguriamoci che questi ladri vengano interdetti dallo svolgere e occupare posizioni analoghe nel privato e in particolare nel pubblico impiego.

brac1149

Gio, 31/01/2013 - 14:26

Come mai da qualche giorna ad oggi non leggo i commenti dei cosi' detti moralisti di sinistra? Hanno perso l'uso dello della memoria? Non sanno come giustificare il cancro che li circonda? Forse non hanno retto al tracollo della morale e si sono suicidati tutti. Sinistrati chi di spada ferisce di spada perisce.

Ritratto di salander

salander

Gio, 31/01/2013 - 14:27

@gilberto non dire fesserie.

Ritratto di vaipino

vaipino

Gio, 31/01/2013 - 14:31

Il giusto. Tu che sei giusto, onesto e incorruttibile , non sei felice che si siano stati scoperti e inquisiti dei ladri? o solo per il fatto che sono rossi come te non devono essere sfiorati dalla giustizia? E' lampante che: I COMPAGNI SI SONO SBRANATI UNA BANCA!!!! e che l'IMU (imposta unica montepaschi) serve per tamponare il buco che hanno fatto i tuoi compagni prediletti. Nel caso ti fossi svegliato dal rosso torpore, non ti preoccupare stai rilassato e respira ,sono certo che troverai sempre dei buoni motivi per votare PD e versare i due euro per le primarie. Loro (i ladri del PD) hanno bisogno di quelli come te!

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 31/01/2013 - 14:33

il giusto. Il fato è che dietro il MPS non ci sono politici del PDL ma quelli del PD. E allora ? Di cosa parliamo. Io non sono giustizialista come lei. Se vuole fare questi discorsi si rivolga ai suoi accoliti, ai suoi Kompagni, ai suoi compari di merende. Il PDL avrà le sue pecche, ma non ha mai parlato di giustizialismo. Ma di GIUSTIZIA si. Ma lei vuole mettere il processo del Caso Ruby con tutto il can-can mediatico che avete fatto, con questo del MPS ? Ma dove è la sua serietà? Ma per piacere stia zitto e si nasconda. Qui si parla di soldi RUBATI DAI SINISTRI ai cittadini. Nell'altro processo, per male che vada, si parla di qualche fig...a in più. Ma vuol mettere? Che ci vuol fare: voi sinistrati difficilmente riuscite a capire. La VS testa è troppo cotta !! Auguri.

reliforp

Gio, 31/01/2013 - 14:34

gianni1950... e allora beccamorto? Non possono ripagare il debito? La si nazionalizza e lo Stato per un po' di tempo possederà una banca.Non è una manovra sovietica.L'hanno fatta a man bassa negli U.S, in Inghilterra, in Irlanda, in Germania ,dappertutto quando serve. Due piccioni con una fava. Così si toglie il giocattolo dalle mani dei senesi . Dovresti essere contento.

makeng

Gio, 31/01/2013 - 14:37

querela!!!????? Ma che vada in galera gargamella e tutti i rossi della "questione morale" tanto sbadierata! Siete infami e vigliacchi perchè avete visto andare in galera ex dc e psi , ma voi niente! IN GALERAAAAA!

Angelo48

Gio, 31/01/2013 - 14:40

Il giusto: io e lei...cosìvicini calcisticamente, ma così lontani politicamente. b

Balza70

Gio, 31/01/2013 - 14:47

@il giusto. Quoto in pieno e ricordo a tutti gli elettori di destra che esultano per questo scandalo che si dovrebbero vergognare in quanto prima di tutto siamo tutti cittadini italiani gli unici a non essere responsabili di quanto accade in generale su questioni di corruzione e di malcostume ma al contempo gli unici che vengono danneggiati veramente. Uno non può professarsi garantista e poi essere giustizialista quando ci sono scandali che coinvolgono più o meno direttamente la controparte avversaria politicamente; perche mi viene il dubbio che il vostro è un garantismo di convenienza. La sinistra in questi casi si dissocia sempre, prende provvedimenti in merito (tipo l'espulsione dal partito nel caso Penati), mentre la destra quasi sempre difende pure l'indifendibile e non solo li premia pure portandoli in parlamento a rappresentare tutti noi. Non faccio l'elenco dei nomi perchè sarebbe troppo lungo ma ne cito uno solo che è gia attualmente indagato per diverse cose tipo truffa aggravata allo stato per finanziamenti pubblici di alcune testate giornalistiche molto vicina a questa testata: IL COORDINATORE NAZIONALE DEL PDL DENIS VERDINI. Se non erro, non ho mai notato un grosso accanimento nei suoi confronti relativamente alle accuse di bancarotta del credito cooperativo fiorentino o sbaglio ? La cosa più triste sapete qual'è: che il rispetto della legalita dovrebbe essere un concetto super-partes ma in realta cosi...evviva quindi il garantismo del Partito Dei Ladroni...

Ritratto di aquila8

aquila8

Gio, 31/01/2013 - 14:48

Cari amici,state tranquilli,la Casta politica che alterna i suoi burattini nei vari governi,ha tutto l’interesse per non far funzionare la scuola perchè non devono emergere i figli del popolo che mettono a rischio l’ignoranza dei loro figli sistemati negli apparati dirigenziali Istituzionali.Perciò non gioite troppo per l’inchiesta sui derivati che fa emergere il sistema spartitivo del bottino bancario (si capisce il perchè tutti i governi salvano solo le banche con i banchieri)perchè la Casta farà tutto il possibile per mettere sotto tutela i magistrati che hanno osato ficcare il naso negli affari dei politici e come tutte le inchieste avvenute nelle prime due repubbliche,finiranno colpevoli non i politici ladri con la loro ciurma,ma il magistrato che ha fatto il suo lavoro.Dobbiamo sperare che il Grande Profeta che ha permesso il Mercato delle Vacche e imposto il governo di Dio,voluto dai nostri padroni “America Vaticano Israele Regno Unito” con la Supervisione della Burocratica Guerrafondaia UE,dopo che verrà ricevuto dal vero Dio della pace con tutti gli onori,al suo ritorno faccia ripartire l’economia con mamma Fiat e le Banche.Quindi noi popolo Bue,dobbiamo pregare il Vero Dio Onnipotente,affinchè metta fine alle nostre tribulazioni.LODIAMO L'INVIATO DI DIO "Supe Professore Bocconiano Clericale MONTI".

BUBUCCIONE

Gio, 31/01/2013 - 15:12

ahii....ahiii....ahiiii.....ahiiiiii kompagni!!!!!! CI MANCAVA L’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE…..questa volta l’è duraà, propri duraà!!!! Altro che: Ponci, ponci, po po po «Ci piace vincere facile» come cantavano Il Gargamella da Bettola e la vestale di Bari!!!!! Ricordatevi il 1994 con "la gioiosa macchina da guerra" di Occhetto........sappiamo tutti come andò a finire!!!!!!! Hihihihiiihihihihiiihhihiihii!!!!

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Gio, 31/01/2013 - 15:13

Ora basta ,dobbiamo PRETENDERE la verità,stiamo assistendo ad una storiaccia allucinante,questi puri e duri ci hanno trattati sempre con sufficienza ed arroganza ed erano nella melma fino al collo.Forza popolo di destra se è il caso liSBRANIAMO noi.

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 15:15

vaipino...io sono piu' di dx di te,solo non sono silviota!!!wtrading ti ricordo che difendete un presidente condannato a 4 anni con amici come dellutri condannati a 7 per mafia...perciò la tua serietà è ai minimi termini!!!

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 15:22

Il problema dei silvioti è di credere che tutti quelli che non votano il vecchio rimba siano comunisti!Sbagliate,l'80 % dei votanti non lo vota e sono moderati di dx,sx e centro!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 31/01/2013 - 15:24

#il giusto. Chi difende i ladri deve andare in galera?bene incominciamo da Bassolino che si é fregato 1,4 miliardi di euro per i termoval, poi vediamo cosa ha rubato Penati e mettiamo in galera anche lui, se Errani ha dato milioni di euro al fratello deve andare anche lui in galera, il "signor" Lusi ha rubato 20 milioni di euro alla margherita in galera pure lui, nella mia cittá (Napoli) alla Rosa Russo Jervolino sono stati sequestri 3,7 milioni di euro é fino a questo momento lei non sá dare spiegazioni da dove vengono questi soldi, e Dulcis in fundis il "tuo" partito ha rubato 17 Miliardi di Euro pagando Maxitangenti fra Amsterdamm , Londra e Madrid, tutto il "tuo" partito e rsponsabile di questo, allora non rompere i cabasisi dicendo che il PDL é intricato in questo scandalo perche é il PDPCI che elegge il CDA della MPS capito????!.

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Gio, 31/01/2013 - 15:25

Non fate più conoscere niente su questo argomento! La componente togata dei sinistri sta prefigurando la forma di reato, di agiotaggio per chi divulga notizie che nuocciono all'immagine del mps. Sperando che le sinistre vincano a manbassa così da poter introdurre il reato di leso onore del radioso complesso cultural liberatore del supremo partito dei democrati di sinistra.

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Gio, 31/01/2013 - 15:29

Il pensar male quasi sempre evidenzia verità! Non sarà che che "Re Giorgio" abbia chiamato "URIA" il servile che come sappiamo da oltre 20 anni elabora a beneficio dei Banchieri malsane idee che alienano i risparmi degli onesti? Ora essendo chè "abbiamo una Banca" è entrata nella criticità per l'ingordigia degli "utopici" paladini dei deboli.E quì entra in campo "Uria il servile" che accentuando la crisi crea la gabella giusta per gettare il salvagente al Monte dei Paschi di Siena ma non si limita a questo perché ai primi del Gennaio 2012 paga per il Tesoro derivati (spazzatura)2,5 miliardi di euro (impagabili) alla Banca di Affari Americana dove guarda caso dal 1° Gennaio 2012 il Direttore di questa è "Giovanni Monti" ed a seguire Banca Intesa beneficia c.a 4 miliardi di euro alla faccia della crisi in un batter di ciglia oltre 250.000 esodati entrano nel limbo a causa sempre del servile "URIA" che assieme ad altri "asserviti" irride per 13 mesi mesi acquisendo liquidità dalle tasche degli Italiani onesti. NB. : l'ingordigia del PD ..............fagocitare "PM" potrebbe aver creato questa indigestione sbaglierò ma "REPORT" potrebbe aver irritato un nervoso "contadino Abbruzzese" che aprendo l'armadio ed il libro dei ricordi ha voluto allargare questa sua conoscenza "un altruista" alla collettività. Purtroppo alla collettività non si richiederanno ulteriori sacrifici e gli "Avvoltoi" continueranno scarnificarci perché sanno di poter sfruttare il il nostro egoismo negligente.

edoardo fauro

Gio, 31/01/2013 - 15:33

Fuori COSENTINO e subito dentro BALOTELLI! Non importa se son MELE MARCE!!!! Gli italiani dopo un PISOLO davanti al GIORNO della MEMORIA, poi non ricordano più NULLA...Intanto COMANDO SOLTANTO IO!!! Le Primarie, i dibattiti Tv...voglio sempre DA SOLO!!! Mi dispiace per Alfano, ma l' ho nominato IIIIIOOOOO!!!!!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 31/01/2013 - 15:34

@brac1149 forse perchè non sa leggere? basta usare il browser e notare che gli utenti che scrivevano prima scrivono ancor oggi. Poi lei solo sa chi è di sinistra e chi no, grazie alla sua supervista!! Ma vada via...

edoardo fauro

Gio, 31/01/2013 - 15:37

wiwa wiwa il BUGIARDONE!!!! FUORI LE MELE MARCE!!!! FUORI COSENTINO E Dell' UTRI! Presto BALOTELLI!!!! NESSUNO SI ACCORGE DOVE STANNO LE MELE MARCE! Chi si e' accorto della nomina di MINZOLINI ecc... Viva il Milan!

gedeone@libero.it

Gio, 31/01/2013 - 15:39

Strano, anche oggi nessun commento di luigipiso...

Ritratto di antoni55

antoni55

Gio, 31/01/2013 - 15:41

Scusate,Ma se quello chè dite è vero,come può il governo di una nazione dare dei soldi pubblici a certi delinquenti????? I cittadini di detta nazione potrebbero impedirlo costituendosi in un regolare processo?????

Ritratto di vaipino

vaipino

Gio, 31/01/2013 - 16:14

il giusto dove hai letto che io difendo Berlusconi??? a differenza di te o metterei in galera TUTTI i ladri. Purtroppo siamo di fronte ad una magistratura che quando si tratta di spiare le putt..ne di Berlusconi si fa in quattro e allo stesso tempo tralascia le allegre gestioni comuniste. Stessa cosa stai facendo te ,ovvero t'inalberi per Berlusconi e giustifichi i ladri rossi, della serie chi si assomiglia si piglia. Lo ammetto non sono serio , ma il tuo arrampicarsi sugli specchi è ancora più divertente. Fin che sei in tempo vai a ritirare i risparmi da MPS e nascondili bene , se si viene a sapere che sei del PD dovrai risarcire gli azionisti. Alla prossima...

unosolo

Gio, 31/01/2013 - 16:20

quanto è strana e intrigata questa MPS , la cosa ancora più strana è che , almeno sembra, la Severino prenderà la difesa del Mussari,allora torno alla cosa strana , piano piano escono fuori da tecnici a politici poi difensori di personaggi legati al MPS , sospetto , ma forse non c'entra , niente niente i tecnici sono serviti per chiudere polvere sotto il tappeto ? strana questione, forse errata, ma certo da da pensare male.

emilio canuto

Gio, 31/01/2013 - 16:21

DOMANDONA... Ma qualcuno ha chiesto al Banco di Santander se ha veramente incassato la cifra che è uscita dalla MPS? Perchè non si fa una rogatoria internazionale per vedere quanto è stato incassato ?

fiducioso

Gio, 31/01/2013 - 16:22

il giusto e balza70. Dai vostri commenti emerge non la volontà di punire i colpevoli di ogni colore, bensì il tentativo ingenuo di salvare il vostro partito (che non è certo la destra, come afferma "il giusto"). Ammettendo pure che il PD risulti estraneo, per l'ennesima volta, alla vicenda (i "miracoli" sulla terra accadono spesso, anche senza l'aiuto di forze sovrannaturali), si sancirebbe che fossero all'oscuro di tutto, così come avvenne durante i 50anni di opposizione, durante i quali "solamente" la DC creò il debito pubblico. Se fosse questo il caso, dicevo, emergerebbe che il PD ha al suo interno capi politici talmente ingenui e sprovveduti, da non accorgersi mai di nulla di ciò che gli succede intorno. Concludendo: Un partito del genere, "ingenuo e sprovveduto", può pretendere di guidare una nazione?.

brac1149

Gio, 31/01/2013 - 16:22

@scorpion12, io leggo molto bene, se c'è qualcuno che deve andare via quelli siete voi, voi sinistrati che amate il comunismo, l'uguaglianza e cazz.te varie, come mai non andate in nord corea o nella democratica cuba o vietnam, declamate tanto queste culle di civiltà pero' non ci andate perchè avete paura di fare la fine di quei compagni che scapparono dall'Italia Fascista per trovare la morte nella patria comunista (Unione Sovietica) per mano anche di un italiano soprannominato il migliore, alla faccia!!!!

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Gio, 31/01/2013 - 16:29

Cari senesi vi salvò il Gen. Monsabert ma costoro non hanno esitato un istante a mangiarvi il cuore. Distinti saluti. Roby

mares57

Gio, 31/01/2013 - 16:29

Vaipino: IMU= IMPOSTA UNICA MONTEPASCHI! Bellissimo quanto terrificante acronimo. Vai!

reliforp

Gio, 31/01/2013 - 16:35

meverix..Lui no ma il suo braccio destro , forse , sì . Era membro ( e lo è ancora) dell'advisory board di Goldmann Sachs International, consulente per l'Italia, diede parere favorevole alla fusione Mps -Antonveneta . Come è piccolo il mondo degli affari ..eh?

Stella

Gio, 31/01/2013 - 16:45

Mi auguro che la magistratura faccia piazza pulita del PD e soci banchieri perchè finora l'hanno sempre fatta franca per avere goduto sicuramente della loro protezione.

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 31/01/2013 - 17:37

BANKITALIA e la CONSOB cosa hanno fatto ?

Angelo48

Gio, 31/01/2013 - 17:40

E' da 2 gg. che sto postando un commento tendente a far chiarezza intorno a questa squallida vicenda e cercando confutazioni più dotte da parte di certi lettori; invano. Ho scritto sciocchezze non degne di risposta alcuna, oppure "certi lettori" non sanno come confutare? Riprovo anche oggi. Dunque, il ministro dell'Economia uscente Grilli ha detto :"..i 3,9 miliardi di Monti bond liberati dal governo per il MPS, non si configurano come un salvataggio. La banca è solida, tanto che è indispensabile non insinuare dubbi sulla solidità del sistema bancario italiano.." In sintesi: per me, ha mentito sapendo di mentire. Perche'? Per il semplice fatto che questi Monti Bond non hanno una data precisa di scadenza e non e' affato vero che scadano il 2014 come erroneamente riportato da alcuni "interessati" organi di stampa. Infatti, se i cittadini,i risparmiatori e gli azionisti conoscessero gli artt. 8-9 di quel Decreto, capirebbero che la reale scadenza coinciderebbe solo con l'estinzione della società. Domanda: a che serve quindi dare una scadenza inesistente se ti puoi creare un titolo ad hoc e sostituirlo al pagamento tutte le volte che vuoi? Risposta: serve perche'il prestito finisce che non devi restituirlo mai.Gli interessi puoi pagarli sempre con altri bond senza scadenza.Et voilà, il gioco e' fatto. Alcuni lettori sostengono:"..vuol dire allora che la banca verrà nazionalizzata, qual'e' il problema?" Semplice:se si nazionalizza, vorrà dire che il prestito di 3,9 mld di € non e' stato restituito; cioe' quei miliardi (coincidenti con la prima rata dell'IMU pagata dai cittadini)assumono il valore di "prestito a fondo perduto". Si cercherà una vendita a privati allora? Beh, un conto e' essere oggetto di attenzioni, altra cosa e'(s)vendere per recuperare gli ingenti debiti. Altro che banca solida. Non scherziamo col fuoco!

eglanthyne

Gio, 31/01/2013 - 17:46

X unLuca -Egregio,poerini si sono DISTRATTI un MOMENTO!Saluti

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 31/01/2013 - 17:46

Scommettiamo che finisce tutto in nulla? Insabbiato in anni di processi gia' prescritti e che il pd non verra' coinvolto e ne uscira' indenne con il grano al sicuro in banche estere?

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 17:49

a pasquale...da bravo...infila le braccia nelle maniche di quella"strana"camicia e poi fatti riaccompagnare in camera!E mi raccomando,domani mattina le gocce prendile...

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 17:53

E allora siamo tutti d'accordo:in galera tutti i delinquenti!Ma tutti però:berlusconi,cosentino,penati,lusi,dellutri,i vertici mps,i vertici fiat,i vertici alitalia,i regionali lombardi,i regionali campani etc etc!!!!Tutti d'accordo?Perchè questo io lo chiedo e pretendo da sempre,non da una settimana per lo scandalo MPS!!!

gianni59

Gio, 31/01/2013 - 17:55

purtroppo l'Italia è un paese "a delinquere": secondo la Eea (ente europeo ambientale), l'ILVA è il 52º impianto più inquinante fra i 191 su 10mila in tutta Europa,e non più accettabile, dice la direttrice, che operai come quelli di Taranto, debbano scegliere fra il ‘morire di fumo’ e il ‘morire di fame’”.

Angelo48

Gio, 31/01/2013 - 18:04

Non e' la prima volta che il MPS si trova invischiato in storie torbide di fughe di denaro. Mi capita di leggere (guarda caso)una storia della banca senese simile a quella attuale, accaduta nel lontano 1623 a quasi 200 anni dalla sua nascita. In passato i banchieri disonesti, per quanto potenti, facevano una brutta fine a Siena. Ne fanno fede le 1.200 pagine di un fascicolo processuale del 1623 che racconta per filo e per segno un procedimento giudiziario a carico di Armenio Melari, camerlengo del Monte Pio, e dei suoi complici, accusati di avere sottratto al Monte una somma davvero imponente per quei tempi: 40.000 scudi. Come finì allora? Finì che attraverso torture varie (si accenna a piedi stretti in una morsa a cui si imprimeva una stretta maggiore ogni qual volta i rei cercavano di rispondere con furbizia)i vari Melari, Girolamo Lunadori ed altri, confessarono tutto il misfatto. E la cosa curiosa e' che questa storia, scritta da Giuliano Catoni in un pregiato volume dal titolo "I secoli del Monte", e' stata offerta come recente regalo natalizio ai soci proprio da MPS. Ahahahah (che ridere)Cosa si evince di diverso da questa storia così speculare a quella d'oggi? Si evince che, se nel 1624 il Monte di Siena veniva danneggiato, nessuno si poteva permettere di dire "li sbraniamo" quasi a difendere chi aveva provocato il danno. E se solo ci provava, veniva accompagnato alla Marcolina (famoso luogo di torture dell'epoca) per negligenza. Ma allora il Monte dei Paschi era una banca seria, da difendere dai truffatori e dagli incapaci con ogni mezzo.

Marcello58

Gio, 31/01/2013 - 18:13

credo fermamente che tutta (TUTTA) la dirigenza debba essere spazzata via, senza buonuscite e premi, e che la banca venga statalizzata (tanto i soldi glieli diamo noi con le tasse) commissariandola. Poi, una volta ripulita, potrà essere ceduta ad altro istituto privato. E basta con la politica nelle banche, negli ospedali, nei ministeri, nelle università, negli enti statali tutti ! E' la peggior MAFIA che si sia mai vista !

giottin

Gio, 31/01/2013 - 18:31

State a vedere che i magistrati di Siena fino a ieri sconosciuti a tutti e quindi ritenuti indefessi lavoratori pro patria, dopo aver sollevato un polverone diranno che i vertici ds potevano non sapere e quindi la bolla di sapone scoppierà come nei tempi passati quando un tal sgrammaticato di Bisaccia si fermò davanti al bottegone con la famosa valigetta del miliardo, le leggi ad partitum poi, fecero il resto!!!! Scommettiamo?

giottin

Gio, 31/01/2013 - 18:31

State a vedere che i magistrati di Siena fino a ieri sconosciuti a tutti e quindi ritenuti indefessi lavoratori pro patria, dopo aver sollevato un polverone diranno che i vertici ds potevano non sapere e quindi la bolla di sapone scoppierà come nei tempi passati quando un tal sgrammaticato di Bisaccia si fermò davanti al bottegone con la famosa valigetta del miliardo, le leggi ad partitum poi, fecero il resto!!!! Scommettiamo?

Angelo48

Gio, 31/01/2013 - 18:36

Non e' la prima volta che il MPS si trova invischiato in storie torbide di fughe di denaro. Mi capita di leggere (guarda caso)una storia della banca senese simile a quella attuale, accaduta nel lontano 1623 a quasi 200 anni dalla sua nascita. In passato i banchieri disonesti, per quanto potenti, facevano una brutta fine a Siena. Ne fanno fede le 1.200 pagine di un fascicolo processuale del 1623 che racconta per filo e per segno un procedimento giudiziario a carico di Armenio Melari, camerlengo del Monte Pio, e dei suoi complici, accusati di avere sottratto al Monte una somma davvero imponente per quei tempi: 40.000 scudi. Come finì allora? Finì che attraverso torture varie (si accenna a piedi stretti in una morsa a cui si imprimeva una stretta maggiore ogni qual volta i rei cercavano di rispondere con furbizia)i vari Melari, Girolamo Lunadori ed altri, confessarono tutto il misfatto. E la cosa curiosa e' che questa storia, scritta da Giuliano Catoni in un pregiato volume dal titolo "I secoli del Monte", e' stata offerta come recente regalo natalizio ai soci proprio da MPS. Ahahahah (che ridere)Cosa si evince di diverso da questa storia così speculare a quella d'oggi? Si evince che, se nel 1624 il Monte di Siena veniva danneggiato, nessuno si poteva permettere di dire "li sbraniamo" quasi a difendere chi aveva provocato il danno. E se solo ci provava, veniva accompagnato alla Marcolina (famoso luogo di torture dell'epoca) per negligenza. Ma allora il Monte dei Paschi era una banca seria, da difendere dai truffatori e dagli incapaci con ogni mezzo.

fiducioso

Gio, 31/01/2013 - 18:47

Angelo48, vuol dire che, in ragione della quota IMU versata, ognuno di noi può essere definito azionista di MPS?

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Gio, 31/01/2013 - 18:49

@ Angelo48// Certamente concordo con quanto hai esposto ed il Ministro come i suoi colleghi di "tolla" ne è pregno. Ma ai noi quanto emerge penso sia stato pianificato molto prima e nel caos attuale inserito ad hoc per finire nel nulla. Io malignamente ho pensato ad una ritorsione del "contadino Abruzzese" vista l'inchiesta di "report" Tu che ne pensi?

giac2

Gio, 31/01/2013 - 18:51

Lasciateli sbranare e masticare. Saranno poi capaci di capire quando staranno mangiando il purè di denti? I loro denti

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 31/01/2013 - 18:54

il giusto ( sei anche stupidamente presuntuoso a scegliere un nickname di tal fatta! ). La "tua" Giustizia ha impiegato credo 8 o 9 anni per assolvere Berlusconi quando gli venne inviato l'avviso di garanzia a Napoli nel 94. E tu hai la faccia di bronzo di venirmi a dire che è stato condannato a 4 anni. Da chi ! Dai giudici della tua risma politica ? Ma un cittadino serio come fa a credere a questi giudici che tra l'altro si azzannano tra loro ? Solo voi sinistrati portate avanti queste teorie e solo per il vostro interesse. ( Non il tuo, che non ne hai ). La vostra risma si divide in due parti: quelli che "ci fanno" e quelli "che sono". Presumo che tu faccia parte sostanzialmente di quelli "che sono".: con la zucca cotta! Per la prima volta devo dare ragione ad Ingroia che ha dichiarato che non può dire ciò che Borsellino diceva di lei. Se ti dicessi su questo sito ciò che so sulla Boccassini e il vero perchè è stata trasferita da Milano in Sicilia, probabilmente anche tu, con la tua zucca cotta, rimarresti a bocca aperta. Questi sono i giudici che giudicano o accusano Berlusconi. Vai a scrivere sui muri che è meglio, va. !

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 31/01/2013 - 18:59

edoardo fauro. Ti sei fatto delle grosse...pere di Amarone??..

rainbow1964

Gio, 31/01/2013 - 19:00

se vogliamo dirla tutta sui derivati alla fine non solo altro che uno strumento di strozzinaggio utilizzato dalle banche che obbligano le imprese a sottoscrivere a fronte di finanziamenti per cassa gargamella si dovrebbe vergognare per aver querelato il giornale ma non ci si poteva aspettare altro da un sinostroide che agisce sotto sotto e il caro "loden" - pensateci bene - cosa ha fatto come prima misura per aiutare le banche???? ha obbligato tutti i cittadini ad aprire un conto con la scusa di limitare l'uso del contante a fini antiriciclaggio!!! e poi fingono di non essere quello che sono!! che schifo corri monti corri dalla tua culona tanto il culo non te lo para perchè gli italiani hanno tolto le fette di salame dagli occhi!!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 31/01/2013 - 19:03

il giusto. Ho letto la sua risposta a Pasquale Esposito. Perfetta. Ho notato che non ha saputo rispondere. Lei è semplicemente un Cretino d'alto livello. Tipico dei sinistrati quando non sanno piu' cosa dire. L'unica cosa che mi dispiace è aver perso 5 minuti a risponderle. Auguri per la sua zucca cotta.

Angelo48

Gio, 31/01/2013 - 19:08

Non e' la prima volta che il MPS si trova invischiato in storie torbide di fughe di denaro. Mi capita di leggere (guarda caso)una storia della banca senese simile a quella attuale, accaduta nel lontano 1623 a quasi 200 anni dalla sua nascita. In passato i banchieri disonesti, per quanto potenti, facevano una brutta fine a Siena. Ne fanno fede le 1.200 pagine di un fascicolo processuale del 1623 che racconta per filo e per segno un procedimento giudiziario a carico di Armenio Melari, camerlengo del Monte Pio, e dei suoi complici, accusati di avere sottratto al Monte una somma davvero imponente per quei tempi: 40.000 scudi. Come finì allora? Finì che attraverso torture varie (si accenna a piedi stretti in una morsa a cui si imprimeva una stretta maggiore ogni qual volta i rei cercavano di rispondere con furbizia)i vari Melari, Girolamo Lunadori ed altri, confessarono tutto il misfatto. E la cosa curiosa e' che questa storia, scritta da Giuliano Catoni in un pregiato volume dal titolo "I secoli del Monte", e' stata offerta come recente regalo natalizio ai soci proprio da MPS. Ahahahah (che ridere)Cosa si evince di diverso da questa storia così speculare a quella d'oggi? Si evince che, se nel 1624 il Monte di Siena veniva danneggiato, nessuno si poteva permettere di dire "li sbraniamo" quasi a difendere chi aveva provocato il danno. E se solo ci provava, veniva accompagnato alla Marcolina (famoso luogo di torture dell'epoca) per negligenza. Ma allora il Monte dei Paschi era una banca seria, da difendere dai truffatori e dagli incapaci con ogni mezzo.

MMARTILA

Gio, 31/01/2013 - 19:39

State attenti a dire che c'entra il PD altrimenti Bersanov vi sbrana! Ah ah ah...misero pagliaccio di un salame piacentino. MPS è rimasta l'unica banca dove la Fondazione ha potere assoluto ed è nominata dai politici, naturalmente 9 su 10 sono del PD...ha voglia il soviet a dire che loro non c'entrano, ci sono dentro fino al collo.

gianfranco1966

Gio, 31/01/2013 - 19:43

stupidi antiberlusconiani di sinistra e qualche coglione di destra la gente che vota silvio dice che chi ruba va ina galera E SI BUTTA VIA LA CHIAVE!!!! MA CI DEVONO ANDARE TUTTI PERO!!!!!!!!!! INVECE QUI IN ITALIA ABBIAMO UNA MAGISTRATURA IN MANO AI COMUNISTI CHE DI FRONTE AI REATI DI QUELLI DEL CENTRODESTRA SI DANNO DA FARE MENTRE IN PRESENZA DI REATI FATTI DAI COMUNISTI CHIUDONO SEMPRE NON UN OCCHIO MA TUTTE E DUE!!!!!! E ALLORA FINCHE CI SARA UNA MAGISTRATURA COSI VOTERO SILVIO FINCHE CAMPAAAAAAAAA!!!!! CAPITO IL CONCETTO???????? DIFFICILE IL CONCETTO DA CAPIRE??????????

MMARTILA

Gio, 31/01/2013 - 19:43

Il giusto: svegliati bello...son ladri di partito patentati, son come tutti, non esiste la superiorità morale tanto spacciata...svegliatiiiii...ammetti con te stesso che son come tutti, non è peccato, dai.

Altaj

Gio, 31/01/2013 - 20:30

Abbiamo una banca ? Cerrrrrto caro Fassino !!!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 31/01/2013 - 21:39

Una BANDA di LADRI...??? Noooooo. Semplicemente KOMUNISTI!!!

fedele50

Gio, 31/01/2013 - 22:01

FARE CHIAREZZA , da che pulpito, insabbiatore di verita' di professione, la smetta di pronunciare frasi trite e ritrite, ormai nonle crede nessuno , addio x sempre uomo inutile.

fedele50

Gio, 31/01/2013 - 22:01

FARE CHIAREZZA , da che pulpito, insabbiatore di verita' di professione, la smetta di pronunciare frasi trite e ritrite, ormai nonle crede nessuno , addio x sempre uomo inutile.

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Gio, 31/01/2013 - 22:04

Esimio Unosolo, è di oggi la notizia che la Cassazione, non ritiene penalmente rilevante, il drogarsi in gruppo.Ora mi chiedo e alla luce del Suo post, ma Lei è veramente solo? Se si, cambi pusher se no, non corre nessun rischio.Ad maiora.

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 31/01/2013 - 22:54

La solita morale asimmetrica della sinistra.

bruna.amorosi

Gio, 31/01/2013 - 22:57

x il GIUSTO vedi caro se e dico se i magistrati fossero stati al loro posto oggi queste quisquiglie non accadrebbero perchè sarebbero creduti oggi sappiamo che sono di parte e perciò ognuno si tiene i loro stracci .di certo però i vostri non sono più puliti di quelli degli altri . un pò di umiltàà fa bene anche a te .certo però che la mancanza di certi commentatori tipo LUIGIPISO non gli fa onore .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/02/2013 - 01:11

Ora a Bersani non resta che sbranare anche tutta la procura di Siena. UN LAVORO ONEROSO PER IL SUO FEGATO che dovrà smaltire "Il Giornale" "Libero" "Il Fatto Quotidiano" "The New York Times" e tutti coloro che parlano LIBERAMENTE delle porcherie del PD. ME COMPRESO.