Forte maltempo su Napoli e Campania: scattata l'allerta “gialla”

Su Napoli e alcune aree della Campania si prevedono precipitazioni, anche intense, accompagnate da forti raffiche di vento e fulmini

Forte maltempo in arrivo su Napoli e la Campania. La Protezione Civile regionale ha, infatti, diramato un avviso di allerta meteo “gialla” per piogge e temporali con conseguente criticità idrogeologica a partire dalle 20 di questa sera e fino alle 11 di domani sulla zona 1, che comprende Napoli, Piana campana, Isole, Area Vesuviana, 2, cioè l’area dell’Alto Volturno e del Matese e 3, Penisola Sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini.

Si prevedono "locali precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente anche intense". Potrebbero, inoltre, verificarsi “raffiche di vento nei temporali". I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati anche da una incertezza previsionale con una situazione che può mutare in modo rapido. Ciò potrebbe provocare danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, grandinate e a caduta di rami o alberi.

Tra gli scenari di impatto al suolo sono segnalati "ruscellamenti superficiali con fenomeni di trasporto di materiale; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; possibili occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate".

Per questo, si legge ancora nel bollettino, si raccomanda a tutti gli enti competenti di mettere in atto misure volte a prevenire e a contrastare gli intensi fenomeni attesi, sia in ordine ai rischi derivanti dai temporali e, quindi, connessi al dissesto idrogeologico, sia in ordine al monitoraggio delle strutture esposte alle sollecitazioni provocate dai venti e dal mare. Inoltre, agli Enti con competenza in ambito marittimo e ai sindaci dei comuni costieri e delle isole, si raccomanda di prestare attenzione alle zone marine esposte al moto ondoso nonché ai mezzi in navigazione.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.