Ischia, moria di pesci e topi sulla spiaggia della Chiaia a Forio

Sulla vicenda è intervenuto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli: “Vogliamo conoscere le cause del fenomeno”

Ischia, moria di pesci e topi sulla spiaggia della Chiaia a Forio

Uno strano fenomeno si sta verificando nelle ultime ore sulla spiaggia della Chiaia, a Forio d’Ischia, nel Napoletano. Pesci e ratti stanno morendo senza una causa percepibile, tanto che le istituzioni sono molto preoccupate. Sull’episodio dell’isola napoletana è intervenuto anche il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

“Un’improvvisa moria di pesci è topi – ha dichiarato l’esponente politico - si è verificata in corrispondenza della spiaggia della Chiaia, a Forio d’Ischia. Il tratto di arena adiacente il porto è stato invaso da decine di pesci senza vita e da alcuni ratti, anch’essi morti. Uno scenario inquietante”.

Non sono note al momento le cause che hanno determinato il decesso degli esemplari rinvenuti sulla spiaggia. “Abbiamo effettuato un sopralluogo nella mattinata di martedì – ha continuato Borrelli – apprendendo che sul posto sono già intervenute la Capitaneria di Porto e l’Asl Veterinaria. L’evento che si è verificato a Forio d’Ischia deve essere chiarificato. Per questa ragione abbiamo inviato una nota all’Arpac chiedendo di appurare le cause che hanno determinato il fenomeno. Il passo successivo dovrà essere l’accertamento delle responsabilità di coloro che hanno contribuito a determinare un tale disastro”.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento