All'ospedale del Mare il parcheggio selvaggio toglie i posti ai disabili

All'ospedale del Mare di Napoli parcheggio per i disabili occupato da chi non ne ha diritto. A rivelarlo è il comitato "Noi contro la malasanità"

“All’ospedale del Mare i posti auto riservati ai disabili risultano occupati dal personale dipendente e dai visitatori che non ne hanno diritto”. A rivelarlo è il comitato “Noi contro la malasanità”. “Abbiamo ricevuto varie segnalazioni da disabili iscritti al nostro gruppo, che arrivano presto di mattina e trovano già i posti occupati da persone che non hanno diritto a occupare quell’area”, dichiara uno dei rappresentanti del gruppo, Carlo Landolfi. E anche questa mattina in molti sarebbero stati costretti a parcheggiare fuori. All'interno della struttura ospedaliera gli stalli per la sosta destinati ai disabili risultavano tutti occupati, anche dai non autorizzati.

“Molte auto sono dei dipendenti", rivela Landolfi, che riferisce anche di una vettura ferma stamattina davanti alla rampa di accesso per i disabili. “È una situazione grave – tuona il portavoce di “Noi contro la malasanità” - Questo non deve accadere in un’area adibita alla sosta per i disabili. È una negligenza della direzione sanitaria, che non dà ordini e non mette fuori queste macchine del personale. È una vergogna che le direzioni non si muovano a dare una disposizione scritta a chi ha il dovere di controllare di non far sostare in quell’area. Basta con questi soprusi e con questo menefreghismo di chi dovrebbe controllare”.