L'invasione di topi sotto la casa di Totò

Un residente ha registrato un video che documenta la presenza di grossi ratti tra i cassonetti dell'immonifizia e i cumuli di rifiuti abbandonati sotto la casa di Totò a Napoli

Dove ci sono i rifiuti ci sono i topi. Ed era inevitabile che non invadessero anche via Santa Maria Antesaecula, a Napoli, dove sono stati avvistati tra cassonetti e cumuli di rifiuti sversati illegalmente. Immagini di un degrado che va in scena sotto la casa di Totò, già bistrattata da negligenza, abusi e dall’inciviltà. Un residente ieri ha assistito al viavai di pantegane che si muovevano la spazzatura e ha registrato un video che documenta l’invasione. “Il problema riguarda quasi tutto il quartiere”, sottolinea Diego Barretta, che si fa spesso portavoce di problematiche che attanagliano il rione Sanità.

Le immagini dei topi sono state inviate al consigliere municipale, Gaetano Simeone, che con una richiesta scritta ha sollecitato un intervento all’assessore all’Ambiente del Comune di Napoli e all’Asia, la società partecipata del Comune si occupa della raccolta dei rifiuti. “Sono pervenute alla scrivente – si legge nel documento - varie segnalazioni, con video e foto, relative allo stato di degrado in cui versa Via Santa Maria Antesaecula, altezza civico n. 107, (casa di Totò) a causa dell’ammasso di rifiuti, soprattutto ingombranti, con precarie condizioni igienico sanitarie dell’area dovuta alla numerosa presenza di ratti. Vogliate pertanto mettere in atto le opportune azioni affinché venga salvaguardata la pubblica e privata incolumità”.

La strada dove sono stati avvistati i topi viene usata abitualmente come sversatoio di rifiuti dagli incivili, che tendono a lasciare ingombranti e scarti di lavorazione vicino a contenitori sempre colmi di immondizia. Un problema che va avanti da tempo, in quella zona e in altre del centro di Napoli, dove sono diverse le aree prese d’assalto da chi si libera di rifiuti abbandonandoli selvaggiamente per strada. Negli ultimi giorni, la presenza di grossi topi è stata segnalata anche in altre zone a ridosso del rione Sanità, tra Materdei, via Salvator Rosa e in zona Museo.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.