Nizza, uccide 2 figli: "Li ho protetti dalla mafia"

Una madre trentanovenne ha annegato i suoi due figli, di tre e due anni, nella vasca da bagno. Ha confessato questa mattina: "ho agito per proteggerli dalle minacce della mafia"

Nizza, uccide 2 figli: "Li ho protetti dalla mafia"

Nizza - Una madre di 39 anni ha ucciso i suoi due figli - un bambino di tre anni e mezzo e una bambina di due - annegandoli nella vasca da bagno della sua casa a Nizza. La donna, che era stata posta in stato di fermo di polizia ieri sera, ha confessato stamani al magistrato che l’ha interrogata.

"Proteggerli dalla mafia" La donna ha detto di "aver agito per proteggerli dalle minacce della mafia". Il giudice ha disposto un esame psichiatrico per lei. I due bambini sono stati ritrovati morti ieri dalla polizia e dai pompieri, allertati dal padre, il quale aveva ricevuto poco prima una telefonata della donna che gli aveva fatto della dichiarazioni confuse sui bambini.

Commenti