Non c’è business senza formazione

Cultura di business, conoscenza del quadro di riferimento e competenze multidisciplinari di gestione dell’impresa: sono le basi su cui poggiare la propria attività aggiornando costantemente il bagaglio formativo e di esperienza, così da non perdere la necessaria visione strategica, tanto più in un settore complesso e soggetto a forti cambiamenti come l’automotive.
Ecco spiegato il seguito delle iniziative di formazione dirette ai concessionari, tra le quali spicca il master course in Dealer Management promosso dall’Automotive Dealer Academy (www.audea.it), laboratorio-rete di formazione nato per volontà di un gruppo di ricerca dell'Università Ca' Foscari di Venezia. «L’Academy - spiega Giuseppe Volpato, docente presso l’ateneo veneto e coordinatore del master insieme al collega Leonardo Buzzavo - nasce con lo scopo di fornire la padronanza delle metodologie e gli strumenti conoscitivi necessari a un corretto utilizzo delle leve che caratterizzano il business della concessionaria e, più in generale, di tutte le aree coinvolte nella gestione dell'azienda e nella filiera della distribuzione automobilistica».
Nel 2005 l’esordio del primo corso di specializzazione e, tra qualche settimana, l’avvio della quinta edizione che si svolgerà tra Venezia, Mestre e Treviso in due giornate mensili per sette mesi con sessioni in aula, simulazioni, business game, lavori di gruppo e networking per lo scambio di informazioni ed esperienze.
«Ai dealer oggi si richiede efficienza nei processi, efficacia nella relazione con le case e la clientela, nonché flessibilità e capacità di innovare in un contesto estremamente mutevole».
E poi, se è vero che le trasformazioni dell’ultimo decennio hanno rimesso in discussione i modelli di business tradizionali della concessionaria, anche un diverso approccio al lavoro, a tutti i livelli dell’organizzazione. Ciò che richiede l’impostazione di nuove strategie e l’uso puntuale di strumenti di controllo, la padronanza della normativa nei rapporti contrattuali, dell’ascolto e della comunicazione per il lavoro collaborativo. E poi, le conoscenze per pianificare e riorganizzare, valutare la sostenibilità finanziaria, gestire clienti e processi post vendita e sviluppare le prospettive in chiave strategica. Anche con l'opportunità, nell'ottica di un più ampio networking, di una visita alla convention Nada, il principale evento mondiale del comparto.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.