Palazzo Marino lancia la scuola di volontariato

Il bando lanciato tra le scuole scade il 20 settembre. Previsti finanziamenti fino a 3500 euro per i progetti più convincenti

«A scuola di volontariato» è il corso indetto dal Comune di Milano e il cui bando scade il 20 settembre. In palio infatti ci sono finanziamenti dai 1.500 ai 3.500 euro e verranno destinati alle scuole che, tra le elementari, le medie e le superiori, presenteranno i migliori progetti di solidarietà all'interno dei percorsi didattici.
La linea guida è che il volontariato sia una preziosa occasione di apprendimento e una via maestra per consolidare stili di vita positivi e all'insegna della solidarietà.
I progetti in gara dovranno avere caratteristiche precise: prima di tutto fare parte del P.O.F., cioè del piano dell'offerta formativa dell'istituto, e dovrà coinvolgere direttamente i ragazzi e le loro famiglie. Le aree di intervento considerate saranno quelle della disabilità, dell'emarginazione, dell'integrazione sociale e interculturale, dell'ambiente, degli anziani, su scala nazionale ma anche internazionale.
Il concorso si rivolge a tutte scuole milanesi, statali o paritarie, primarie e secondarie di primo e secondo grado. Una apposita commissione esaminerà le candidature pervenute entro il 30 novembre 2009. I finanziamenti verranno erogati per l'anno scolastico 2009-2010.
Per informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Volontariato del Comune di Milano, viale Tibaldi 41; tel. 02.88.46.28.74; 02.88.46.28.75.

Commenti

Grazie per il tuo commento