Il (vero) volto dei vip

"Fedez? Dovevo lanciarlo più lontano". La stoccata di Gué Pequeno

La settimana dei gossip più pungenti vede protagonista Gué Pequeno ospite de Le Iene, Alessia Marcuzzi appena tornata in tv e Stefano De Martino

"Fedez? Dovevo lanciarlo più lontano". La stoccata di Gué Pequeno

Tra Fedez e Gué Pequeno c'è della ruggine. Vera. E se qualcuno avesse dubbi, basta andare a rivedere l'ultima puntata de Le Iene per capirlo. Il rapper - ex componente dei Club Dogo - è stato ospite della trasmissione di Italia Uno e non si è risparmiato la stoccata al suo ex bimbo prodigio subito in apertura di serata. Neanche il tempo di salutare il pubblico, che Gué ha fatto partire la sua frecciata. "So che hai lanciato Fedez", lo ha punzecchiato Teo Mammuccari, scatenando la replica ironica del rapper: "Dovevo lanciarlo più lontano, dici?". Una freddura servita al conduttore, che ha replicato: "Pensa io ho fatto meglio di te. Ho lanciato Flavia Vento". Che gara.

Alessia Marcuzzi è tornata in televisione a un anno dall'addio a Mediaset. Il suo nuovo programma Boomerissima ha esordito su Rai Due con un tiepido 7,4% di share e la conduttrice si è detta entusiasta della sua nuova avventura in tv. "In Rai ho trovato grande accoglienza da parte di tutti e tanto amore, una protezione che mi ha fatto sentire in famiglia", ha confessato nella conferenza stampa alla vigilia della messa in onda, dicendo di essere rimasta in buoni rapporti con Mediaset: "Non ci siamo lasciati litigando, avevo solo bisogno di un po’ di tempo per me". Insomma mamma Rai l'ha accolta a braccia aperte e con amore, lei è grata e bla bla bla ma poi la Marcuzzi ha messo le mani avanti. "Non sono in esclusiva con la Rai però". Si sa mai che spunti qualche altra proposta.

L'ultima follia di Stefano De Martino? Comprare un tram. Sì, un tram. Visto che con Belen le cose vanno a gonfie vele e il conduttore in tv sta ottenendo consensi, meglio togliersi qualche sfizio. Così, dopo la villa di lusso a Posillipo, l'ex ballerino di Amici ha deciso di investire, acquistando un tram storico. Una vettura degli anni '30 che potrebbe diventare un ristorante opure una pizzeria. Il costo dell'operazione è irrisorio visto che il tram è stato acquistato all'asta a poco meno di 4mila euro. Ma l'investimento potrebbe essere ben più redditizio. Della serie, sempre meglio avere un piano b nella vita.

Commenti