Polinesia francese, riprendono i primi collegamenti aerei

L'Alto Commissariato  ha disposto che venga ristabilito il traffico aereo internazionale garantendo un servizio di base per imbarcare i turisti bloccati dallo sciopero generale sulle isole. in attesa di far ritorno nei rispettivi Paesi. Primi 5 voli per Los Angeles, parigi e Tokyo

L’Alto Commissariato della Polinesia Francese ha disposto che venga ristabilito il traffico aereo internazionale garantendo un servizio di base per imbarcare i turisti in attesa di far ritorno nei rispettivi Paesi, in seguito alla situazione di disagio venutasi a creare per lo sciopero generale che sta interessando l’isola di Tahiti e l’operatività dell’aeroporto di Papeete. I primi 5 voli internazionali sono schedulati nelle prossime ore alla volta di Los Angeles, Parigi e Tokyo. L’Alto Commissariato ha inoltre istituito un numero verde attivo in Polinesia (+689 44 42 10 operativo dalle 8 alle 20) per fornire aggiornamenti sulla situazione dei voli. Allo stesso numero è possibile entrare in contatto con le famiglie polinesiane che si sono rese disponibili ad ospitare i turisti in cerca di una sistemazione alternativa. Una grande prova di solidarietà e del proverbiale senso di ospitalità da parte della popolazione di Tahiti che ha voluto così ribadire lo spirito di accoglienza che è parte della tradizione polinesiana. Secondo quanto emerge dalla più recente nota diramata dall’Alto Commissariato, una risoluzione positiva delle negoziazioni fra governo e sindacati è attesa per le prossime ore. Tutte le parti sono al lavoro per far sì che la situazione rientri nella normalità nel più breve tempo possibile e il traffico aereo venga totalmente ripristinato a partire dal 16 giugno.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti