Accecato dal dogma buonista, il governo "prepara" l'invasione

Il boom di sbarchi nel 2020 segna la Caporetto del governo. Ma, anziché cambiare strategia, Conte & Co. si preparano ad allargare le maglie e aprire i porti a tutti i migranti

I numeri dovrebbero parlare da soli. Dovrebbero, infatti, bastare a fotografare l'emergenza in cui è stato precipitato il Paese dopo un anno di gestione giallorossa. Dal primo gennaio al 30 giugno 2020, stando ai dati resi pubblici ieri dal Viminale, sono sbarcati in Italia ben 6.812 migranti, quasi il triplo dei 2.508 registrati nello stesso periodo del 2019. E non è niente a confronto con lo scorso luglio, quando si è registrato un vero e proprio picco degli arrivi. Eppure al ministero dell'Interno non sembrano preoccuparsene. Luciana Lamorgese, a Milano per il tradizionale appuntamento del Comitato per la sicurezza di Ferragosto, non solo ha detto che questi numeri "non sono elevatissimi", ma ha anche confermato l'intenzione del governo di andare avanti con il decreto Immigrazione, una misura tesa a smontare i dl Sicurezza.

Ogni giorno le coste italiane vengono travolte dagli sbarchi di clandestini che cercano fortuna nel nostro Paese. Dal primo agosto dell'anno scorso al 31 luglio di quest'anno il Viminale ne ha registrati più di 21mila. Un aumento drammatico se si considera che nel 2018-2019 erano stati 8.691. Ancora peggio se si sposta l'orologio all'inizio del 2020: oltre 15mila contro i 4mila dello stesso periodo di un anno fa. "Il fallimento di questo governo è nei numeri - denuncia Matteo Salvini - mentre il ministro Lamorgese si vanta di aver controllato più di 20 milioni di italiani durante l'emergenza coronavirus". Viene dunque da chiedersi: cosa non permette al premier Giuseppe Conte e alla sua maggioranza di non leggere con imparzialità questi numeri? Perché nessuno di loro si accorge che il problema c'è e va risolto al più presto? Al momento abbiamo, infatti, a che fare con sbarchi di piccoli natanti, gommoni e barchini che portano poche decine di disperati, ma le navi delle Ong internazionali hanno già messo le proprie navi in acqua e non aspettano altro che l'esecutivo "ammorbidisca" i decreti Sicurezza per riprendere in pompa magna le operazioni nel Mar Mediterraneo Centrale. Non che fino a qui si siano mai fatti problemi, ma con misure più blande e una ripresa dell'abbuffata buonista hanno già pronti i mezzi per piazzarsi a poche miglia dalle coste libiche, farsi carico dei clandestini in partenza e portarli nei nostri porti.

Da quando l'estate scorsa il governo ha cambiato colore e il Partito democratico è entrato nella maggioranza, Nicola Zingaretti ha subito passato il dossier immigrazione nelle mani di Conte. In cima a tutto ha messo, appunto, l'abolizione dei decreti Sicurezza. È bastato questo annuncio a far riprendere le partenze dalle coste libiche. Non solo. Col passare dei mesi anche i porti tunisini hanno iniziato ad affollarsi di disperati disposti a tutto pur di raggiungere il Vecchio Continente. I numeri snocciolati ieri dalla Lamorgese segnano della Caporetto del governo sul dossier immigrazione. Ma anziché far correre tutti ai ripari, sono stati resi (se possibile) ancor più allarmanti dall'annuncio dello stanziamento di un numero maggiore di navi e caserme per far fare la quarantena ai clandestini appena arrivati e, soprattutto, dell'abolizione dei due decreti tanto invisi alla sinistra. "È una resa pericolosa e un attentato alla sicurezza e alla salute degli italiani", sintetizza bene il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. In questi mesi il governo non si è, infatti, dimostrato in grado di blindare le acque territoriali italiane, gli approdi portuali e gli stessi immigrati che, una volta sbarcati, hanno bellamente eluso i controlli e si sono dileguati nel nulla in barba alle misure per il contenimento dei contagi. "In questo modo - fa notare il leghista Roberto Calderoli - non solo entrano indisturbati nel nostro Paese ma diventano pure mine vaganti che possono diffondere il virus ovunque alimentando focolai".

È il dogma buonista dell'accoglienza che sta spingendo i giallorossi ad andare avanti su questa linea pericolosissima. In autunno, quando la maggioranza voterà il nuovo decreto, si chiuderà il cerchio. Gli ultrà dell'immigrazione saranno contenti perché, in questo modo, riprenderà quel business che Salvini aveva provato a troncare. L'Italia tornerà ad essere l'hotspot d'Europa, esattamente come lo è stata quando a Palazzo Chigi sedevano i vari Enrico Letta, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni. A Bruxelles, intanto, tireranno un sospiro di sollievo perché tutto il carico dell'emergenza rimarrà in capo a Roma. Come è sempre stato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Dom, 16/08/2020 - 10:56

io mi sono fatto l'idea che vogliano incrementare il numero di infetti trovati per decretare un nuovo lockdown e restare in sella. C'è un bellissimo "ospedale" attrezzato a Milano, completamente vuoto, eventualmente tutti i migranti contagiati…

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 16/08/2020 - 10:57

ccià raggione lo sgoverno grullo pidiota!!!loro vi fanno arrivare i clandest...le risorse e voi aggiungete un posto in più a tavola e vedrete come vi ricambieranno..ohhhh come vi ricambieranno!!uuuahhhuahhhhuahhhhh

Ilsabbatico

Dom, 16/08/2020 - 10:59

Io continuo a dire ...italiani SVEGLIATEVI!!!

aswini

Dom, 16/08/2020 - 11:03

SU DAI IERI TUTI I TG COMPRESO CANALE RETE 4 HANNO PARLATO DI SMISTAMENTI IN EUROPA FINCHè NON VEDO CON I MIEI OCCHI, TRATTO QUESTA NOTIZIA DA BUFALA

Happy1937

Dom, 16/08/2020 - 11:07

E la Lamorgese va a Milano e fa dei discorsi farisaici , pensando di riuscire a farci bere le stolide fesserie che escono dalla sua bocca.

Ilsabbatico

Dom, 16/08/2020 - 11:08

Non dovete permettere l'invasione. Bisogna fare un blocco navale, non bisogna neanche fare entrare in acque italiane le barche di clandestini e usare la forza se necessario. A quelli che riescono ad arrivare bisogna arrestarli, schedarli, e metterli nei campi di detenzione in attesa di rimpatrio prima possibile. Come fanno tutti i paesi liberi e democratici, guardate gli states o l'Australia!

Ilsabbatico

Dom, 16/08/2020 - 11:09

Cgf 10:56 ....concordo.

ITA_Chris

Dom, 16/08/2020 - 11:10

Arriveranno le elezioni!!!!

IlCazzaroNero

Dom, 16/08/2020 - 11:11

C'è un piano di sostituzione etnica, è inutile girarci intorno. PD e 5STALLE stanno gestendo un problema in modo così fanciullesco che tra qualche mese non sarà più governabile. Se si fa credere a questi invasori che i nostri porti sono sempre aperti gli sbarchi non si fermeranno e prima o poi scoppierà la scintilla e allora per i nostri nemici ministri ci saranno delle brutte gatte da pelare. Non possiamo accogliere tutta l Africa sempre e SOLO NOI

marzo94

Dom, 16/08/2020 - 11:27

No, le elezioni non arriveranno, occorre creare una resistenza ora, subito. Il web può essere una risorsa, bisogna inondare le chat dei giornali di lettere di protesta contro il governo, spero che il Giornale inoltri anche le nostre a chi può utilizzarle meglio. Stanno soffocando la libertà, è il piano che da 75 anni i veri comunisti cercano di attuare, ci stanno riuscendo ora distruggendo l'impresa privata e zittendo o occupando la stampa.

ItaliaSvegliati

Dom, 16/08/2020 - 11:55

Alle prossime elezioni pagheranno il conto, grullini oramai pdioti CONCLAMATI!!

ziobeppe1951

Dom, 16/08/2020 - 12:10

Si tratta di buonismo peloso di cui a gioirne saranno le varie mafie

fjrt1

Dom, 16/08/2020 - 12:16

Ritengo che le proteste spontane di questi giorni in Bielorussia possano insegnare qualcosa anche a noi italiani. Se una larga parte di cittadini, che sono contrari a questi sbarchi continui sul territorio italiano di migranti, sendessero nelle piazze per partecipare a manifestazioni pacifiche organizzate da tutto il centro-destra e questo si ripetesse per alcune settimane, l'attuale governo si soglierebbe come neve al sole. Ritengo, comunque, che il comportamento dell'Esegutivo sulla gestione migranti infranga numerose leggi del codice penale. Perciò il giorno in cui il governo del paese andrà al centro destra sarà bene non dimenticarlo come sarà bene non dimenticare l'omertà dei magistrati che a norma di legge avevano il dovere di intervenire e che invece si son girati dall'altra parte.

aldoroma

Dom, 16/08/2020 - 12:16

Grazie al Pd e 5 stelle

SemprePiùBasito

Dom, 16/08/2020 - 12:25

x ilsabbatico non dovete ma DOBBIAMO

SemprePiùBasito

Dom, 16/08/2020 - 12:27

x ITA_Chris penso che ci voglia di più che le elezioni che faranno in modo che non i arriviamo mai

SemprePiùBasito

Dom, 16/08/2020 - 12:30

x fjrt1 perfettamente d'accordo solo che bisogna baypassare i giornali italiani censurati e comprati dalla sinistra

Enne58

Dom, 16/08/2020 - 12:38

Al mondo ci sono stati e governi più seri, sinceramente non pensavo che l'Italia dovesse cadere così in basso, in questi ultimi anni hanno massacrato la parte sana del paese

SemprePiùBasito

Dom, 16/08/2020 - 12:46

x fjrt1 mero dimenticato anche di affermarle ... vede che il problema Palamara è sempre più in sordina ? Questo vuol dire che la Magistratura è rimasta quella di prima quindi non c'è da sperare di trovare che reati di immigrazione di ammalti vengano automaticamente attivati... i giudici NON CI SONO PER L'ITALIA ONESTA

Ilsabbatico

Dom, 16/08/2020 - 12:48

SemprePiuBasito delle 12.25 ....certo , se vuole più che volentieri sosterrei anche io la giusta causa, ma parlo così perché io sono a 6000 km dall'Italia e non ho questi problemi di clandestini. Comunque per la mia patria sono disponibile , ci mancherebbe.

SemprePiùBasito

Dom, 16/08/2020 - 12:48

x aldoroma diciamolo bene GRAZIE A COLORO CHE NON RAPPRESENTANO IL POPOLO ITALIANO

ST6

Dom, 16/08/2020 - 12:51

Questi dl "sicurezza" sono stati il nulla, l'apoteosi dell'inutilità e della brama di arrivare alle poltrone di Governo. Dice bene Franco Gabrielli quando ricorda che servono accordi internazionali per i rimpatri, come precedentemente iniziato da Minniti. Ma ad oggi questo non interessa a nessuno - Governo e oppiaizione. E per primo manco aSalvini che parla parla ma manco in EUropa si presentava come suo dovere, figurarsi LAVORARE avviando i dovuti dialoghi politici con l'Estero. Patetici tutti

Malacappa

Dom, 16/08/2020 - 13:43

ilsabbatico 11:08 concordo in pieno questo farebbe un paese serio,purtroppo fino a che ci saranno i pdioti e compagnia al governo non succedera'

Brutio63

Dom, 16/08/2020 - 13:47

Siamo caduti in basso, molto in basso, purtroppo per l’Italia e gli italiani! L’Italia trasformata in terra di nessuno. le sue spiagge, le sue storiche piazze, le sue bellissime città d’arte trasformate in bivacchi, suk e centrali di spaccio e prostituzione a cielo aperto per la follia buonista d’accatto! Più giorni passano e più sarà difficile e pesante per chi verrà dopo fermare il flusso dell’invasione e riportare ordine e legalità in Italia. È forse questo a cui mirano i sinistri pro accoglienza? Portare la situazione sempre più nel degrado per obbligare chi ama l’Italia “Italiana” a successive misure forti da contestare come disumane ? Si trovano milioni e milioni di euro per i finti profughi e per gli italiani solo stipendi e pensioni da fame, vergogna! Si aiutino i giovani con lavori veri e ben pagati contro il calo demografico, vergogna siamo nelle mani di antitaliani scarsi ed in malafede!

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Dom, 16/08/2020 - 13:58

Speriamo di porre fine per sempre sia alla immigrazione di clandestini incontrollata, e sia dal governo di comodo, poggiato da lobby e ong trafficanti di schiavi che portano in Italia senza che nessun ministro responsabile della sicurezza blocchi questi sbarchi ingiustificati. Si vuole dell'Italia,fare una nazione di popolo cavia per vaccini con hotspot organizzati per colonizzare con l'aiuto dei Comuni,obbligati di fatto dal Ministero degli Interni alla gestione di tribu' clandestine che fa entrare contro il parere del popolo italiano,Con una croce sulla nostra scheda elettorale per porre fine al progetto del Ministero degli Interni alla sostituzione etnica del popolo endemico italico! Una croce metteremo sulla scheda.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 16/08/2020 - 14:17

Io non vedo nessuna "invasione", non mi pare che le spiagge siciliane in questi giorni affollate di bagnati siano "travolte" da migranti, la stessa Lampedusa è piena di turisti come al solito. I migranti giungono con mezzi propri e non con le navi ONG, e i barchini non li fermava neppure il papeetaro. I decreti sicurezza dell'infamia saranno neutralizzati, la responsabilità risiede nel colpo di testa di qualcuno del 8 agosto 2019, data alla quale il tizio sembra essersi politicamente fermato con un declino che lo ha portato dal 40 percento delle preferenze di allora ad avere oggi solo 3 punti di vantaggio sul PD (margine in costante riduzione).

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Dom, 16/08/2020 - 15:07

Nella metà dell'800 alla City di Londra l'Italia era chiamata "La terra dei Rothschild". Nessuno poteva opporsi ai loro piani socio-economici. Oggi é la stessa cosa.

carpa1

Dom, 16/08/2020 - 15:09

Ecco un'ulteriore motivo, se ancora ce ne fosse bisogno, per far presente specialmente ai giovani, coloro cioè che dovranno convivere con l'itaglia che si va formando, di fare bene attenzione ai balordi che hanno la pretesa di concedere ius sola, ius culturae o quant'altro a chi viene lasciato proditoriamente entrare, o anche solo essere partorito, "senza che possa vantare alcun diritto" (virgolettato d'obbligo in quanto ci sono individui che il diritto ce l'hanno, ma il cui posto viene usurpato dai falsi aventi diritto così come succede per i falsi invalidi che divorano le risorse che dovrebbero essere riservate ai veri invalidi). Questi usurpatori di diritti altrui, non solo ve li ritroverete sempre tra i piedi in ogni occasione della vostra vita ma con ogni probabilità, come oggi avanzano pretese ottenendo privilegi non dovuti, domani saranno i vostri comandanti che detteranno e faranno rispettare le loro leggi.

d'annunzianof

Dom, 16/08/2020 - 15:12

Accecati dai soldi dei vari soros e non ci sara` nessun smistamento in Europa. I mussulmani e africani IN EUROPA NON LI VUOLE NESSUNO. GL'ITALIANI LI FANNO ENTRARE GL'ITALIANI SE LI TENGANO

Santorredisantarosa

Dom, 16/08/2020 - 15:20

STAMICCHIA TALE NOME TALE PENSIERO E TALE CRETINATE SCRIVO- MA PER CASO HAI INTERESSE PERSONALE NEL FAR VENIRE CLANDESTINI E NELLA INVASIONE DI CLANDESTINI CHE NON ARRIVANO NE' DA GUERRA, NE' DA RIVOLTE? STAMICCHIA FATTI INTELLIGENTE E FURBO. HO LETTO SOLTANTO DUE PAROLE, MA BASTANO PER FARTI DESCRIVERE QUEL CHE SEI. SVEGLIATI E RAGIONA

Malacappa

Dom, 16/08/2020 - 15:29

stamicchia 14:17 ah lei non vede nessuna invasione,si faccia un giro per le varie stazioni di milano roma torino bologna pescara ecc ecc e si rendera'conto se siamo o no invasi magari lei vive su marte li'non sono ancora arrivati ma manca poco

IlCazzaroNero

Dom, 16/08/2020 - 15:44

I migranti arrivano a frotte con barchini, barconi, gommoni, navi delle ONG in Sicilia, in Calabria...in Sardegna ma il siculo Stami..cchia è così accecato dai bagliori della sx che non li vede. Per lui è un falso problema quello.dei clandestini. Non ci sono sbarchi, non ci sono navi quarantena, non ci sono pullman che seminano africani per tutta italia. Gli piacciono così tanto che soffrirebbe le pene dell inferno non vederne più in giro

leopard73

Dom, 16/08/2020 - 16:01

Silenzio assoluto di corvo bianco ma che paese sia o diventati una feccia della Europa!!!!

Ritratto di 0071

0071

Dom, 16/08/2020 - 16:21

L'invasione c'è già da anni.

Ritratto di sr2811

sr2811

Dom, 16/08/2020 - 16:26

Salvo un decreto dell'ultima ora per salvarsi la poltrona per non votare, se alle regionali li rivotate non lamentatevi poi dei migranti e altro...

paco51

Dom, 16/08/2020 - 16:31

non sono contrario ad una legge non anti che gli metta in conto quanto accaduto

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Dom, 16/08/2020 - 17:04

Questo Governo, capeggiato da un megalomane irresponsabile, ci sta portando alla dissoluzione dello Stato.Proprio quello che vogliono i Piddioti, senza Amor di Patria e il M5S del tanto peggio tanto meglio.Cordialita'

Nes

Dom, 16/08/2020 - 17:18

Se non si fermano anche in presenza di importazione gratis di covid-19, qualcosa non torna, é grave... Stanno per rinchiudere nuovamente gli italiani per la propagazione incontrollabile del coronavirus collezionando gravi errori su errori e liberando clandestini infetti e nessuno li ferma, così non va bene

Mr Blonde

Dom, 16/08/2020 - 17:37

del resto 5s + pd hanno ottenuto oltre il 50% dei voti, nessuno dei due aveva grosse idee x fermare o quanto meno arginare il problema e infatti si trovano benisdimo insieme

ziobeppe1951

Dom, 16/08/2020 - 17:55

Probabilmente il trinariciuto non vede nessuna invasione perché ha tutto l’interesse a non vederla...a pensar male si fa peccato......