"Devo sapere cosa fate": l'ira del renziano a Report

Matteo Renzi sarà presto ospite della trasmissione Report per parlare del suo incontro con Mancini all'autogrill. Stasera, intanto, andrà in onda un servizio sull'interpellanza presentata dal deputato renziano Luciano Nobili

"Devo sapere cosa fate": l'ira del renziano a Report

Continua la 'telenovela' tra Report e Matteo Renzi. Oggi le due parti hanno trovato una sorta di 'accordo' via social che prevede la partecipazione, in una delle prossime puntate, del leader di Italia Viva al programma di Raitre per parlare del famoso incontro con l'agente del Sid, Marco Mancini.

“Sono a disposizione per intervenire stasera in diretta a Report e commentare i servizi sapientemente tagliati dalla redazione. Sono certo che Ranucci mi chiamerà sicuramente. Ci metto la faccia e chiedo par condicio rispetto a chi mi accusa con voce camuffata”, aveva scritto stamattina Renzi su Twitter. Di lì a poco è arrivata la risposta del conduttore di Report, Sigfrido Ranucci, che ha twittato:“Ho accolto con piacere la disponibilità del senatore Renzi a partecipare alla nostra trasmissione. Ho accolto anche il suo invito a chiamarlo e ci siamo parlati”. “Ospiteremo volentieri il premier per fugare ogni dubbio e pensieri obliqui su presunti complotti che non esistono”, ha spiegato poi Ranucci all’Adnkronos a cui ha anticipato che stasera il programma affronterà il tema del falso dossier"alla base dell’interpellanza parlamentare annunciata da Iv in questi giorni su Report". "Si tratta di una polpetta avvelenata, come dimostreremo, tesa a delegittimare il servizio pubblico e una trasmissione che ha una storia di 25 anni”, ha concluso Ranucci. A tal proposito, stasera andrà in onda anche un confronto-scontro tra il deputato renziano Luciano Nobili, che ha presentato l'interrogazione parlamentare su quel dossier, e la troupe di Report. Sempre nella puntata di questa sera interverranno la professoressa autrice del filmato all’autogrill e il padre, ma non si sa ancora se saranno a volto scoperto o meno.

Matteo Renzi,nella sua e-news, poi, ha spiegato di aver presentato"un esposto alla procura di Roma perché - come spiega questo video, curato da un sito indipendente, guidato da Matteo Flora - il racconto della Rai-Report è pieno di contraddizioni". Il leader di Italia Viva ha, poi, aggiunto di non aver nulla da nascondere "ma se il servizio pubblico dà versioni diverse dello stesso evento c’è un problema a monte". "Ho chiesto alla redazione di essere invitato in diretta per smontare uno per uno gli argomenti che vengono utilizzati e dire ciò che debbo dire senza censure e tagli", ha concluso Renzi.

Commenti

Grazie per il tuo commento