Altri grillini scaricano Gigino: il M5S sta implodendo

Tre senatori grillini scaricano Luigi Di Maio e vanno nella Lega. Il Movimento Cinque Stelle è sempre più in crisi

Il M5S è ufficialmente nel caos. Dopo la decisione da parte di alcuni di non votare la risoluzione della maggioranza giallorossa sul Mes, mostrando quindi il forte malumore nei confronti della base, tre senatori hanno fatto le valigie e sono passati alla Lega. Il primo a fare l'annuncio è stato Ugo Grassi. Il senatore ha spiegato chiaramente che il passaggio è stata una decisione difficile da prendere, ma necessaria. "Il punto - ha confidato - è che il mio dissenso non nasce da un mio cambiamento di opinioni, bensì dalla determinazione dei vertici del movimento di guidare il Paese con la granitica convinzione di essere i depositari del vero e di poter assumere ogni decisione in totale solitudine". Il senatore, quindi, riferisce che "gli effetti di questo modo di procedere sono così gravi ed evidenti (a chi vuol vedere) da non dover neppure essere esposti. Basti l'esempio della gestione dell'ex Ilva per dar conto dell’assenza di una programmazione nella gestione delle crisi…". Grassi, in parole povere, sta dicendo che il MoVimento si è snaturato, non è più quello che gridava "onestà, onestà" (anche perché sono i primi a non essere onesti. Vedi le continue giravolte sul Mes) e a prendere le decisioni sono solo i "poteri forti", sempre gli stessi.

Ma dopo Grassi a cambiare casacca sono stati altri due senatori (ex) grillini: Francesco Urraro e Stefano Lucidi. Entrambi spiegano che il lavoro col M5S era ormai poco proficuo, mentre con la Lega c'è sempre stata una forte stima e condivisione di temi e vedute. Urraro e Lucidi, quindi, si dicono pronti a lasciare alle spalle la base gialla e si sentono onorati di poter sposare la causa verde.

Anche Matteo Salvini ha apprezzato le parole e la decisione dei senatori e ha dato loro il benvenuto: "Oggi hanno aderito alcuni senatori Cinquestelle, non perché abbiamo offerto o promesso qualcosa a qualcuno ma perché si sono sentiti traditi". Salvini menziona "l'offerta" perché Gigino, non sapendo che pesci pigliare, accusa il leader del Carroccio di aver comprato i "suoi" senatori. Ma nessuno ha comprato nessuno, semplicemente la linea dei 5S non è più quella di un tempo e qualcuno si è stufato. Si mormora addirittura che siano una trentina i grillini a voler mandare a quel paese Di Maio & Co. per percorrere strade migliori. "Fossi in Di Maio, Conte, Zingaretti e Renzi - suggerisce Salvini - mi preoccuperei perché sono loro che stanno perdendo pezzi. Non perché noi offriamo qualcosa. Se i Cinquestelle passano da stop Mes a sì Mes evidentemente qualcuno si pone un problema. La manovra è pessima e spero che non passi perché è piena di tasse".

Intanto, nel MoVimento regna sovrano il caos. Luigi Di Maio non sa che fare, è nervoso ("Salvini ha aperto il mercato delle vacche al Senato della Repubblica. Sembra l'asta del pesce... È una grande operazione di cambi di casacca: se uno non è d'accocrdo con la linea di una forza politica ci sta, ma ti dimetti e ti fai rieleggere") e sotto pressione. Nemmeno la candidatura del consigliere comunale di Forlì, Stefano Benini, alla presidenza della Regione Emilia Romagna riesci a risollevare gli animi. Anzi. Il M5S è oscurato, Gigino è oscurato, tutto è oscurato. Tutto sta implodendo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

hectorre

Gio, 12/12/2019 - 22:23

una sola parola....GODO

Korgek

Gio, 12/12/2019 - 22:29

Giggino, anche voi potete dimettervi e farvi rieleggere. Come? Meglio di no? Ecco!

Gyunchiglia

Gio, 12/12/2019 - 22:56

Speriamo di poter tornare presto a votare

Jon

Gio, 12/12/2019 - 23:00

Of May pensa di fondare un suo partito..Quello dei ranocchi salterini e saltafossi..! Finira' fritto come le sardine..

magnum357

Gio, 12/12/2019 - 23:01

Giggino ha schiacciato il tasto auto-distruzione ahhhhahhhhahhhahhhahhhhahhh !!!!!!!!

maxfan74

Gio, 12/12/2019 - 23:05

Hanno tradito gli elettori e ora pagano, devono svanire perché non hanno minimamente rispettato il voto che gli è stato dato.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 12/12/2019 - 23:08

Che possa implodere al più presto e non se parli più!

maxfan74

Gio, 12/12/2019 - 23:13

Mai visto un attaccamento al potere come quello che ogni giorno dobbiamo subire. Per paura del voto sono incollati alle poltrone. Spero che altri senatori abbandonino questo Governo e rinforzino le fila del centrodestra unica forza che ha i numeri e le idee per governare. Togliere la cedolare secca sui negozi è penoso, sono alla frutta.

Gyunchiglia

Gio, 12/12/2019 - 23:13

Speriamo di poter tornare presto a votare. E sopratutto che non si inventino qualche trappola tipo governi tecnici e affini nefandezze per negare il voto agli italiani.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 12/12/2019 - 23:29

A Gigginoooooo.... preparati... o stadio aspetta te...!!!

Popi46

Ven, 13/12/2019 - 05:50

Beh, Giggino stai sereno, presto uscirai dal mercato del pesce e tornerai a vendere noccioline, cibo più consono alla tua natura

machimo

Ven, 13/12/2019 - 06:51

Ormai il m5s sono diventati dei traditori, per questo gli onesti lasceranno i traditori perché non vogliono esserlo anche loro...

hectorre

Ven, 13/12/2019 - 07:53

fino a luglio diceva...mai col pd, mai col partito di Bibbiano, smantellare il mes è una priorità.....parlare ora di tradimento da parte di alcuni parlamentari grillini è pura ipocrisia, per non dire di peggio!...di maio ha fatto quel che grillo gli ha ordinato, ora arriva il conto da pagare...e sarà salatissimo!!!...prevedo il tracollo entro metà gennaio...

ginobernard

Ven, 13/12/2019 - 08:02

Dopo la decisione da parte di alcuni di non votare la risoluzione della maggioranza giallorossa sul Mes, mostrando quindi il forte malumore nei confronti della base allora la gran parte della base se ne fotte essendo costituita da meridionali ed ho detto tutto il resto siamo sicuri che sia d'accordo con la linea attuale? bisogna vedere quanti pezzenti senza senso dello stato ci sono tra gli elettori grillini

Morion

Ven, 13/12/2019 - 08:12

Hanno trovato la loro dimora naturale ed è bene che vi rimangano!

WmatteoSalvini

Ven, 13/12/2019 - 08:27

e Vai! avanti così! per Giggino traditore è la giusta ricompensa !se saltasse il banco c'è da correre nudi nella neve, per la gioia ! Vorrei proprio vedere cosa si inventa il Nostro amato, emerito Presidente Mattarella che da quando ci sono i Giallorossi al governo non si sente più! nessun pericolo, nessun rischio, adesso va tutto a gonfie vele !

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 13/12/2019 - 08:31

Tempo di letargo,manca solo un po di neve. Ma Mattarella non si accorge che questi stanno portando l'Italia in bancarotta ??Questi al governo parlano di debito SOSTENIBILE,certamente RAZZIANDO SUI CONTI degli italiani.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 13/12/2019 - 08:35

Di Maio chi è causa del suo mal pianga se stesso.

glasnost

Ven, 13/12/2019 - 08:45

Cari grillini, avete preso anche gli usi dei piddini : far finta di niente e dare la colpa agli altri. Non è possibile che non vi rendiate conto che non sono solo i vostri eletti che se ne vanno, ma se ne vanno anche i vostri elettori. Se avete perso il 50% dei voti è normale che perdiate anche il 50% dei vostri eletti. Che, se vi è chiaro, rappresentano gli elettori.

Epietro

Ven, 13/12/2019 - 09:54

Speriamo che questi fuoriusciti, vadano poi dove vogliono purché all'opposizione dell'attuale governo, lo possano infine far cadere perché ci siamo veramente rotti dell'attuale andazzo. Se Di Maio non l'ha capito dovrebbe tornare alle elementari dove trovare una maestrina senza tessera PD che glielo spieghi.

Giorgio Rubiu

Ven, 13/12/2019 - 09:59

Il M5* non sta implodendo ma si sta sgretolando sia a livello parlamentare (vedi la appena iniziata transumanza che aumenterà di volume abbastanza presto) sia a livello elettorale, come tutti i sondaggi (anche quelli più favorevoli) stanno mostrando. Sarà difficile far valere la superiorità numerica parlamentare, raggiunta nel Marzo del 2018 grazie al Reddito di Cittadinanza, quando si avranno i propri parlamentari insoddisfatti che voteranno contro. Addio 34% e addio anche al potere numerico che, al momento, il M5* può far pesare contro il PD suo "alleato" delle poltrone!

timoty martin

Ven, 13/12/2019 - 10:00

Evviva!! hanno voluto allearsi alle sinistre.... ecco le conseguenze

trasparente

Ven, 13/12/2019 - 10:01

I Grillini stanno affondando, e chi vuole salvarsi deve cercarsi un altro posticino sicuro. L'unico è Giggino che dovrà per forza andare a fare il bibitaro...

Valter51

Ven, 13/12/2019 - 10:31

Tutto meno che ONOREVOLE Di Maio, se le vacche le maltratta queste alla prima occasione scappano, ma non per andare al mercato. E impari qualcosa dai cIvili inglesi: trovi le palle per affrontare le elezioni!

UnoDiFuori_

Ven, 13/12/2019 - 10:32

Sempre più seri di quelli che si sono posteggiati nel Gruppo misto in puro stile neo-grillino.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 13/12/2019 - 10:33

Se dovete mettere a posto il debito pubblico,non c'è problema,chiamate il topastro che è già pratico di passaggi radenti sui conti degli italiani.

graffio2018

Ven, 13/12/2019 - 10:36

ovvio che succeda così.. il m5s nasceva come protesta, includendo voti di destra e di sinistra... chi ha vedute di non sottomissione cieca all'europa non può restare a fare le leggi che vuole il pd

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 13/12/2019 - 10:38

Anche a Milano Pavia e padova tutti gli amic che votarono 5stelle sono rimasti disgustati dai 5stelle e sono passati alla Lega e i più colti a Fratelli d' Italia.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 13/12/2019 - 11:16

Vedremo cosa mai accadrà dopo l'approvazione della legge di stabilità..

flip

Ven, 13/12/2019 - 11:26

Salbini. stai attento ed occhi ed orecchie aperte!! chi tradisce una volta, tradisce sempre!

clamor

Ven, 13/12/2019 - 11:35

Visto che lui il Giggino Di Mao Mao nazionale ha difficoltà cognitive, qualcuno gli dovrebbe spiegare che questo non è il mercato delle vacche, lo so, ci si attacca a tutto pur di non credere alla realtà così nera, mi dispiace per lui che non capisce, ma è lui ed il suo movimento, compreso quel super buffone di Grillo, che hanno fatto di tutto per scoraggiare e disilludere quei tanti elettori che, traditi, non fanno altro che voltare le spalle. E come dice quel detto: chi è causa del suo mal, pianga se stesso..... Qualche volenteroso spieghi a Giggino che il termine "mal" significa "male" e non il buon cantante del vecchio gruppo dei Primitiv !

Albius50

Ven, 13/12/2019 - 11:54

Il problema è che è M5S che ha tradito i suoi elettori, se qualche deputato si defila e proprio per questo.

Caiofabius

Ven, 13/12/2019 - 12:06

Ho sempre dubitato di chi si sente un padre eterno ... Speriamo se ne vadano al più presto possibile senza fare altri danni!