La base M5S contro Di Maio: "Sei ridicolo, vergognati"

Sui social scoppia la ravbbia della base del M5S che è in rivolta dopo la prevedibile sconfitta nel voto in Senato sulla Tav

"Avete fatto errori strategici grossi come una montagna. Ci chiediamo quando avrete intenzione di reagire". La base del M5S è in rivolta dopo la prevedibile sconfitta in Senato nel voto sulla Tav.

"Siete circondati" oppure "state alla canna del gas", scrivono i militanti grillini sui loro profili social prendendo di mira il vicepremier e capo politico del Movimento, Luigi Di Maio. "Ridicolo", "vergognati", "bugiardi", "siete scandalosi" sono gli epiteti più gentili che gli vengono rivolti sulla sua pagina ufficiale e su quella del Movimento. Da un'analisi dei profili effettuata dall'Adnkronos si vede come Di Maio e il M5S abbia perso totalmente credibilità. Per Damiano i grillini hanno preso i voti per bloccare la Tav, la madre di tutte le promesse che è stata disattesa, e non basta certo una mozione per salvare la faccia "davanti ai quattro sempliciotti che ancora ti credono". "Una pagliacciata" davanti alla quale Di Maio dovrebbe soltanto sparire. E ancora: "Andate a casa. Attaccati alla poltrona più di quelli che vi hanno preceduto. Siete una vergogna".

Non mancano, però, i pochi sostenitori di Di Maio e del M5S. "Anche se diventassi muto, sordo e cieco, avreste sempre e comunque il mio voto. Siete i miei unici rappresentati in questo paese!", scrive un altro utente. Secondo Giuseppe "stiamo piombando dritti alle urne e bloccheranno in extremis il taglio parlamentari" e l'unica alternativa è "costruire una macchina mediatica come fa Salvini con la differenza che Salvini spara puttanate". "Noi dovremmo dire ciò che hanno realizzato...e invece silenzio e schiaffi da tutti", chiosa il grillino. In tanti chiedono a Di Maio di staccare la spina al governo e mollare la Lega di Matteo Salvini, ma anche a questo ci ha già pensato il 'Capitano'. "Perché ancora sotto il simbolo del M5S? Non è meglio se lo ridisegnate?", si chiede Gianluca mentre Adriano scrive: "Purtroppo, alle scorse elezioni, il popolo caprone degli italiani doveva dare il 40% ai 5 stelle: non lo ha fatto, e ora queste sono le conseguenze".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 08/08/2019 - 21:35

ma ad essere piu ridicoli di lui siete proprio voi, che vi siete bevuti il cervello per aver votato questo movimento :-) BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI BABBEI