Dibba fa esplodere i 5S "Non mi inchinerò mai al tredicesimo apostolo"

La stragrande maggioranza delle forze politiche in campo per Draghi non rappresenta le idee dell’ex deputato M5s

Un lungo, lunghissimo post che Alessandro Di Battista ha voluto affidare alla sua pagina Facebook, in cui spiega di non aver assolutamente cambiato idea e di non poter accettare l’assembramento parlamentare, a suo dire pericoloso, che si sta accalcando ai piedi di Mario Draghi. "Non lo posso accettare perché la stragrande maggioranza delle forze politiche che si stanno inchinando al tredicesimo apostolo non rappresenta le mie idee", ha spiegato Di Battista. Già ieri notte, alle 2.32 aveva annunciato che ogni ora che passava trovava ragioni su ragioni per dire no a un governo con presidente del Consiglio Super Mario, pronosticando che alla fine si sarebbe fatto eleggere Presidente della Repubblica, senza colpo ferire.

Di Battista non cambia idea

Pochi minuti fa è arrivato sul famoso social un altro lungo post, in cui ha tenuto a informare tutti, qualora ancora avessero dei dubbi, che lui non aveva certo cambiato idea e che, fosse in Parlamento, non darebbe la fiducia al presidente Draghi. Il Professore no può sperare nella sua fiducia a causa delle sue scelte passate quale Direttore generale del Tesoro e da Governatore di Banca d'Italia, “quando diede l'OK all'acquisto di Antonveneta da parte di MPS ad un valore folle di mercato". Dibba ha le sue opinioni su Draghi, definito da altri un fuoriclasse, e soprattutto è certo di non poter accettare un’accozzaglia al governo che comprenderebbe quasi tutti, da Leu alla Lega. Peccato, secondo l’ex deputato M5s, che nessuno voglia essere all’opposizione, necessaria in democrazia.

Di Battista si fa poi una domanda alla quale non ha però risposta: “Ci saranno ministri politici nel governo Draghi? Non ne ho idea. Fossi in lui non accetterei nessuno ma vedo che diversi partiti già avanzano richieste. Per quanto mi riguarda io non posso accettare "un assembramento parlamentare” così pericoloso. Non lo posso accettare perché la stragrande maggioranza delle forze politiche che si stanno inchinando al tredicesimo apostolo non rappresenta le mie idee”.

Dibba non sosterrà mai un governo con Forza Italia

Il post prosegue poi ricordando anche quando il 9 febbraio dl 2018 lesse ad Arcore “la sentenza di condanna definitiva di Marcello Dell'Utri, fondatore di Forza Italia”. Lettura che, a suo dire, gli è valsa qualche minaccia di querela, ma nulla di grave anzi, grazie a quell’episodio Dibba è diventato quello che è adesso, moralmente più forte di prima, come ha sottolineato lui stesso. Bene, buon per lui. Il lungo post termina infine asserendo che ognuno è fatto come è fatto. Ma qualcuno gli avrebbe scritto: "Sei troppo radicale. In politica occorre anche cambiare opinione e plasmarsi sulle situazioni cambiate". Apriti cielo, chi sarà stato costui? Non ha certo capito che Di Battista non ce la può proprio fare a sostenere un governo che ha l’ok di Forza Italia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Nicola48ino

Sab, 06/02/2021 - 10:27

Il che e guevara di Roma nord e autore del diario della moteretta ha detto che non è nella sua idea accettare il drago. :biene da pensare che il soggetto grullino ha un cervello x pensare? Moltissimi dubbi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 06/02/2021 - 11:13

Bene se spacca i 5S.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 06/02/2021 - 11:25

Una volta tanto apprezzo Di Battista e le sue profezie. Il guanto di velluto non cambia il pugno di ferro che nasconde.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 06/02/2021 - 11:34

^(*@*)^ dibba dibba, mi ascolti o no ?! Ti ho già detto che gli apostoli erano 16 ( sedici ) quattro provenivano dal sacro suolo patrio ora chiamato itaGlia e da PERFETTI VOLTAGABBANA ALL’ULTIMO MOMENTO GLI HANNO VOLTATO LE SPALLE , ANDANDO PRIMA NEL GRUPPO MISTO PER POI STABILIRSI NEL PARTITO DI RE ERODE

ItaliaSvegliati

Sab, 06/02/2021 - 11:59

Hahahahaha....quelli che dicevano mai con BIBBIANO mai con Renzi....hahahaha il peggior partito nella storia del paese, hanno fatto grandissimi danni al paese, BABBEI ALLO SBARAGLIO SUL CARROZZONE DEL BURATTINO!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 06/02/2021 - 12:12

Onore o DIBBA: è un duro e puro, disse no al "PD di Bibbiano che faceva l'elettroshock ai bambini per venderli" e adesso dice no "al salvatore dell'euro e amico dei poteri forti che sul Britannia regalò l'industria italiana agli stranieri". Bene se spacca i M5S: non sono compatibili con il sovranismo.

Ritratto di .w£aPOLTRONA...

.w£aPOLTRONA...

Sab, 06/02/2021 - 12:21

GLI ATTRIBUTI, mancano i COSIDDETTI

agosvac

Sab, 06/02/2021 - 12:24

A parte che c'è molto da dubitare sul fatto che Di Battista abbia idee politiche in testa, c'è solo da chiedersi: Di Battista l'ha capito che un Governo Draghi è l'ultima possibilità per i 5 stelle di non andare ad elezioni che sarebbero devastanti per loro??? Tra i disastri che hanno combinato con il PD e la diminuzione dei parlamentari, i 5 stelle sono alla frutta in caso di elezioni. Altro che 30% , se arrivano al 6 o 7% è già tanto. Il che significa che almeno tre quarti degli attuali parlamentai non avrebbero più posto.

necken

Sab, 06/02/2021 - 12:34

SE DiBattista lasciasse per sempre la politica l'Italia ci guadagnerebbe con i no ed i veti non si và da nessuna parte in passato gli atteggiamenti massimalisti hanno procurato tanti guai agli Italiani basta legggere la storia dell'ultimo secolo

Cheyenne

Sab, 06/02/2021 - 12:41

HA PARLATO ZARATUSTRA

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 06/02/2021 - 12:57

Dibba, un consiglio, torna in centro america che li ci stai a fagiolo... e

jaguar

Sab, 06/02/2021 - 12:59

Anche Salvini diceva mai con l'Europa e invece ora sembra il contrario.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Sab, 06/02/2021 - 13:38

Che Di Battista abbia delle idee è cosa che stupisce e sorprende assai. Leggendo il suo curriculum ed il suo cursus honorum non lo avrei mai sospettato. Se fossi in Draghi, farei di tutto per non avere un avversario di tale grandezza intellettuale.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 06/02/2021 - 14:19

Coerente quasi come Meloni, che coppia se fossero al governo insieme!

giovanni235

Sab, 06/02/2021 - 14:35

E' sempre stato geloso della barzelletta Toninelli ed ora si dà da fare per guadagnare qualche posizione da barzelletta.Sforzi inutili,Toninelli è irraggiungibile,Dibba deve farsene una ragione e accontentarsi del secondo posto.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 06/02/2021 - 14:40

Se in Parlamento maggioranza ed opposizione rispeccchiassero le posizioni di Meloni, Cuperlo, Di Battista, Rizzo, l'Italia avrebbe tutto da guadagnare, diventando credibile quell'"accordo fra galantuomini" alla base di qualsiasi governo di unita' nazionale. Niente a che fare con le attuali "gole profonde" in lizza per spartirsi tutto, come purtroppo nella vecchia barzelletta "Uno a me, uno a te, uno al Vajont(detto eseguendo contemporaneamente il gesto dell'ombrello)" .

Calmapiatta

Sab, 06/02/2021 - 14:46

Altro ipocrita made in M5s.... Ti sei piegato all'accordo con il PD, il parito di Bibbiano. Ti piegherai, per interesse, anche a questo.

Ritratto di Mona

Mona

Sab, 06/02/2021 - 15:08

Non condivido le idee di Dibba, ma rispetto la coerenza della sua posizione. Bravo !

haaland

Sab, 06/02/2021 - 15:29

E' chiaro che LeU e i dissidenti 5 stelle dove confluiranno non entrerà in maggioranza.....se si vota entro l'anno loro e la setta 5 stelle spariscono....meglio

vinvince

Sab, 06/02/2021 - 15:40

Perché non impari a suonare la zampogna che è il tuo mestiere ?

APPARENZINGANNA

Sab, 06/02/2021 - 16:38

Con rispetto. Ma costui, oltre che viaggiare per il mondo a spese altrui, cosa ha fatto di utile per l'Italia in questi anni? Un'accozzaglia di pensieri e idee?

Klotz1960

Sab, 06/02/2021 - 16:42

Bravo DI Battista, non ti inchinare! Vai a fare il Che Guevarino da salotto in Venezuela o in Argentina, possibilmente insieme al Pampero. I ciarlatani e fannulloni che vendono sogni costano, e qui in Italia siamo stufi di mantenerli.

Libero 38

Sab, 06/02/2021 - 16:56

Mi sorprende che DI Ba ancora non si sia reso conto che se ci sara' il voto la maggior parte della sua amatissima accozzaglia 5 stalle tra questi il bibitaro di pomigliano dovranno ritornare al lavoro di "VU CUMPRA".

peter46

Sab, 06/02/2021 - 17:14

Dibba...st'accozzaglia non rappresenta neanche le mie idee...vai avanti così che non sei il solo.Il 90% di coloro che stanno applaudendo,fra leghisti,forzitalioti e 5stellati,fino a stanotte erano per la 'democrazia' rappresentata dal voto dei cittadini.Da oggi sempre più 'servi' dell'IMPERO,che ha imposto ai suoi 'ascari' italiani,di affidare l'incarico di pdc ad uno di loro.NB:E se tutto andrà come i loro piani prevedono sarà moooolto difficile tornare a votare,o che dopo votato il governo prescento dai cittadini non potrà che essere 'trombato',per ritornare a far governare sempre un altro che l'Impero deciderà.

peter46

Sab, 06/02/2021 - 17:19

perSilvio46...ottimo commento.Come sempre del resto accade ai 46.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Sab, 06/02/2021 - 18:21

"Povero" Dibba... certo non avrebbe mai immaginato, dopo aver atteso tanto seduto lungo il fiume di confuciana memoria, che avrebbe dovuto assistere alla supernova del suo Movimento. Un'improvvida "discesa in campo" la sua, che inevitabilmente lo trascinerà in un buco nero.