Il Bianco e il Nero, Borghi: "La patrimoniale colpisce i poveri". Fratoianni: "Va estesa in tutta Ue""

La patrimoniale continua a far discutere: prima giudicato non ammissibile per mancanza di copertura, l'emendamento proposto da una parte della sinistra è stato poi riammesso. Ecco le opinioni di Nicola Fratoianni e Claudio Borghi

La patrimoniale continua a far discutere: prima giudicato giudicato inammissibile, per mancanza di copertura, l'emendamento proposto da una parte della sinistra è stato poi riammesso in Commissione Bilancio della Camera. Per la rubrica Il bianco e il nero abbiamo raccolto le posizioni del deputato di LeU Nicola Fratoianni, co-firmatario del provvedimento, e del collega Claudio Borghi, responsabile economia della Lega.

Perché è giusto o sbagliato mettere la patrimoniale?

Borghi: "È sbagliato introdurre la patrimoniale perché le tasse si mettono sui redditi, non su cose che non producono redditi. Se io ho una casa, ma non ho redditi, come faccio a pagare la patrimoniale della casa? Potessi vendere un pezzo della casa, che so io un bagno, lo capirei. Ma non potendo, è assurdo pensare di tassare cose che non producono reddito. Anzi, nel caso della casa, producono costi".

Fratoianni: "Innanzitutto occorre partire da una considerazione. Come sostengono i detrattori della nostra proposta, e più in generale coloro che inorridiscono ogni volta che questa parola viene anche solo pronunciata, in Italia esistono diverse ne di imposizione di natura patrimoniale. L’IMU sulle seconde case e l’imposta di bollo dello 0,2 sui titoli finanziari introdotta dal Governo Monti hanno queste caratteristiche. Ma dal nostro punto di vista, presentano diversi aspetti di iniquità. Noi le eliminiamo e introduciamo una imposta sul patrimonio delle persone fisiche fortemente progressiva. Tra 500000 (e stiamo parlando di una franchigia) e un milione lo 0,2, 0,5 tra un milione e 5, 1 tra 5 e 50 milioni, 2 sopra questa soglia. Solo per il 2021 il 3 sopra il miliardo. Come si vede dunque, l’intervento diventa significativo per patrimoni grandi o grandissimi. In un Paese come il nostro dove la ricchezza è distribuita in modo fortemente ineguale (l’1% detiene il 25% del totale) mi sembra giusto chiedere a chi ha moltissimo di dare qualcosa in più".

Non pensa che ci sia giù una patrimoniale come l'Imu sulla seconda casa che grava su milioni di cittadini?

Borghi: "Sì, infatti, sono quasi 20 miliardi all’anno che hanno danneggiato in misura molto più che proporzionale il valore delle case e se ne rendono conto in tanti. Quella che era la principale forma di risparmio e tutela degli italiani, in molti casi, non vale più niente. È vero che ci sono già alcune patrimoniali come l’Imu e l’imposta di bollo sul conto corrente, l’imposta di registro sull’immobile e dovrebbero essere abolite".

Fratoianni: "Si, e infatti come ho appena detto noi lo cancelliamo. Anche perché sappiamo che l’IMU sulla seconda casa rischia di avere, questo si, un effetto distorsivo. Spesso succede che la seconda casa sia il frutto di una eredità, magari collocato in una zona nella quale il valore commerciale è irrisorio. Ma la tassa c’è lo stesso".

C'è chi dice che con una patrimoniale si colpisce il ceto medio mentre i grandi patrimoni fuggono all'estero. Lei è d'accordo?

Borghi: "Questo è evidente ed è il motivo per cui in Germania non esiste nessuna forma di tassa patrimoniale. Hanno scoperto che si perde più gettito di quello che si guadagna perché o si setta un limite così basso da essere una povermoniale che colpisce il ceto medio e i poveri oppure, se uno pensa con una patrimoniale di colpire i ricchi, non ha capito nulla. Anzi, si va esattamente al contrario di quei provvedimenti di fiscalità di favore che tanti fanno per attrarre i ricchi".

Fratoianni: "Sono in disaccordo naturalmente. Se il ceto medio italiano fosse composto di persone fisiche che detengono un patrimonio netto superiore al mezzo milione di euro vorrei tanto essere ceto medio. E credo che lo stesso desiderio coinvolgerebbe la maggioranza degli italiani. Fra l’altro, visto che una delle obiezioni più frequenti riguarda la casa, è bene ricordare che ci riferiamo al valore catastale indicizzato ai fini IMU. Come è noto, si tratta di un valore molto più basso di quello di mercato. Se aggiungiamo che, intervenendo sulle persone fisiche, due persone che assieme possiedono un patrimonio netto di un milione sarebbero esenti mi pare difficile sostenere che ad essere colpito sarebbe il ceto medio. Per quanto riguarda la fuga all’estero dei grandi capitali esistono oggi strumenti in grado di tracciare molto meglio movimenti di questo tipo, inoltre noi proponiamo una sanzione del 15% dell’importo occultato. E poi, perché dovremmo avere così poca fiducia nei confronti dei nostri connazionali più facoltosi. Nel mondo sono sempre più numerosi i super ricchi che chiedono di essere tassati di più in nome dell’interesse generale. Non voglio pensare che gli italiani siano meno consapevoli e generosi".

Chi ha un patrimonio di 500mila euro si può davvero definire un super-ricco da tassare?

Borghi: "Si dovrebbe essere dei pazzi per pensare che questo lo sia tenuto presente che in molti casi questo è un valore immobiliare rappresentato dalla prima casa. Chiunque abbia la prima casa di famiglia in un centro urbano rischia di diventare un super ricco anche se magari è disoccupato".

Fratoianni: "No. I super ricchi sono altri. Infatti come si capisce leggendo il merito della nostra proposta, su quel livello il prelievo è minimo. E, ragionevolmente, alla luce dell’eliminazione dell’IMU e dell’imposta di bollo è perfino probabile che ci sia un risparmio".

C'è secondo lei una regia europea o da parte dell'Fmi per l'introduzione della patrimoniale nel nostro Paese?

Borghi: "Si tratta di un vecchio piano già scritto in tanti documenti della Bundesbank in cui si dice che in Italia il risparmio è tale che prima dovrebbero essere azzerate le ricchezze degli italiani e, poi, pensare a tagliare il debito".

Fratoianni: "Francamente tendo a diffidare delle teorie complottiste, ovunque si presentino. Tuttavia se ci fosse sul punto un orientamento di carattere europeo sarebbe solo una buona notizia. È evidente che la questione della diseguale distribuzione della ricchezza si pone non solo in Italia. Ed è ancor più vero che sarebbe ben più efficace una norma che avesse su questo fronte carattere europeo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Jon

Gio, 03/12/2020 - 11:47

Credo ci sia un grosso errore a MONTE..Non e' possible che la tassazione odierna CREI SUPERRICCHI..! Significa che c'e' qualcosa di distorto.Nel 1952 Tali ricconi negli Usa erano tassati al 92%..Man mano negli anni si e' quasi azzerato l'importo, grazie a Paradisi Fiscali, elusione e Leggi proposte dai Banchieri che Governano ogni Stato. Se una PMI paga il 70%. Amazon dovrebbe versare il 90%..non eludere quasi completamente..I Paesi Frugali sono i Paradisi Fiscali della UE..E' giusto? Poniamone uno nel Sud d'Italia, poi vediamo..I maggiori EVASORI SONO MULTINAZIONALI E BANCHE..

cgf

Gio, 03/12/2020 - 11:55

Una cosa è certa, al momento non esistono imposte dirette UE, già diversi burocrati sono andati in pensione, altri, sempre non certo con stipendi da fame, sono subentrati, le indennità varie… è tempo che stanno studiando come "contribuire" al carrozzone, pardon, alla [poco]libera e [poco]democratica gestione della UE.

Indifferente

Gio, 03/12/2020 - 11:55

In Svizzera si considera il patrimonio per determinare l'aliquota da applicare al reddito. Niente reddito, tassa nulla. Ha ragione Borghi quando dice che le tasse vanno applicate al reddito e non al patrimonio. Il patrimonio è costituito da ciò che si acquista con il netto del reddito dopo aver pagato le tasse. Sono denari già tassati e quindi dovrebbero essere liberi da successive "potature". Altrimenti si istiga ad investire su beni non rintracciabili. Le tasse sulla proprietà della casa (IMU e successione) sono pura follia considerando che sono beni che generano solo costi. Un eventuale reddito da affitto verrebbe tassato in quanto reddito ma non in relazione al possesso di un oggetto e per di più sulla base di valori determinati dal rapace tassatore (che non pagherebbe di tasca propria quelle cifre per acquistare quel bene).

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 03/12/2020 - 11:55

Appartamento da 200 mila euro che in città non è nulla. 100 mila di risparmi per chi ha lavorato una vita in parte di liquidazione. Poi muoiono i genitori erediti la loro casa di un valore uguale e sei ricco. Ti stangano con la patrimoniale di 1000 euro all’anno. Magari prendi 1000 euro di pensione. Qui sta tutta la rabbia espropriativa dei comunisti o quello che sono diventati. Inutile, l’hanno nel dna.

Giorgio5819

Gio, 03/12/2020 - 11:58

Milioni di euro per il loro business di importazione di clandestini e foraggiamento a gruppetti di comunisti rampanti.... BASTA ! Prime spese da eliminare sono quelle che ci impongono per i loro tanto cari clandestini.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 03/12/2020 - 12:02

Diciamo pure che non tutti quelli che hanno un bel patrimonio, lo abbiano perchè hanno avuto un buon stipendio, ma solo che sono stati parsimoniosi. Perchè mai io rinuncio allo champagne, per spumanti minori, per poi essere rapinato di quello che ho risparmiato? Quasi quasi mi comprerei uno yacht tanto non si paga tasse, per fare un dispetto a loro, in fondo è come una seconda casa.

mzee3

Gio, 03/12/2020 - 12:05

Borghi ha ragione quando dice che si dovrebbe pagare una patrimoniale solo sui redditi e non su cose, ma così dicendo non fa altro che essere il difensore dei grandi evasori. Tutti sappiamo che appena si parla di patrimoniale, i soldi escono dalle banche e vanno all'estero e questi soldi non sono di chi ha un reddito di 500000€ annui.Il 10 per cento delle famiglie italiane, cioè circa 2 milioni 400 mila famiglie, controlla il 45 per cento dell'intera ricchezza nazionale.

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 12:06

@jon 11:47@ Amazon e amici fanno accordi con paesi come Lussemburgo e Olanda che, da bravi sovranisti, fanno solo i loro interessi fregandosene degli altri. Parlane con i sovranisti italiani, se propongono ad Amazon un'aliquota ancora più bassa (diciamo lo 0,2%) magari sposta la sua sede fiscale in italia. Il problema è che dopo i sovranisti ungheresi proporranno lo 0.1%

Calmapiatta

Gio, 03/12/2020 - 12:08

Che scoperta! Tutte le innumerevoli patrimoniali introdotte dai vari governi, soprattutto quelli di sx, quelli per intenderci che dovrebbero tutelare i proletari, hanno colpito sempre i ceti medio/bassi. Questo è il limite della sx, non riesce proprio a comprendere che la leva fiscale non è la panacea di un bilancio disastroso.

Ritratto di adl

adl

Gio, 03/12/2020 - 12:11

Opperbacco, abbiamo il comunista Fratoianni che vuole togliere o ridurre in modo considerevole, imu ed irpef sull' imu ai piccoli proprietari di seconde case, praticamente al 95% degli italiani ed al 98% degli elettori del centro destra, ed un Borghi di destra che non vuole. Annamo bene direbbe la Sora Lella.

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 12:11

La cosiddetta patrimoniale funzionava in questo modo: chi ha meno di 500.000 euro paga meno tasse, chi ha fra 500.000 a 1 milione paga circa uguale, chi ha più di un milione paga più tasse. Quindi ne desumo che i commentatori siano tutti abbastanza ricchi, oppure che si siano fatti fregare da politici che guadagnano 20.000 euro al mese come Borghi (che, guarda caso, è conto la patrimoniale)

mzee3

Gio, 03/12/2020 - 12:12

Giorgio5819 @@@@ domandali a Salvini che aveva detto che ne avrebbe mandati a casa cinquecentomila in quindici giorni

maurizio50

Gio, 03/12/2020 - 12:12

Nascono ladroni. Poi, prima o poi, vanno a finire tutti quanti nel Partito dei Delinquenti e, tanto per continuare a fare i ladroni, pensano alle patrimoniali. Tanto i loro amici, quelli coi soldi, sono diventati cittadini svizzeri e non vengono toccati!!!

zax

Gio, 03/12/2020 - 12:15

Forse hanno finito o quasi i milioni di euro per armare i traghetti per i clandestini, magari usati a casa loro potrebbero aiutare a crescere le popolazioni, armare una sola nave costa migliaia di euro al mese, poi vanno in televisione con reclami struggenti a chiedere soldi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/12/2020 - 12:21

fratoianni è fuori di testa! si capisce bene come una patrimoniale cosi spinga i ricchi a trasferirsi all'estero. in francia una patrimoniale del genere ha comportato lo spostamento della ricchezza francese all'estero, rendendo piu "povera" la francia! depardieu è ancora cittadino onorario in russia, tanto per dire un esempio. e negli stati uniti stanno attentissimi con i ricchi, perchè se tassassero uno come bill gates, non avrebbero piu entrate, per quanto piccole siano, e lui finirebbe su una isola da paradiso fiscale, e senza commettere reati :-) lasciate perdere con le patrimoniali, babbei comunisti grulli! è proprio come dice borghi: se ho una casa ereditata dai miei, automaticamente devo pagare una patrimoniale, anche se dovessi avere uno stipendio di un operaio. ma perchè ? io continuo ad essere un morto di fame, ma per il fisco sono un super ricco. ma voi vi credete di essere furbi, babbei comunisti grulli? :-)

SPADINO

Gio, 03/12/2020 - 12:23

FRATOIANNI CHI? NESSUN PAESE DEMOCRATICO PERMETTE AD UN TIZIO CHE FORSE E' DI UN PARTITO CON LO 0,0000000001% DEI VOTI, DI PONTIFICARE PER RUBARE SOLDI A QUELLI CHE LUI COMUNISTA PENSA SIANO RICCHI. MANDATELO VIA E' SOLO UNO CHE CON 14.000 EURO DI STIPENDIO ODIA QUELLI CHE LUI DEFINISCE RICCHI. MANDATELO VIA

Giorgio5819

Gio, 03/12/2020 - 12:27

mzee3- 12:12, ...non fate più nemmeno notizia, continuate con la solita solfa, sappiamo tutti molto bene CHI impedisce di rimpatriare i clandestini e chi agevola il loro ingresso. Inventatene un'altra.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 03/12/2020 - 12:34

Le patrimoniali che gravano sul risparmio privato,oltre all'elevatissimo rischio di investimento e le rendite pari a zero,sono già numerose.Lo Stato colpisce annualmente il denaro depositato e la banca lo aggredisce con miriadi di spese palesi e occulte.Xché non si inoltra alle Camere una proposta di legge x rendere il risparmio privato protetto,intoccabile e garantito dallo Stato?Non é forse una proprietà privata? se unicamente gli stipendi dello Stato sono garantiti,questo significa che esiste una discriminazione illegittima tra pubblico e privato.Cioè lo Stato può sottrarre soldi dai depositi privati elevati ma non da ricchissimi e immorali stipendi pubblici?Basterebbe un referendum o una raccolta firme per dire a Fratoianni (il cui peso parlamentare é pari a zero) quello che,in materia,vogliono gli Italiani.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 03/12/2020 - 12:36

Sconcerta che la proposta di una patrimoniale parta da due parlamentari la cui forza politica é pari a poco più di zero! C'é forse un burattinaio occulto che usa Orfini e Fratoianni?

Indifferente

Gio, 03/12/2020 - 12:39

Ricordate quando l'illuminato Soru (PD, ovviamente) decise la tassa sugli yacth per la Sardegna? In Croazia ancora ringraziano! E così sarà a livello generale per i patrimoni. Basta copiare i ricchi, amichetti radical del governicchio. Costituisci un soggetto giuridico all'estero, effettui una donazione (regalo, vendita per 1 €) dei tuoi averi e diventi nullatenente. Il soggetto estero verrà tassato in quel paese (pochi spiccioli) e tu avrai il beneficio di farti pure mantenere in quanto ufficialmente povero..

maurizio@rbbox.de

Gio, 03/12/2020 - 12:41

Il problema è molto più complicato! Signori attenzione! Borghi ha ragionissima e se li si volesse andare a stanare, lo farebbero. Leggo cose del tipo: ma i soldi se ne vanno. E tu li sbatti in galera a vita e espropri quello che hanno fino alla 5a generazione. Se qualcuno se ne va dal Paese e si porta il malloppo per me è liberissimo di farlo. MA poi resta il nocciolo della questione: esso NON é il pagare! Il nocciolo della questione sono le SPESE DELLO STATO. L'ideale sarebbe AZZERARE le spese dello Stato... non trovare il modo di mungere meglio il bestiame. Non parliamo poi del travaso di ricchezza che avviene quando la Banca Centrale "salva" la giornata. La ricchezza si trasferisce mediante le crisi... Se un gruppo sociale viene continuamente salvato, non perderà MAI e non ci sarà MAI ricambio delle Elites. Queste due cose SPESE e MONETA sono N-volte più importanti di qualunque tassa uno si può inventare.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 03/12/2020 - 12:42

scusate se esco fuori tema, ma quando vedo un politico "italiano" che con la tedesca di merkel ha speronato la vedetta della Guardia di Finanza ITALIANA, e che non vi è u Falcone o un Borsellino che li indaghi? mi viene da vomitare.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 03/12/2020 - 12:49

la patrimoniale dovrebbero pagarla solo i comunisti, il primo della lista sarebbe De Benedetti...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 03/12/2020 - 12:49

(1) Come ho già scritto ieri, quando c'è una epocale crisi economica e potenzialmente anche devastante sotto il fondamentale aspetto sociale, la patrimoniale è la via maestra da percorrere. Meglio ancora sarebbe espropriare con la forza almeno il 25% delle grandi ricchezze. A uno che ha un patrimonio di 50 milioni milioni di euro, evidentemente accumulato nel corso degli anni con palesi fraudolenze, che ne perda in un solo colpo 12,5 milioni non è certo questione di vita o di morte. La proprietà privata rimane sacra ma solo se l'economia funziona. Sono proprio gli squilibri che generano le grandi crisi.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 03/12/2020 - 12:50

(2) Quando si è davanti alle grandi, terrificanti crisi economiche, a cui l'obsoleto modello capitalistico ogni tanto ci costringe, diventa necessario espropriare per parzialmente riequilibrare. Ovviamente l'immondo moderatume del centrodestra non è d'accordo. Ma questa area politica è formata in gran parte da malati mentali che antepongono il libero mercato, gli affari e gl'intrallazzi a qualsiasi cosa. Insomma è melma che, eticamente, non conta un tubo.

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 12:51

@Giorgio5819 11:58@ Il 97% dei circa 4 miliardi spesi per l'accoglienza finisce in tasche italianissime: proprietari degli immobili, dipendenti, fornitori di beni e servizi, società private di trasporto e sanità (e si, anche i servizi sanitari sono ad appalto). Ed il rimanete 3% finisce comunque in tasche italiane al secondo giro (il migrante si compra le sigarette etc etc). Insomma il business dei migranti esiste, ma ne beneficiano gli italiani.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 03/12/2020 - 12:52

Smac ore 11,55 - L'IMU sulla seconda casa ereditata verrebbe tolta, e con un patrimonio di 500.000 euro non pagheresti nulla. Mentre adesso se le cifre che riporti sono esatte dovresti pagare sui 1.000 euro all'anno di IMU. Ed è per questo che l'emendamento non può passare perchè mancano le coperture, in altre parole la tassazione complessiva sarebbe ridotta-

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Gio, 03/12/2020 - 13:00

La patrimoniale deve essere pagata sopratutto da chi ha creato il degrado sociale più quello economico uguale Ⅎasciopdioti capitalisti. Ps sono dipendente pubblico compresa mia moglie è avremo pagato volentieri la patrimoniale ma solo per il governo giallo verde a mio avviso il migliore degli ultimi 25 anni

lisanna

Gio, 03/12/2020 - 13:00

ma ci rendiamo conto che tale proposta(giusta o no, ma qui c'e' anche lo zampino di BXLLES) viene dal partito che sta a governarci con un 3%????e da ultimi sondaggi e' sparito ????? e cmq quando e se ci faranno digerire il mes e altri prestiti VEDRETE CHE PRIMA O POI LA CARA EUROPA CE LA IMPORRA'

caren

Gio, 03/12/2020 - 13:03

L'ultima risposta di Borghi, la dice lunga. Se non ho interpretato male, significa che gli italiani devono vedersi azzerare tutto il risparmio, e poi pagare anche il debito. Il danno è doppio.

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 03/12/2020 - 13:07

al compagno FRANTOIANI a € 12/15 mila mensili, seduto sullo scranno , decisamente incollato, la sua idea di patrimoniale che ci ricorda la rapina del passato sui c/c fatta nel sabato notte, peggio dei ladri di PISA, poco gli frega a vero comunista, dove il diritto è sacrosanto mentre il dovere è facoltativo ,da vecchio figlio dell classe media, nel dopoguerra.. in casa ed a scuola venivano insegnate alcune cose molto importanti, che voi comunisti/ stalinisti o Maoisti avete

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 13:09

@Indifferente 12:30@ Il discorso funziona perchè esisterà sempre un paese più furbetto del tuo. Vedi L'Italia con i calciatori stranieri: offre una quota fissa di 100.000 euro all'anno e magicamente CR7 appare. Hai letto bene, su circa 50 milioni di incassi CR7 versa solo 100.000 euro di tasse (lo 0,2%).

Mariottoilritorno

Gio, 03/12/2020 - 13:17

Dove sarebbe il risparmio/?io mi troverei 1500 euro in più da pagare all' anno e non ho entrate perché non ho lavorro per colpa del Covid che ha bloccato il mio settore Di cosa parla frantoianni? I risparmi mi servono per la vecchiaia

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 13:19

@caren 13:03@ Borghi parla molto ma non spiega mai come i leghisti farebbero ad abbassare il debito italiano (al momento 40.000 euro a testa)

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 03/12/2020 - 13:21

@Smax Invece lei ha portato un esempio che contraddice ciò che vorrebbe sostenere. Basta fare due conti. Sulla casa ereditata oggi paga oltre 1000 euro di IMU e 200 li paga sui titoli. Sul patrimonio complessivo da 500.000 euro di cui parla lei, se passasse la riforma, ne pagherebbe solo 1000 in totale. Nel suo caso i "komunisti" le farebbero un piacere ...

Mariottoilritorno

Gio, 03/12/2020 - 13:22

Smax infatti questo è il punto è un furto bello e buono che impoverisce la classe medi senza tutelare chi non lavora e non avrà la pensione

QuasarX

Gio, 03/12/2020 - 13:37

ci si puo' arrampicare sugli specchi quanto si vuole ma patrimoniale si chiama e patrimoniale e'

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 03/12/2020 - 13:39

@lisanna E il problema dove sarebbe scusi? La maggioranza parlamentare serve ad approvarle le proposte mica a formularle! Quello è un diritto che ha chiunque sia eletto in Parlamento. Secondo lei uno di un eletto di un partito al 3% che dovrebbe fare? Stare buono e zitto e non fare nulla?

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 03/12/2020 - 13:40

quale migliore occasione..? per una sinistra rinnegata dalla storia e da popoli che a fatica se ne sono LIBERATI.. ritrovare oggi grazie alla pandemia un nuovo slancio per imporre le proprie vessazioni.- un ritorno all'indietro verso la storia buia dei regimi comunisti.. verso quell'integralismo comunista che in sinergia con quello islamico trae forza numerica dalle schiere di avventurieri pronti a sbarcare sulle nostre coste.. richiamati qui dal benessere intenzionalmente prospettato loro.- una via sciagurata e antistorica per la nostra realtà.- se le forze sane non sapranno contrastarla.

stefano.f

Gio, 03/12/2020 - 13:43

E chi non ha una seconda casa ma ha la prima dove non paga IMU e dei risparmi ? Cosa ci guadagna??? Fare le valige e darsela a gambe levate da quì.

caren

Gio, 03/12/2020 - 13:52

upwithrich 13.19, l'hanno spiegato svariate volte. Basta solo aprire bene le orecchie ed ascoltare.

Santippe

Gio, 03/12/2020 - 13:53

L'Alitalia negli ultimi tre anni ha bruciato circa 8 miliardi dei contribuenti : la patrimoniale serve ANCHE a bruciare altri soldi in questo pozzo senza fondo? ( e fosse l'unico).

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 03/12/2020 - 13:54

Fratoianni vale quanto il suo partito. NULLA

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 03/12/2020 - 13:56

Abbassate gli stipendi piuttosto non le proprietà sia immobiliari che mobiliari. Che inizino proprio dai parlamentari. 20mila euro tra stipendio ed altri compensi sono una esagerazione. Se non gli vanno che non si candidano.

leopard73

Gio, 03/12/2020 - 13:57

Patrimoniale uguale a DITTATURA ROSSA siete senza vergogna INFAMI KOMUNISTI siete il male DELL'ITALIA!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 03/12/2020 - 14:05

Ma cosa centra che uno possegga o no 500mila euro e più, uno può averli spesi tutti a putt....e l'altro non si è mai divertito e li ha messi da parte. Forse è una colpa? Che non gira denaro è una bugia, perchè se li deposito in banca, con quei soldi li prestano con interessi ad altri ed è l'altro a fare girare con i miei soldi l'economia. Al massimo si decide di essere solo investiti in Italia e non in fondi finanziari che non si sa in quale parte del mondo vadano. Guardare per esempio Singapore, pensate che sia la popolazione locale che ha fatto questa metropoli? Se i soldi sono i tuoi li investi dove vuoi, ma non se te le fai prestare dalla banca o la stessa banca che investe a Singapore tramite fondi.

Mariottoilritorno

Gio, 03/12/2020 - 14:12

El Presidente continua pure ad arrampicarti sugli specchi, una patrimoniale che non tiene conto del reddito è un furto, basta

Lugar

Gio, 03/12/2020 - 14:13

Un antico proverbio dice: SE STA BENE ROCCO STA BENE TUTTA LA ROCCA. Peccato che questa sinistra pensa in modo diverso, poveri tutti.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 03/12/2020 - 14:14

El Presidente ore 13,21 - Mi sembra che l'emendamento proposto preveda che fino a 500.000 euro si è esenti da imposta e si pagherebbe lo 0,2% solo a partire da tale somma. Pertanto il sig Smax, stando a quanto da lui affermato, non dovrebbe pagare nulla.

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Gio, 03/12/2020 - 14:21

Da quale pulpito viene la predica! Ragioni di utopie comuniste individuali,non possono essere nazionalizzate e addirittura portarle nell'intera Europa!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 03/12/2020 - 14:40

Le imposte patrimoniali sono la quintessenza del furto fiscale.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 03/12/2020 - 14:40

attingete al partito dei banchieri, a soros, a ong, alle cooperative umani-imprenditoriali che incassano più della droga.... e ne avanzano pure

BEPPONE50

Gio, 03/12/2020 - 14:46

Ma mi devo sentire da questo signore che si definisce economista che qualche mese proponeva la moneta carta straccia come quando stampavamo le cinque le dieci Lire perche' mancavano le monete

lillo44

Gio, 03/12/2020 - 14:56

.......sicuramente è molto difficile trovare chi evade le tasse da sempre mentre è molto più facile farle pagare, come accade da venti anni, al ceto medio che ormai sta diventando sempre più povero visto che è l'unico tartassato insieme ai lavoratori e pensionati! Sarebbe la salvezza del nostro Paese se i ricchi pagassero ma purtroppo risiedono in altri Paesi come i loro conti correnti mentre il vero BANCOMAT per il nostro Governo è solo quello dei lavoratori e pensionati che con i loro grandi sacrifici sono riusciti ad acquistare una casa o averla ereditata grazie ai sacrifici dei loro genitori, anche se tartassati dalle molteplici tasse!! Questo da molto fastidio anche all'Unione Europea che da anni chiede una patrimoniale invece di aiutarci a trovare i grandi evasori,ben noti in Certi Paesi dell'U.E.

stefano.f

Gio, 03/12/2020 - 15:25

E ,siamo solo al inizio di un governo di sinistra. Provate solo per 1 attimo a immaginare cosa altro riusciranno a fare nel corso dei prossimi 2 anni e mezzo))))

Lugar

Gio, 03/12/2020 - 15:54

E' proprio vero, l'occidente è in declino forzato. Forzato da politiche vecchie e obsolete, mentre l'oriente sta recuperando, ha già recuperato 800 anni di storia in pochissimi mesi.

upwithrich

Gio, 03/12/2020 - 16:07

@caren 13:52@ Hai ragione, Salvini ha spiegato più volte come farebbe per abbassare il debito. Peccato che ogni volta abbia detto il contrario della precedente. Vogliamo cominciare dai demenziali BTP di guerra? Tu sai che fine hanno fatto?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 03/12/2020 - 16:18

@Il corvo SE stesse sotto i 500.000 sarebbe ancora più folle a lamentarsi, ovviamente ho fatto l'eempio nel caso si entrasse nella zona di imposizione

igiulp

Gio, 03/12/2020 - 16:36

upwitrich (12:51) - Lei può pensarla come vuole ma le spese di accoglienza non generano ricchezza pubblica. Preferirei che i 4 mlrd. spesi per l'accoglienza fossero investiti in infrastrutture, guardi un po'...... Ne fruirebbero i cittadini italiani TUTTI e non solo quelli che hanno le mani in pasta con l'arrivo delle risorse d'oltremare.

Mariottoilritorno

Gio, 03/12/2020 - 16:48

stefano.f speriamo non ci arrivino a quella data, sarebbe la fine dell'Italia

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 03/12/2020 - 17:01

@upwithrich, con la differenza che i tuoi compagni di merende, invece, pensano solo a tassare! Te ne accorgerai alle prossime, molto prossime, elezioni.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 03/12/2020 - 17:16

Il premio Nobel BORGHI dice che la patrimoniale colpisce i poveri , da quando si preoccupa dei poveri ? Il problema è che per certa politica le tasse le devono pagare i poveri perchè i ricchi in qualche modo se possono non le pagano.

BRAMBOREF

Gio, 03/12/2020 - 17:17

gigi91 Fratoianni? uno sconsiderato comunista con poche idee ma confuse

ziobeppe1951

Gio, 03/12/2020 - 17:59

Marino farlocco...ma cosa dici ..il kompagno Gino Paoli..si è sempre speso a difesa dei poveri..si è visto......

quarantena

Gio, 03/12/2020 - 18:38

L'unica cosa che HO CAPITO CHIARAMENTE che rientra in gioco la tassazione della casa in proprietà nella quale si abita. Mah! Speriamo nel buon Dio perché questo governo di ciavattari, sino ad ora non ne ha azzeccata una che è una!

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 03/12/2020 - 18:44

marino.birocco i poveri questa è bella. chiedilo al partito dei banchieri di cui fai parte

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 03/12/2020 - 19:25

@LANZI MAURIZIO ... Ben detto. Sottoscrivo.