Bonaccini senza vergogna: la mossa sulle sale parto a 2 giorni dal voto

Il governatore presenta il "protocollo sperimentale" per riaprire i punti nascita di montagna. Che erano stati chiusi durante il suo mandato

A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca. E se dopo aver chiuso il reparto di un ospedale, ti ravvedi a pochi mesi dalle elezioni e lo riapri due giorni prima del voto, il dubbio che si tratti di una mossa elettorale è legittimo. In Emilia Romagna, mentre i media si concentrano sugli effetti nazionali delle urne, i cittadini ascoltano quel che i due candidati han da dire. Si parla di nomadi, case popolari, burocrazia e, soprattutto, sanità. Tasto dolente, questo. Già, perché parte dello scontro destra-sinistra si è giocato sui punti nascita di montagna, i reparti che la giunta Bonaccini chiuse durante l'ultimo mandato per poi cambiare idea poco tempo fa. Ieri il governatore ha predisposto un "protocollo sperimentale" per dare il via ad una riapertura "su base volontaria" delle sale parto. Detta così, è una notizia bomba.

La storia inizia nel 2014. In tre anni chiudono i punti nascita di Alto Reno Terme (Bologna), Castelnuovo ne’ Monti (Reggio Emilia), Pavullo (Modena) e Borgo Val di Taro (Parma). È la giunta Bonaccini, in tre casi su quattro, a scrivere i titoli di coda. La "colpa" viene data all'accordo Stato-Regioni che prevede la chiusura delle sale parto che realizzano meno di 500 parti all'anno. Questioni di sicurezza. In realtà esisteva la possibilità di ottenere una deroga per quei presidi situati in zone con "condizioni geografiche" particolari, come nel caso emiliano. La Regione aveva chiesto un "parere" al Comitato Percorso Nascita (come previsto dalla legge) ottenendo, però, responso negativo. E così aveva dato indicazione di "sospendere le attività" sulla base delle indicazioni ricevute da Roma.

I comitati di cittadini (e le opposizioni) hanno sempre contestato la decisione, facendo leva sul fatto che il parere sarebbe solo "consultivo". Inoltre l'allora ministro Lorenzin disse che il ministero "non può imporre nulla". Ma Bonaccini e la giunta hanno sempre rivendicato quanto fatto: "Fra qualche anno - diceva convinto l'assessore Sergio Venturi - quando saremo tutti più calmi, ce lo riconoscerete". Poi però qualcosa è cambiato. A un anno dal voto il governatore inizia a dirsi disponibile a riaprire le sale parto. Ne parla con Giulia Grillo, poi col nuovo ministro Speranza. Pochi giorni fa la svolta: Bonaccini annuncia che nel Patto per la Salute firmato a fine dicembre è prevista la "revisione del decreto ministeriale 70 per la disciplina dei punti nascita". Insomma: "Li riapriremo". Secondo il governatore, infatti, sarebbe proprio quel decreto e i suoi parametri ad aver costretto alla chiusura. In realtà, come rivelato dal Giornale.it, nel Patto per la salute si parla solo di una generica revisione degli standard dell'assistenza ospedaliera e non si fa mai menzione diretta dei punti nascita. Ma tant'è.

In attesa che le "commissioni tecniche" si riuniscano per rivedere il benedetto decreto 70, Bonaccini si è mosso in anticipo. Ieri sera infatti ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati e alla fine ha "predisposto un protocollo sperimentale" per permettere "a un largo campione di donne, su base volontaria, di partorire nei quattro punti nascita di montagna". Potranno accedere solo mamme "senza precedenti di gravidanze complicate, gravidanze a rischio, complicanze post partum materno-infantili, con gravidanze fisiologiche fino al termine e controlli in gravidanza espletati". I paletti sono stringenti, serviranno a "garantire la sicurezza". Ma intanto il comunicato stampa e il post sui social si possono fare: le sale parto riaprono. "Vogliamo dare un segnale immediato”, sorride radioso Bonaccini. Ma appare una mossa disperata.

La notizia infatti irrompe sul voto, a 48 ore dall'apertura delle urne. Le opposizioni parlano di "spot elettorale". "Chiediamo da anni che vengano riaperti i punti nascita – attacca la deputata emiliana di Forza Italia, Benedetta Fiorini – Bonaccini nel corso del suo mandato da presidente di Regione li ha chiusi e adesso, a un giorno dalla fine della campagna elettorale, fa finta di volerli riaprire. Vergogna!". Peraltro nulla è ancora scritto sulla pietra. Al "protocollo" firmato ieri, infatti, il ministero dovrà rispondere entro 60 giorni. "Nel giro di due o tre mesi potranno riaprire", spiega Bonaccini a Repubblica. Chi vivrà, vedrà. Intanto, però, il sasso elettorale è stato lanciato.

Commenti

Giorgio Colomba

Ven, 24/01/2020 - 16:52

Dopo i manifesti propagandistici senza colori e simbolo del Pd, un altro espediente gravemente lesivo dell'intelligenza del corpo elettorale.

Ilsabbatico

Ven, 24/01/2020 - 17:01

E vabbè ma dai, proprio a 2 giorni dalle elezioni??? Ma ci prendono per stupidi?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 24/01/2020 - 17:25

Quel Bonaccini è un vero manigoldo dopo il colpo di pugnal sferrato al sindaco leghista.§

Ritratto di adl

adl

Ven, 24/01/2020 - 17:45

Beh meglio aprire altri due punti nascita che altri 20 punti BIBBIA NO.

rr1veneto

Ven, 24/01/2020 - 17:58

Il solito io sono furbo e voi siete scemi !!!! A casa subitooo!!!

DRAGONI

Ven, 24/01/2020 - 18:07

E' UN ROSSO DISPERATO.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 24/01/2020 - 18:11

bonaccini senza vergogna..perché l'ha mai avuta???

27Adriano

Ven, 24/01/2020 - 18:11

..tipico fare dei kompagni. Mi sa che sarà dura sradicare la mafia rossa... Troppa gente perderebbe i ...privilegi!! Comunque penso che Bonaccini sia solo una pedina o prestanome che dir si voglia che si fa muovere per uno stipendio, un pochino di fama e qualche abbonamento alle partite.... Il marcio..è occulto!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 24/01/2020 - 18:13

Ma quali miserie ancora ci deve mostrare questo squallido sinistro politico? Ancora non ha capito che domenica notte questo andrà a casa una volta per tutte. E tutta la sinistra burocrazia, radicata in tutte le amministrazione della regione, farà bene fare il proprio lavoro con zelo, perchè boicottaggi non saranno tollerati.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 24/01/2020 - 18:13

.. e se mi rivotate ,ve la faccio dare dalle mie elettrici aggratissss!!

Korgek

Ven, 24/01/2020 - 18:17

Hihi, classico. Se avete un po' di tempo andatevi a leggere anche questa notizia di pochi giorni fa: "Trasporti, la proposta di Bonaccini: treno e bus gratis per 600 mila giovani in tutta la regione". Ci vuole il voto dei ggggiovani!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 24/01/2020 - 18:22

Ci RIPROVOOOO!!! E la BALORDAGGINE della nostra costituzione che dovrebbe prevedere che almeno UN MESE prima di qualsiasi elezione,il candidato USCENTE (Sindaco,Presidente di regione,Premier o Presidente) rimangano in carico SOLO per il disbrigo degli affari correnti, senza poter CAMBIARE normative preesistenti!!! AUGH.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 24/01/2020 - 18:41

Il piddì a caccia di voti. Almeno avesse la coerenza di esibire il marchio di fabbrica sui manifesti...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/01/2020 - 18:54

“A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”. Proverbio antico, ma sempre valido. Quando si muove la sinistra c’è da aspettarsi il peggio. Gli elettori dell’Emilia Romagna se lo ricordino al prossima domenica.

FedericoMarini

Ven, 24/01/2020 - 18:55

Credo che votare oggi per Bonaccini,non significhi votare per un partito,ma per una diga contro una marea di odio. e di azioni miserabili.,che ci farebbero vergognare di fronte al mondo.

fergo01

Ven, 24/01/2020 - 19:03

i sinistri pensano proprio che l'italiano sia stupido.... che bella batosta che aspetta loro

Reip

Ven, 24/01/2020 - 19:03

NON SAREBBE UNA NOVITA’, BONACCINI E’ GIA’ STATO INDAGATO PER ABUSO D’UFFICIO E PECULATO E IL CASO NON E’ STATO ANCORA ARCHIVIATO! NON E’ IN GALERA SOLO PERCHE’ SCHIERATO CON LA ISNISTRA! INCREDIBILE CHE UN INCOMPETENTE ARROGANTE COME BONACCINI SIA STATO CAPACE DI GOVERNARE L’EMILIA ROMAGNA PER COSI TANTO TEMPO! SONO ANNI CHE I COMUNISTI RUBANO IN EMILIA ROMAGNA, IL SISTEMA DI SINISTRA DA QUELLE PARTI E’ UNA DITTATURA, RADICATA DA 70 ANNI! LA REGIONE DEI “I RICCHI COMUNISTI”.. BONACCINI? DA UN BUGIARDO, UN FURBO PROVINCIALOTTO LADRO E ARROGANTE. UN INDAGATO IMBROGLIONE DI SINISTRA, CHE NON HA MAI LAVORATO E PRODOTTO NULLA IN VITA SUA, HA SOLO FATTO IL POLITICO NELLA VITA, IL PARASSITA, TRA FAVORITISMI ALLE COOP, RUBERIE SUI CAMPI ROM, IMBROGLI E CORRUZIONE! “COMPAGNO COMPAGNO TU LAVORI E IO MAGNO”! IL FATTO CHE SI DISCUTA DI UNA PROBABILE VITTORIA DELLA DESTRA, NELLA ROCCAFORTE ROSSA DELL’ EMILIA ROMAGNA, VUOL DIRE CHE BONACCINI E LA SINISTRA SONO FINITI!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 24/01/2020 - 19:04

Anche gli stronzi partoriscono false promesse.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 24/01/2020 - 19:05

Tipico comportamento della colf infedele che, appena prima del rientro della padrona, sbatte in fretta e furia la polvere sotto il tappeto. O dello stalinista che, dopo avere massacrato 70000 (giusto il numero, o 7000) ufficiali polacchi, li ha poi nascosti sottoterra. Dal punto di vista operativo non c'è nulla di diverso tra l'operato di Bonaccini, della colf o degli stalinisti! Certo con differenti livelli di gravità. In tutti i casi emerge la squallida pretesa di voler nascondere dietro la propria schiena una verità insostenibile. Bonaccini, l'ho detto anche qui tante volte, cerchi di essere il primo della classe, ma ben dimostri di essere l'ultimo. Va a ciapà i ratt!

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 24/01/2020 - 19:20

Ilsabbatico: no, ci prendono per i fondelli.

libero.pensionato

Ven, 24/01/2020 - 19:28

Io mi sarei vergognato come un cane...fino a pochi giorni fa ha difeso la scelta della chiusura e adesso prende in giro i cittadini con una parziale ( forse ) riapertura di convenienza...io non mi fiderei se fossi un emiliano a dare il mio voto a chi fa scelte di convenienza

fifaus

Ven, 24/01/2020 - 19:45

Non a casa, ma a zappare (con tutto il rispetto per i contadini)

aldoroma

Ven, 24/01/2020 - 19:54

Birichino

il_Caravaggio63

Ven, 24/01/2020 - 20:00

ilsabbatico hai ragione è proprio così, ci prendono per stupidi, ma ormai non ci caschiamo più.

dot-benito

Ven, 24/01/2020 - 20:06

Bonaccini è il solito sinistrato di me...a spero solo che la gente non ci caschi

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 24/01/2020 - 20:19

Questo manigoldo rosso di un Bonaccini dopo quello che ha detto al Sindaco di Iolanda di Savoia dovrebbe essere inquisito processato e condannato.

ST6

Ven, 24/01/2020 - 20:20

Reip: "BONACCINI E’ GIA’ STATO INDAGATO" Eh, ma di condannato SOLO FORMIGONI AVETE SOLO FORMIGONI SOLO FOOORMIGOONII AVETE SOLO FORMIGOOOOONI

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 24/01/2020 - 20:21

Una salus victis nullam sperare salutem.

orionebello

Ven, 24/01/2020 - 20:22

Questo giornale è senza vergogna schierato per Salvini e questo si è capito ma fra un anno quando certamente Salvini sarà al governo e non avrà più scuse facciamo il punto su quanti posti di lavoro avrà creato ah già dimenticavo che in ogni caso dovrà governare insieme a meloni e Berluska auguri e figli maschi

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 24/01/2020 - 20:29

Bonaccini dopo la prossima batosta dovrebbe suicidarsi.

Georgelss

Ven, 24/01/2020 - 20:29

Bonaccini e'un viscido infame che cerca di fare il furbo

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Ven, 24/01/2020 - 20:57

HANNO CANTATO bella ciao a Monti e alla Fornero cosa ci aspettiamo?Ci hanno LIBERATO !!!!!!!!!

Calmapiatta

Ven, 24/01/2020 - 21:09

La sx non può perdere la Regione rossa per antonomasia...troppi affari e soldi in ballo.

moichiodi

Ven, 24/01/2020 - 22:27

LA SAGA Bonaccini del giornale. fino a ieri una malefatta al giorno. Ora a ridosso del voto il giornale rincara la dose: 2 malefatte al giorno. per fortuna che dopodomani si vota! Chissà se almeno domani ci farà conoscere UNA, UNA, solo UNA proposta della Bergonzoni. Solo parole d'ordine: conquista della roccaforte, sfratto, conte a casa, bibbiano ecccc. sono queste le proposte per l'emilia romagna.

RinaBrundu

Ven, 24/01/2020 - 22:30

Che "mossa" e "mossa"? Manco se sculettano e si mettono in minigonna riusciranno a passare in questa occasione. E neppure in tutte le prossime! Più passano i minuti, i secondi, e più assomigliano a "Gli altri" di Alejandro Amenábar, morti-politici che camminano e straparlano senza sapere di essere tali.... morti per l'elettorato, appunto!

fergo01

Ven, 24/01/2020 - 22:34

ORIONEBELLO orione che fa rima con.....

killkoms

Ven, 24/01/2020 - 22:36

do ut des!

carlomaestri

Ven, 24/01/2020 - 22:44

BxxxxxxO COMUNISTA il 3 luglio 2014 stavo pxxxendo il mio bambino che non voleva saperne di "uscire" da sua madre e con il vostro protocollo del cxxxo x risparmiare i soldi di un cesareo facevate morire un bimbo bellissimo. SOLO la MINACCIA di DENUNCIARE alla PROCURA ha fatto si che facessero un cesareo .....ma i soldi x le cooperative e x i nxxxi li avete sempre avuti...nipote di mxxxa di partigiano,ladro come te

Ritratto di filospinato

filospinato

Ven, 24/01/2020 - 22:45

Speriamo che poi se ne vada in Cina a far compagnia all'oliviero.

Abit

Ven, 24/01/2020 - 23:59

Per i voti venderebbero l'anima la diavolo

GeoGio

Sab, 25/01/2020 - 00:35

Il Partito dei tassaioli-manettari ha messo le tasse sulla plastica. poi visto che in emilia metteva in imbarazzo Bonaccini,lui si e' lamentato e l'ha fatta levare. La protezione della cupola e' efficace... chissa se la rinmettono se vince...

Luigi Farinelli

Sab, 25/01/2020 - 00:52

Come può essere felice di riaprire i "punti nascita" un partito "progressista" come il PD, allineato con il Millennium Goal ONU per propagandare l'abbattimento delle nascite attraverso l'aborto libero, la distruzione della famiglia naturale monogamica (prolifica) a vantaggio di quella sterile omosessualista-LGBT e, come avviene in molte nazioni, la sterilizzazione obbligatoria? Che attacca la famiglia naturale attraverso il femminismo antagonista (creato a tavolino nelle università USA) per abbattere la famiglia "patriarcale" attaccando la parte maschile ("il nemico che ti dorme accanto") aizzando le donne con cifre taroccate sui "femminicidi" e la violenza (occidentale) contro di loro, per seguire altri slogan dell'ONU per il "Woman Empowerment" attraverso slogan tipo: "la maternità, il marito e la famiglia sono un handicap della natura per le donne che così non possono fare carriera"?

mircomille

Sab, 25/01/2020 - 01:37

Bonacini è irascibile, se lo contrasti un'attimo va su tutte le furie; è tipico di chi si sente il padrone, ma tutti i sinistri sono irascibili, sono padroni dello Stato senza voti e si arrabbiano se qualcuno osa togliere loro l'osso.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 25/01/2020 - 06:24

Vorrei fare due domande ai lettori.-1- Perchè hanno lasciato il mezzogiorno nell`IGNORANZA e senza istituzioni statali??? -2- perchè prima delle votazione, fanno tante promesse (mai mantenute) e poi, durante la carica, fanno i loro sporchi comodi??? intendo """LA BUROCRAZIA, """ da loro inventata!!!

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 25/01/2020 - 07:40

Belli ciao!

Ritratto di Bob184

Bob184

Sab, 25/01/2020 - 07:40

Contesto quel "ora" nel titolo. La sinistra italiana é stata SEMPRE senza vergogna.

carlobon37@email.it

Sab, 25/01/2020 - 08:02

Se riaprono gli ospedali,il merito è di Salvini,che ha messo il sale sul culo di bonaccini

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 25/01/2020 - 08:28

ecco un magnifico PDiessino sempre in grado di predicare una vera famiglia allargata ai figli degli altri!

Duka

Sab, 25/01/2020 - 08:29

Il PCI, sempre questo è, usa anche l'infantilismo pur di non scollare le chiappe dal seggiolone che in soldoni significa dai 15 ai 20.0000 Euro/mese. Con le "furbate" dell'ultima di fatto dicono al loro popolo che è STUPIDO- Vogliamo vedere se votano ancora PC (Bonaccini) anche dopo essere stati insultati e derubati per decenni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 25/01/2020 - 08:33

circa 80 anni fa, 76 per precisione, l'Emilia Romagna era la linea del fronte fra gli occupatori dittatoriali e lo "spirito di libertà" che avanzava verso il centro Europa. Sui monti tosco-romagnoli si sono rifugiati quelli che il governo legittimo, o legittimato, definiva banditi. C'è una relazione fra i banditi scesi dai monti alla pianura e di ritorno i banditi che dalla pianura stanno risalendo ai monti?

RolfSteiner

Sab, 25/01/2020 - 09:05

Comunisti opportunisti. I soldi per le cooperative in mano ai compagni li trovano sempre. A discapito della gente normale.

nonpraevalebunt

Sab, 25/01/2020 - 09:16

Ho lavorato fino a dicembre 2018 come medico proprio nel punto nascita di Pavullo. Quello che posso dire con cognizione di causa è che pochi giorni dopo la chiusura del punto nascita sono iniziati i lavori (ora terminati) di trasformazione della sala parto in sala operatoria per piccoli interventi di altre discipline. Quindi per trasformare di nuovo l'attuale sala in sala parto occorrono costosi lavori di ripristino. Inoltre per adeguarsi agli standard di sicurezza attuali occorre realizzare una sala operatoria attigua alla sala parto. Per di più occorre assumere medici e ostetriche per rendere operativo il tutto. Insomma quella del signor Bonaccini è una grossa sparata elettorale irrealizzabile anche per altre ragioni che richiedono troppo tempo per essere spiegate.

Korgek

Sab, 25/01/2020 - 10:07

@orione meno male che c'è un giornale orientato a destra, meno male. Pensa se fossero tutti orientati a sinistra. Poveri noi!

nino49

Sab, 25/01/2020 - 10:18

... quella barba la dice lunga ... mi pare un soggetto piuttosto inquietante ... senz'altro meglio la Borgonzoni!

RolfSteiner

Sab, 25/01/2020 - 10:30

Della "diga" del signor marini non deve restare in piedi neanche un mattone.

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 25/01/2020 - 10:31

..non c'è da meravigliarsi che siano già oltre "la frutta": Bonaccini nelle sue apparizioni nei vari talk shows dell'ultima decade,ha dimostrato quello che è , un relitto bplscevico, incapace di celare i travasi di bile e l'odio palpabile nei confronti di quelli con cui si è confrontato televisivamente, prepotente e solite lise e stralise argomentazioni con fare da bullo di periferia in questo aiutato dai vari fancaxxisti sedicenti dirigenti della specie ittica "en vogue". Che sarà un duello all'ultimo voto non v'è dubbio......ma. vedremo

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 25/01/2020 - 10:49

^(*@*)^ Caro bonàccini o bonaccinì vuoi riaprire la sale svitellatrici di montagna, subìto ed ingiustamente ti danno addosso questi seminatori d’odio ! FESCISTI FESCISTI, danno addosso ad uno integerrimo, anzi integrissimo come te che appartieni alla stirpe che canta bella ciao, quelli che hanno veramente liberato l’Italia, non state ad ascoltare e credere chi sostiene che il merito vada agl’ eserciti : AMERICANO, INGLESE, CANADESE,AUSTRALIANO, TRUPPE MANDATE DALLA FRANCIA ED ALTRI ANCORA.....è tutta propaganda messa in giro dagli odiatori FESCISTI FESCISTI per togliere il merito ai veri liberatori che cantavano/cantano bella ciao. Tu caro bonàccini o bonaccinì volendo riaprire le sale nascite vuoi solo fare del bene alle comunità montane e non per mera speculazione elettorale, DI QUESTO NE SONO CERTO.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 25/01/2020 - 10:55

#### ^(*@*)^ Caro bonàccini o bonaccinì vuoi riaprire la sale svitellatrici di montagna, subìto ed ingiustamente ti danno addosso questi seminatori d’odio ! FESCISTI FESCISTI, danno addosso ad uno integerrimo, anzi integrissimo come te che appartieni alla stirpe che canta bella ciao, quelli che hanno veramente liberato l’Italia, non state ad ascoltare e credere chi sostiene che il merito vada agl’ eserciti : AMERICANO, INGLESE, CANADESE,AUSTRALIANO, TRUPPE MANDATE DALLA FRANCIA ED ALTRI ANCORA.....è tutta propaganda messa in giro dagli odiatori FESCISTI FESCISTI per togliere il merito ai veri liberatori che cantavano/cantano bella ciao. Tu caro bonàccini o bonaccinì volendo riaprire le sale nascite vuoi solo fare del bene alle comunità montane e non per mera speculazione elettorale, DI QUESTO NE SONO CERTO.

Surfer67

Sab, 25/01/2020 - 11:53

Dal dire al fare c'è di mezzo il mare. Solo gli illusi o gli id...i ci potrebbero credere. Classiche promesse pre elettorali classiche di tutti i politici.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 25/01/2020 - 13:32

Vergogna? Ma nel loro vocabolario non esiste e non esiste nemmeno la voce democrazia.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 26/01/2020 - 13:25

^(*@*)^ Come dissi sopra ed ora ripetetti per sfondare le linee tedesche del Volturno, linea barbara e linea GUSTAV che passava da Cassino gli eserciti Americano Inglese ..........con la loro VERA POTENZA D’URTO ci misero circa SEI 6 MESI , così ci hanno detto ma non state a crederci, hanno fatto finta per darsi dell’importanza, hanno temporeggiato per dare a vedere che era un’impresa ARDUA, insomma fare scena per togliere il merito ai veri liberatori d’Italia quelli appunto di bella ciao. Son sempre le forze odiatrici plutocratico fasciate a mettere in giro queste chiacchiere.....FESCISTI FESCISTI