Calabria, nuovo colpo di Santelli: in giunta la scienziata finita su Time

La governatrice sceglie la scienziata Sandra Savaglio come assessore all'Istruzione. Pochi giorni fa aveva nominato il capitano Ultimo

Stavolta il 'cervello' è tornato a casa davvero. La neo governatrice calabrese Jole Santelli continua a stupire e, dopo aver scelto il capitano Ultimo come assessore all'Ambiente della sua giunta, piazza un altro colpo a sorpresa. Nel suo governo entrerà anche l'astrofisica di fama mondiale Sandra Savaglio, in passato finita sulla copertina della rivista Time come simbolo dei cervelli in fuga dall'Europa.

Ad annunciare la nomina della scienziata, che avrà la delega a Istruzione, Università e Ricerca Scientifica, è stata proprio la presidente forzista: “Il patrimonio vero della Calabria sono le ‘teste’. Le scuole, le università sono le nostre miniere. La Calabria deve diventare numero uno nella ricerca scientifica, nell’eccellenza. Una compito così delicato deve essere affidato a chi della scienza e della ricerca ha fatto la sua missione, a chi è scappata dall’Europa per poter eccellere, ma ha avuto anche il coraggio di tornare”.

La governatrice ha ringraziato Savaglio per aver accettato la sfida: “So quanto le costa lasciare la docenza e la ricerca, ma scegliere l’impegno pubblico è un salto di qualità, è far diventare patrimonio dei calabresi, e spero dell’Italia, la propria esperienza. È dare impulso al settore, è, soprattutto, creare occasioni per i giovani e lavorare per dare loro qualcosa in cui credere”.
L'astrofisica e docente dell'Università della Calabria ha accettato l'incarico “dopo aver scambiato un po' di idee con colleghi, amici e famiglia”.
“La neo presidente della Regione Calabria Jole Santelli – ha sottolineato – mi ha chiesto di fare parte della sua giunta. La sua idea è che la ricerca debba avere un ruolo di primo piano. Non posso che condividere”.

Savaglio è cosciente della “grande responsabilità”, ma esprime fiducia “perché conosco l’energia, le capacità e la volontà dei giovani di questa terra. Il presidente concorda che è da lì che bisogna partire”.

La scienziata calabrese è specializzata nello studio delle origini dell'universo. Dopo la laurea in Fisica e il dottorato conseguiti nel '91 all'Unical, ha lavorato alla Johns Hopkins University di Baltimora e collaborato con lo Space Telescope Science Institute dal 2001 al 2006. È in quegli anni che la sua immagine finisce sulla copertina di Time, sopra un titolo eloquente: “How Europe lost its science stars”.

Santelli procede così a passi spediti verso il completamento del suo esecutivo. Martedì scorso, a un giorno esatto dal suo insediamento in Regione, la governatrice forzista, nel corso di una conferenza stampa alla Camera, aveva ufficializzato la nomina del capitano Ultimo, l'uomo che catturò Totò Riina.

Il nuovo incarico affidato a Savaglio ha suscitato diverse reazioni politiche. “Forza Italia punta sulle eccellenze per rilanciare una terra bellissima e dalle enormi potenzialità", ha scritto su Twitter la capogruppo del partito azzurro alla Camera Mariastella Gelmini.

Dello stesso avviso anche il senatore di Fi Giuseppe Mangialavori, secondo cui gli assessorati di Savaglio e De Caprio “danno lustro alla Calabria e confermano le eccezionali doti politiche e umane, oltre alla straordinaria capacità di visione, della presidente Jole Santelli, i cui primi atti dimostrano il netto cambio di rotta rispetto al passato e la determinazione a costruire una nuova, grande, stagione di cambiamento”.

Il lavoro sulla giunta della governatrice continuerà nei prossimi giorni. Sono cinque le caselle rimaste libere e, secondo diverse indiscrezioni, Santelli dovrebbe destinarle a Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e Udc, i quattro partiti della coalizione di centrodestra che ha vinto lo scorso 26 gennaio.

Entro questa settimana la presidente calabrese dovrebbe avviare le consultazioni con Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Lorenzo Cesa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

scurzone

Gio, 20/02/2020 - 20:49

Speriamo bene. Forse era meglio, per lei, se rimaneva a fare l'astrofisica. La politica è un'altra cosa.

rosalba cioli

Ven, 21/02/2020 - 08:13

scurzone: il suo lavoro non è "fare politica" ma applicare i programmi per uscire dal tunnel dell'indifferenza e incapacità dovute alla mancanza di obiettivi comuni, con intelligenza e metodo! Auguri di buon lavoro e che il suo nuovo percorso sia cosparso da risultati ottimi, certamente vista la sua non indifferente esperienza, la sua capacità di penetrare nel sistema con determinazione le saranno di sostegno D.ssa Savaglio!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 21/02/2020 - 09:13

della stessa pasta di Salvini..povera Calabria.