In campo anche le toghe

Puntuale come la morte nei momenti di svolta la magistratura entra a piedi pari sugli stinchi della politica.

Puntuale come la morte nei momenti di svolta la magistratura entra a piedi pari sugli stinchi della politica. Lorenzo Cesa, segretario dell'Udc, in bilico tra il salvare e affossare il governo Conte (martedì i suoi tre senatori hanno votato contro il governo ma sono ora tra i più corteggiati da Conte), è stato indagato per concorso esterno in associazione mafiosa per aver frequentato un imprenditore finito nei guai. I fatti risalgono al 2017 ma il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, ha scelto proprio queste delicate ore per recapitargli un avviso di garanzia. Gratteri è lo stesso magistrato che nel 2019 chiese l'arresto del governatore pd della Calabria Mario Oliverio, costringendolo alle dimissioni che portarono a nuove elezioni. L'arresto non fu poi concesso dal gip per «manifesta infondatezza dell'impianto accusatorio» e Oliverio, per intenderci, pochi giorni fa è stato prosciolto «per non avere commesso il fatto».
Così vanno le cose in questo Paese anche se, a tutela personale, aggiungiamo che la contemporaneità dell'avviso di garanzia a Cesa e la crisi politica che vede lo stesso Cesa ago della bilancia è soltanto e ovviamente una banale coincidenza. Immagino che il dottor Gratteri abbia avuto i suoi buoni motivi per intervenire sulla scena oggi e non una settimana fa o tra quindici giorni, quando si presume il quadro politico si sarà chiarito. Semplicemente ci auguriamo che questi motivi si rivelino nel tempo più solidi di quelli che portarono a indagare inutilmente il governatore Oliverio. Che la giustizia abbia guardato con grande interesse non solo agli affari e agli intrallazzi della politica ci mancherebbe il contrario - ma anche alle sue dinamiche e agli snodi che nulla hanno a che fare con ipotesi di reato, non è una leggenda né una malizia.
È purtroppo la storia recente di questo Paese che non può essere archiviata né minimizzata. Mercoledì andrà al voto del Senato la relazione sulla giustizia firmata Bonafede, una riforma che concede ancora più poteri alla casta dei magistrati tanto cara ai grillini e a buona parte della sinistra. Renzi si è sfilato e ha annunciato il suo voto contrario. Vedremo se il Centrodestra saprà cogliere l'occasione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di dlux

dlux

Ven, 22/01/2021 - 17:23

Fa tutto parte di un disegno molto ben organizzato. È vera e propria eversione, ma non fa scandalo perché va nella direzione voluta, mentre se andasse nell'altro senso ci sarebbero le barricate e una mezza rivoluzione per le strade. È il frutto del doppiopesismo tutto italiano che permette ad un pdr di negare al cdx di formare un governo cercando i pochi numeri mancanti in parlamento mentre lo concede con ampio agio di tempo e di modi al governo giallorosso solo perché dentro c'è il PD. È una delle tante cose che dovremo affrontare quando saremo al governo, capito sinistri?

Luigi Farinelli

Ven, 22/01/2021 - 17:54

@ dlux 17:23. Lei ha ragione sul doppiopesismo ma non si tratta di un fatto solo italiano: le recenti vicende in USA hanno mostrato chiaramente di cosa siano capaci i radical scic liberal DEM (+ i Neocon). Praticamente i 19 morti e i milioni di danni della rivolta BLM+Antifa sono stati dipinti dai media di regime (quasi tutti, in USA e fuori) come "proteste democratiche" (e non una rivolta progettata e diretta anti-Trump) mentre i fatti del Campidoglio dipinti come "eversione e tentativo di colpo di Stato", censurando le parole (mai riportate dagli stessi squallidi media di regime) di Trump che invitava chiaro e tondo a non fare casino per non compromettere tutto il movimento. Ciò, dopo la più vergognosa truffa della storia in campo elettorale, questo si un vero colpo di Stato effettuato contro metà della popolazione USA. Oggi ho letto il Messaggero in proposito: una vergogna ciò che è riuscito a scrivere. E RAI e Mediaset non scherzano!

Ritratto di manasse

manasse

Ven, 22/01/2021 - 18:43

se servisse a far cadere il governo mi andrebbe anche bene,ma se come penso il favore l'ha fatto al pinocchio di rignano allora è un altra storia italica da dimenticare

Ritratto di Cali85

Cali85

Ven, 22/01/2021 - 19:05

Tranqui... Direttore! Tanto, fra 2 o 3 anni I giornali allineati,con 10 righe in sesta pagina, ci informeranno che il Sig. Cesa è stato prosciolto "per non aver commesso il fatto"!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 22/01/2021 - 19:24

Il direttore ha parlato ed io lo copio: “Puntuale come la morte nei momenti di svolta la magistratura entra a piedi pari sugli stinchi della politica”. L’augurio che ci facciamo è che la magistratura continui sulla strada giusta, tale almeno dal nostro punto di vista.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 22/01/2021 - 19:28

A me pare che in campo ci siano sempre state, o per lo meno hanno sempre allertato soccorso rosso.

Cheyenne

Ven, 22/01/2021 - 19:53

Direttore, fino alla nausea: se il centrodx vincerà le elezioni la prima cosa è mettere al loro posto di impiegati dello Stato costoro. Fare leggi che non implichino interpretazioni, costringerli a fare il loro mestiere non i politici. Levargli l'arma dell'avviso di garanzia che nacque per garantire l'imputato non per sputtanarlo, riformare i concorsi e soprattutto fare un esame psichiatrico periodico come si fa in Svizzera, paese che può insegnare la democrazia all'Italia e ridare l'onere delle indagini alle FF. di polizia.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 23/01/2021 - 10:24

Cheyenne ven. 19:53 - Come fai a rimettere al loro posto di impiegati dei soggetti che si sono montati la testa e che sono stati nominati o assunti per uno scopo ben preciso? Sono solo da rimuovere in blocco in quanto hanno tradito lo scopo vero della loro presenza, oltre che tramato e tentato di sovvertire l'ordine democratico della Nazione. Punto.

Jon

Dom, 24/01/2021 - 17:16

Egregio Sallusti..Scrivere su Insider e' non voler commenti e' chiaro! Ma l'articolo di Muratore sul Recovery Fand, definito una occasione Unica, grida Vendetta.!! Almeno Lei lo ha compreso???

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 24/01/2021 - 17:49

I Poteri dello Stato sono tre: tra i due litiganti il terzo gode.

Nicolaennio

Lun, 25/01/2021 - 17:39

Che vuol dire "a tutela personale"?

necken

Lun, 25/01/2021 - 18:54

questo è un momento critico come capita spesso, non possiamo astenersi o rimandare il repulisti se vogliamo davvero cambiare il ns sistema come l'Europa ci chiede da sempre, ciò dovremmo chiedercelo anche noi prima ancora di loro