Capodanno blindato per l'Italia in zona rossa. Multe salate a chi sgarra

Osservati speciali feste private, ville e b&b. Verranno considerate anche le segnalazioni

Alle 22 di ieri sera è scattata nuovamente la zona rossa in tutta Italia. Questo sarà un Capodanno all'insegna dei divieti imposti dal Dpcm anti Covid del governo e coloro che pensano di sgarrare devono sapere che dovranno fare i conti con sanzioni salatissime, che vanno dai 400 ai mille euro. Se il pagamento verrà effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o notificazione è prevista la decurtazione del del 30%, ovvero si dovranno corrispondere 280 euro sul minimo previsto.

Osservati speciali, secondo i dettami del Viminale, saranno feste private, ville e bed and breakfast, dove i più furbetti potrebbero decidere di assembrarsi. In tutta Italia le forze dell'ordine potranno ricorrere per i controlli anche ai droni, ma soprattutto saranno prese in considerazione le varie segnalazioni. Pattuglie di polizia, carabinieri, finanza, ma anche i militari dell'operazione Strade sicure dell'Esercito, saranno in strada a partire dal primo pomeriggio per garantire che le regole siano rispettate. Saranno possibili quindi anche posti di blocco dove si dovrà obbligatoriamente mostrare l'autocertificazione che attesti che si è usciti per reale necessità, motivi legati al lavoro o alla salute. Dalle 22 scatterà il coprifuoco assoluto, che domani, primo giorno del 2021, sarà prolungato di 2 ore. Fino alle 7, pertanto, non si potrà uscire di casa. Durante le giornate di zona rossa, che dureranno fino a domenica 4 gennaio, ci si potrà recare a trovare parenti e amici, anche verso altri comuni, ma all'interno della stessa regione e nel limite massimo di due persone. Si potranno portare dietro i figli minori di 14 anni o i disabili non autosufficienti conviventi. Sarà consentito andare ad accudire le persone non autosufficienti, come i genitori malati, ma bisognerà dimostrare che si tratti della realtà e le ragioni siano giustificate. Da ricordarsi che, in ogni caso, ci si potrà muovere una sola volta al giorno per i motivi sopra indicati e che si dovrà necessariamente fare rientro prima dello scattare del coprifuoco. Nella giornata di oggi chiuderanno nuovamente i negozi, a parte supermercati, attività di generi alimentari, edicole, tabaccherie, librerie, farmacie e parafarmacie, lavanderie, parrucchieri e barbieri.

Chiusi, invece, bar e ristoranti. Per ciò che concerne l'attività fisica, controlli anche in questo senso. Si potrà infatti svolgere nei pressi della propria abitazione, ma solo in forma individuale. Infine, possibilità di andare alle funzioni religiose negli orari previsti.

Tutte le prefetture, dopo i comitati locali per l'ordine e la sicurezza pubblica, hanno disposto l'impiego di un discreto numero di uomini e donne delle Forze dell'ordine, che per i controlli in genere sono 70mila in tutta Italia a cui si aggiunge il personale dell'operazione Strade sicure. Ecco perché a chi pensa di sgarrare infrangendo quanto previsto dai Dpcm, è consigliabile evitare di provarci, vista l'altissima probabilità di essere scoperti.

Verifiche saranno fatte anche sull'esplosione di petardi o fuochi pirotecnici. Presso la propria abitazione sarà possibile utilizzare quelli consentiti dalla legge. Tra le città più sotto osservazione sicuramente le più grandi, tra cui Napoli, Roma e Milano per cui c'è un'allerta particolare.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

leopard73

Gio, 31/12/2020 - 10:37

Sanno solo dare multe altro non sanno fare questo governo che cade oggi cade domani ma sta sempre lì con il benestare di MATTARELLA!!!!

jaguar

Gio, 31/12/2020 - 10:38

Da domani inizierà un nuovo elenco di zone rosse e festività blindate, Capodanno,l'Epifania, il carnevale, Pasqua e così via per tutto il 2021. Buon anno a tutti.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 31/12/2020 - 10:41

solo per gli italiani. i pupilli della sinistra possono dormire sonni tranquilli

baio57

Gio, 31/12/2020 - 10:54

Le sentinelle di condominio sono pronte, ad ogni assssssembrrrrramento parte la telefonata alla psicopolizia .Mamma mia come siamo ridotti ,pensare che ci siano milioni e milioni di pecore asservite a questo stato di cose ,fa rabbrividire !

QuasarX

Gio, 31/12/2020 - 10:55

altro che pagamento entro 5 giorni ricorsi a tutto campo contro questa illegalita' ed incostituzionalita'

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 31/12/2020 - 11:19

Gli Italiani sempre "sotto minaccia" mentre la criminalità e i clandestini girano indisturbati, questa è l'Italia oggi.

stefano.f

Gio, 31/12/2020 - 11:23

Le multe sono SOLO per fare cassa. Paese finito . Guardare all'estero !

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 31/12/2020 - 11:26

Feste in ville private? Quelle dove comunque non possono entrare senza mandato? E se la villa ha un giardino di 10k m2? Boh,forse useranno il binocolo,magari ad infrarossi,come le teste di cuoio o i reparti speciali? Ma noi italiani ci stiamo rendendo conto di dove siamo finiti?????

amicomuffo

Gio, 31/12/2020 - 11:26

altro non sanno fare.....e se chi fà ricorso cominciasse a chiedere i danni personalmente al presidente del consiglio? Abuso di potere, violenza privata ecc.ecc.

Aegnor

Gio, 31/12/2020 - 11:29

@baio57 - queste sono le gioie dei regimi delle zecche, tale quale all'URSS, dove padri, madri, figlie, figlie e fratelli, si denunciavano l'un l'altro per un piatto di zuppa di cavolo

steluc

Gio, 31/12/2020 - 11:30

Il fatto che altri governi seguano più o meno la stessa linea fa pensare ad un piano preordinato, se un cittadino si mette di traverso la paga cara, se è un presidente Usa viene cacciato comunque, come preconizzo’ Pelosi.I nostri lo fanno con entusiasmo, è dal 1921 , scissione di Livorno, che ci puntano, che nasca da Bilderbergh o Sylicon o Bigpharma dettaglio trascurabile.

maxfan74

Gio, 31/12/2020 - 11:46

Non si educa un popolo con le multe, l'esempio deve venire dall'alto e dall'alto di esempi ne abbiamo davvero pochi. Quindi non chiedete se non potete dare.

rigampi1951

Gio, 31/12/2020 - 11:47

Ma smettetela di dire stupidaggini, date le notizie solo quando qualcuno viene pizzicato per caso, di controlli non ne esistono, per questo il loockdown non ha prodotto gli effetti che ci si aspettava

Ilsabbatico

Gio, 31/12/2020 - 11:58

Le multe le darete anche ai clandestini?... Ah no...a loro è permesso muoversi.

sergioilpatriota

Gio, 31/12/2020 - 12:30

Multe salate a chi sgarra!! Questa mattina, munito della mia brava autocertificazione, mi sono recato, solo per fare la spesa, in un supermercato vicino casa. Lì davanti, c'era un extracomunitario, senza mascherina, che praticava l'accattonaggio (in zona rossa). Lo stesso davanti alle vicine farmacie e chiese. Ovviamente nessun controllo e nessuna sanzione. Se dovessero per caso sanzionarmi per qualche inezia, pagherò la multa esattamente un minuto dopo aver visto sanzionare e PAGARE almeno uno di questi clandestini.

Savoiardo

Gio, 31/12/2020 - 14:01

Regime staliniano se gli Italiani non rispettsno alla letters le regole,per immigrati CLANDESTINI impunita'e mantenimento a spese degli Italiani.

bilfab74

Gio, 31/12/2020 - 14:04

Voglio proprio vedere come fermeranno i festeggiamenti in una città tipo Napoli! hahahaha....come hanno fatto quando morì Maradona !

RolfSteiner

Gio, 31/12/2020 - 15:07

rigampi1951@ se preferisci c'e' sempre la Corea del Nord. La' i controlli sono piu' serrati.

baio57

Gio, 31/12/2020 - 15:54

@ rigampi1951 Il lock down non ha prodotto gli effetti che ci si aspettava ? Che vuoi dire, spiegati fenomeno da psicodramma.