Ciriaco De Mita a 91 anni lancia un nuovo partito per le regionali

C’è già il nome del soggetto politico: “Italia è popolare”. Dopo il lancio mediatico il movimento ha radunato la sua prima assemblea

Ciriaco De Mita a 91 anni lancia un nuovo partito per le regionali

Dopo essere stato eletto sindaco di Nusco, la sua città natale, Ciriaco De Mita alla veneranda età di 91 anni lancia un nuovo partito dalla sua roccaforte avellinese. Obiettivo immediato le prossime elezioni regionali, dove l’ex Presidente del Consiglio della Dc vuole partecipare da protagonista.

C’è già il nome del nuovo soggetto politico: “Italia è popolare”. De Mita ha rilasciato un’intervista a Il Mattino, dove non esclude alleanze con chi governa attualmente la Campania. Poche settimane fa il lancio del nuovo partito e giovedì scorso il nuovo movimento ha radunato la sua prima assemblea nell'ex carcere borbonico di Avellino, dove sono stati nominati i referenti provinciali.

Entro Ferragosto tutto sarà pronto perché il partito diventi realtà. Ancora non è chiaro se De Mita intenda andare avanti con l'appoggio del governatore regionale Vincenzo De Luca o se preferisca passare con il centrodestra. Probabilmente si farà chiarezza in merito quando si arriverà alle nomine dei nuovi direttori generali delle Asl campane: in quell'occasione si potrà verificare se l'attuale simpatia verso De Luca resisterà fino alle urne.

Commenti