Conte e Salvini i più amati dagli italiani: Meloni boom

Il premier è il leader politico più amato dagli italiani con il 65% del gradimento (+5% rispetto all'ultima rilevazione). Al secondo posto il ministro dell'Interno (55%), terzi a pari merito Di Maio e la presidente di Fli (45%, +4%)

Conte e Salvini i più amati dagli italiani: Meloni boom

In crescita Conte, Salvini e Meloni. Stabile Di Maio, mentre Zingaretti non sfonda (e piace addirittura meno dell'ex premier Gentiloni). A dirlo è la classifica degli indici di gradimento dei principali leader politici italiani pubblicata oggi da Repubblica. Il sondaggio Demos di Ilvo Diamanti racconta una realtà dove il governo, nonostante i litigi pressoché quotidiani tra Lega e Movimento 5 Stelle, continua ad avere il vento in poppa. Il più apprezzato dagli italiani è Giuseppe Conte. Il premier è al 64% degli indici di gradimento (+5% rispetto all'ultima rilevazione e suo record personale). Evidentemente, agli elettori piace il suo stile misurato, in Italia e in Europa. Bene anche Matteo Salvini, che rispetto a maggio ha visto crescere il suo gradimento dal 53 al 55% (stessa percentuale di gradimento del governo). Dietro al segretario della Lega, un po' a sorpresa, ecco Giorgia Meloni. In un mese, la leader di Fratelli d'Italia è passata dal 41 al 45%, una crescita che riflette quella ottenuta alle recenti elezioni europee. Un salto che le permette di raggiungere Luigi Di Maio, stabile rispetto a un mese fa. Poi ci sono gli altri. Al quinto posto sarebbe lecito aspettarsi Nicola Zingaretti. E invece il segretario del Pd piace solo al 39% degli elettori, quattro punti in meno del presidente dem Paolo Gentiloni, appaiato al 43% insieme all'esponente di +Europa Emma Bonino. Per quanto riguarda le intenzioni di voto dei principali partiti, la Lega è data al 35,5%, più del doppio del Movimento 5 Stelle (17,6%). Non sfonda ma non perde voti il Pd, secondo partito con il 22,5%.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento