Conte alla Nbc: "La risposta dell'Italia non è stata perfetta"

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parla alla tv americana dell’emergenza coronavirus: "Ringrazio il presidente Trump per la vicinanza"

In onda parlando al cuore dell'America. Quella terra che in questi giorni sta imparando a conoscere la potenza di fuoco del Covid-19. Quelle del nostro presidente del Consiglio sono parole che lasciano trasparire un mea culpa. In un’intervista rilasciata alla Nbc, la famosa emittente televisiva statunitense, il premier Giuseppe Conte ha ammesso infatti una mezza verità, finora nascosta: "La risposta dell’Italia all’emergenza coronavirus forse non è stata perfetta". Poi ha cercato di mettere una pezza: "Noi però abbiamo agito al meglio sulla base della nostra conoscenza e il modello Italia ora è stato preso a riferimento da altri Paesi e riconosciuto anche dall’Oms".

Le oltre 15mila vittime per il Covid-19 ovviamente pesano. E a far capire che qualcosa nella macchina governativa non ha funzionato c’è quella famosa dichiarazione di stato d’emergenza del 31 gennaio che non ha avuto adeguato seguito. Il premier ha poi ribadito che in questo momento non possiamo dire quando finirà la serrata e che continuerà a seguire le indicazioni del comitato tecnico scientifico.

L’appello di Conte è sempre lo stesso: "State a casa il più possibile e rispettate le regole di sicurezza. In futuro tornerà al lavoro solo chi dimostra di aver sviluppato gli anticorpi? Stiamo lavorando per quello, ma adesso dobbiamo mantenere le misure e continuare a combattere contro questo potente nemico invisibile". Poi ha aggiunto: "Noi stiamo soffrendo molto. Più di quindicimila italiani hanno perso i loro cari, una sofferenza indescrivibile, un dolore devastante e in questo momento di difficoltà io dico chiaramente che gli Usa e il presidente Trump hanno dimostrato ancora una volta di essere nostri stretti alleati e amici. Posso ringraziare il presidente Trump per il suo supporto e la sua presenza. Ringrazio anche tutti i cittadini americani".

"Le scelte politiche per quanto concerne l’emergenza da coronavirus devono basarsi su prove scientifiche", ha continuato Conte. Secondo il presidente del Consiglio, l’attuazione di qualsiasi decisione dovrà essere effettuata con la massima trasparenza. Negli ultimi giorni sono stati segnalati meno casi, ha dichiarato Conte, aggiungendo di aver seguito da vicino i consigli e le linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità. "I risultati finora indicano che siamo sulla buona strada. Stiamo chiedendo al nostro popolo un grande sacrificio. Ne sono consapevole. Ma è l’unico modo per sconfiggere la pandemia tutti insieme", ha affermato.

"Sin dall’inizio dell'epidemia l’Italia ha messo la salute pubblica in cima alle sue priorità. Le nostre scelte politiche sono basate su evidenze scientifiche. La nostra democrazia è costruita sul contratto che abbiamo con i cittadini e noi dobbiamo a loro verità e trasparenza allo stesso modo in cui dobbiamo provvedere alla loro sicurezza. È questo il modello italiano", ha concluso il nostro premier.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 06/04/2020 - 10:04

Mea culpa, mea culpa,mea grandissima culpa: #iorestoacasa,speriamo più presto che prima.

Iacobellig

Lun, 06/04/2020 - 10:06

Il fatto di apparire continuamente in TV non ti conferisce certamente capacità per sedere al governo. Non è sufficiente essere circondato da politici trombati dalla maggioranza degli italiani per credere di essere all’altezza delle problematiche governative. La confusione e i fallimenti registrati dall’inizio dell’insediamento ne sono una prova concreta. Vai via subito, è meglio per il paese.

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Lun, 06/04/2020 - 10:09

Caro Giuseppy sai che ti dico ?? Nello squallore politico attuale sei Molto meglio di quanto te stesso pensi di essere, uno che dice "Si poteva fare meglio" merita Tanto Rispetto. Vittorio in Lucca

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 06/04/2020 - 10:10

^(*@*)^ Caro giuseppi se avessi elencato le poche mezze cose giuste che hai fatto avresti fatto molto prima

Gattagrigia

Lun, 06/04/2020 - 10:14

Sicuramente sono stati fatti degli errori, sia da parte del governo sia da parte delle regioni, ma è anche vero che è la prima volta che,nel mondo moderno e globale, ci si è imbattuti in un nemico così subdolo e pericoloso. L’errore più grande, a mio avviso, è stato quello di non aver sfruttato l’esperienza cinese e i quasi due mesi di tempo che la Cina ci aveva regalato. La grande differenza è che Conte ha ammesso che sono stati fatti errori, alcuni governatori, con molta arroganza e supponenza, no.

Ritratto di arromari

arromari

Lun, 06/04/2020 - 10:18

qualcuno può dire di saper fare meglio? batta un colpo ... ...

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 06/04/2020 - 12:43

Sono convinto che Trump faccia una valutazione apposta sulla “risposta” italiana. Certamente egli si domanda quando finalmente gli Italiani si decideranno a cacciare Conte fuori dal potere, di fatto abusivo.

Pigi

Lun, 06/04/2020 - 13:10

@atomari I dati del paese che ha più contagi di tutti per abitante (esclusa la Spagna), e il paese che ha già registrato la peggiore recessione, non ti dicono niente? Probabilmente non fare niente, soprattutto non suggerire all'inzio dell'epidemia comportamenti sconsiderati, avrebbe provocato meno danni.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 06/04/2020 - 14:10

Il Coronavirus colpisce le persone e non le imprese, tanto è vero che ci sono imprese che sperano di guadagnarci sopra: meno spese e più aiuti di stato, qualche volta totalmente fasulli

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Lun, 06/04/2020 - 14:11

Alcuni NESSUNO che governano l'Itaglia...ecco come siamo diventati...la carta igienica del mondo.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 06/04/2020 - 14:39

da quando la "risposta disastrosa" si traduce in non perfetta???

lorenzovan

Lun, 06/04/2020 - 19:15

per lo meno non ha dato la colpa "a quelli di prima "...oai cattivi tedeschi..agli infidi francesi..o al fatto che poi ha iniziato a piovere...lololololol

lorenzovan

Lun, 06/04/2020 - 19:16

bandog..se da noi e' disastrosa..che aggettivo adopererai per spagnoli..inglesi e americani ???