"Ma è Conte o Mastrota? Mancano solo le pentole" e il video sul cashback diventa virale

Giuseppe Conte spiega il meccanismo del cashback e per il web la sua perfomance è degna di Giorgio Mastrota, re delle televendite

Far ripartire l'economia per far ripartire il Paese: questo è l'obiettivo del governo, che per il 2021 ha previsto una serie di misure atte a incentivare gli acquisti ma, soprattutto, smaterializzare quanto più possibili i pagamenti. In quest'ottica si inserisce il taglio delle commissioni sui Pos per i commercianti ma anche un sistema di cashback e di lotterie pensate pensate per i consumatori. Ed è proprio per spiegare queste ultime misure che Giuseppe Conte si è mostrato in video, con un piglio e una convinzione tali da scatenare l'ironia del web che, in pochi minuti, l'ha paragonato a Giorgio Mastrota.

"I primi centomila sms avranno 1.500 euro a testa, in più ci sono 50 milioni all’anno per una lotteria con estrazioni periodiche", dice Conte con grande entusiasmo e guardando in camera, spiegando i meccanismi del cashback e cercando di farlo in modo semplice e diretto. Il premier è sicuro di quel che dice, vuole convincere gli italiani che queste misure scelte dal governo siano quelle giuste, le migliori per dare nuovo slancio all'economia del Paese. "Con un minimo di 1500 euro di spesa potrà recuperare 150 euro, che in un anno potranno diventare 300 euro", dice ancora Conte.

L'effetto finale di questo video non può certo definirsi rassicurante, anzi, il modo di gesticolare e di parlare, scandendo in maniera eccessiva le singole parole, a molti ha ricordato quello dei più noti teleimbonitori ma, soprattutto, quello di Giorgio Mastrota, il re delle televendite nel nostro Paese. È evidente che dietro il video del Presidente del Consiglio ci sia una strategia comunicativa precisa, che forse prende davvero spunto da quella dei grandi comunicatori televisivi ma il risultato sembra più quello di una televendita.

"Ma è Conte o Mastrota?", è la domanda più frequente che circola su Twitter. "Conte sta rubando il lavoro a Mastrota. Giovedì regala le pentole, ma io chiamo venerdì per il Total Power Crunch Display", scrive un utente. "Ma è Conte o Mastrota? Mancano le pentole e la televendita era perfetta", scrive un altro e via così, tra una battuta ironica e un'altra. C'è, però, chi si spinge in un altro paragone, decisamente più azzardato: "Meglio Mastrota, con pentole e materassi. Mi sovviene di più la Marchi, lei e Conte due grandi imbonitori. Se no non si spiegherebbero consensi e mole di acquisti farlocchi". Giorgio Mastrota ha ora un degno successore?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/09/2020 - 10:43

Può partecipare anche tridico ?

Duka

Mer, 30/09/2020 - 10:54

Attenzione perchè Mastrota potrebbe, con giusta ragione, offendersi , Lui il suo lavoro lo sa fare molto bene e non invade il campo altrui.

Ritratto di jim60

jim60

Mer, 30/09/2020 - 11:02

Grande video!

Happy1937

Mer, 30/09/2020 - 11:06

Ma Mastrota lavora più seriamente.

jaguar

Mer, 30/09/2020 - 11:46

Il famoso ciocapiat affibbiato anche a Renzi, diciamo che c'è stato un passaggio di consegne.

ulio1974

Mer, 30/09/2020 - 11:48

....ditemi che non è vero, vi prego!!

poli

Mer, 30/09/2020 - 11:50

avra' chiuso la diretta con la mitica frase"ricchi premi e cotillons"

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 30/09/2020 - 11:58

Cioè se non ho capito male, incentivare gli acquisti, cioè fare molta assistenza ai fannulloni. Guarda Conte, che la gente spende e pure molta anche oltre le loro possibilità. Basta vedere, che quando succede qualcosa, non hanno mai un euro in tasca risparmiato. Incentivare il lavoro, facendo pagare meno tasse, meno burocrazia, altrimenti le aziende quelle piccole o chiudono o vanno altrove. I grossi tanto sono già scappati, visto quanto spendono nelle pubblicità. E poi basta con il colpire il ceto medio, basta.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 30/09/2020 - 12:09

Ha dimenticato che ci sarà anche un pupazzetto in omaggio a Natale.

sbrigati

Mer, 30/09/2020 - 12:23

Certo che usare i soldi di noi italiani per aiutare le banche, che sono le uniche a guadagnare dall'uso delle carte, la dice lunga su questo governo.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 30/09/2020 - 12:30

non offendiamo la professionalità e serietà di Mastrota!!!

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 30/09/2020 - 12:43

sempre contante,non ci pieghiamo alle lobby bancarie globaliste.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 30/09/2020 - 12:54

Mastrota sarebbe migliore anche stando a palazzo Chhigi.

agosvac

Mer, 30/09/2020 - 12:59

Per curiosità, a parte i politici parlamentari e no, quanti italiani si possono permettere di fare spese per 1500 euro?????

Daniele Sanson

Mer, 30/09/2020 - 13:23

Altra forma di lotta all’evasione é quella di abbassare IVA e tasse senza proporre lotterie varie che sommano altri problemi a quelli che giá abbiamo . DaniSan

aldoroma

Mer, 30/09/2020 - 13:26

Ha un futuro

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Mer, 30/09/2020 - 14:23

Inguardabile. Povera Italia. Cordialità

Mefisto

Mer, 30/09/2020 - 15:02

Penoso...

Mefisto

Mer, 30/09/2020 - 15:05

Ma la vedete la Merkel a fare questa pagliacciata ?

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 30/09/2020 - 15:30

Direttamente a casa vostra, e con un omaggio...come direbbe Mastrota.

Aegnor

Mer, 30/09/2020 - 15:59

Le ha trovate in un magazzino dismesso del Bomba, che doveva fare, buttarle?

quarantena

Mer, 30/09/2020 - 16:00

DO-UT DES (11,58) mi hai brillantemente anticipato con il tuo post! Al di la del solito comico intervento de giuseppi, sottolineo come il meschino, altro non faccia che incentivare e propagandare pure senza vergogna, la classica politica komunista di assistenzialismo sfrenato oltre che economicamente mortifero ! SOLDI BUTTATI NEL CESSO ! CONDIVIDO IN PARTICOLARE LA NEGAZIONE DA PARTE DEI KOMUNISTI DEL SUO GOVERNO, DEGLI UNICI BISOGNI DELL'ITALIA PER CERCARE DI RIPARTIRE: ELIMINAZIONE DELLA BUROCRAZIA, ABBASSAMENTO GENERALIZZATO DELLE TASSE COMINCIANDO DALLE IMPRESE, RIFORMA DELLA MAGISTRATURA, RIFORMA DELLA COSTITUZIONE PER ELIMINARE LA MIRIADE DI SPERPERI LEGALIZZATI COME LA PRESENZA IN MICIDIALE SOPRANNUMERO DI ENTI E SOTTO ENTI, NONCHE' UN NUMERO ESAGERATO DI COMUNI. Ci vorranno anni, ma se non si approfitta dei soldi del recovery... altro che le lotterie e i bonus !

quarantena

Mer, 30/09/2020 - 16:07

peccato non leggere qui un solo kompagno sovietico commentare non tanto la figura da buffone di giuseppi (a quella ormai ci sono abituati anche loro, : tanto come sempre si adeguano alle direttive impartite dal partito) ma la tragicomicità delle novità annunciate dal venditore ! Una vera manna per gli italiani che auspicano una ripresa economica vera e potente del paese ! PS: per far komparire in massa i kompagni qui, fino a qualche tempo fa bastava nominare SALVINI, ma ora il campo, pare si stia allargando velocemente anche alla GIORGIA !!!

giove4

Mer, 30/09/2020 - 16:24

... ma affrettatevi, l'offerta è valida fino a domenica

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 30/09/2020 - 16:34

.....Masaniello e turnato uehhhh!... un saluto da Giuseppi....., . Ringrazio questo gentil publico che mi onora della sua presenzaaaaa ...... e vado a cominciareeeeee...... Vi voglio informare che ho in mano la corda che apre e chiude il sipario,non intendo vendere la mia corda... per un milione di euro, ne per cinquecento..... ma spacco le corna del toro a mettà, perdonate la frase,,,,,,,, ma..... per la poltrona di presidente della Repubblica italiana. Parola d'onore (((( di un'ora )) se rompo le poltrone ne ricavo soltanto il legno... guadagno più di quello che chiedo a voi oggi.....etc....etc.... . Ecco in che mani siamo finiti… Spero di NO, ma il peggio deve ancora arrivare.

ulio1974

Mer, 30/09/2020 - 16:36

ma non si dovrebbe combattere la ludopatia?!?!?

uberalles

Mer, 30/09/2020 - 16:39

Quindi, riepilogando, se un cliente acquista con bancomat, il cui codice è una cifra dispari, e quello del POS invece è pari, e se la famiglia del cliente è composta da un numero pari di persone, le cui età sommate formano una cifra dispari, se l'acquisto avviene in un giorno dispari e l'importo è una cifra pari, mentre l'esercente ha la partiva iva dispari, mentre la targa dell'auto dell'esercente sia un numero pari, il cliente potrà prendere il PIN per partecipare alla lotteria che prevede un caffè gratis nel secondo bar della terza traversa a destra della via dove è situato il POS...Semplicissimo, no? Eh, ragazzi, il Decreto Semplificazioni è una genialata!

uberalles

Mer, 30/09/2020 - 16:45

P.S: qualora il vincitore del caffè risulti un elettore apertamente di destra, un premio di uguale valore sarà assegnato, per "par condicio" ad un socio ANPI...La fortuna non ha il diritto di essere...cieca! Lo dice anche la costituzione!

uberalles

Mer, 30/09/2020 - 16:46

Propongo l'assegnazione al premierikkio del Nobel per le televendite!

MARIOMEN59

Mer, 30/09/2020 - 17:12

Ma i numeri del lotto li da al sabato nel primo pomeriggio e se escono vuole una parte della vincita ???

barbarablu

Mer, 30/09/2020 - 17:27

no però cavolo mastrota si potrebbe ooffendere lui lavora oestamente questo al massimo può essere paragonato al wanda marchi ed al sale miracoloso

barbarablu

Mer, 30/09/2020 - 17:34

e tiravano per i fondelli il berlusca per il cucu alla merkel... volete mettere il venditore di fumo? un salto di qualità incredibile

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 30/09/2020 - 17:39

do-ut-des - 11:58 E meno male che l'art. 47 della costituzione incoraggia e tutela il risparmio (La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito. Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese.) Avanti di questo passo molti avranno poche riserve e dunque poca autonomia per affrontare situazioni come quella attuale (pandemia covid 19). Brutto vizio di certa sx quello di mettere le mani in tasca in particolare al solito ceto medio che non li vota neanche sotto tortura!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 30/09/2020 - 17:44

Non vedo Mengacci ...

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 30/09/2020 - 17:54

in pratica l'aiuto alle famiglie si riduce a una riffa, è diventato il governo Bingo... questi non hanno idee e giocano d'azzardo con i nostri soldi. Allucinante. E già che ci siamo quelli che non saranno estratti verranno multati e costretti a prendere un clandestino in casa.

giovanni235

Mer, 30/09/2020 - 18:16

Una grande ripresa di vendita di cravatte non credete che possa fare un balzo in avanti all'economia e portare la perdita del PIL da 10 (due cifre) al 9,99 (una cifra) come predetto dal grande profeta (grande di testa) Gualtieri???

morama_04

Mer, 30/09/2020 - 18:21

Non offendete Mastrota!!!!!!!!

mepiabene

Mer, 30/09/2020 - 19:55

Giuseppi-Mastrotta colpisce ancora.

Fjr

Gio, 01/10/2020 - 10:18

Ma le coperte in lana merinos con le babbucce?

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 01/10/2020 - 11:07

E in omaggio una favolosa mountain bike con cambio shimano.....

vocepopolare

Gio, 01/10/2020 - 11:18

ebbene, cosa volete, di cosa vi lamentate? questa è l'italia che piace agli italiani, del resto i concorsi a premi hanno avuto sempre grande successo e seguito tv. Capiamo che a molti viene il voltastomaco ed allora che fare? nulla se non lottare ed aspettare che la gente maturi, si accosti alla cultura, prenda coscienza del proprio ruolo nella società, insomma faccia un'attenta analisi prima di entrare nella cabina elettorale e non si faccia affascinare dalla faccia più bella , da chi parla di favole da realizzare e da chi è pagato profumatamente per fuorviare dalla realtà. Forse molti non capiscono che mantenere la scuola nel disastro e nel caos è la base per continuare ad ingannare e governare contro il popolo.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 03/10/2020 - 13:14

Per incasinare le cose ci mancava il codice della lotteria. Lo Stato ha già tutto ciò che serve per individuare i pagamenti i conti correnti di riferimento e le persone fisiche. Vi sieete inventati ulteriore burocrazia con fini poco chiari.