Il piano del governo per eliminare i contanti: cashback fino a 3mila euro per chi paga con carta

Il meccanismo di cashback, messo in pedi dall’esecutivo, andrà ad aggiungersi alla restituzione del 10% delle spese sostenute con pagamenti elettronici

Il governo si attiva per smantellare un sistema di evasione fiscale che costa allo Stato italiano circa 100 miliardi di euro l’anno. E lo fa introducendo un vero e proprio concorso a premi. Il piano, definito Supercashback, prevede di riconoscere un premio di 3mila euro ciascuno per le prime 100mila persone che nell’arco di 6 mesi avranno effettuato il maggior numero di transazioni con carte e altri strumenti di pagamento elettronici. Questo si aggiungerà al cashback che prevede la restituzione del 10% delle spese sostenute (con rate semestrali) con questo tipo di transazioni per un ammontare massimo di 3mila euro. Il rimborso viene riconosciuto solo se si effettua un numero minino di 50 transazioni ogni 6 mesi.

Il piano cashless si baserà sull’app "Io" lanciata dalla pubblica amministrazione. Per accedere al piano l’utente dovrà registrarsi, fornire i suoi dati tra cui l’Iban. Ogni componente di un nucleo famigliare può partecipare individualmente al cashback. La restituzione del 10% delle spese avverrà con tutta probabilità con accredito su conto corrente. Sulla app sarà anche possibile controllare in tempo reale la posizione in classifica in termini di numero di transazioni ai fini del premio da 3mila euro anche questo pagato con rate semestrali. Ciò è stato studiato per incentivare le persone a utilizzare la carta anche quando è stato raggiunto il massimale dei 3mila euro per avere la restituzione del 10%.

Per chiarezza c’è da sapere che la soglia massima dei 3mila euro non è relativa alle effettive spese sostenute, ma rappresenta un massimale. Lo scrive il Sole 24 ore. Questo è dato dalla sommatoria del valore economico che verrà dato ad ogni transazione: ad esempio, al pagamento del caffè per un euro potrebbe essere riconosciuto un valore di un centesimo. A questo si aggiunge un particolare non da poco. Per far partire l’operazione, nelle scorse settimane gli operatori del mercato (banche e circuiti di carte di credito) hanno preso l’impegno per ridurre le commissioni a carico dei commercianti che accettano i pagamenti con le carte. Ciò permetterà di ridurre quanto più possibile le "tasse" su transazioni fino a 5 euro e un’ulteriore consistente riduzione (in alcuni casi anche a zero) per le spese tra 5 e 25 euro.

C’è da sapere, poi, come abbiamo accennato all’inizio, che saranno necessarie almeno 50 operazioni a semestre con pagamenti in moneta elettronica per ottenere la restituzione del 10% di quanto speso. Oltre al limite di valore fissato in almeno 1.500 euro ogni sei mesi (3mila euro annui) si introduce quindi anche un limite minimo di transazioni da effettuare (100 l’anno) in formato cashless così da evitare che con una o poche operazioni più elevate si possa accedere comunque al recupero del 10% delle spese effettuate.

Tutto ciò (cashback, riduzione del tetto del contante e spinta all’utilizzo delle carte) potrebbero generare un gettito addizionale per lo Stato di 4,5 miliardi di euro. Non poca cosa. E spingere sempre più l’Italia ad avvicinarsi alla media europea dei pagamenti elettronici. Questo vorrebbe dire recuperare in misura strutturale 29,5 miliardi di euro di gettito.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

FabioEno

Lun, 28/09/2020 - 12:11

Ma che cavolo di senso ha? Chi spende e spande avrà un mucchio di soldi pure, quindi che facciamo? Andiamo a regalare 3000 euro a random alle 100k persone più ricche di italia? Ma che cavolo di senso ha?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 28/09/2020 - 12:14

ma quante cxxxxxe inventa questo governo? Qui in Germania per fortuna tutte queste cxxxxxe non ci sono, bisogna semplificare la vita non complicarla..tanto chi ha i soldi i milioni o miliardi per intenderci riesce a imboscarli evadendo il fisco.

cgf

Lun, 28/09/2020 - 12:16

CASHBACK DEL 10%? chi paga? Nessuno regala nulla, tanto meno chi ha percentuali inferiori nel fornire la carta e pos. Lo Stato? Forse allo Stato conviene più lasciare le cose come stanno, oppure pensano già di cambiare idea una volta partito il sistema, così o pomì e senza cashback

Avi28

Lun, 28/09/2020 - 12:16

Nemmeno dietro pagamento vi do i miei dati personali. Regime stalinista

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 28/09/2020 - 12:18

No contanti no party? E' un abuso inaccettabile. Un regalo immenso alle compagnie finanziare ed alle banche che gestiscono le carte di credito. Un insulto alla libertà dei cittadini. Un'aberrazione che solo i lacché dei potentati finanziari potevano assecondare. Ed é anche una spesa occulta per tutti coloro che useranno le carte di credito. Oltre che una violazione della privacy.

Ritratto di mark_mark

mark_mark

Lun, 28/09/2020 - 12:32

non sanno come stanare gli evasori e i comunisti danno la colpa a tutti.

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Lun, 28/09/2020 - 12:56

Tutto calcolato cari italiani,perché' siamo e stiamo sempre zitti a queste decisioni dittatoriali comunistiche! La motivazione di queste regole e' pilotare la popolazione italica a prelevare quanto e' sufficiente alla giornata e si arriverà' alla decisione che non si potranno prelevare più' di 50 euro al giorno! Questo perché' le e' stato (obbligato)dall'Europa,all'Italia, a seguito del prestito dei 209 Miliardi di euro far si che i deposito bancari di tutti gli italiani sono a garanzia! L'avvocato del popolo cosa ha fatto?

cgf

Lun, 28/09/2020 - 13:03

@Avi li hanno già e molti di più di quanti creda, già successo che qualcuno è stato chiamato direttamente sul cellulare dalle istituzioni, presente però quei numeri che solo la mamma, la zia e la moglie conoscono?

pv

Lun, 28/09/2020 - 13:27

Ottimo 330 euri in piu' sicuro. Grazie Gualtieri.

necken

Lun, 28/09/2020 - 13:30

se a qualcuno non interessa che gli vengano restituiti 300 euro, automaticamente sul cc, ogni 3000 di spese annue effettuate con 100 operazioni, può continuare a pagare in contanti non è quindi obbligato a seguire le direttive governative, non vedo controindicazioni.

Jon

Lun, 28/09/2020 - 13:35

Il cashback e' molto favorevole alle Banche non al Governo!! L'Antitrust ha multato la Compagnia Lyoness Italia, per circa 3.2 mil € , per truffa verso gli affiliati. La multinazionale austriaca e' presente in 33 Stati con 90.000 imprese affiliate. Il sistema piramidale utilizzato e' stato dichiarato illegale. Altro che lotta all'evasione..!!

cgf

Lun, 28/09/2020 - 13:36

I conti senza l'oste. Provo a pensare ad un struttura alberghiera, nel prezzo vi è già calcolato, oltre ai costi e possibili furti, anche quelli, circa un 20% di commissione per gl'intermediari, vedi booking o altri, più un 1%-7% commissioni C/C con accredito dopo 60 giorni, il 10% chi lo restituisce? Sempre quei regali che fanno pensando che i prezzi alla fine rimangano invariati.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 28/09/2020 - 13:51

Ennesimo regalo all'1% più facoltoso e alle banche, con "rimborsi" e commissioni a spese della collettività. L'evasione non c'entra un beneamata...

lavitaebreve

Lun, 28/09/2020 - 14:06

E CHI È DISOCCUPATO ? E CHI FA LAVORI SALTUARIAMENTE ? E CHI HA UNA PENSIONE MINIMA ? MILIONI DI ITALIANI CHE NON POSSONO PERMETTERSI UN C/C , CHE FANNO ? NO LIMITE AL CONTANTE COME IN GERMANIA AUSTRIA E IN ALTRI PAESI. LIBERTÀ LIBERTÀ LIBERTÀ.

silvano.donati@...

Lun, 28/09/2020 - 14:28

prche' il Governo, insieme a questi prvvedimenti, non ha imposto alle banche di azzerare le commissioni (intono all'1%, per un totale mastodontico di soldi rubati agli Italiani) su POS, bancomat e carte di credito ? Sta in ombutta con le banche ? A

silvano.donati@...

Lun, 28/09/2020 - 14:32

perche' il Governo, insieme alle leggi elimina-contanti, non ha anche imposto alle banche di azzerare le commissioni su bancomat, pos e carte di credito ??? E' una cifra enorme che le Banche incassano tagleggiando i cittadini, e' questo il gran progresso "sociale' del governo del PD ?

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 28/09/2020 - 14:35

Qua c'è ho non ha ancora capito che aderire o no è facoltativo. Non lo volete fare? Fate a meno!

magnum357

Lun, 28/09/2020 - 14:42

Alè altri soldi buttati viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!

Ritratto di Smax

Smax

Lun, 28/09/2020 - 14:47

Ma che lotta all’evasione. È una stecca pagata alle banche. Altrimenti per logica avrebbero ridotto le commissioni. Poi le banche ricambieranno.....

Massimo Bernieri

Lun, 28/09/2020 - 14:59

Rimetterà tutto a posto la nuova maggioranza che verrà fuori dalle elezioni 2023 come altre leggi come leggo su questo giornale che Conte sta smantellando tutte le leggi fatte da Salvini oppure no? Pagherò con moneta elettronica le piccole spese quotidiane(le spese di importi elevati già le faccio con assegno o pago bancomat) quando saranno per me a costo 0 come il contante !

Ricky70

Lun, 28/09/2020 - 15:00

Ci sarà lo zampino del M5S che persegue la decrescita felice col monopattino vista la fortunata e fraudolenta genialata elettorale del RdC che gli è valsa l'elezione di 330 parlamentari che stanno portando l'Italia alla distruzione economica e sociale con l'invasione africana e di altre etnie. Sono un pensionato INPS non categoria "casta", e uso il pagamento con la plastica quando mi interessa e in specialmodo con l'E-Commerce, poiché i negozi con le numerose tasse e affitti che sono costretti a pagare chiudono tutti le serrande. Non mi farò registrare con l'IBAN da questo Governo giallorosso che assomiglia tanto ad una dittatura legalizzata.

carpa1

Lun, 28/09/2020 - 15:03

Mi viene la depressione al solo pensare che questi cialtroni possano arrogarsi il diritto di gestire centinaia di miliardi di debito pubblico contratto a DANNO DI TUTTI GLI ITALIANI (fossero SOLO A DANNO DEI LORO SODALI non me ne potrebbe fregare di meno). E poi c'è pure chi sostiene che il cdx non sarebbe in condizioni di governare, anche qualora vincesse le elezioni, perchè in grado di esprimere una leadership autorevole e moderata. Ma meno autorevole, più ipocrita, incapace e soprevvalutata di quest'accozzaglia di cialtroni dove la trovate? Manco in Africa, centro o sud America (per quanto concerne la gestione della cosa pubblica) nè in Nord Corea (se vogliamo parlare di arroganza e mancanza di democrazia); e mi scuso con quei paesi ma avevo la necessità, in qualche modo, di far capire con un esempio ai cialtroni fino a che punto hanno ridotto il mio paese.

polonio210

Lun, 28/09/2020 - 15:15

Prima dell'Apocalisse finanziaria che incombe sul Paese,vi consiglio di ritirare,il prima possibile,almeno l'80% del denaro depositato sui vostri conti correnti,lasciando solo quello necessario al pagamento delle varie utenze.L'eliminazione del contante è funzionale alla prossima istituzione di un prelievo forzoso annuale ed al successivo blocco dei prelievi(vedi Grecia),per questo insistono perchè usiate i sistemi elettronici per i pagamenti.Inizieranno con il prelievo forzoso per poi passare al blocco dei prelievi per arrivare,alla fine, all'esproprio di quanto depositato in conto corrente.L'Italia è un paese che ha un altissimo risparmio depositato nelle banche e questo risparmio fa gola a molti.Non fatevi fregare:salvate i vostri soldi!

vinvince

Lun, 28/09/2020 - 16:33

Come anche quest’articolo recita, la lotta all’evasione fiscale, che non è scritto da nessuna parte si combatta eliminando il contante, costa allo Stato italiano 100 miliardi circa. Dicono che lo spreco dell’amministrazione pubblica costi allo Stato italiano più di 200 miliardi .... perché allora si continua a parlare di lotta all’evasione ?

vinvince

Lun, 28/09/2020 - 16:35

Quando ci avranno tolto la disponibilità del contante, saremo nelle mani dei politici e delle banche !!!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 28/09/2020 - 17:14

La volontà di togliere il contante è dovuta al fatto che le banche non hanno sufficiente contante per coprire tutte le richieste eventuali (hanno moltiplicato i contanti depositati grazie al meccanismo perverso della riserva frazionaria) e perché più contante rimane in banca più aumenta l'inflazione, così lo stato può rendere meno soldi quando scadono i BoT.

vinvince

Lun, 28/09/2020 - 17:56

Il contante esiste da millenni ed ha sempre funzionato ... adesso arriva sto governo giallo verde rosso e blu e lo vuol sopprimere ... !!! Ma per piacere ... !!!!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 28/09/2020 - 18:01

Invece di andare a stanare evasori di grosso calibro ( fra banche, industriali, società con reddito da capitale, assicurazioni, quelli che usano gli edge fund etc.), non sanno far altro che blandire/ammonire la gente comune. Ma fate la cortesia, su..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 28/09/2020 - 19:25

Il Governo segue la massa, quello che non vuole saperne di spendere con la carta ( quella che da il voto). In alcuni Stati sono proprio gli esercenti che non vogliono il contante. Ora spunta pure il premio, ma non pochi centinaia di ero, ma milioni. Pensate sono contro i ricchi ma poi li arricchiscono.Non un premio a tanti, ma un premio a pochi.

papik40

Lun, 28/09/2020 - 19:30

Prossimo passo e' verificare la congruita' delle spese fatte dal singolo cittadino cominciando da quelli che otterranno i rimborsiper dimostrare agli italiani che perseguite il malaffare. Buffoni quando comincerete a combattere i contanti del malaffare: mafie, lavoratori in nero e grandi evasori. In Italia dite che ci sono 2 milioni di lavoratori in nero che, fra l'altro, sono abbastanza facili da individuare Basta trovarne 150'000 mila e lo stato incasserebbe non meno di 3 miliardi fra tasse e contributi Senza parlare delle mafie che hanno giri per decine di miliardi/anno tutti in contanti Darete il POS agli spacciatori? O continuerete a non bloccare (proteggere) i riciclatori perche', forse, una piccola percentuale arriva nelle vostre tasche?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 28/09/2020 - 19:53

Sicuro che la gente comune non vedrà quei soldi. Gli amici e gli amici degl iamici inveci si. Guida a trazione comunista.