Coronavirus, Conte: "Chiudiamo in tutta Italia ogni attività non necessaria"

Nuova stretta del governo per provare a fermare l'epidemia. Conte: "È la crisi più difficile dal dopoguerra"

"Fin dall'ìnizio ho scelto la linea dela trasparenza e di non minimizzare. È la crisi più difficile che il Paese sta vivendo dal dopoguerra". Al termine dell'ennesima drammatica giornata segnata da un'ulteriore impennata di contagi (4.821 in più per un totale di 42.681 positivi) e di decessi (793 in più per un totale di 4.825 morti), il premier Giuseppe Conte vara un'ulteriore stretta nel tentativo di contenere l'epidemia da coronavirus. Scatta, infatti, la chiusura in tutta Italia di tutte le attività produttive non strettamente necessarie. "Le misure già adottate richiedono tempo, dobbiamo resistere", ha intimato il presidente del Consiglio rinnovando l'invito a"rispettare le regole". Un invito che vale per tutti, nessuno escluso.

La stretta del governo

Un "ulteriore passo" nella lotta a Covid-19. Lo ha chiamato così Conte che, al termine di una giornata difficile, ha optato per un'altra stretta. Il docreto dovrebbe essere pubblicato domani ma intanto il premier ne ha illustrato il contenuto in una dichiarazione che arriva a tarda sera dopo l'insistente pressing di sindacati, governatori di Regioni, sindaci e opposizioni. E così, dopo la chiusura totale decisa in Lombardia dal presidente Attilio Fontana, anche il governo va nella stessa decisione. Tutte le attività non strettamente essenziali dovranno chiudere. L'obiettivo è ridurre ulteriormente il numero delle persone in giro per il Paese. Una "decisione non facile" presa insieme ai ministri e ai capi delegazione della maggioranza dopo l'incontro con le parti sociali.

La sospensione annunciata da Conte durerà fino al 3 aprile. "È un sacrificio necessario per sconfiggere il Covid-19 e salvare vite umane", ha twittato il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, dopo la conferenza stampa. Sulla base del nuovo decreto, rimarranno aperti i servizi postali, assicurativi e finanziari e non ci sarà alcuna chiusura straordinaria nel settore dei trasporti. Ma soprattutto tutti i supermercati continueranno a operare in tutte le città del Paese. Da qui l'invito del premier "alla calma" e a evitare assolutamente "la rincorsa agli acquisti".

"Il motore dell'Italia rallenta ma non si ferma". Ad oggi l'obiettivo di Conte è di intervenire sulla curva dei contagi che deve smettere di crescere quanto prima. "La morte dei nostri concittadini è un dolore che si rinnova, non si tratta di semplici numeri", ha spiegato il premier chiedendo ai cittadini di non rinunciare "alla speranza e al futuro". "Lo Stato c'è - è la promessa fatta - uniti ce la faremo". Per quanto riguarda la terribile crisi economica, che l'epidemia sta generando in tutto il Paese, ha promesso "misure straordinarie che ci consentiranno di rialzare la testa". "Mai come ora - ha concluso il premier - la nostra comunità deve stringersi più forte, come una catena, a protezione del bene più importante, la salute. Se dovesse cedere anche un solo anello di questa catena la barriera di protezione verrebbe meno".

"Si è perso troppo tempo"

Le opposizioni hanno accolto con soddisfazioni le misure decise in serata dal governo. Ma dalla Lega a Forza Italia in molti lamentano che si è perso troppo tempo prima di chiudere le attività produttive non necessarie. "Meglio tardi che mai - ha detto Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia - Conte si è mosso in ritardo, ma non è il momento delle polemiche". Per Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia) questa perdita di tempo ha fatto perdere anche "risorse e credibilità" all'intero Paese. "Ora andiamo avanti con le altre richieste", ha commentato il leader del Carroccio, Matteo Salvini, chiedendo "mascherine e protezioni per tutti, anno bianco di pace fiscale per imprese e lavoratori per tutto il 2020 e riapertura del Parlamento".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di rr

rr

Dom, 22/03/2020 - 10:06

Finalmente gli industriali del Nord hanno capito che tenere aperto avrebbe massacrato i loro dipendenti

APPARENZINGANNA

Dom, 22/03/2020 - 10:07

Prima hanno detto di essere ottimisti. Poi, in ritardo, hanno annunciato un decreto giorni prima che entrasse in vigore, consentendo agli infetti di scappare in giro per l’Italia. Tutti i provvedimenti restrittivi ed economici sono stati adottati dal governo in ritardo e annunciati ben prima di adottarli. Chiedono unità e solidarietà con le istituzioni solo quando a loro fa comodo. Gli annunci, come quello di ieri sera, sono pieni di retorica, confusi e generano disorientamento. Evidentemente abbiamo votato in modo da meritarci questi governanti.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Dom, 22/03/2020 - 10:07

Anche Conte non è necessario ma non chiude mai! Speriamo....

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 22/03/2020 - 10:08

Dovremo capire NECESSARIA cosa intendi.

jaguar

Dom, 22/03/2020 - 10:14

Sia Conte che i vari governatori hanno impiegato troppo nel prendere la decisione, speriamo serva a qualcosa.

Antenna54

Dom, 22/03/2020 - 10:15

Arrivano sempre in ritardo, farlo prima no, vero?

antonmessina

Dom, 22/03/2020 - 10:19

questo presuntuoso ci sta portando alla morte certa . provvedimenti del cavolo . doveva pensarci un mese fa e invecce dava contro salvini che diceva di chiudere tutto

Pigi

Dom, 22/03/2020 - 10:22

Aiuto. In che mani siamo. Abbiamo molte regioni dove i contagiati sono poche decine o centinaia, i malati e i morti si contano sulle dita delle mani, e fanno chiudere tutte le aziende, anche quelle altamente robotizzate, che naturalmente non propagano l'infezione. Siamo tornati al medioevo: una malattia? Salasso. E si moriva per il salasso, non per la malattia. Avete tirato le monetine? Godetevi la peggiore classe politica del mondo, passata e presente.

Duka

Dom, 22/03/2020 - 10:26

Lo abbiamo scritto oltre un mese fa, senza percepire 20.000 Euro/mese, che era questa la linea da seguire. La stessa messa in atto dalla Cina e la stessa che ora sta adottando l’America. Ma il suo governo formato da incapaci cronici hanno voluto strafare apparire come i migliori al mondo già reclamizzandosi come i soli ad aver sospeso i voli da e per la Cina, senza pensare che le persone viaggiano anche a piedi. Avete migliaia di morti sulla coscienza ANDATEVENE. Da 3 anni rubate dalle tasche degli italiani per darci miseria e sfacelo totale.

Giorgio Rubiu

Dom, 22/03/2020 - 10:28

Il 3 Aprile sarà tra 12 giorni.Chiunque creda che in 12 giorni il problema sarà risolto è fuori dalla realtà.Il rischio di espansione del Covid19 durerà per mesi e tornerà, in aree sparse,anche nei prossimi anni se non si trovi presto una cura per fare guarire chi lo ha contratto,mentre si lavora per trovare un vaccino che possa prevenire il contagio in futuro. Sappiamo che elaborare e sperimentare un vaccino richiederà non meno di un anno e sappiamo che ci saranno i "No Vax" che terranno in vita la minaccia di una nuova epidemia dello stesso virus che,modificato, potrà resistere sia alle cure che al vaccino.Il 3 Aprile è una data ridicola e basata sulla speranza anziché sulla realtà.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 22/03/2020 - 10:33

chiudete anche i porti alle Ong, mercanti di clandestini.

Giorgio5819

Dom, 22/03/2020 - 10:44

"Facciamo così : mettiamo in giro qualche indiscrezione su quello che vogliamo fare, magari verso sera, poi stiamo a vedere quali reazioni provochiamo... facciamo due conti con calma, nel caso cambiamo qualche virgola, e poi facciamo uscire il comunicato ufficiale "...... QUESTO E' IL MODUS ...

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Dom, 22/03/2020 - 10:45

Dopo aver meditato, meditato, meditato, con molta calma hanno deciso di fare quello che avrebbero dovuto fare qualche settimana fa. Certo, prima che riescano a prendere una decisione definitiva, l'emergenza sarà finita da un pezzo.

Giorgio5819

Dom, 22/03/2020 - 10:52

Ma chi ha in mano la presidenza del consiglio ? conte o casalino ?.....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/03/2020 - 11:00

Decisioni che andavano prese almeno un mese prima. Probabilmente il virus non si sarebbe divulgato in tali proprozioni e avrebbero salvato molte vite. Certo che era una scelta difficile lalora, con molta gente contraria. E la frittata è stata fatta. Ma la colpa è di tutti. Mi pare ingiusto buttare la croce a Conte. Ora però deve essere più deciso e tempestivo nelle ordinanze. Nessuno dovrebbe più contestare, a parte i soliti ciarlatani.

maurizio-macold

Dom, 22/03/2020 - 11:10

Per fortuna che dovevamo essere solidali ed evitare pretestuose polemiche! Qualcuno scrive che questi provvedimenti dovevano essere presi un mese fa, ed e' vero, ma se il governo lo avesse fatto l'intera Lombardia ed il Veneto sarebbero scesi in piazza per protesta perche' il business non si deve fermare.

gpetricich

Dom, 22/03/2020 - 11:12

Allora chiudono anche Palazzo Chigi e il Quirinale?

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Dom, 22/03/2020 - 11:13

Bene adesso Salvini pur di andare sui giornali a chiedere qualcos'altro sarà costretto a chiedere la chiusura degli ospedali visto che sono rimasti aperti solo quelli!

Giorgio5819

Dom, 22/03/2020 - 11:14

rr- 10:06....perché le decisioni le prendono "gli industriali del nord" vero ?....IL FATTO E', INVECE, CHE SIAMO GOVERNATI DA INCAPACI DEL SUD..... Fatti una dormita, magari ti svegli più furbo...

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 22/03/2020 - 11:14

"Chiudiamo in tutta Italia ogni attività non necessaria" ... ... ... non potendo più negarne la necessità, necessità ampiamente e ripetutamente fatta presente dai governatori del nord, l'insulso e ridicolo ministro fa il grande passo, peccato che le gambe non siano le sue !

fabioerre64

Dom, 22/03/2020 - 11:16

Questi incapaci riescono a fare un elenco di quelle che sono considerate attività necessarie?! Nella libera professione ci sono alcune attività che potrebbero essere necessarie come ad esempio i commercialisti e gli amministratori di condominio che ad oggi non sanno se domani possono e devono andare a lavorare.

rokko

Dom, 22/03/2020 - 11:17

Una decisione ixxxxa, non per niente presa in modo congiunto tra maggioranza ed opposizione. Uno di Trapani deve chiudere perché a Milano ci sono i contagi. Assurdo.

carlobon37@email.it

Dom, 22/03/2020 - 11:22

Questo governo ha sulla coscienza troppe vittime fra morti in mare e pandemia. È un governo pigro , insoluto e irresponsabile. Le lacune sono all' ordine di ogni giorno. Dio voglia finisca presto questa pandemia. Dopodiché tireremo le somme dovute e se negli italiani sarà rimasto un po' di coraggio, ne trarremmo le decisioni.

Ritratto di nordest

nordest

Dom, 22/03/2020 - 11:24

Cosa ha fatto di male queste nazioni e noi italiani per meritare un presidente del genere? Conte non sei preparato, come sempre sprovveduto arrivi sempre in ritardo, il nostro capo dello stato si rende conto in che mani siamo ? Mattarella sei tu che con insistenza lasci questo individuo in quel posto, troppo importante per uno sprovveduto del genere ,questo scherzo quanti morti ci è costato ?

steluc

Dom, 22/03/2020 - 11:28

Mah , vedo soldati per le strade , migliaia di morti e decine di migliaia di contagiati, misure tardive ed una effettiva sospensione della democrazia, avesse fatto tutto ciò un governo di Cdx sarebbe stato crocifisso e sostituito dal Pdr con uno di unità nazionale, siamo in mani non adatte ma non si può dire, del resto trattano il popolo da untore e gli danno la colpa dopo non aver controllato un ca...volo. Ma anche Churchill finita la guerra fu cacciato...

NoMoreBllsht

Dom, 22/03/2020 - 11:30

Il 3 aprile dirà "non basta, si continua fino a maggio". Poi "non basta, fino a giugno". E quando l'azienda per la quale lavoro fallirà (come molte altre migliaia) vorrei capire come farò a sopravvivere. Il lavoro di un politico è quello di prendere decisioni difficili per il bene comune; è brutto dirlo, ma se questi provvedimenti salvano 20,30,50 mila persone ma condannano sul lastrico milioni di famiglie, forse non è la soluzione migliore. Il rischio zero nella società (nella vita!) non esiste. Altrimenti secondo questa logica dovrebbero vietare le sigarette, la circolazione di veicoli a motore, l'alcool, ecc.

ortensia

Dom, 22/03/2020 - 11:34

E levate la pochette! E la pochette no no no!

mainardi2000@gm...

Dom, 22/03/2020 - 11:37

mainardigiacomo Ma non ti vergogni. Senti gli audio passati e cosa dicevi. Se tu fossi persona seria ti dovresti dimettere insieme a Boccia, dopo le ultime foto, che forse farebbe meglio ad andare a ballare...SOTTO LE STELLE (quando riapriranno) con qualcuno di sua conoscenza....

pbellofi

Dom, 22/03/2020 - 11:39

A me sembra che non abbiano "chiuso" un gran che.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 22/03/2020 - 11:39

Ho acquistato 50 mascherine che ho pagato 170€. Nel frattempo, a proposito di "pace fiscale" mi sono pervenute due cartelle esattoriali ed una raccomandata del fisco. Diffidare, sempre e solo diffidare del governo italiano.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Dom, 22/03/2020 - 11:47

mainardi2000 - 11:37 Allora se Conte deve dimettersi, Fontana che il 25 febbraio "il coronavirus è poco più di una normale influenza" dovrebbe fare harakiri?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 22/03/2020 - 11:47

Ma non si accorge nessuno che vengono tenuti aperti i tabacchi? Di fronte a un virus che aggredisce le vie respiratorie noi teniamo aperti i tabacchi! Questo vuol dire che il Governo, avendo fatto chiudere tutte le attività di secondaria importanza, ritiene le sigarette beni di prima necessità, al pari di alimentari e medicinali! Nessuno si accorge di questa assurdità e nessuno dice niente. Va' là che siamo furbi, casso!

guido.blarzino

Dom, 22/03/2020 - 11:50

Purtroppo siamo un Paese in emergenza permanente perché classe politica e grande industria arrivano a vedere alla punta del naso. Mai nessun programma di lungo respiro. Così bruciamo soldi senza costrutto. Delle strutture di emergenza che adesso andiamo ad imbastire non resterà traccia nè servirà da lezione. Churchill „Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni " - non è il caso nostro.

antoniopochesci

Dom, 22/03/2020 - 11:51

Mi permetto di avanzare un'idea. Semplice, forse anche banale. A proposito delle resse ai Supermercati, perché non adottare il sistema usato dalle Poste per pagare le pensioni? Nei supermercati di quartiere o in quelli di paese, si potrebbero scaglionare, nei limiti del possibile, gli ingressi in base alla lettera dell'alfabeto del proprio cognome, così da spalmarli nell'arco della settimana.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 22/03/2020 - 11:52

Di fronte a un virus che aggredisce le vie respiratorie, noi teniamo aperti i tabacchi! Ma il Governo piange davvero i tanti cittadini morti o fa solo finta? E' così sprovveduto o è così maligno?

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Dom, 22/03/2020 - 11:54

OK Giuseppi, va bene. Restiamo sequestrati con la tua tanto amata costituzione sospesa anche se non serve a nulla. Diciamo che così nel frattempo tamponerai l'inadeguatezza del SSN e predisporrai l'unica cosa veramente necessaria (posti in terapia intensiva, personale medico) per gestire i pochissimi casi (numeri insignificanti su scala nazionale) che necessitano assistenza. Perché lo state facendo vero? No perchè tu sai Giuseppi che 'sto virus non tornerà in Cina anche se noi restiamo in casa? Resterà qua, sarà lì fuori ad aspettarci e saremo da capo alla prima occasione. Pensi quindi di farci vivere come reclusi per sempre andando avanti a frasi ad effetto e chiedendo sacrifici solo agli altri (cittadini e operatori sanitari)?

MPbin

Dom, 22/03/2020 - 11:55

Solito modo di procedere degli inutili. Si prendono le idee degli altri (sindaci, regioni e sindacati) che resteranno tali se no saranno efficaci ma che diventeranno proprie in caso di successo. Veramente basso profilo!!

scurzone

Dom, 22/03/2020 - 11:56

Ma un mese fa era quello che voleva la gente??? Non penso: pensate se avesse fatto questa mossa ed il virus si fosse poi poco propagato; le polemiche sarebbero state sul fatto che Conte avesse distrutto l'economia italiana per una semplice influenza, come ha detto il genio Sgarbi e come pensavano in molti, compreso il sottoscritto..

ROUTE66

Dom, 22/03/2020 - 12:03

GHE PENSI Mì. ED ECCO FATTO, DOPO CHE VARI GOVERNATORI HANNO CHIESTO PER GIORNI LA CHIUSURA DI TUTTO CIò CHE NON è STRETTAMENTE NECESSARIO,DOPO CHE HANNO MINACCIATO DI PENSARCI LORO,SE IL GOVERNO NON SI SVEGLIAVA ECCO IL MIRACOLO IL NOVELLO NAPOLEONE SI SVEGLIA E (ABBIAMO FATTO) (PER CHI ANCORA NON LO SAPESSE è LO SLOGAN DEI SINISTRI QUANDO SONO IN TV)

gpetricich

Dom, 22/03/2020 - 12:06

Pensate un po', questo personaggio, dopo due mesi e più, se ne esce con questa nuova trovata che non sarebbe stata sufficiente neanche se avesse reagito immediatamente dopo il primo caso di coronavirus a Codogno. E poi ci chiediamo perché la gente muore?

Ritratto di anno56

anno56

Dom, 22/03/2020 - 12:13

Complimenti a Conte e Fontana,in un colpo solo hanno distrutto quel poco che c'era ancora che funzionava in Italia. Quando tutto sarà finito conteremo le aziende ammazzate da questa classe politica inetta,e gli ex dipendenti a spasso. Continuate così bravi, sveglia Italia ci stanno regalando ai potentati esteri.

guido.blarzino

Dom, 22/03/2020 - 12:13

Venerdì, invece di sabato,sono andato al mio abituale supermercato. Il ricovero dei carrelli era vuoto così tutta la gente in coda all'esterno uno dietro alla'altro. Una impostazione perfetta perché l'attesa all'entrata è stata compensata dall'aver evitato la coda alle casse. Basta un po' di buon senso.

agosvac

Dom, 22/03/2020 - 12:19

Molto difficile riuscire a capre quali siano le aziende "non necessarie".

Ritratto di Walhall

Walhall

Dom, 22/03/2020 - 12:22

È una opzione giunta in ritardo ma necessaria. Credo però che la durata sia troppo limitata per contenere una espansione così virulenta. Resta chiuroso il silenzio dei solidali "filantropi" internazionali: Sanders, Soros, il Vaticano, politici liberali, imprenditori, artisti, scrittori...minano l'urlo del pesce, nessuno finora vi ha inviato denaro, mascherine, attrezzature mediche e quanto vi serve per risollevare la Nazione.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 22/03/2020 - 12:24

Giuseppi s'è desto..

jaguar

Dom, 22/03/2020 - 12:37

Questo governo dovrebbe essere il primo a chiudere.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 22/03/2020 - 12:41

ed io, nel mio microcosmo, ho cercato di acquistare una cartuccia , una di ricambio nero HP per la stampante, che, ovviamente per la legge di Murphy, si era esaurita il primo giorno del blocco della vendita di certi articoli, ce l'ho in vista nel supermercato a 9Km da casa, ma l'espositore è completamente cellofanato , quindi non accessibile e con l'indicazione del divieto di vendita e DPCM.. Ho provato via Amazon, disponibile , ma, consegna a Pasqua, in Aprile .Vivo in montagna, ho dovuto mendicare la stampa ell'autocertificazione (scritta a mano sembrerebbe non valida….) da un amico, a 2 Km di distanza cui ho dovuto regalare un po' di carta stampa, che ne era a corto, ed anche quella non te la vendono più….Kafka avrebbe di che imparare . quando poi vedo Borrelli, agile come un masso di granito, capisco tante cose …...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 22/03/2020 - 12:47

lo sveglione dopo un mese si è deciso a chiudere tutto, ci volevano oltre 4 mila morti per svegliarlo.

Junger

Dom, 22/03/2020 - 12:50

Misure tardive e non sufficienti per i focolai epidemici della Bergamasca e del Bresciano e disastrose economicamente per il Sud e le isole dove fortunatamente l'epidemia è sotto controllo.

zipala'

Dom, 22/03/2020 - 12:50

Chiudiamo in tutta Italia ogni attività non necessaria… Chiuderanno allora camera, senato, uffici comunali, giornali e tv ...

jaguar

Dom, 22/03/2020 - 12:52

Ieri sera ha fatto una figura grama, è intervenuto soltanto dopo che i governatori del Nord avevano deciso autonomamente. E meno male che sui social tanti elettori del PD lo stanno criticando aspramente.

DRAGONI

Dom, 22/03/2020 - 12:52

L'UNICA CHIUSURA CHE DOVREBBE ESSERE FATTA E' QUELLA DEL GOVERNO DI GIUSEPPI&LA SUA CORTE.

giovanni235

Dom, 22/03/2020 - 12:57

Chiudono fabbriche,negozi,attività non essenziali ecc.ecc..L'unica cosa che non chiude è la stramaledettissima quanto inutile pubblicità di materassi,auto,prodotti di bellezza ecc. tutte cose che non si possono acquistare perchè tutto chiuso.Pubblicità talmente stupida da toglierti anche la poca voglia di vedere la TV. E attenzione,dicono:l'offerta vale ancora per pochi giorni,poi il costo dei materassi aumenterà.Lo vanno dicendo da sei mesi,probabilmente pensano che gli italiani siano rincoglioniti.

Ritratto di coviDEL.pd...

coviDEL.pd...

Dom, 22/03/2020 - 13:00

BENE, A CASA TUTTI I POLITICANTI

fj

Dom, 22/03/2020 - 13:21

Ci sono almeno 3 opzioni differenti tra loro di risolvere il problema. Perché il Governo non li presenta al pubblico, alla stampa e al Parlamento, e si comporta come se ce ne fosse una sola: CHIUDERE TUTTO e basta. Facile sconfiggere il virus mandando in disoccupazione milioni di italiani e tra qualche mese centinaia di aziende.

diet

Dom, 22/03/2020 - 13:26

Un momento così drammatico non poteva che capitare al Giuseppi sfigato. Non è colpa sua, ma lui ci ha messo tanto del suo. Deve pagare!

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Dom, 22/03/2020 - 13:29

carlobon37@email.it 11:22 "questo governo ha sulla coscienza troppe vittime"...ma cosa va cianciando?! Conte fu il primo al mondo a chiudere i voli con la Cina e il primo al mondo dopo la Cina a fare zona rosse. Ricordiamo che il vostro idolo Fontana ancora il 25 febbraio diceva "il coronavirus è poco più di una normale influenza". Ricordiamo che Zaia ancora a inizio Marzo era contro lale zone rosse. Ricordiamo che la Lega dell'Umbria ha organizzato il 9 Marzo a Terni una festa per l'elezione della on. Alessandrini. Ricordiamo Sgarbi chie diceva che era tutta una bufala.

Darth

Dom, 22/03/2020 - 13:44

"Fin dall'ìnizio ho scelto la linea dela trasparenza e di non minimizzare" Ma costui non ha proprio vergogna di niente...

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 22/03/2020 - 14:24

Come diceva berlinguer, sempre nelle sue etsernazioni, "il momento è dramatico"...

scurzone

Dom, 22/03/2020 - 14:26

L'asiatica nel lontano 1957, con una popolazione decisamente piu' giovane dell'attuale ha mietuto 200.000 vittime in Italia e nessuno si lamentava col Governo. Troppi esperti stregoni postano su questo blog.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 22/03/2020 - 17:01

Sono d’accordo con Conte. Si chiuda la sua attività di Presidente del Consiglio, ormai chiaramente inutile, quindi più che “non necessaria”. Non serve, da lui solo chiacchiere.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 23/03/2020 - 11:57

Ci vuole della miseria.