Dai blocchi al lockdown totale: il piano del Cts per chiudere tutto

Oggi la riunione del Cts convocata d'urgenza da Speranza. Sul tavolo i tre scenari di contagio: ecco le misure che potranno essere adottate per contenere il virus

In seguito all'impennata di contagi da Coronavirus registrata in questi ultimi giorni (ieri si sono raggiunti 5.724 casi, ma con un numero altissimo di tamponi, ben 133.084), il governo non ha perso tempo ed ha subito deciso di convocare d'urgenza una riunione con il Comitato tecnico scientifico per decidere quale strada intraprendere.

In realtà quanto verrà discusso oggi nel corso dell'incontro fra il Cts ed il ministro della Salute Roberto Speranza è abbastanza noto. Gli esperti avevano infatti già preparato un documento con tutti gli scenari di diffusione del Covid-19 e le possibili misure da attuare. Ciò che verrà deciso nel corso della riunione andrà poi a far parte del nuovo Dpcm in arrivo.

Nel primo scenario immaginato dal Cts, il Paese si trova in un momento di sostenuta diffusione del virus, ma con un sistema sanitario ancora perfettamente in grado di gestire la situazione nel breve-medio periodo. Una fase di "allerta gialla", insomma: quella in cui ci troviamo adesso. L’indice Rt oscilla fra l'1 e 1,25, e come compito primario resta il contenimento dei focolai, con l'istituzione, all'occorrenza, di piccole zone rosse per evitare un aumento dei contagi. Da incoraggiare sia il distanziamento sociale che l'uso dello smart-workig, si legge nel documento riportato da "Il Messaggero", così come l'interruzione di attività sociali, culturali e sportive, se necessario. Non solo. Già in questa fase il Comitato tecnico scientifico prevede delle limitazioni agli spostamenti dei cittadini "in aree geografiche sub-regionali", come province e comuni, in zone considerate più a rischio. Per quanto riguarda la scuola, argomento caldissimo in queste ore date le contestazioni contro il ministro Azzolina, il Cts suggerisce lezioni scaglionate, con il ritorno della didattica a distanza per gli istituti superiori. Sospesa l'educazione fisica.

Se tutto questo non dovesse essere sufficiente, si passa allo scenario "arancione". Le prime regioni che potrebbero raggiungere questa fase sono Campania, Lombardia e Basilicata. In questo scenario, la trasmissione del virus resta sostenuta, con un Rt tra 1.25 e 1,5, ma il sistema sanitario rischia di non tenere nel medio periodo. L'obiettivo diventa dunque quello di mitigare la diffusione del virus, tramite "interventi straordinari estesi, con lockdown temporanei (2-3 settimane) in Comuni e Province". Oltre a ciò, verrà richiesto di mantenere il distanziamento e sospendere attività a rischio assembramento. In questa fase saranno inoltre ristretti gli spostamenti fra e dentro le regioni, con possibile interruzione di alcune attività produttive.

In caso di ulteriore peggioramento, il Cts ha pronto anche lo scenario "rosso", che sarà preso in considerazione in caso di trasmissione incontrollata del Coronavirus, con un Rt che supera l'1,5. In questa fase, considerato l'elevato rischio di una possibile crisi del sistema sanitario, il Comitato tecnico scientifico si pone come obbiettivo la fine della trasmissione comunitaria diffusa. Sono quindi previste delle severe limitazioni alla circolazione dei cittadini, fino ad arrivare addirittura ad un nuovo lockdown generalizzato. In questo caso gli istuti scolastici saranno chiusi, con un ritorno alla didattica a distanza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amedeov

Dom, 11/10/2020 - 11:37

E' tutto bello. Sorge spontanea una domanda:Queste restrizioni valgono solo per gli italiani oppure valgono anche per i clandestini?

jaguar

Dom, 11/10/2020 - 11:48

Quest'anno passeremo il Natale barricati in casa, solo i clandestini potranno scorrazzare liberi per il paese. Beati loro.

m.m.f

Dom, 11/10/2020 - 11:48

Importante è che la smettiamo una volta per tutte di dire che in Olanda,in Spagna, in Francia stanno peggio in quanto non è assolutamente vero. Basta solo il fatto che di 27 unico paese in stato di emergenza è questo e ,unico dove esistono tutte queste limitazioni . Nel durante LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE HA SMESSO COMPLETAMENTE DI FUNZIONARE.

Joecasti

Dom, 11/10/2020 - 11:52

Se questa non é dittatura non so, mi fanno sempre piú schifo questi governi europei

giottin

Dom, 11/10/2020 - 11:52

Sarebbe molto più semplice risolvere la situazione, peccato non ci sia più Razzi: chiedere a Kim Jong Un! Ahahahaha

Ritratto di giubra63

giubra63

Dom, 11/10/2020 - 11:53

Tutto questo per un influenza? o per far approvare Mes Recovery fund, sottomissione totale a Cina e Germania, al Deep state, ai vaccini di Bill Gates? W Trump, Obamagate spygate, Epsteingate, Bidengate, Clintongate

Indifferente

Dom, 11/10/2020 - 11:54

Lo dicevo da giorni: lockdown a macchia di leopardo e a singhiozzo. In pratica il caos. Poi la situazione sfuggirà di mano e si chiuderà tutto (per ultime le industrie). Da notare che la stella polare è la tenuta del sistema sanitario e non la salute della popolazione. Non sono la stessa cosa..

jaguar

Dom, 11/10/2020 - 11:59

Dimenticavo, i signori al governo e i loro super consulenti hanno avuto tutta l'estate per organizzarsi un minimo in vista della seconda ondata. Risultato, code chilometriche e attese di mezza giornata per un tampone, reagenti che stanno per finire e lockdown incombente. Non c'è che dire, hanno lavorato alla grande.

Giorgio5819

Dom, 11/10/2020 - 12:00

...nel frattempo prosegue a ritmo sostenuto ( dal governaccio ) l'importazione, e la distribuzione capillare su tutta la penisola, di CLANDESTINI E ILLEGALI che non hanno NESSUN DIRITTO di entrare in Italia. Programma di degrado sociale a gonfie vele. GOVERNO PARASSITA.

polonio210

Dom, 11/10/2020 - 12:09

Manca solo che decidano di chiudere in casa,immediatamente,60.000.000 di italiani,dando 2 giorni di tempo per procurarsi scorte alimentari bevande e candele per 6 mesi,in quanto verrà fermata l'erogazione di acqua luce e gas,e quindi schierare l'esercito nelle strade con l'ordine di sparare a vista.Per coloro che oseranno mettere il naso fuori dalle finestre arresto e dentenzione in campi di rieducazione.I"negazionisti",una volta catturati,verranno passati per le armi senza processo in quanto nemici del popolo.Onde evitare tentativi di fuga le finestre e portoni dei palazzi,fino al 4 piano,verranno murati:nelle abitazioni singole o nei palazzi inferiori a 4 piani verranno murate TUTTE le finestre e i portoni.Una volta che l'Italia verrà riaperta ci prepareremo ad attraversare il Mediterraneo,con i gommoni,per chiedere asilo alla Tunisia o al Marocco.Una nuova chiusura porterà l'Italia e l'Europa al totale tracollo economico sociale e civile.

amicomuffo

Dom, 11/10/2020 - 12:09

a Noi italiani ci sta bene...li abbiamo votati? Tutti quelli che avevano il diritto di voto, sono andati a votare o avete fatto in modo che altri decidessero per vostro conto? Datevi queste due risposte e vedremo lo sfacelo Italia! Tanto vale, per evitarci ancora questa insulsa agonia, diamo le chiavi del potere alla Cina e facciamola finita! Almeno ci eviteremo questi insulsi balletti!

Gabriele184

Dom, 11/10/2020 - 12:11

Al governo abbiamo un branco di incompetenti che può distruggere definitivamente il nostro Paese: non hanno ancora capito che abbiamo a che fare un virus altamente contagioso ma relativamente poco letale, quindi non è possibile pensare di fermarlo e occorre solo pensare a tutelare i più deboli. Basta con idiozie come mascherine all'aperto e ipotesi di lockdown.. BASTA TERRORISMO MEDIATICO!!! GOVERNO A CASA, ELEZIONI SUBITO!!!

grigonero

Dom, 11/10/2020 - 12:12

Dove non c'è opposizione,fanno ciò che vogliono,da mesi il cdx non esiste,le ultime elezioni sono il rinnovo al consenso dei comunisti.

ruggerobarretti

Dom, 11/10/2020 - 12:13

Se non fosse " la grande truffa del virusse" parafrasando Mc Laren, basterebbe veramente poco per far rispettare la normalità: utilizzare razionalmente i dati che scaturiscono dalla PCR. Perché i medici veri, non quelli che fanno politica, sanno perfettamente come vanno letti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/10/2020 - 12:15

non andiamo bene, ma proprio per niente bene! con questa sinistra al governo, sono stati fatti dei danni pazzeschi! ci siamo rovinati , anche grazie a quei babbei comunisti grulli che hanno votato per il M5S e PD.... :-)

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Dom, 11/10/2020 - 12:16

l'unico blocco scuro per l'italia sarebbe quello che questi incapaci si bloccassero nei loro ministeri fino l 2023

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 12:18

mmf..bello parlare dei paesi europei dalla cameretta in pantofoline...vero ??in olanda i miei amici sono tutti barricati e tutti impauriti..dato che la prima ondata quasi non l'avevano sentita..in Portogallo dove vivo ora siamo ai livelli dei marzo aprile e ad aumentare..in Spagna gia' Madrid e chiusa..Parigi pure come una decina di grandi citta' francesi..ma tu ..che neanche leggi un giornale straniero perche' non parli probabilmente che lo spagnolo scolastico mezzo imparato alle medie..sai tutto sull' europa..beato te

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 12:19

joecasti..raggiungi il tuo ´bananas supremo ..il biondazzo smascherato..ti sentirai a tuo agio

agosvac

Dom, 11/10/2020 - 12:20

Ma chi sono i componenti di questo CTS??? proprio non riescono a capire che col lockdown non si risolve niente perché una volta finito i contagi ricomincerebbero. Bisogna che i contagi abbiano lo svolgimento naturale di qualsiasi pandemia visto, tra l'altro, che i contagiati sono per lo più asintomatici: più contagiati, più immunizzati. I morti sono sempre pochissimi e sono quelli che morirebbero anche con una semplice influenza. Si può sapere quanti sono i guariti, si può sapere quanti sono i ricoverati con sintomi inquietanti e senza patologie pregresse? NATURALMENTE, no: sennò il Governo non potrebbe giustificare questo accanimento verso gli asintomatici.

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 12:21

grigonero..di chi e' la colpa ?? del governo fatto alla barba di FI e FdI alleati solo quandos ervono ?? delle sparate inizialmente simpatiche dell«exfelpone..excoimpagno..exleoncavallino..ex comunista patano..ex tutto ..a parte la greppia dove mangia comodo da 29 anni..e senza lavorare un'ora in vita ..Cosi' e' proprio bello !!!

maurizio-macold

Dom, 11/10/2020 - 12:21

Anche oggi M.M.F. (11:48) ci sommerge di idiozie e falsita'. Comunque considero positivi i suoi interventi perche' fanno capire qual'e' l'infimo livello intellettivo del suo autore e di quanti contestano a prescindere ogni decisione del nostro governo.

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 12:23

polonio..e poi cadranno dal cielo fiamme e lapilli..la terra si aprira' e ne usciranno terribili mostri con i volti dei cosacchi..non ti resta che andare dalla barbarella con le tue previsioni funeste..lei ti consolera'..

POKER70

Dom, 11/10/2020 - 12:33

Ma questo fantomatico CTS si può sapere da chi diavolo è composto? Io capisco l'inpanicamento generale ma adesso stiamo esagerando, se finiamo in un default economico grave i problemi del covid saranno nulla.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 11/10/2020 - 12:35

Il governo non farà lockdown totale: procederà con chiusure parziali che, sommate, equivarranno più o meno ad un lockdown totale (solo per gli italiani..). Il P.d.R. non vorrebbe ma, in questo caso, il governo farà quello che "nottetempo" vorrebbero il duo Angela-Emmanuel per distruggere la nostra economia già in forte sofferenza, con l'iniezione di nulla facenti provenienti dall'esterno che destabilizzano la nostra terra. Utilizzare ns. ambasciate dove richiedenti possono inoltrare domanda - quelli che non hanno lavoro, controllare fuori dal perimetro Ue chi si dichiara profugo/rifugiato no, non si può: la Ue non ci sente neanche con le cannonate. Pd-M5s han calato le braghe senza ritegno, ignorando le sofferenze dei nostri poveri.

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Dom, 11/10/2020 - 12:36

I virus sono sempre esistiti, e non sono stati sconfitti con le chiusure e le restrizioni alle libertà individuali dei cittadini, bensì con l'immunità di gregge e , quando ci si arrivava prima, con i vaccini. Questo lo sanno anche i muri, ma chissà perché il comitato tecnico parascientifico è di parere opposto.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 11/10/2020 - 12:40

Tutti chiusi in casa, l'importante è che stia aperta la porta dell'invasione. Pecunia non olet.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 11/10/2020 - 12:47

altri 500 arrivati a Lampedusa, ma massacrare gli italiani è più facile .....

ruggerobarretti

Dom, 11/10/2020 - 12:54

Smentiscono categoricamente quanto asserito da tal provocatore professionista lorenzovan. A Parigi vive ora mia figlia, ci sentiamo tutte le sere e mi riporta una situazione senza grandi criticità.

Magicoilgiornale

Dom, 11/10/2020 - 12:59

Sono convintissimo...che il lockdown NON CI SARA'...!!!

DRAGONI

Dom, 11/10/2020 - 13:09

PROVE E PREPERATIVI PER UN COLPO DI STATO IN OCCASIONE DEI PREVEDIBILI LICENZIAMENTI AL CESSARE DEL PROSSIMO RELATIVO ATTUALE DIVIETO?

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 13:10

moshe 240...a dir la verita'..e pure a dir la verita'--240 di troppo..ma arrivano dalla tunisia con i barchini..e spero si riesca a rimpatriarli..con la tunisia abbisamo accordi stabili di rimpatriamento

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 11/10/2020 - 13:10

Tranquilli italiani ,tranquilli lavoratori,tranquilli imprenditori, tranquillo pensionati, bloccheranno tutto ma i porti saranno sempre aperti per la vostra felicità.

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 13:21

ruhgerobarretti...tu sei un fanatico genuflesso ..e pieghi qualsiasi realta' ai tuoi sogni fanatici...forse tua figlia (se esiste...)vive negli arondissements di lusso..che non sono ancora in lockdown..al contrario della cintura delle banlieues.e molti quartieri centrali.per il resto non ti auguro un incontro ravvicinato con il covid...non sei il berluska..o briatore..o bolsonaro o trump..

m.m.f

Dom, 11/10/2020 - 13:23

maurizio-macold: venga a farsi a un giro qui (le offro un caffè )così vede e capisce.Sempre se è in grado di capire...

m.m.f

Dom, 11/10/2020 - 13:25

lorenzovan : faccia le sue rimostranze alle autorità quì locali.Se chiuderanno tutto anche quì pazienza...spiace vedere che qualunque cosa pubblicano li ,la gente se la beve tutta...mancoa sono in grado di dire cosa accade lì,posso immaginarmi cosa ne sanno di cosa accade in realtà all'estero...

Ritratto di eleinad

eleinad

Dom, 11/10/2020 - 13:26

Lockdown per gli Italiani ed entrata libera per i clandestini non soggetti a lockdown imposizione razzista per i sinistri.

detto-fra-noi

Dom, 11/10/2020 - 13:28

Lo dicono loro,non serve altro (anche perchè non c'è nessuno capace di controbbattere a questa strumentalizzazione (neppure a destra). Il popolo, solo il popolo potrebbe fare qualcosa, ma non sperateci.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/10/2020 - 13:29

@lorenzovan - perchè politici e parlamentari di sinistra hanno mai lavorato? Sempre parole becere da persona ignorante.

lorenzovan

Dom, 11/10/2020 - 13:43

mmf..io non mi bevo noiente..ho vissuto anni in paesi come l'Olanda o ilBelgio dove si paga tutto con il cartone bancario con soddisfazione di tutti..dai clienti che non sono obbligati ad avere soldi in tasca..agli esercenti che non vengono piu' assaltati..non avendo soldi in cassa..o pochi spiccioli..al fisco che sa esattamente come stanno le situazioni..e non deve fare indagini particolari suppletive...Certo sono sistemi per gente onesta..piu' p meno..e non per le popolazioni mediterranee..

Jon

Dom, 11/10/2020 - 14:13

FEDERICCO..NON esiste NESSUNA IMPENNATA DI UN BEL NULLA!! Se fanno tamponi 10 volte in piu', e' chiaro che i risultati decuplicano NOO?? Poi vada nelle TERAPIE INTENSIVE A VERIFICARE, e la smetta di SCRIVERE SOTTO DETTATURA..!!

Malacappa

Dom, 11/10/2020 - 14:16

amedeov 11:37 lei sa benissimo la risposta, buona domenica

Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Dom, 11/10/2020 - 14:53

DITTATURA DI STATO NON CI SONO DUBBI E CHISSA' COSA ALTRO C'E' DIETRO! UNA COSA PIU' SEMPLICE VOGLIO DIRLA. PERCHE SIAMO GLI UNICI NEL MONDO E IN EUROPA CHE ADOPERANO IL TERMINE "LOCKDOWN"? HO PRESO A CASO DIECI PAESI ECCO COME TRADUCONO CORRETTAMENTE "LOCK DOWN": FRANCIA=CONFINEMENT RUMENO=CARANTINA DANESE=NEDLUKNING CROATO=IZOLACIJA FINLANDESE=SISALLE SUOIANTUMINEN CORSO=RITIRI LETTONE=BLOKADE PORTOGHESE=CONFINAMENTO SPAGNOLO=CIERRE DE EMERGIENCIA CATALANO=CONFINAMENT MA DICO IO AVETE VISTO QUANTO E' LUNGO IN SPAGNOLO OPPURE IN FINLANDESE?...EBBENE SE NE FREGANO USANO LA LORO LINGUA! NON DOVREMMO FARE LO STESSO ANCHE NOI? LA NOSTRA LINGUA HA CIRCA 1000 ANNI NON ABBIAMO MAI USATO "LOCKDOWN" SINO A MARZO 2020!!!!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 11/10/2020 - 15:06

Si prevedono strade vuote e così molto più spazio per la crescente accoglienza portata avanti dal governo Conte. E vogliono dare ai migranti il diritto di diventare Italiani, anche se forse con la “i” minuscola.

Mr Blonde

Dom, 11/10/2020 - 15:11

ci risiamo, se la politica si fa guidare dai medici é ovvio che questi ti dicono che contagio zero vuol dire chiudersi a casa a chiave, come contraddirli. Poi la politica appunto dovrebbe fare la sintesi, ma avendo degli eterni incapaci cosa vuoi che facciano? é notizia di ora che si dovrà correre con mascherina...

Cambiamoatteggi...

Dom, 11/10/2020 - 15:49

Cosa aspettiamo a mandarli a casa? Vi è una correlazione tra tamponi e contagiati, ma al 95% sono asintomatici o paucisintomatici. I morti sono stabili, di cosa stiamo parlando? Sveglia! Vogliamo gente seria come Bacco nel CTS non venduti come senzaSperanza!

babilonia

Dom, 11/10/2020 - 16:47

Come le lezioni a distanza? La ministra non aveva assicurato che il ritorno a scuola sarebbe avvenuto nella massima sicurezza? CORBELLERIE...

susyserra

Dom, 11/10/2020 - 17:08

Se avessero voluto trovare una soluzione avrebbero avuto tutto il tempo per farlo, non loro, che non ne hanno le capacità mentali, ma sarebbe bastato copiare quei posti dove sono riusciti meglio a tenere sotto controllo l'epidemia senza mettere a rischio l'economia e l'equilibrio mentale della gente, come i paesi nordeuropei. Invece hanno preferito passare 6 mesi a inciuciare tra poltrone e alleanze, e infatti, quand'è che hanno scoperto che siamo di nuovo con l'acqua alla gola? Guarda caso subito dopo le elezioni regionali! Come volevasi dimostrare. Ormai l'hanno capito anche i bambini che l'epidemia non c'entra niente, l'emergenza è stata creata e viene mantenuta ad arte per tenere il popolo sotto frusta, il vero problema è che agli italioti la frusta è sempre piaciuta.

mariolino50

Dom, 11/10/2020 - 17:24

lorenzovan Lo sai quali sono le malattie vere che uccidono TUTTI i giorni quasi duemila persone, cancro, cuore ed emorragie cerebrali, basta averci avuto a che fare una volta come me e si capisce che il virus è una bischerata, con un tasso di mortalità bassissimo, non del 50% per cento come altre cose. Se era ebola o la peste cosa facevano.

sparviero51

Dom, 11/10/2020 - 17:28

QUESTO CTS HA LA STESSA COMPETENZA DI SPERANZA COME MINISTRO !!!

milano1954

Dom, 11/10/2020 - 17:39

Il Cts e' un comitato consultivo del Capo Dipartimento della Protezione Civile, i cui membri-in grandissima parte burocrati ministeriali-sono designati a discrezione di questi (che dipende da Conte). Quindi sono burocraticonsulenti di un burocrate, che li ha insediati con proprio decreto dirigenziale. Ruolo istituzionale e potere:Zero. E' l'essesima buffonata di jn regime vigliacco ed illegittimo.

ruggerobarretti

Lun, 12/10/2020 - 13:19

Un caro saluto a lorenzovan. ricordati pero' che tra una provocazione e l'altra c'e'sempre una certa signora pronta ad entrare in azione. Almeno cosi soleva dire il rev. Gary Davis, per bocca soprattutto di Jerry.