Elezioni Regionali, ecco tutti i risultati

Sette Regioni al voto tra impresentabili, polemiche e scontri. Avanza l'astensionismo: affluenza al 53%. Toti espugna la Liguria. Zaia vola in Veneto. In Umbria è testa a testa. Toscana al piddì Rossi, ma è boom del leghista Borghi. Segui lo spoglio in diretta: VAI ALLO SPECIALE

Alla fine il risultato è 5-2 per il Pd. Con il partito del premier, però, che perde terreno nelle Regioni rosse e in particolar modo la Liguria, che passa nelle mani di Giovanni Toti. Se in Umbria Catiuscia Marini si afferma con uno scarto minimo sul forzista Claudio Ricci, lo stesso vale in Campania, dove Vincenzo De Luca, primo col 40,94%, distanzia di poco il presidente uscente, l’azzurro Stefano Caldoro (38,26%). Per Matteo Renzi è una vittoria a geometria variabile. Anche se il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini non maschera la frenata dei democrat: fermi, nel computo delle sette Regioni, al 22,6% e tallonati dal M5S, secondo partito, a soli tre punti di distacco.

Vittorie nette per il Pd si registrano in Toscana, Marche e Puglia, mentre esce di certo rafforzato dal voto Beppe Grillo, con il M5S primo partito in Liguria, Campania e Puglia, In Veneto la Lega Nord conferma la sua forza doppiando Forza Italia, trionfando con Luca Zaia in Veneto e concretizzando, di fatto, la sfida lanciata da Matteo Salvini grazie anche al secondo posto del suo candidato in Toscana e al terzo nelle Marche. Forza Italia in Puglia paga invece la guerra tra i vertici del partito e i ribelli guidati da Raffaelle Fitto che riesce a piazzare il suo candidato, Francesco Schittulli, avanti alla candidata azzurra Adriana Poli Bortone. È la Liguria la vera sorpresa delle Regionali di questa primavera. Il consigliere politico di Silvio Berlusconi, Giovanni Toti, vola oltre il 34%, seguito ad una certa distanza dalla democrat Raffaella Paita, con la 5S Alice Salvatore terza e Luca Pastorino, candidato della sinistra, quarto. Con il Pd che, come lo stesso premier Renzi aveva avvertito nei suoi comizi, paga la prima vera scissione a sinistra. Una scissione che ha degli strascichi anche nei primissimi minuti dopo le regionali, con un battibecco a distanza tra Sergio Cofferati, che lasciò il Pd dopo le primarie liguri, e il renziano Ernesto Carbone. "Cofferati è più bravo come sondaggista che come candidato alle primarie. Peccato per lui che il suo livore si basi su exit poll", twitta il deputato Dem commentando le affermazioni in tv dell’ex sindaco di Bologna, che evoca, tra l’altro l’uscita di altri parlamentari dal Pd.

Se nella roccaforte rossa umbra il vantaggio di Marini sull’avversario del centrodestra è minimo, in Toscana Enrico Rossi è primo con il 48%, con il secondo posto del leghista Claudio Borghi al 19.9%. Nelle Marche e in Puglia si affermano Luca Ceriscioli e Michele Emiliano, seguiti entrambi dai candidati del Movimento 5 Stelle. Mentre in Campania Vincenzo De Luca, si avvia a "sconfiggere" anche gli effetti della black list stilata dalla presidente della commissione Antimafia Rosy Bindi e ultimo pomo della discordia all’interno del Pd. Chissà se, invece, la "lista nera" della Bindi non abbia avuto un qualche effetto sulla solidità con cui il M5S esce dal voto e sulla scarsa affluenza alle urne: a votare è andato un italiano su due, il 53% circa, undici punti in meno rispetto alle precedenti Regionali.

Commenti
Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 31/05/2015 - 23:25

Incredibile l'ignavia degli italiani, quattro gatti a votare e tutti a pingere dopo! Povera Italia! hai quello che ti meriti, parassiti, ladri e magnacci al potere. Decisamente ho guadagnato un terno secco il giorno che ho deciso d'andarmene, 38 snni fa. C'e' molta disonesta' nel mondo, ma quella italiana non la batte nessuno!

aredo

Dom, 31/05/2015 - 23:31

Ennesima conferma della stupidità degli italiani.. Molti che votavano centro-destra corrono a votare i comunisti teppisti criminali dell'assassino Grillo, di nuovo. Tanti altri non vanno proprio a votare pur non essendo di sinistra. E così pochi dementi votando il pupazzo di Veltroni che è Renzi condannano tutto il popolo ad un islamismo ateo '68ino basato su pazzia, droghe, criminalità più sfrenata. Non se ne esce da questo schifo. Troppa gente si droga. Questo è il problema. La droga serve ai mafiosi criminali '68ini per indottrinare le masse. La sinistra vuole il caos, il popolo schiavo e demente più di loro. La sinistra è il male. Dalle dittature di sinistra, e questa è la peggiore in assoluto perchè è la feccia dei drogati '68ini ultra sballati con figli e nipoti e pronipoti, la storia insegna che se ne esce solo con le guerre.

SteveCanelli

Dom, 31/05/2015 - 23:34

ponte del 2 giugno scelto apposta da Renzino Pinocchietto,ma anche con questi trucchi da imbonitore da quattro soldi la batosta arriverà bella corposa.

Raoul Pontalti

Dom, 31/05/2015 - 23:46

Se si vuol perdere una partita divenuta incerta anche per cause sopravvenute (le alluvioni in Liguria e gli scandali di decenni di malgoverno del territorio venuti alla luce) basta far correre una donna che se è snob (come la Pollastrini che consegnò Bologna la rossa al macellaio Guazzaloca) perde anche contro i mezzi uomini. Le donne quali candidate alla guida di comuni, regioni, Stati vincono solo quando le liste di sostegno sono già molto più forti di quelle avversarie oppure la candidata presenta caratteristiche eccezionali (cfr Golda Meir, Indira Gandhi, Margaret Thatcher, e recentemente Angela Merkel). Onore comunque a Giovanni Toti che da orso Yoghi della politica ha saputo dare una zampata di tutto rispetto.

ESILIATO

Dom, 31/05/2015 - 23:47

Cosa fara ora la Bindi?

aredo

Dom, 31/05/2015 - 23:51

@Fanfulla: il mondo è tutto in mano alla sinistra '68ina sballata mafiosa di drogati che hanno drogato il popolo. La Germania della spia comunista Germania Est della Stasi che è la Merkel è marcia, mafiosa e lurida anche più dell' Italia.. Renzi e gli altri sono i compagnucci che obbediscono alla Merkel. E la Merkel obbedisce ai mafiosi Kennedy che hanno messo l'islamico terrorista di Al Qaeda alla Casa Bianca. Gli USA sono stati islamizzati. Il mondo è nel caos. La sinistra propaganda islamismo e matrimoni gay. La sinistra ipocrita che parla di legalità e morale. La sinistra è la feccia del mondo. E ci ha venduti ai pazzi psicopatici come loro che sono gli islamici. Illudendosi che poi quelli non uccideranno loro compagnucci '68ini.. Il popolo è ovunque rincretinito dall'uso di droghe.

Ritratto di iovotosalvini

Anonimo (non verificato)

fabianope

Lun, 01/06/2015 - 00:20

@aredo@Fanfulla in the sky with diamonds!!

lupo1963

Lun, 01/06/2015 - 00:39

L'orso Yoghi deve ringraziare la Lega.Lega prima ed unica forza di Destra.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Lun, 01/06/2015 - 01:15

La sinistra vola sulle ali dell'antiberlusconismo di destra.

lupo1963

Lun, 01/06/2015 - 01:33

@fabiobonari.Quando vi metterete nella testa che berlusconi a 80 anni rappresenta il passato,non c'e' un antiberlusconismo di destra ,peer me esiste una POLITICA di destra.Capisco che per chi ha un culto della personalita' e' difficile da capire...la sinistra volava col berlusconismo del Nazareno...

Paolo Berlinghieri

Lun, 01/06/2015 - 01:46

vi siete condannati per i prossimi cinque anni facendo entrare in liguria fascisti e razzisti. Complimenti.

lupo1963

Lun, 01/06/2015 - 02:27

@paoloberlinghieri .Te invece preferisci fare entrare clandestini,spacciatori e parassiti vari.

Galeazzociano

Lun, 01/06/2015 - 02:47

Non c'e' niente da fare, i risultati rispecchiano quello che siamo, un popolino ed una nazione di me..a. Evidentemente a buona parte degli Italiani vanno bene i clandestini, gli zingari, l' illegalita' diffusa e l' insicurezza. Essendo un tecnico esperto di macchinari ho possibilita' lavorative all' estero ( Australia , Irlanda, per ora ho rinunciato perché amo il mio Paese, ora sono stufo, e me ne andro' insieme a moglie e figli piccoli. Non voglio crescano e vivano in questa cloaca a cielo aperto. Auguri a tutti i pochi IAtaliani onesti ancora rimasti.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 01/06/2015 - 06:47

Vi ricordo che il mondo si divide in zecche (parassiti mantenuti)e gente che suda e paga tasse spropositate. Risultato sono piu' le zecche di chi produce PIL. Altrimenti e' assurdo votare chi sta distruggendo il tuo paese!

meloni.bruno@ya...

Lun, 01/06/2015 - 07:15

Per i politici è diventato come il giocatore della schedina tutti a controllare chi ha vinto!Ma la notizia non è che ha votato un italiano su due!La notizia bomba è che la metà degli italiani non si reca più al voto.

Accademico

Lun, 01/06/2015 - 07:17

Premesso che ha votato 1 ELETTORE SU 2.... i risultati elettorali sanciscono - in estrema sintesi - con 2 dati emblematici principali - lo stato d'animo degli Italiani: a) LA TRAMVATA NEI DENTI subita da Alessandra Moretti (PD) in Veneto che ha realizzato la META' dei voti meritati dal Leghista Zaia, sostenuto da MATTEO SALVINI ; b) LA VITTORIA SCHIACCIANTE di Giovanni Toti (Forza Italia) in Liguria, sostenuto da SILVIO BERLUSCONI. Tutto il resto è noia, emblematico vieppiù di un Sistema corrotto alla radice.

Accademico

Lun, 01/06/2015 - 07:18

Errata corrige..... TRANVATA non tramvata... ahahaha !!!

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Lun, 01/06/2015 - 07:37

In fondo 5-2 non e' poi cosi' male....hi hi hi.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 01/06/2015 - 07:54

Purtroppo come scritto da altri il livello di bestialità degli italiani è illimitato. Se ne sono stati a casa permettendo alle zecche rosse di prendere 5 regioni, poi tutti a frignare in TV per tutto quello che succede, invasione di parassiti, criminalità, violenze furti, malaffare, tasse folli. Speriamo che renzie li riempia di immigrati a cui dovranno pagare anche il Wi-Fi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 01/06/2015 - 08:12

io vedo una Italia a due velocità : il nord che vuol cambiare ed un sud ancorato ai vecchi stereotipi della politica lassista centralista e mafiosa che risolve i problemi coll'aumento delle tasse.I parassiti della politica che usano la giustizia in base al colore del partito.De Luca.....................................

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 01/06/2015 - 08:19

Berlinghieri forse ha dimenticato i komunisti,lei forse è il classico italiano che preferisce gli extracomunitari i rom i delinquenti impresentabili ed odia quelli che col loro lavoro si sono costruiti qualcosa.Complimenti per il coraggio di dirlo.!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/06/2015 - 09:05

L'ebetino gioca alla Playstation, d'ora in poi sarà il suo unico impegno. La sua sconfitta è totale, assoluta, senza possibilità di discussione. La Liguria era la regione simbolo: Centro-Destra guidato da SILVIO BERLUSCONI il Federatore contro renzismo e marmaglia sinistra. La vittoria è netta, il popolo vuole il CD federato al governo. Il risultato ha valenza assoluta e nazionale: l'ebetino non è legittimato a governare, lo ha sempre detto SILVIO, lo scrive ogni giorno Renato Brunetta, adesso lo conferma il popolo. L'ebetino può resitere, tentare il quinto golpe contro il volere del popolo, ma non credo lo farà, sa che quando il popolo è esasperato e vede il suo volere conculcato può reagire anche in modo deciso. Dimissioni subito e governo CD come voluto dal popolo.

@ollel63

Lun, 01/06/2015 - 09:14

renzi giocas .. non sa fare nemmeno quello!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/06/2015 - 09:19

renzi come bersani: due perdenti! Adesso al voto politico. Rrenzi è stato mandato a casa assieme alla moretti ed alla paita, il popolo vuole a palazzo Chigi un governo di centro destra.

linoalo1

Lun, 01/06/2015 - 09:26

Come al solito,hanno vinto tutti!C'è anche chi si lamenta per il numero delle astensioni!Se la prenda con chi ha scelto questa Stupida Data a cavallo del primo e forse unico ponte pseudoestivo!A proposito:noi Italiani,vorremmo sapere chi e perché ha scelto questa data!E,gia che ci siamo,vogliamo sapere anche il Partito di appartenenza!Se non è un Segreto di Stato,per favore,ditecelo!Comunque sia,una cosa è certa:Molti,troppi Italiani,con questo voto,hanno dimostrato il loro masochismo!Evidentemente sono talmente ricchi da fregarsene del continuo aumento delle Tasse,opppure,nella loro Infinita Ignoranza,non hanno ancora capito chi aumenta le Tasse!Come definire,poi,quegli Ignorantoni che hanno votato 5Stelle?Voti gettati via!Voto di protesta?No di certo!Voto inutile e scriteriato?Certamente!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/06/2015 - 09:31

Non è vittoria, è trionfo, è la fine di renzi. Ancora una volta SILVIO ha ragione: uniti si vince sempre perché il popolo è con noi.

marghera

Lun, 01/06/2015 - 09:38

Cercate di essere obbiettivi. Toti non ha espugnato un.....;in Liguria Lega oltre il 20% Forza Italia 12 e rotti. Questi dati insieme a quelli di Campania, Puglia etc segnalano il completo disfacimento di FI. Certo che fin quando darete spazio e voce a Brunetta Trombetta non credo che le cose miglioreranno.

lupo1963

Lun, 01/06/2015 - 09:47

Ma chi dice che Toti ha vinto col sostegno di Berlusconi beve grappa a colazione?Toti,con l'astensione che c'e' stata ha preso il 5% dei voti dei liguri nonostante il supporto del suo padrone.Guardiamo in faccia la realta':la svolta e' la Lega con un leader giovane e con messaggi chiari e di DESTRA,finalmente.Finitela una buona volta col culto della personalita' e troviamo politici giovani e capaci.

abocca55

Lun, 01/06/2015 - 09:51

Rompere in Nazareno è stato un errore, che pagheremo noi tutti, Italiani e italioti. Occorre urgentemente riprendere le trattative. La lotta al PD, anche alla persona di renzi, fatta coi metodi classici della sinistra, è stata veramente ignobile. Noi Italiani vogliamo prima di tutto le riforme, e Berlusca in questo ci ha traditi. Vi è stata una campagna elettorale isterica, stile brunetta, e alla gente non è piaciuta.

abocca55

Lun, 01/06/2015 - 09:54

E' da ciechi non vedere che chi ha vinto veramente queste elezioni è stato renzi, che ha piazzato tutti i suoi uomini nelle regioni e nei comuni. Per lui, gran parte del lavoro di base è fatto.

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 01/06/2015 - 09:55

Il Bambino che i GRANDI CERVELLI del PD, hanno messo come traghettatore in altra DIMENSIONE del paese ITALIA, dimostra che se ne frega di quello che accade nel paese e da un SEGNO, che per lui è solo un GIOCO. Personalmentele non mi interessano le elezioni di tipo Regionale, hanno solo una valenza approsimativa del COLORE POLITICO e di affluenza alle URNE. Questo paese non diventerà MAI un paese a governo FEDERALE, ci sono purtroppo incarnati, troppi MAGNA, MAGNA che esercitano influenza sull'elettorato, raccontando ogni sorta di BUGIA purchè stare sulla POLTRONA. Spero sulle POLITICHE che gli Italiani, aprano OCCHI ed ORECCHIE, se vogliono continuare a vivere in questo PAESE.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 01/06/2015 - 09:58

....ed in Veneto come da pronostico il partito dei rossi è stato spazzato via....qui possono far votare anche a S.SILVESTRO ma la sinistra dei buoni a nulla non riuscira mai a vincere....ed è x questo che il Veneto va non come l'umbria le marche ecc. ecc.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 01/06/2015 - 09:58

hanno vinto tutti,ma proprio tutti.

Dordolio

Lun, 01/06/2015 - 10:00

Sono particolarmente contento della sconfitta della Moretti in Veneto. Nel suo interesse, naturalmente. Così potrà dedicare ancor più tempo alle cure della sua estetista. E' una bella donna e lo merita.

marcomasiero

Lun, 01/06/2015 - 10:01

Salvini continua così duro e senza compromessi !!! quelli che non vanno a votare da oggi stiano zitti e si cucchino senza lamentele quanto gli propina il renzuccio di turno.

tormalinaner

Lun, 01/06/2015 - 10:02

Era scontato che De Luca vincesse in Campania! In quella regione essere impresentabile e indagato è un merito,poi in Campania il voto di scambio conta molto.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/06/2015 - 10:11

SILVIO BERLUSCONI IL FEDERATORE HA STRAVINTO. Nessuna commetta l'errore di ritenere il voto Ligure un voto locale. In Liguria ha vinto il Centro Destra unito, maggioranza nel paese. Renzi deve prendere atto di alcune verità: a) il suo tentativo (ridicolo e risibile) del Partito della Nazione è fallito. b) Se tentasse di restare ancora un solo minuto a palazzo Chigi commetterebbe un gravissimo atto contro il volere del popolo e la democrazia ne sarebbe gravemente lesa, Mattarella non potrebbe non intervenire per scongiurare il quinto golpe. c) La Federazione del Centro Destra unito, coeso, formidabile, con grandi leader (Da Toti, il vincitore, a Brunetta, Nobel per l'Economia) è la sola capace di salvare l'Italia. Renzi rifletta e ne tragga le conclusioni.

Ettore41

Lun, 01/06/2015 - 10:18

Cari compatrioti, vista dal di fuori 5-2 non e' un bel risultato. Se la gente e' andata al mare invece di andare a votare, se continua a votare a sinistra, se ci sono beghe nella destra e non si e' uniti perche' ognuno vuole fare la prima donna, allora significa che, alla fin fine, l'invasione dall'Africa non vi pesa poi cosi' tanto e che la pressione fiscale la tolerate bene. Auguri, per quanto mi riguarda neanche per fare le vacanze tornero' in Italia, non voglio dare ai comunisti e cattocomunisti neanche un centesimo dei miei soldi.

An_simo

Lun, 01/06/2015 - 10:21

Dunque alle politiche x vincere: ALFANO e SALVINI insieme...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 01/06/2015 - 10:29

quindi alla fine salvini ed alfano governeranno insieme la liguria,bravo matteo avanti cosi senza compromessi e senza tentennamenti.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 01/06/2015 - 10:33

il PD gli IDIOTI li crea, poi li accoppia. Uno con la barba e latro senza a dimostrazione della pluralità delle idee.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 01/06/2015 - 10:36

#squalotigre Toti vince in Liguria, al traino della Lega, malgrado "i calci negli stinchi" affibbiati, con assoluto senso dell'opportunità e tempismo esemplare, dal suo Capo a Salvini con affermazioni del tipo: "Con l'immigrazione Salvini sbaglia..." oppure " Non sarà la destra che provoca a governare..." E con questo, stimatissimo Collega, penso di aver risposto esaurientemente alle Tue perplessità di ieri. Aggiungo: le cose, nella mia regione già rossa, non andavano bene, per noi, neppure indossando il camice. Grazie ad un concetto personalissimo di quella meritocrazia tanto sbandierata dai kompagni. Meritocrazia, con ogni evidenza, di tessera. Cordialmente.

Ritratto di VT52na

VT52na

Lun, 01/06/2015 - 10:37

Fa bene la gente a fuggire dalle urne. ??? ... Visto che Lega e M5S hanno avuto un ottimo risultato elettorale di fronte al «deserto dei renzuscones» ora alla prova dei fatti dovrebbero coalizzarsi per cacciare via questo “INCAPACE” (il Renzi) abusivo. Se non lo fanno ... “potrebbero essere complici anche indirettamente” ???

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 01/06/2015 - 10:40

ok in queste regioni trasferire tutti i 2 miliardi e passa di africani e mantenerli a spese loro. vabbè poi si spostano e vanno dove cxxxo vogliono ma almeno li mantengono gli abitanti di quelle regioni.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 01/06/2015 - 10:41

Mi sfugge il motivo dell'entusiasmo del Giornale e delle sue truppe. Due Regioni vinte solo grazie alla Lega. C'era quello che diceva "sono contento di essere arrivato uno". Voi siete contenti di essere arrivati due? anzi quattro, visto che ovunque anche PD e M5S hanno sopravanzato FI e di molto... Stappate le gazzose!

Mr Blonde

Lun, 01/06/2015 - 10:42

Prima riflessione: renzi non vince, ma non perde, anzi. A prescindere dal numero lo sfondamento dell'estremista salvini porta in sè i germi della sconfitta da qui all'infinito, come la le pen o farage quando il nord industriale avrà di fronte il baratro dell'uscita dall'euro lo manderà a cagare, senza considerare che per l'indipendenza della padania il centro ha risposto quasi picche e il sud per niente. Qua è la vittoria di Renzi (e il suo cu.o) semprechè a sinistra di salvini rispunti un nome e forse ancor di più un'idea liberale infangata da tanti anni di inutile berlusconismo si legga l'intervista di urbani, mitico liberale esiliato per far posto alle santanchè o brunetta di turno)

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 01/06/2015 - 10:43

Renzi era partito con un +41% delle Europee ed è arrivato ad un risicato 20% con le Regionali malgrado abbia indetto (disonestamente) le votazioni all'interno di un lungo ponte. CONTINUERA' AD ESSERE IL SOLITO BAUSCIA O COMINCERA' A FARE UN ESAME DI COSCIENZA?

abocca55

Lun, 01/06/2015 - 10:44

Avete costretto la gente di votare per i traditori e per lady mastella, cosa vi aspettavate.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 01/06/2015 - 10:47

@AN_SIMO.... Le battutacce ce le risparmi, godiamoci questi giorni del ponte del due giugno!

MarcoE

Lun, 01/06/2015 - 10:48

Il cialtrone e parolaio gioca divertito! Mi viene paura a pensare che l'Italia sia nelle mani di questo tizio .. Poi però penso che governare l'Italia è inutile e mi tranquillizzo!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 01/06/2015 - 10:49

Leggo che qualche sinistro osa ancora commentare affermando che la sconfitta c'è, e vero, ma è parziale, e cita la Campania dove il capace ed onesto Caldoro è stato sconfitto(poi vedremo come) da un impresentabile pluri indagato. Voto di scambio e brogli, è una prima risposta, SILVIO stesso ebbe a dire, in tempi non sospetti, che i brogli ci sottraggono oltre un milione e mezzo di voti ogni elezione. In Veneto e Liguria, dove queste pratiche sono relativamente meno diffuse, i grandissimi Zaia e Toti hanno distrutto le due poverette che i marpioni PD avevano mandato allo sbaraglio.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 01/06/2015 - 10:50

Fanfulla,come darti torto... questo paese oramai non risorgera piu' sono riusciti a formare il 60% di parassiti e l'atro 40 spremuto come un limone.Ovvio che il voto dei parassiti e' sempre maggiore.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 01/06/2015 - 10:55

Purtroppo l'italia e' piena di cxxxxxxi lobotizzati che odiano il proprio paese.

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 01/06/2015 - 10:58

il centro destra ha vinto solo dove erano antagoniste candidate ridicole e inconsistenti come moretti e paita....forse i vertici dei partiti di centro destra qualche domandina dovrebbero farsela. sono capaci tutti di mettesi una felpa con scritto 15% di tasse e di dire stop immigrazione, ma spiegate bene come volete raggiungere questi obiettivi perchè in italia di gente che grida solo slogan ce n'è fin troppa!!!

Triatec

Lun, 01/06/2015 - 11:08

Agrippina # Per Alfano è sufficiente che uno si chiami Matteo per farci l'alleanza. Per il momento è utile a tenere in piedi il governo di Matteo... Renzi.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Lun, 01/06/2015 - 11:20

Possibile non capire che la maggiore astensione è dovuta al ponte del 2 giugno ? Tutti quelli che stanno qui in spiaggia attorno a me non sono andati a votare ! Per esempio !

Dordolio

Lun, 01/06/2015 - 11:24

Pinox, in Veneto potevano contrapporre a Zaia chiunque, ma avrebbe perso lo stesso. Non prendiamoci in giro.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 01/06/2015 - 11:27

Triatec,sono completamente d'accordo con lei,per alfano val bene qualsiasi accordo...ma per fare gli accordi bisogna essere in due,ed in liguria(ma anche in umbria)l'altro era si matteo,ma matteo salvini,quello che ogni giorno attacca alfano.Comunque nulla di sconvolgente,ci sono ancora tanti ingenui che credono nella purezza dei propri campioni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 01/06/2015 - 11:28

Mi associo ai commenti-osservazioni dei più.Gli Italiani sono purtroppo fatti così!....Si lamentano,si lamentano,poi quando è ora di votare,pur "scontenti" su punti "essenziali",o continuano a votare il "vecchio",o non vanno a votare del tutto,favorendo così la continuazione del solito "andazzo"....L'incoerenza è palese,a dimostrazione che "tanta gente",TUTTO SOMMATO,non sta ancora sufficientemente male.Basta fare due conti,per capire che in un "contesto",laddove su 100 persone ce ne siano 40 in favore di un "SI" e 60 in favore di un "NO",laddove quelli del "SI" pur in minoranza(ma compatti ideologicamente),vadano a votare al 70%,e quelli del "NO",pur in maggioranza(ma "affacendati" in altri interessi),vadano a votare al 35%,alla fine si avrà una affluenza del 49%,laddove i "SI" rappresenteranno il 58%,rovesciando la situazione "reale"!!!Continuando così,anche alle prossime elezioni,le "cose" non cambieranno!!!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Lun, 01/06/2015 - 12:45

signor Paolo Berlinghieri, è ligure? Io si. Spero che quelli da lei chiamati fascisti e razzisti levino un pò di letame anche dalla mia bella cittadina dove un tempo le strade erano sicure anche di notte, nelle piazze e nei giardini giocavano i bambini, mia mamma andava a sedersi sulle panchine e tornava a casa indisturbata con il suo collier d'oro al collo, un caro ricordo. La società multirazziale, che la sinistra ama, ma non regola, li ha emarginati, al loro posto bivaccano indisturbate colonie di "preziose risorse" che hanno portato degrado e delinquenza, niente a che vedere con gli stranieri ben integrati che lavorano onestamente e sono ben accetti. In conclusione, non dica fesserie.

Triatec

Lun, 01/06/2015 - 12:53

Agrippina @ E' vero che ci sono ancora tanti ingenui, ma sempre meno considerato che solo un misero 52% di cittadini si reca alle urne. Ormai nella politica crede solo chi, grazie alla politica, porta il pane a casa

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 01/06/2015 - 13:36

@Triatec (12:53) Il pane o anche qualcosa altro?

elpaso21

Lun, 01/06/2015 - 18:29

Per far vincere il CD sarebbe bastato un leader con attributi e serio, ma riconosco che è chiedere troppo.