Il folle piano di Grillo: più tasse, meno Pil e reddito a chiunque

Il comico illustra ai senatori M5s la sua ricetta iperstatalista e assistenzialista

Beppe Grillo prende a calci il Pd e rilancia il piano per la decrescita felice: reddito di cittadinanza per tutti, statalismo, Pil fermo e tasse per le imprese. In collegamento streaming con la sala Nassiriya di Palazzo Madama, dove sono riuniti, per un incontro sulle energie rinnovabili, i senatori grillini e il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, il garante dei Cinque stelle detta l'agenda al governo Conte. E prova a ricompattare il gruppo pentastellato, lacerato da guerre e veleni: «Voi siete i miei figli, vi amo da morire...». Grillo sogna una Repubblica fondata sull'assistenzialismo: «Lo Stato deve diventare una buona cosa non una cosa che prende per il c..o gli italiani come ha sempre fatto. E per fare questo non serve destra o sinistra ma ragionare su un reddito universale incondizionato che non sia un piatto di minestra, ti dò un reddito perché sei vivo, perché sei al mondo, è una grande battaglia. Istruzione e reddito possono portarci fuori dall'impasse di questi 30 anni».

Il comico dà il benservito ai sindacati («i sindacati sono rimasti nel '900. Oggi avremmo bisogno di sindacati digitali che conservano e tutelano i dati degli italiani che vanno alle multinazionali americane, sono miliardi di euro») e liquida il Pd, «la sinistra ha poche idee, la destra non le ha, noi ne abbiamo qualcuna: mettiamo insieme le energie».

È un vero e proprio manifesto politico che imbarazza gli alleati dem. Grillo illustra poi la sua ricetta per utilizzare i fondi in arrivo con il recovery fund: «Se con il Recovery fund la priorità è raddoppiare il Pil non abbiamo capito niente, io voglio uscire di casa e vedere più verde, non usare la macchina, sentire il rumore dell'acqua. In Paradiso non c'è niente, il Pil è zero, nell'Inferno il pil è a mille». Una minestra riscaldata. Parole dette e ridette. Il fondatore del Movimento cerca di riportare la sua creatura sulla strada originaria. Insiste sull'idea del ricorso alle energie rinnovabili: «L'energia da fossili deve costare molto, non poco, e tutte quelle tasse si possono redistribuire a sostegno delle rinnovabili». Ed evoca l'intervento dello Stato nelle aziende: «Se come Stato entro a finanziare l'attività di qualcuno ne deve conseguire che come Stato ti impongo di cambiare la tua visione, partendo dal piano industriale. Questo anche per le compagnie aeree ad esempio. Lo Stato deve entrare e dettare la linea guida».

La sorpresa arriva con la benedizione del telelavoro: «Dovremo abituarci a una città con il Covid. Una città più flessibile, ma il Covid-19 ha dimostrato che il telelavoro funziona, è straordinario. Funziona e fa risparmiare energia, traffico». Grillo è pronto a sottoporre il piano per decrescita felice a Confindustria: «Bisogna parlare alla Confindustria e dire sediamoci a un tavolo, per spiegare che alcune cose rovinano l'ambiente». Poi annuncia una grande riforma: «Un grande cloud sui dati degli italiani e un server europeo. Siamo le più grandi intelligenze del mondo: questi succhiano i dati». Arrivando a ipotizzare l'inutilità delle democrazie: «È paradossale che funzionino più le dittature delle democrazie... Siamo bloccati su stronzate gigantesche» dice Grillo. Il comico si infila nello scontro interno al Movimento e prova a spezzare una lancia in favore di Davide Casaleggio, il cui ruolo viene messo in discussione dai parlamentari 5s: «Io sono fuori, forse stando dentro si perde un po' di libertà e si acquista in competenza, ma un punto di vista fuori ci vuole sempre. I cittadini devono poter andare avanti potendo dire la loro con dei sistemi tecnologici che noi per primi al mondo abbiamo fatto. E non è una difesa di Rousseau, è una difesa di una tecnologia che abbiamo fatto noi e dobbiamo ringraziare le persone che l'hanno fatta: Casaleggio padre e Casaleggio figlio». Grillo è tornato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

redy_t

Mer, 16/09/2020 - 10:16

Questo ometto è pericoloso. Molto pericoloso.

Mario5009

Mer, 16/09/2020 - 10:29

Rinchiudetelo!

titina

Mer, 16/09/2020 - 10:35

Questo di economia non capisce niente.

flip

Mer, 16/09/2020 - 10:40

Grillo facesse solo il paghiaccio al circp equestre (se lo sa fare)e ...non rompesse... Non è all'altezza! Anche fare il buffone è un'arte ma bisogna esserci nati........

Romolo48

Mer, 16/09/2020 - 10:46

@ redy_t pienamente d'accordo. E' un pazzo furioso; da rinchiudere!!

spiderbatbug

Mer, 16/09/2020 - 10:49

Ai primi esordi dei pentastallatici sono andato a guardare per curiosità il "blog" di grillo e vi ho trovato la raccolta completa delle leggende metropolitane, condite in sugo nazionalpopolare-demagogico-pseudoecologico. Ovviamente, mi sono guardato bene dal votarli e i fatti mi hanno dato più che ragione. Mi sembra tuttavia che il bel tomo stia ancora peggiorando nel suo distacco dalla realtà e nel pensare (se si può usare il verbo con lui) di avere soluzioni per problemi di cui non capisce una virgola. L'unico merito del soggetto, a mio parere, fu l'esternazione televisiva sui socialisti per cui fu cacciato dalla rai.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mer, 16/09/2020 - 11:01

Avevamo un premio Nobél per l'economia in casa senza saperlo, ora si è rivelato. E noi che pensavamo che fosse solo un comico!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 16/09/2020 - 11:07

Grillo era un comico, se non ricordo male, diventato ricco. Ora sta in pensione e farebbe bene a lasciar lavorare gli altri, accontentandosi di partecipare alla politica fatta da M5S, una sua “creatura”.

ilbelga

Mer, 16/09/2020 - 11:16

ma veramente i manicomi sono chiusi???

Valvo Vittorio

Mer, 16/09/2020 - 11:29

Mi chiedo sinceramente come gli Italiani abbiano dato credito ad un incompetente politico che sforna idee strampalate un giorno sì e l'altro anche e trovi tanti adepti!

Calmapiatta

Mer, 16/09/2020 - 11:36

Grillo capisce di economia come un Hermodice carunculata sa di astronomia. Aumento delle tasse, coniugato alla stagnazione del PIL (e quindi della produzione) connesso a un reddito universale, può portare solo al crollo del lavoro e di ogni settore produttivo. In poche parole, fallimento dello stato. Per chi lavora Grillo? Chi è il mandante?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/09/2020 - 11:39

Io non so se stia scherzando (da un ex comico ci può stare) oppure parla sul serio, perché in questo caso serve una clinica,urgentemente.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 16/09/2020 - 11:41

SI più tasse, visto che vuole fare il sinistro sarei per l'esproprio proletario di tutti i suoi beni. Perchè lui deve avere tanto e gli altri niente? Le sue case vanno bene agli immigrati? Può essere una soluzione ragionevole, visto che vuol più tasse per i più ricchi.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 16/09/2020 - 11:48

Non commentabile. Ci ritroviamo nostro malgrado sotto le sue farneticazione portate avanti dal movimento stallatico da lui fondato i cui rappresentanti sono stati votati da illusi anti casta che, non vedendo oltre il proprio naso, non hanno capito il dopo. La speranza è che tutto questo finisca presto.

vasopieno

Mer, 16/09/2020 - 11:49

questo è un pazzo furioso....rinchiudetelooooooo!!!!!!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 16/09/2020 - 11:57

Fatelo tacere. Far politica dovrebbe essere vietato a comici, attori e grandi imprenditori.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mer, 16/09/2020 - 12:04

Scuole medie superate a fatica e successiva frequenza in un istituto privato per rampolli di buona famiglia per ottenere un pezzo di carta con su scritto diploma da ragioniere. Mi sembra pochino per decidere le sorti di un Paese.

roberto010203

Mer, 16/09/2020 - 12:27

Sottoscrivo tutto quello che dice Grillo. Peccato che non c'entri un gran che con le politiche reali dei 5S.

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 16/09/2020 - 12:38

Questo è da tso immediato. E la barzelletta che non fa ridere è che c’è chi crede a queste follie da squilibrato.

zen39

Mer, 16/09/2020 - 12:53

Ecco perchè l'Italia è in ritardo nella progettazione per avere accesso al Recovery Fund. Da attore comico è diventato "drammatico" serie "horror" dove lui dietro le quinte organizza la distruzione del mondo attraverso la manipolazione e la diffusione di concetti autodistruttivi della popolazione. Se non fosse di casa all'ambasciata cinese si potrebbe pensare che l'età lo ha peggiorato,ma in realtà lui sta lavorando per agevolare l'entrata determinata della Cina in tutti meandri economici e finanziari da dove lanciare un dominio analogo a quello del proprio paese. Un'Italia capace di cavarsela e di operare da sola ,come dovrebbe essere con gli aiuti europei correttamente impiegati, non renderebbe troppo facile tale compito ai cinesi e quindi prima di tutto bisogna che gli italiani crollino per mettersi in ginocchio e chiedere aiuto. Ecco il vero scopo della "decrescita felice".

DRAGONI

Mer, 16/09/2020 - 12:56

IL MIGLKIORE BNUFFONE D'ITALIA NON FA PIU' IL SUO MESTIERE.ORA FA IL SABOTATORE.

m.m.f

Mer, 16/09/2020 - 13:30

Sempre e assolutamente più convinto che tutti coloro i quali che possono o potrebbero trasferirsi all'estero insistono a rimanere non hanno e continuano a non capire a cosa stanno andando incontro entro i prossimi 2 o 3 anni al più tardi. Sempre più soddisfatto ad essermi trasferito in Francia 3 anni fà- Quì non va a finire male,qui va a finire malissimo.

necken

Mer, 16/09/2020 - 13:38

è solo un provocatore che ama far parlare di sè

Duka

Mer, 16/09/2020 - 13:45

Fatelo curare ma non da uno qualunque, il problema è serio.

sarascemo

Mer, 16/09/2020 - 13:46

Non è farina del sacco del comico ligure, si tratta di istanze raccolte nelle piazze fra sardine, forconi e centri sociali. Lo Stato padrone gli farà comodo fino a quando sarà al potere, con i suoi burattini al Parlamento (mai visto da tempo un non elegibile che detta l' agenda ai parlamentari, a parte mafiosi, lobbisti e ndranghetisti) Alzano la testa auspicando un successo mediatico referendario, da accaparrarsi. Comunque votiamo Sì, poi dopo ci pensiamo.

2milan

Mer, 16/09/2020 - 14:04

Io ammetto di aver provato simpatia per i 5Stelle: quando erano anti-casta, anti PD, anti immigrazione, per l'Onestà ecc. Poi andati al governo non solo si sono rivelati come la casta, ma pure si sono alleati col partito simbolo della casta, e con idee che se attuate ci portano dritti al Venezuela

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 16/09/2020 - 14:23

biglietto di solo andata per la Corea del nord.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 16/09/2020 - 14:33

Ripeta ad alta voce questi propositi fino a venerdì notte..

sbrigati

Mer, 16/09/2020 - 14:33

Sta semplicemente continuando a fare quello che gli riesce meglio nella vita, il comico. Solamente che sta giocando con il nostro futuro.

Mborsa

Mer, 16/09/2020 - 14:37

Grazie al telelavoro faremo la manutenzione delle abitazioni, la conduzione dei mezzi di trasporto, la coltivazione agricola, la produzione dei beni primari, l'assistenza sanitaria e cento altre attività! Grillo quando ha una perdita di acqua o un incendio in casa, chiama l'artigiano o il vigile del fuoco per un intervento da remoto? Lasciamo le favole ai bambini piccoli.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 16/09/2020 - 14:55

Energie rinnovabili? Ah! Ah! Ah! Ti voglio vedere far correre un treno con il fotovoltaico, l'eolico e quant' altro! La notte come facciamo? Senza vento come facciamo? A me quelli che ragliano di energie rinnovabili...dimostrano solo una abissale ignoranza.

mediano

Mer, 16/09/2020 - 14:58

Posso capire l'idea di Grillo dare soldi un po a tutti per ristabilire e risanare l'ordine in Italia, ma anche vero che ci sono ancora troppi ladroni ed evasori fiscali che non ci si puo fidare e che poi ti rubano sempre.

bernardo47

Mer, 16/09/2020 - 15:24

Votare N0 proprio contro Grillio e di maio.....