"Sei il Garante dei delinquenti" Scontro di fuoco sui dl Salvini

Mauro Palma, garante per i diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale, contro i Dl Sicurezza del segretario leghista quando era al Viminale. Salvini: "Se li critica significa che sono fatti bene"

"Sui decreti Sicurezza urge un passo indietro". Non ha dubbi Mauro Palma, garante per i diritti dei detenuti e delle persone private della libera personale, riferendosi alla situazione dei migranti nel suo intervento alla presentazione della Relazione annuale al Parlamento. Quello dei garante nazionale dei detenuti è un attacco frontale ai Dl Sicurezza voluta da Matteo Salvini quando il segretario della Lega era al ministero dell’Interno.

"L'attesa e più volte annunciata revisione dei decreti sicurezza che assuma i rilievi sollevati dal Presidente della Repubblica deve essere in grado di interrompere l'implicita estensione dell'area dell'irregolarità e della conseguente insicurezza che lo smantellamento della rete di accoglienza diffusa ha determinato", l’affondo di Palma, che ha poi posto l’accento sulla questione dell’accoglienza, parlando della situazione dei centri di permanenza per il rimpatrio: "I numeri del 2019 confermano la discrasia tra quante persone sono state ristrette nei Centri permanenti per il rimpatrio, per periodi di lunghezza variabile, e quante di esse siano state effettivamente rimpatriate dopo tale esperienza".

Il numero uno del Carroccio ha replicato a stretto giro: "Il Garante dei Delinquenti contro i Decreti Sicurezza? È la conferma che sono decreti fatti bene, e che ad avere bisogno di un garante non sono detenuti e spacciatori, ma gli agenti della Polizia Penitenziaria troppo spesso aggrediti, minacciati e perfino denunciati". Al capo politico leghista hanno fatto eco i parlamentari Molteni e Candiani, quest’ultimo al Viminale con Salvini durante il governo gialloverde: "A dire la verità, Mauro Palma ha difficoltà a rispondere alla Lega da quando gli chiedemmo lumi sullo stipendio, peraltro senza ottenere risposta. C'è chi è pagato per preoccuparsi di clandestini e delinquenti, e chi preferisce tutelare Forze dell'Ordine e cittadini perbene. Questione di gusti".

Palma, inoltre, a margine della relazione al Parlamento, ha aperto una parentesi anche per commentare il nodo scarcerazioni causa coronavirus, quelle volute da Guardasigilli pentastellato Alfonso Bonafede, e che hanno interessato alcuni boss mafiosi. "Sulle scarcerazioni c'è stata molta enfasi di recente, innanzitutto perché nessuna scarcerazione c'è stata: le persone sono state messe in detenzione domiciliare. Sono state decisioni assunte in base alla situazione sanitaria del momento. Decisioni anche reversibili se cambia qualcosa, ma leggere tutto questo come una trama è assolutamente sbagliato", ha precisato e concluso Mauro Palma.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 26/06/2020 - 16:22

Ennesima conferma della visione illiberale dello stato.Esistono figure come il garante dei diritti dei detenuti così come esistono gli avvocati penalisti che difendono i delinquenti.In uno stato di diritto funziona così, negli stati illiberali no.L'idea secondo cui in galera non ci devono essere diritti e regole è aberrante.

Brutio63

Ven, 26/06/2020 - 16:25

Mauro Palma chi? Sarà un miracolato della politica sistemato in poltrona comoda che compiace chi lo ha piazzato lì!

PaoloPan

Ven, 26/06/2020 - 16:33

@Agrippina ... sarebbe meglio svuotare tutte le galere e mandare i poveri detenuti nelle loro case a godersi la vita ... perché tutti hanno diritto a godersi la vita! .... e che cavolo!

florio

Ven, 26/06/2020 - 16:33

Per il radical chic Mauro Palma, è molto meglio liberare tutti, ci ha già pensato Bonafede e i giudici compiacenti liberando 500 tra ex delinquenti e mafiosi tra cui quelli più pericolosi al 41BIS. Salvini, non c'è nulla da fare siamo destinati ad estinguerci, con queste teste ideologizzate inutile dialogare, capiranno solo quando di questo ex bel paese non rimaranno che le ceneri!

leserin

Ven, 26/06/2020 - 16:40

Considerato il pulpito da cui viene la predica, per Salvini è una medaglia, oltre che la prova inconfutabile che i suoi decreti non vanno modificati ... se non in senso restrittivo.

gbgiangi

Ven, 26/06/2020 - 16:53

Garante dei detenuti???? ma siamo alla follia, diritti dei detenuti???? pazzesco e c'è anche chi dice che è giusto così , spero di andarmene al più presto da questo paese al più presto

Italianocattolico2

Ven, 26/06/2020 - 16:58

Un altro pagato dal contribuente ma indirizzato dalle cosche e dai trafficanti di esseri umani. Mai che qualcuno si faccia carico di proteggere poliziotti e guardie carcerarie. Tutti sempre pronti ad urlare contro le "angherie" subite dai delinquenti. Quanto ti pagano gli scafisti ed i capi bastone per voler cancellare i DL Sicurezza di Salvini ??? Se i tuoi protetti si sentono discriminati se ne tornino a casa loro e si portino dietro anche te e quelli che li fanno arrivare per lucrarci sopra.

hectorre

Ven, 26/06/2020 - 17:02

agrippina.....come al solito farnetichi, non è una novità!...i delinquenti hanno ovviamente dei diritti ma non devi dimenticare che in galera ci vanno se hanno commesso un reato!!!...non sono vittime del sistema o prigionieri di stato!!...ormai sono più tutelati delle loro vittime!!....addirittura alcuni parlamentari sinistri sono andati a far visita all’assassino di un carabiniere!!!!...siamo alla follia

Scirocco

Ven, 26/06/2020 - 17:02

Sinceramente non sapevo che fra i tanti sprechi del denaro pubblico avessimo anche il garante dei delinquenti. Tranne pochissimi casi,se uno va in galera un motivo c'è sempre. Se fai una vita normale di lavoro e ti comporti bene al fresco non ci vai.

antonio54

Ven, 26/06/2020 - 17:45

Abbiamo pure ""garante per i diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale"". Bisogna dire che non ci facciamo mancare nulla. Beh, se uno sta in galere dopo sentenza passata in giudicato, qualche marachella l'avrà pur combinato. A questo signore il grande TOTO' gli avrebbe detto: " ma mi facci il piacere""....

Gaeta Agostino

Ven, 26/06/2020 - 17:56

Sign.na Agrippina. Lei ha perfettamente ragione, chi sta in galera non perde i diritti civili e dell'uomo ( i diritti civili forse si). Però, sa, a volte io penso ai tanti bambini vittime di stupri e abusi, alle tante vittime innocenti massacrate, vilipese, abusate e trucidate da criminali senza scrupoli ne morale e mi chiedo, e le chiedo, vengono prima i diretti degli assassini o quelli delle vittime e dei cittadini onesti ? So che non tutti quelli che stanno in galera sono efferati criminali, ci sono anche sfortunati che capitano nelle grinfie dei magistrati e per quest'ultimi chiederei diritti. Ma, credo, che Lei è certamente una paladina a senso unico come lo sono parecchi garantisti radical chic con champagne e caviale e Le interessano solo i diritti dei criminali. Noi (io in particolare) siamo persone normali senza pretese di onniscenza e mettiamo in primo piano i diritti delle vittime e a seguire, ma moto a seguire, quelli dei rei (non dei criminali assassini).

Happy1937

Ven, 26/06/2020 - 18:01

Piuttosto “Garante della prevaricazione degli italiani”. I diritti dei detenuti non possono prevaricare quelli dei cittadini italiani.

sergioilpatriota

Ven, 26/06/2020 - 18:05

Un chiarimento per hectorre: quando parli di chi ha fatto visita in carcere all'assassino del carabiniere Cercello Brega, puoi anche fare nome e cognome visto che è di dominio pubblico:è il parlamentare di sinistra Ivan Scalfarotto.

Carcarlo

Ven, 26/06/2020 - 18:09

@gbgiangi. Si, vai in Turchia o in Egitto, lì i garanti dei diritti dei denetunuti non ci sono.

Ritratto di Trinky

Trinky

Ven, 26/06/2020 - 18:12

Poverini i delinquenti, li mandano in carcere ma, per loro fortuna, hanno trovato un don Chisciotte pronto a difenderli!

Ritratto di Trinky

Trinky

Ven, 26/06/2020 - 18:13

Agrippina........è evidente che per lei e per la sua parte politica le regole esistono solo per i delinquenti che vanno in galera. Il perchè ci sono stati mandati a lei non frega proprio niente.....o sbaglio?

Carcarlo

Ven, 26/06/2020 - 18:13

@scirocco: anche se uno muore nelle mani dei poliziotti un motivo c'è sempre. George Floyd docet. Invidio la vostra capacità di semplificazione e assenza di senso critico...

lawless

Ven, 26/06/2020 - 18:15

siffatti personaggi andrebbero sanzionati perchè palesemente ed irragionevolmente spostati a difesa dei delinquenti anzichè di quelli che per causa di questultimi hanno perso affetti, soldi e salute.

Ritratto di eleinad

eleinad

Ven, 26/06/2020 - 18:19

Voglio andare in esilio volontario lontano da tutti questi personaggi poltronari e voltagabbana che offendono i nostri avi che con grandi sacrifici hanno creato l'Italia, non ho soldi qualcuno può aiutarmi?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 26/06/2020 - 18:22

L'indomenicato Mauro Palma può anche andare a raccogliere i pomodori al posto dei detenuti. Ma se si considera un intellettuale può sempre progettare la macchina per raccogliere i pomodori al posto dei detenuti. Cosi i migranti stanno a casa loro e non corrono il rischio di venire detenuti.

Santorredisantarosa

Ven, 26/06/2020 - 18:28

QUANDO IL GRANDE PRESIDENTE AMERICANO REAGAN VEDENDO IL FILM RAMBO SENZA ESITAZIONE HA DETTO IO STO CON RAMBO, EBBENE SOSTENGO IO STO CON SALVINI

misuracolma

Ven, 26/06/2020 - 18:35

Quello che i sostenitori dell'immigrazione incontrollata (cioè, un pugno di chiassosi individui) fanno finta di non capire è che i Decreti Sicurezza di Salvini stanno bene alla stragrande maggioranza degli italiani e dei cittadini stranieri regolarmente residenti...

carpa1

Ven, 26/06/2020 - 18:36

Agrippina - 16:22. E i cittadini onesti chi li garantisce contro la delinquenza sia organizzata che gratuita? Le forze dell'ordine! Dobbiamo ridere o ci è concesso solo piangere? Questa è la libertà che sta sotto gli occhi di tutti e ora ... a cuccia, che sta venendo buio ed è da autolesionisti uscire da soli la sera (come se di giorno fosse poi tanto diverso?).

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 26/06/2020 - 18:39

Italia paese di SANTI,POETI,NAVIGATORI e GARANTI!!!! jajajajajajaja

oracolodidelfo

Ven, 26/06/2020 - 18:39

Agrippina chi è in galera ha dei sacrosanti diritti che devono essere garantiti a patto che siano garantiti i sacrosanti diritti delle vittime del colpevole in galera. O, no? In Italia purtroppo succede il contrario. Garantiti i diritti dei farabutti, negati i diritti alle loro vittime! Ohibò!

toni175

Ven, 26/06/2020 - 18:40

Perché non istituire un garante per gli onesti cittadini ITALIANI?

Abit

Ven, 26/06/2020 - 18:44

Dr Palma, credo che Lei si sbagli!

cesare caini

Ven, 26/06/2020 - 18:44

Così consegnerete il Paese alla Destra !

Scirocco

Ven, 26/06/2020 - 18:44

Vede Carcarlo nella mia lunga vita, dato che ho sempre viaggiato moltissimo, sono stato fermato tantissime volte per controlli dalla Polizia e dai Carabinieri in Italia e dalle Forze dell'Ordine in moltissimi paesi europei ma MAI nessuno mi ha spiaccicato la faccia per terra o mi ha messo un ginocchio sul collo. Ci sarà un motivo secondo Lei?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 26/06/2020 - 18:45

I detenuti? Ne hanno già troppi di diritti, anche quelli di starsene a casa se hai il 41 bis. Ma chi credete di prendere in giro? Difensori d'ufficio, tutti i comunisti che qui vomitano la loro bile, dichiarando di essere dalla parte dei delinquenti.

ROUTE66

Ven, 26/06/2020 - 18:46

NON SONO INFORMATO, MA ESISTE UN GARANTE PER I FAMIGLIARI DI CHI FINISCE AL CIMITERO. SE SI FATECELO SAPERE.

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Ven, 26/06/2020 - 18:53

@atrippina Prima di dar fiato alla tromba...manda l'imput al cervello se ne hai uno.

Anonimo51

Ven, 26/06/2020 - 18:59

@Agrippina - Cio' che e' aberrante in questo paese e che escano di prigione mafiosi al 41bis e restino in carcere i ladri di mele. Abbia rispetto per le vittime dei mafiosi.

Anonimo51

Ven, 26/06/2020 - 19:03

Mauro Palma - Altro papavero strapagato che invece di difendere i diritti dei agenti di polizia penitenziaria, difende i delinquenti che, se stanno in galera, gentiluomini di certo non sono. Parassita.

QuasarX

Ven, 26/06/2020 - 19:31

urgono 10 passi in avanti altro che uno indietro

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 26/06/2020 - 19:35

Sono ancora troppi i buonisti alla guai-a-chi-tocca-caino, ma non c'è più tempo né voglia per sopportare certe aberrazioni, abbiamo già dato. TROPPO.

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 26/06/2020 - 19:37

@Agrippina,e gia per lei vale anche la famosa frase di chi diceva che le brigate rosse! erano compagni che sbagliavano.

DIAPASON

Ven, 26/06/2020 - 19:46

anche io voglio un audizione in parlamento

sparviero51

Ven, 26/06/2020 - 20:04

GENTAGLIA DA DISCARICA !!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 27/06/2020 - 10:37

@thunder, non c'entra un fico secco, se non hai argomenti nel merito meglio astenerti.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 27/06/2020 - 10:40

@PaoloPan, per niente, sarebbe meglio se l'Italia avesse dei penitenziari civili dove far scontare per intero le pene, in uno Stato di diritto funziona così.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 27/06/2020 - 10:51

@Gaeta Agostino, lei però confonde due questioni,le vittime di qualunque crimine hanno diritto alla giustizia che consiste nel veder perseguito il reato, con certezza della pena una volta appurato, e nel risarcimento. Poi la questione si sposta all'interno dei penitenziari dove in uno Stato civile colui che condannato deve scontare la sua pena, deve farlo in condizioni di civiltà. Purtroppo spesso vengono meno entrambe queste situazioni, ma non per questo le cose si giustificano a vicenda. Altrimenti facciamo una cosa, buttiamo la chiave e buonanotte.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 27/06/2020 - 10:54

@Trinky, la mia "parte politica" è l'area liberale, Einaudi,Malagodi,Montanelli, Martino, Urbani etc...quella la mia parte politica.La sua quale sarebbe?