I marziani russi sanificano il primo ricovero. La gente manda baci: "Benvenuti a chi ci aiuta"

In tuta azzurra, scafandro e maschera di contenimento i sanitari mandati da Mosca hanno sterilizzato 2mila metri quadri. E anche Milano li aspetta

Bergamo - Da una parte il tricolore russo, dall'altra quello italiano. In mezzo la scritta «Dalla Russia con amore» in italiano, inglese e cirillico. Nel nome della missione, affisso sul muso degli enormi camion di Mosca, c'è un po' tutto. Il richiamo al film di 007 girato ai tempi della guerra fredda racconta sicuramente l'innegabile legame tra due nazioni che - nonostante l'appartenenza ad alleanze diverse - hanno sempre mantenuto oltre alle importanti relazioni economiche, anche rapporti di reciproca simpatia e vicinanza. Ma nel nome assegnato alla missione c'è anche l'implicita ironia di un titolo che ci ricorda come l'aiuto inviatoci da Vladimir Putin si contrapponga alla lontananza dell'America e al gelo di un'Europa paralizzata dall'egoismo tedesco.

Ad Alzano Lombardo e a Nembro, due cittadine della Val Seriana decimate dal contagio, nessuno ha voglia di polemizzare. Qui i camion con la bandiera di Mosca scortati da carabinieri, Protezione civile e accompagnati un'unità del 7º Reggimento Cbrn di «Cremona» - il reparto del nostro esercito specializzato nella difesa nucleare, biologica e chimica - sono i benvenuti. Gli abitanti affacciati alle finestre e ai cancelli delle villette salutano e fotografano. Una signora manda baci con entrambe le mani e urla «Benvenuto a chiunque ci aiuta».

La dottoressa Maria Giulia Madaschi, direttrice della casa per anziani Martino Zanchi, prima tappa delle squadre di disinfestazione arrivate da Mosca, sembra condividere in pieno il sentimento della popolazione. «Qui da quando è iniziato il contagio abbiamo avuto più di qualche ospite morto. Per questo l'offerta russa di sanificare l'edificio non può che farci piacere». Mentre la direttrice parla quattro marziani in tuta azzurra, scafandro e maschera di contenimento sbucano dall'edificio portandosi in spalla due enormi vaporizzatori cromati. «Grazie ai nostri moduli mobili - spiega il capitano Dimitri Fyodorov - abbiamo appena finito di sterilizzare 2mila metri quadri fra stanze e corridoi dello stabile garantendo l'eliminazione radicale del coronavirus. Ora l'edificio è completamente agibile e purificato E i suoi ospiti sono più sicuri».

[[video

Qualcuno potrebbe, naturalmente, mettere in dubbio l'utilità dell'intervento offerto dal presidente Putin evidenziando come al fianco dei militari russi operino comunque gli italiani del 7° reggimento Cremona capaci di svolgere ugualmente bene la sanificazione. Il problema non è, però, qualitativo. L'eccellente struttura sanitaria lombarda è stata affossata dall'enorme quanto imprevedibile afflusso di contagiati che ha determinato una carenza di posti letto e la necessità di cospicui rinforzi sul fronte del personale. In questa situazione anche l'apertura del nuovo pronto soccorso, progettato e realizzato in tempi record dentro la Fiera, risulterebbe assolutamente inutile in assenza del personale sanitario in grado di farlo funzionare. Proprio per questo l'aiuto russo coordinato dal generale Serge Kikot, vice comandante delle truppe Nbc di Mosca, promette di rivelarsi prezioso. Le otto unità mediche formate da anestesisti, medici generici, epidemiologi e infermieri e dotate di cellule di bonifica non garantiranno solo una più rapida disinfezione delle 65 case di riposo dove gli anziani vengono decimati dal virus, ma saranno indispensabili per far funzionare il nuovo ospedale pronto ad entrare in funzione nei padiglioni della Fiera di Bergamo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

glasnost

Sab, 28/03/2020 - 10:06

Grazie amici russi e grazie Presidente Putin per l'aiuto contro il virus cinese. Ma adesso dovreste darci una mano anche per liberarci dall' UE che ci opprime peggio del coronavirus

Ritratto di gianluca61

gianluca61

Sab, 28/03/2020 - 10:07

La Russia c'è. L'europa no. La germania indifferente e cruda come sempre ci vuole in ginocchio per assorbire le nostre parti migliori come ha fatto con la Grecia. A che serve una europa del genere? Molto meglio la Russia a questo punto

gianf54

Sab, 28/03/2020 - 10:19

Un sentito grazie a Putin che ci sta aiutando....visto che l'"Europa"fa spallucce...

glasnost

Sab, 28/03/2020 - 10:20

Amici Russi, ci aspettiamo da voi una mano per la nostra quarta guerra per l'indipendenza. Stavolta per liberarci, oltreché dai soliti austro-tedeschi, anche dall'Unione Euroburocratica.

renato1943

Sab, 28/03/2020 - 10:22

Io sono un anti stalinista puro ma i russi dobbiamo ringraziarli al triplo dei signoriAmericanos

manson

Sab, 28/03/2020 - 10:23

Ben vengano i russi ma che stiano ben alla larga i cinesi sia i medici che altro e ai cinesi anche di quarta generazione in Italia e anche a quelli con passaporto italiano consiglio di tornare velocemente in Cina. Qui verranno visti sempre solo come portatori di morte

cir

Sab, 28/03/2020 - 10:51

al berlu che vede comunisti da tutte le parti verranno le traveggole...

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 28/03/2020 - 10:53

Grazie Russia ! Grazie Presidente Putin ! Grazie anestesisti, medici generici, epidemiologi e infermieri per il vostro impegno, la vostra competenza, il vostro aiuto ! Non dimenticheremo ! Ancora grazie !

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 28/03/2020 - 10:55

Per ringraziare concretamente i russi, l'Italia dovrà concedere loro la possibilità di costruire una grande base navale in Sicilia o Calabria. Innumerevoli sarebbero i vantaggi per l'Italia. Inutile elencarli. In questo senso il Salvini e la Meloni, se vogliono imporsi ed essere ricordati dalla Storia, battano un colpo e dicano chiaramente che l'Italia ha urgente necessità di uscire dall'unione eurodemenziale e dalla Nato per allearsi con russi e cinesi.

Giorgio Colomba

Sab, 28/03/2020 - 11:14

"Dalla Russia con amore", dalla Ue solo livore.

cir

Sab, 28/03/2020 - 11:16

-Alsikar- Sab, 28/03/2020 - 10:55 . Sarebbe un sogno !!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 28/03/2020 - 11:21

GRAZIE GRANDE MADRE RUSSIA !!!

cir

Sab, 28/03/2020 - 11:42

onore e gloria alla RUSSIA !

necken

Sab, 28/03/2020 - 12:01

un piccolo aiuto per un grande ritorno politico?! Non capisco perche tutti i Paesi confinanti della Russia non li amino troppo?!

killkoms

Sab, 28/03/2020 - 12:05

grazie mille,ma unità delle nostre ffaa capaci di fare queste cose ci sono.mi chiedo quanto siano state impegnate.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Sab, 28/03/2020 - 12:07

Russia, Cina, Cuba. L'Internazionale Socialista si da` da fare. Poi dice che uno si butta a sinistra (Toto`).

Ritratto di adl

adl

Sab, 28/03/2020 - 12:10

Quando e chi ha dato il consenso in sede OTAN UE di rinnovare le sanzioni alla Russia ???!!!!

caren

Sab, 28/03/2020 - 12:15

Putin è un uomo dal carattere fermo e deciso, e fa tanto piacere sapere di essere aiutati concretamente dai russi che sono un popolo fiero e determinato. E sarebbe altrettanto bello sapere che le sanzioni contro la Russia, vengano cancellate, nonché un'alleanza economico/politica con gli stessi, secondo me ci porterebbe vantaggi.

Gianx

Sab, 28/03/2020 - 12:17

@cir guarda comunistello che BB ha sempre avuto ottimi rapporti con Putin, ma tu eri impegnato nei centri sociali, te lo sei perso.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Sab, 28/03/2020 - 12:25

Putin è sempre stato un abile uomo politico: la dimostrazione è sotto gli occhi di tutti! Al contrario della fetida "Unione Europea" che ci ha sempre trattati come degli imbecilli e ci sta ancora succhiando lacrime e sangue, nonostante la gravissima situazione sanitaria ed e economica in cui ci troviamo; non parliamo poi degli U.S.A. che se ne fregano altamente: a loro stanno a cuore solo le loro basi militari. Ben vengano i Russi e la loro grande potenza militare. Chi invece deve stare alla larga dal nostro Paese sono i Cinesi: la fonte di tutti i nostri guai e dolori.

cir

Sab, 28/03/2020 - 12:29

caren Sab, 28/03/2020 - 12:15 ; condivido perfettamente.ma per ordini yankees non vendiamo ortofrutta alla RUSSIA ,e non comperiamo il suo GAS a 22 centesimi al mc, per pagarlo il doppio agli americani..

mbrambilla

Sab, 28/03/2020 - 12:34

Gli amici si vedono nel momento del bisogno, ci ricorderemo di chi ci ha aiutato e chi ci ha pugnalato alle spalle, alle fine dovremo fare i conti con l'Olanda, Austria, Germania e Finlandia.

DRAGONI

Sab, 28/03/2020 - 12:34

OLTRE AD AIUTARCI STANNO FACENDO MARKETING PER I LORO UTILI ED EFFICACI MEZZI DI INTERVENTO CHE EVIDENTEMENTE LE NOSTRE FORZE ARMATE NE SONO SPROVVISTE.

DRAGONI

Sab, 28/03/2020 - 12:35

OLTRE AD AIUTARCI STANNO FACENDO MARKETING PER I LORO UTILI ED EFFICACI MEZZI DI INTERVENTO CHE EVIDENTEMENTE LE NOSTRE FORZE ARMATE NE SONO SPROVVISTE.

Gianca59

Sab, 28/03/2020 - 12:42

Mai avrei detto che dopo 30 anni avrei dovuto dire grazie a paesi come Russia e Cuba. Ringrazio anche la Cina, ma mi aspetto che alla fine di tutto questo il simil-premier che abbiamo chiami Mr. Xi per farsi pagare i danni ! Al Giornale: evidenziate anche cosa fanno per noi gli USA e i paesi europei....

Yossi0

Sab, 28/03/2020 - 12:48

GRAZIE, Спасибо

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 13:00

Grazie a Putin, anche se i sinistri non sono d'accordo.

Korgek

Sab, 28/03/2020 - 13:13

Spasibo rebjata. Vy molodzi!

Littorino64

Sab, 28/03/2020 - 14:00

Un grazie di cuore ai fratelli Russi che ci soccorrono in un momento difficile per noi, ONORE a loro.

Mario5009

Sab, 28/03/2020 - 14:47

Grazie

gjallahorn

Sab, 28/03/2020 - 15:20

Abbiamo per anni foraggiato una protezione civile da parata, solo buona volontà e niente mezzi, solo tute e felpe da esporre in conferenza stampa. Nella sequenza fotografica i ns stanno a guardare, gli altri agiscono. Poveri italiani con la bocca aperta che aspettano la manna dal cielo.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Sab, 28/03/2020 - 15:23

Grazie alla Russia. In questi momenti difficili sta dimostrando di essere una superpotenza, ruolo che gli USA non sembrano più in grado di impersonare. Благодарю.

Ritratto di Mario96

Mario96

Sab, 28/03/2020 - 15:37

L'aiuto seppur enfatizzato non è puramente simbolico ma concreto e deve essere apprezzato. l'Italia accolse i bimbi di Cernobil ex URSS.Non si può sempre criticare tutto. I russi si faranno un esperienza specifica su di noi? Ben' venga e rendiamogliene merito.L'alternativa qual'è? l'Europa che ci ha abbandonato soli ad accogliere i "profughi" e ora vorrà imporci restrizioni economiche dopo aver salvato le banche tedesche con gli "aiuti" alle Grecia.