Incontro Salvini-sovranisti: Gad Lerner alza il dito per fare una domanda ma non gli danno la parola

All'incontro Salvini-sovranisti, Gad Lerner ha alzato il dito per fare una domanda, senza venire preso in considerazione durante la conferenza stampa

L'alleanza transnazionale che vuole cambiare l'Europa. Matteo Salvini, leader della Lega, ha lanciato la sua sfida in vista delle elezioni europee di fine maggio. Una sfida partita da Milano, assieme a Olli Kotro, Finlandia, Jorgh Meuthen, Germania, e Andres Vistien, Danimarca. Lunedì 8 aprile il numero uno del Carroccio ha riunito all'ombra della Madonnina, all'Hotel Gallia, i sovranisti d'Europa. Non c'erano tutti, ma c'era il leader tedesco dell'Afd, quello finlandese del Fin Party e quello danese del Dansk Folkeparti. Una stretta di mano e una promessa: ribaltare l'Ue come un calzino. Non sono mancati i siparietti divertenti come quando Salvini ha sbottato quando per l'ennesima volta un giornalista gli ha chiesto dell’assenza di Marine Le Pen"Cazzo! Ma ve l'ho detto e spiegato sedici volte…" – e quando, a conclusione dei lavori Salvini ha scherzato con i nuovi alleati sulla cancelliera Angela Merkel:"Saluti dalla Merkel? Sì, i migliori auguri…". E all'occhio delle telecamere non è sfuggito quando il giornalista Gad Lerner ha alzato il dito della mano per fare una domanda, senza venire preso in considerazione durante la conferenza stampa.

Il nuovo gruppo si chiamerà "Alleanza europea dei popoli e delle nazioni". "Non ho cattive compagnie al tavolo. Non ci sono qui nostalgici, estremisti, reduci. Gli unici nostalgici sono al potere a Bruxelles oggi. Lo stanco dibattito fascisti-comunisti non è quello che ci appassiona", ha detto il leghista in conferenza stampa, durante la quale l'asse sovranista Italia-Germania-Finlandia-Danimarca ha presentato il proprio programma per una "nuova Europa", liberandola da "burocratici e buonisti colpevoli di affossare il sogno europeo".

Commenti

Libertà75

Mar, 09/04/2019 - 14:06

lerner chi?

Ritratto di E5150

E5150

Mar, 09/04/2019 - 14:26

"Zittiscono"! Non sarebbe il caso di incrementare il vostro scarno vocabolario con dei termini nuovi? Alla lunga questi tormentoni risultano noiosi...

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mar, 09/04/2019 - 14:55

Mi domando cosa avreste scritto se - in caso contrario - Salvini avesse alzato il dito e fosse stato ignorato.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 09/04/2019 - 14:56

"Zittiscono" poi andando a leggere l'articolo salta fuori che non gli danno la parola. Questa è la democrazia dell'ultima ora.

diegom13

Mar, 09/04/2019 - 16:12

C'erano circa 200 giornalisti in sala. Tante le domande, buone e cattive. Anche l'inviata del Figaro e quella di Euronews, sedute proprio dietro a Lerner, avevano alzato la mano ma non hanno potuto fare la loro domanda in quel momento. È normale, non c'è spazio per tutti e con quaranta mani alzate c'è da scegliere a caso. Poi, molte domande sono state fatte all'uscita, i vari leader si sono messi a disposizione. Per Salvini c'era ressa, però.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 09/04/2019 - 17:14

Ben fatto. Ha parlato anche troppo.

ziobeppe1951

Mar, 09/04/2019 - 17:18

Questo personaggio è solo un provocatore..va ignorato sempre!

Giorgio5819

Mar, 09/04/2019 - 17:24

...chi é lerner ?...

d'annunzianof

Mar, 09/04/2019 - 18:19

In una democrazia vera, ogni persona ha il diritto di esprimere le proprie opinioni, ma ne e`anche la sola responsabile di cio` che esprime. In una democrazia vera, la liberta` di una persona finisce quando inizia la liberta` di un'altra persona. In una democrazia vera, una persona e` libera di porre qualsiasi domanda; l'interpellato ha il diritto di rispondere, o NON RISPONDERE, a tale domanda per qualsiasi motivo. Se poi l'interlocutore e` risaputo di esprimersi in maniera non costruttiva, antagonista e provocativa, sono tutti motivi validi per essere ignorato

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 09/04/2019 - 18:25

Evidentemente a quei livelli conta quanto il due di picche.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 09/04/2019 - 18:28

quel dito se dovrebbe ficcare in cxxo Mr. GAD, prima leccandolo, per godere di più

Ja'aqov

Mar, 09/04/2019 - 18:49

La logica insegna che un giornalista dovrebbe fare informazione imparziale basandosi su fatti reali,dando possibilità al lettore di ragionare con la sua testa e scegliere da che parte stare una volta acquisita la realtà.E non imprigionare il lettore per mero interesse ideologico.Lerner Gad non rientra nella categoria dei gionalisti ma GIORNALAI.Ormai a sx la patente di"giornalista"viene data a tutti.

Ritratto di Quasar

Quasar

Mar, 09/04/2019 - 18:57

Molto bene ! Gad Lerner non merita considerazione ....

Ja'aqov

Mar, 09/04/2019 - 19:07

Finalmente un MINISTRO(Sig.Salvini))che passa al setaccio tutti i problemi inerenti all'Italia,ma non solo,anche dell'Europa.Una UE preparata sottobanco,senza tenere(e consultare)conto dei reali bisogni dei popoli,da burocrati atti a soddisfare meri interessi politici,ma non futuristici per i giovani e non.Dopo anni di propaganda di sx al limite dello stalking:clandestini,papa bergoglio e antifacismo.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 09/04/2019 - 19:49

... non gli danno la parola ... ... ... sono stati dei signori, non gli hanno nemmeno detto dove metterselo il dito !

momomomo

Mar, 09/04/2019 - 20:13

..."...Gad Lerner alza il dito..."... Forse voleva solo andare in bagno....

carlottacharlie

Mar, 09/04/2019 - 20:28

Vedi Lerner e pensi:- ciumbia, l'internazionale comunista in fattezze umane!-

roseg

Mar, 09/04/2019 - 21:05

Ho visto che giornalisti che rappresentano testate molto importanti non hanno potuto parlare, per una questione di tempo, gad lerner chi è??? L'ultimo dgli ultimi!!!

SpellStone

Mar, 09/04/2019 - 21:36

gira il mondo gira... nello spazio senza fine... i tempi cambiano... e moldo si dovranno abituare..

aleppiu

Mar, 09/04/2019 - 21:54

É normale che non gli abbiano dato la parola, perché Lerner é un giornalista serio, e il felino non sarebbe stato nemmeno di grado di capire la domanda, figuriamoci se poteva rispondere sensatamente!......praticamente impossibile e quindi meglio ignorare!

Mauritzss

Mar, 09/04/2019 - 22:07

E’ perché ha alzato il dito medio . . .

Dordolio

Mar, 09/04/2019 - 22:39

Non credo che abbiano ignorato Lerner volutamente. Penso non l'abbiano proprio visto o riconosciuto. Se fosse avvenuto lo si sarebbe notato. Si sarebbero infatti messi a sghignazzare in modo certamente evidente. E gli avrebbero chiesto perchè alzava la mano destra e non la sinistra: per non mostrare il Rolex forse?

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 10/04/2019 - 07:00

alepiu, che Lerner sia un giornalista serio mi sembra la barzelletta del giorno ,dal mio punto di vista può fare solo articoli per topolino, se poi la redazione li fa passare. Comunque sono solo punti di vista....capisce?

Angelo664

Mer, 10/04/2019 - 07:54

Ma rimandatelo in Giudea assieme a tutti gli altri e basta !

Atlantico

Mer, 10/04/2019 - 09:01

Credo non succeda spesso che un giornale ed una giornalista gioiscono per la mancanza di rispetto verso un collega. Ed è un vero peccato, dato che a breve Il Giornale potrebbe avere bisogno della solidarietà di tutta la categoria cui appartiene. E magari anche la dottoressa Pina Francone.

Atlantico

Mer, 10/04/2019 - 09:03

Dordoliio, tu forse non hai mai comprato un Rolex, ti assicuro che quando lo compri non ti chiedono per chi voti, solo come intendi pagare.