De Benedetti: "Salvini? Un fallimento". Ma l’attacco è un boomerang

De Benedetti non riesce a non attaccare Salvini, neppure quando il tema della domanda è il governo Draghi, personaggio che come dice lui stesso è "un amico, una persona che stimo molto"

Ospite di "Piazza Pulita", trasmissione in onda sulle frequenze di La7, Carlo De Benedetti si è scagliato ancora una volta contro Matteo Salvini, reo di essersi reso protagonista di una politica flop che lo ha portato a piegarsi al volere della base del partito di cui è segretario e quindi ad aprirsi all'Europa e a Draghi.

In realtà il discorso iniziato dal conduttore Corrado Formigli avrebbe dovuto vertere sul nuovo governo e sulla situazione in essere nel parlamento italiano, coi partiti delegittimati e un esecutivo creato ad hoc a quattro mani da Draghi con la collaborazione di Sergio Mattarella. "Rimescolando tutto e saltando tutti a bordo del governo Mario Draghi, il rischio è che quest'ultimo non riesca mai a governare. Cioè, Mario Draghi dovrà tenere conto di questi partiti o questi partiti sono talmente deboli e talmente delegittimati che paradossalmente ci troviamo davanti a una nuova era, mi faccia passare il termine, di antipolitica? Cioè gli italiani dicono a Mario Draghi pensaci tu, non ti preoccupare del parlamento, smonta tutto'. Cioè è un governo con tutti dentro o è un governo dei commissari Draghi e Mattarella? Ecco, questo vorrei sapere da lei", chiede il conduttore.

Una domanda abbastanza chiara, ma il prurito antisalviniano di De Benedetti emerge con forza dopo la prima sillaba, portandolo palesemente fuori tema. "Io penso innanzi tutto che Draghi sia un risultato della Waterloo della politica. Non è Draghi che determina il fallimento della politica, è la politica che ha determinato il suo fallimento. E Draghi è arrivato per quello. Ora, il problema è un altro. Vorrei aggiungere una cosa su Salvini", spiega De Benedetti che senza affondare contro uno dei suoi principali obiettivi da sempre non può stare, anche nel momento in cui quest'ultimo decide di appoggiare la medesima soluzione a lui gradita e di dare la fiducia a Draghi.

"Salvini ha realizzato il più grande flop politico dai tempi che io ricordi. Perché lui ha preso un partito con base chiaramente al nord". "Che però aveva il 5%", ricorda Formigli."Sì, però lui ha cercato di trasformare la Lega in un partito nazionale", aggiunge De Benedetti. "E questo è stato un flop totale. In Puglia lui ha preso delle frattaglie. Ha fatto la grande battaglia per l'Emilia Romagna e per la Toscana e le ha perse entrambe", affonda ancora, dimenticando quanto abbia sudato il Pd nelle sue roccaforti per portare a casa un risultato che tutti davano per scontatissimo. Due Regioni in cui il centrodestra non era mai arrivato ad insidiare coloro i quali si trovano da decenni nelle stanze dei bottoni, tra cooperative, sagre e Feste dell'Unità."Dopodichè si è reso conto che la Lega non poteva essere un partito nazionale. Perché quando si è trovato davanti alla scelta di Draghi che voleva dire la scelta dell'Europa, la sua base elettorale, che è esclusivamente del nord, gli ha fatto capire che o cambiava lui o lo mandavano a casa. Lo mandavano a casa, perché lui ha fatto un'operazione che politicamente è stata un flop gigantesco. Per lui". Tanta la stima per Draghi:"Lo conosco molto bene, da tanti anni. È un amico e una persona che stimo molto. Molti hanno trovato bizzarro che potesse essere impiegato in una funzione politica. Ma Draghi è un politico", conclude sornione De Benedetti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 12/02/2021 - 15:58

È intelligente solo lui. Lo confermano i suoi ex dipendenti di Ivrea che inventarono il computer, ma lui era talmente intelligente, ma talmente intelligente che vendeva know-how, brevetti e tutto quanto in cambio di tre cocomeri e un peperone. Gli daranno il premio Nobel... per l'intelligenza, naturalmente.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 12/02/2021 - 15:59

Caro ingegnere come sbagli...io sono del sud ma voto per Salvini...primo errore....è talmente stato un flop che la Lega continua da tre anni ad essere il primo partito d'Italia...secondo errore...piuttosto prima di parlare cerca di sistemare meglio le carte in tavola o nel cervello...potrebbe tornare utile!

Santorredisantarosa

Ven, 12/02/2021 - 15:59

FALLIMENTO? CERTO CHE L'ITLAIA HA AVUTO UN FALLIMENTO QUANDO UN RACCOMANDATO HA REGALATO AD UN SUO AMICO UNA INDUSTRIA AGRO ALIMENTARE SOTTRAENDOLA AD UNA AZIENDA AMERICANA PRONTA A PAGARE 4.000 MILIARDI DI LIRE. QUESTO HA PORTATO A FALLIMENTO L'AZIENDA REGALATA INDEGNAMENTE, COME SE FOSSE LUIGI XIV RE SOLE, ED ANZI HA AVUTO 300 MILIARDI DI INDENNIZZO. PIU' FALLIMETNARE DI CIO' L'ITALIA. FATTI DI CRONACA FATTO STORICO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 12/02/2021 - 16:02

È talmente geniale che i Grillo's gli daranno l'iscrizione ad honorem nel MoVimento.

timoty martin

Ven, 12/02/2021 - 16:32

Molto facile la critica, scordando le proprie origini e la salvezza.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Ven, 12/02/2021 - 16:41

È lo stesso che auspica la patrimoniale agli altri mentre lui sta in Svizzera? Bisogna leggersi il grande Celine...per capire questi personaggi

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Ven, 12/02/2021 - 16:45

E certo!!! I banchi a rotelle e le mascherine miliardarie le ha volute Salvini! Rimpiango solo di avere comprato per troppi anni Repubblica...

PANDORINO62

Ven, 12/02/2021 - 16:46

Ancora parla questo personaggio che diede il ben servito ad un giovane Bill Gates che partì dall'America per presentare i suoi progetti in Olivetti e non venne per nulla capito......!!! Più facile appoggiarsi alla politica che essere capaci di ascoltare un giovane genio.....!!!

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Ven, 12/02/2021 - 16:48

Dopo che questo personaggio avrà favorito l'islamizzazione dell'l'Europa venissero a piangere per l'antisemitismo....

Enne58

Ven, 12/02/2021 - 17:01

Ha parlato il re dei fallimenti, l'unica fabbrica che ha fatto funzionare è quella della disoccupazione, sicuramente merita l'ambito titolo di comunista n* 1

DRAGONI

Ven, 12/02/2021 - 17:09

OGNI VOLTA CHE LO VEDO O SENTO NON POSSO FARE A MENO DI RICORDARMI LA SUA COMPETENZA E RETTITUDINE DI QUANDO ERA IL PADRONE DELLA OLIVETTI E FORNI' ALLE POSTE ITALIANE DELLE TELESCRIVENTI CHE LO FECERO SALIRE AL PUNTO PIU' ALTO DELLE CRONACHE ITALIANE !!!

Sakarov

Ven, 12/02/2021 - 17:10

....certamente De Benedetti di fallimenti se ne intende.....considerato quanti ne ha fatti lui.....

paolo b

Ven, 12/02/2021 - 17:11

certo che è un flop....se non si fosse chiamato Draghi ma indetto elezioni ...ma forse le elezioni non sono sufficientemente democratiche per l'ingegnere perchè le avrebbe vinte Salvini e il suo partito (tessera n.1) avrebbe perso democraticamente e questo a lui Mattarella ecc.non sarebbe piaciuto, così si sono inventati la scusa pandemia per non votare....poi si voterà sicuramente a Siena perchè li sono quasi certi di vincere ed ovviamente a Siena non c'è pericolo di contagio covid

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 12/02/2021 - 17:11

Ognuno la vede come gli pare. C’è che pensa che il fallimentare potrebbe essere il tal De Benedetti.

Alfa2020

Ven, 12/02/2021 - 17:14

ma per fallito parla di lui stesso

oracolodidelfo

Ven, 12/02/2021 - 17:37

Spero che non sia vero. Perchè se Draghi è amico tuo è.....nemico dell'Italia.

killkoms

Ven, 12/02/2021 - 17:39

parla proprio lui?

jaguar

Ven, 12/02/2021 - 18:03

Prima di parlare dei fallimenti altrui dovrebbe guardare in casa propria.

leopard73

Ven, 12/02/2021 - 18:06

Da che PULPITO fallimento con i tuoi modi sarebbe fallita L'ITALIA!!!!

OlivieroSigari

Ven, 12/02/2021 - 18:09

non ho letto l'articolo e' non lo faro', le affermazioni, i pensieri ed i propositi di questo individuo NON mi interessano

Klotz1960

Ven, 12/02/2021 - 18:13

Vorrei capire perche' il Giornale continua a dare prime pagine a De Benedetti Di Battista Bindi Toscani etc. Non basta la stampa di sinistra? Eh si che e' l'80% della stampa italiana!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 12/02/2021 - 18:19

Forza Carlo, secerni ancora il tuo veleno preferito, come hai fatto per molto tempo nel tuo passato. Forza che il tempo passa........

florio

Ven, 12/02/2021 - 18:31

Questo signore dovrebbe avere il buongusto di tacere e sparire. Il Fallimento della ex Olivetti e la rovina di oltre 1000 concessionari sono il risultato della sua gestione. La tessera n°1 Del PD, cè di che esserne orgoliosi!

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Ven, 12/02/2021 - 18:53

L’ingegnere in fallimento e rovina blatera ancora ?? Per favore editoria, lasciate simili perle all’editoria di regime!!

Happy1937

Ven, 12/02/2021 - 19:02

Non sono un fan di Salvini, ma lo preferisco un milione di volte rispetto a questo arricchito affondatore di aziende.

SandroGug

Ven, 12/02/2021 - 19:11

Due colossi italiani dello scansare responsabilità Salvini e de De Benedetti... a meno che Salvini ora non trotti al suo guinzaglio

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 12/02/2021 - 19:11

Proprio lui parla di fallimenti? Che arroganza...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 12/02/2021 - 19:28

questo ingegnere comunista se ne intende di fallimenti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 12/02/2021 - 19:45

Mi pare che sia veramente una tattica, quello della sx, quello di colpire l'avversario a loro pericoloso politicamente, da tutti i fronti, come dire se lo dice uno è solo scemo, ma se lo dicono in tanti allora è da credere.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 12/02/2021 - 19:49

^(*@*)^ Essere squalificato da esso è molto ma molto POSITIVO, UN GRAN BEL SEGNALE,meno male che non sia stato lodato da esso