Manovra, Mattarella: "Bene il dialogo con la Ue"

Mattarella plaude all'accordo sulla manovra ma avverte: "Il governo rispetti il ruolo del Parlamento"

Manovra, Mattarella: "Bene il dialogo con la Ue"

"Ho valutato molto positivamente la scelta del governo di avviare un dialogo costruttivo con la Commissione europea, che ha agito con spirito collaborativo, sulla manovra di bilancio per giungere a soluzioni condivise raggiunte in questi giorni".

Nella cerimonia di auguri alle alte cariche dello Stato, Sergio Mattarella plaude all'intesa trovata con Bruxelles per evitare la procedura di infrazione per debito eccessivo nei confronti dell'Italia. Ma avverte: "Al Parlamento espressione e interprete della sovranità popolare è affidato il ruolo centrale nella democrazia disegnata dalla Costituzione", ha ricordato il Capo dello Stato, "Ruolo che contrassegna ogni democrazia parlamentare e che va rispettato e preservato per non alterare l'essenza di ciò che la nostra Carta definisce e prescrive. Vi sono alcuni valori di fondo che costituiscono l'ossatura e la chiave di lettura. Uno di questi valori è il pluralismo che sostiene l'intero impianto della Costituzione in conseguenza della scelta di porre la persona, ogni persona, al centro dell'azione dello Stato in tutte le sue articolazioni. Il contrasto degli interessi la competizione delle idee non devono spingersi fino a generare ostilità, delegittimazione, intolleranza perché la democrazia non teme le diversità. Al contrario ne ha bisogno, ma va sempre coltivato è difeso il senso del futuro comune".

Commenti