Renzi, Conte e il Colle: ecco cosa è successo

Il capo dello Stato al lavoro per evitare la rissa tra Conte e Renzi: spiraglio per la pace. Ma dal Quirinale mettono le mani avanti: "La speranza è sicuramente flebile..."

Da diverse ore sembra ormai certa una notizia che, nell'ambito dell'ipotetica imminente crisi tra i giallorossi, assume un'importanza tutt'altro che indifferente. Pare che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella abbia deciso di scendere in campo e tentare di risolvere in prima persona la situazione di conflitto che si è venuta a creare in queste settimane tra Giuseppe Conte e Matteo Renzi. Il capo dello Stato si è detto molto preoccupato dall'immagine di spaccatura fornita ai cittadini e all'estero. Al centro delle priorità vi è la salvaguardia del Recovery Fund. La tutela dei fondi che arriveranno dall'Unione europea al momento è l'unico obiettivo primario.

Per il Quirinale si tratta solamente dell'inizio di un percorso lungo e spinoso, da portare avanti con diplomazia nelle prossime ore. Prima che Italia Viva decida di staccare la spina e far precipitare l'esecutivo nel caos totale. Dal Colle comunque c'è un clima di attesa e di cauto ottimismo: "La richiesta di approvare e mettere in salvo il Recovery ha trovato 'responsabilità' in Renzi e negli altri giocatori…". Fonti di altissimo livello del Quirinale, scrive Marco Antonellis su Affari Italiani, mettono però le mani avanti: "C’è una timida speranza che possa essere propedeutico a una ricomposizione della crisi. Ma la speranza è sicuramente flebile...".

Mattarella in campo

Il capo dello Stato avrebbe dunque fatto i primissimi passi, ma i dubbi sono ancora molti e alcuni nodi appaiono sempre più difficili da sciogliere. A partire dall'appello ai "costruttori" caduto nel vuoto fino alla "troppo timida" presa di distanza del premier da Donald Trump dopo i fatti di Capitol Hill. Si dice che dal Colle avrebbero espresso la richiesta di un ingresso di Matteo Renzi nel governo, magari proprio al Ministero degli Esteri, per riallacciare i rapporti con l'America di Joe Biden. Dal Quirinale avrebbero inoltre invitato i duellanti a porre prudenza sul piano della comunicazione: sarebbe opportuno chiarirsi personalmente piuttosto che utilizzare i giornali per accuse incrociate, ultimatum e minacce di crisi.

Come vi abbiamo raccontato questa mattina, Mattarella sarebbe sceso in campo per evitare una crisi al buio: se questo scenario non fosse scongiurato, salterebbe il prossimo scostamento di bilancio da 24 miliardi (utile soprattutto per vaccini e ristori) e il Parlamento si troverebbe costretto a sospendere i lavori. In tal modo sfumerebbero i tempi per l'approvazione entro un mese, così come chiesto dall'Europa, del piano italiano sul Recovery Fund.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di sepen

sepen

Lun, 11/01/2021 - 15:19

Trovo giusto che il PdR faccia di tutto per salvare il governo in carica ed evitarci brutte figure con chi ci osserva. Esattamente come fece Napolitano 10 anni fa, giusto???

Calmapiatta

Lun, 11/01/2021 - 15:21

Non so cosa sia successo...ma non credo nulla di buono per gli italiani.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 11/01/2021 - 15:32

Diamo anche all'estero un'immagine di spaccatura? Direi che diamo l'immagine di avere un governo di cialtroni, e non è solo l'immagine ...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 11/01/2021 - 15:33

Ormai casalino è un passo avanti a conte, e non solo nelle uscite per le conferenze pubbliche ....

justic2015

Lun, 11/01/2021 - 15:38

El presidente e sceso in campo per la ricorrenza del mese poverino quanto lavoro.

27Adriano

Lun, 11/01/2021 - 15:52

...Che "cose" penose, chiamiamole...pietose! A questo punto aspettiamoci Casalino come presidente del consiglio... Non importa se il mondo intero, Burundi compreso, ride della situazione italiana!

rosalba cioli

Lun, 11/01/2021 - 15:52

Chissà perché io all'impegno di Mattarella credo solo in funzione del fatto che assolutamente non vuole elezioni anticipate!

APG

Lun, 11/01/2021 - 15:53

Casalino dovrebbe diventare premier e prendere il posto di Conte, così almeno i discorsi se li scrive e li legge lui coram populo! Uno stipendio risparmiato, quello del portavoce! Tanto Conte non ha saputo concludere comunque nulla di nulla in quest'ultimo anno. Tutti i dossier aperti al momento del Conte bis sono tuttora aperti e in sospeso e ben lungi dall'essere chiusi.

tarlo51

Lun, 11/01/2021 - 16:04

Il Presidente Mattarella ,sta portando avanti solo ,il tempo per arrivare al,Semestre Bianco,per non sciogliere le camere,e lasciare ad Altri la patata bollente, con un Presidente di Sinistra ovviamente.

glasnost

Lun, 11/01/2021 - 16:06

Nel conte-1 il presidente era il ventriloquo di Salvini-DiMaio (ricordate Crozza) adesso lo è di Casalino.

APG

Lun, 11/01/2021 - 16:08

Mattarella è il primo che dovrebbe dimettersi! Aver avallato un governo del genere formato da una pletora di incapaci guidati da un emerito incapace è stata pura follia, ce lo si doveva aspettare. Adesso è inutile leccarsi le ferite. Ancora adesso Mattarella disdegna le elezioni e ad una crisi di governo preferisce il galleggiamento a vista ... altro che navigazione! L'importante è arrivare al semestre bianco con questo governo e tirarla per le lunghe, così il prossimo pdr sarà di nuovo l'amico degli stessi amici! Gli italiani ne hanno le p@@@@le piene, non ne possono più! BASTA!!!

Gere

Lun, 11/01/2021 - 16:11

Mattarella intervine quando non deve intervenire. Il governo è finito.

Morion

Lun, 11/01/2021 - 16:36

Mal che vada il bombarda fiorentino ha un futuro assicurato come professore di inglese!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 11/01/2021 - 16:41

Mettiamo conte e casalino nel confessionale ... e poi aspettiamo le nomination degli italiani.

marzo94

Lun, 11/01/2021 - 16:42

Finalmente Mortarella interviene, a perdere, c'era il pericolo che l'Italia si salvasse. Con lui solo diluvio e covid, il peggior periodo della Storia della Repubblica. Stiamo viaggiando, in orrore e disastro sociale, verso un periodo forse peggiore della guerra mondiale. Perdete ogni Speranza, non ci lascerà respirare finché avrà vita.

signorrossi1

Lun, 11/01/2021 - 16:44

ormai è accanimento terapeutico

Ettore41

Lun, 11/01/2021 - 16:44

Mattarella ha dato un assist a Renzi da non poco. Renzi sierea cacciato in un vicolo cieco, ora pero' potra' dire:Me lo ha chiesto il Presidente della Repubblica. Mattarella deve farsi i fatti suoi e non interferire. Che cerchi di interpretaree l'art. uno della costituzione correttamente prima di entrare a gamba desa sulla diatriba politica

Sparkle

Lun, 11/01/2021 - 16:55

Questi non vanno a casa.. Li avremo ancora per diverso tempo e diversi danni...Ormai e' chiaro... Si tira a campare sulla nostra pelle....

silvano45

Lun, 11/01/2021 - 17:00

Anche un altro presidente emerito intervenne per salvare il capo del governo e il paese da fare brutte figure o forse no perchè rappresentava il centrodestra. La storia è sempre la stessa in Italia si usano due pesi e due misure e la giustizia non è uguale per tutti ma per la destra è sempre meno uguale anche per chi dovrebbe essere superparte ma non lo è.

Valvo Vittorio

Lun, 11/01/2021 - 17:25

Siamo in piena pandemia e questo è un dato di fatto. La gente ha bisogno di uscire per acquisti e per lavoro, altro dato di fatto; il governo è nel caos per incompetenza: non è di tutti risolvere problemi esistenziali pertanto vitali che isolano dalla polemica di basso livello. Anche il più ostinato ottimista si rende conto che questo governo è arrivato al capolinea. Io onestamente intravedo una sola soluzione: andare senza indugi ad elezioni anticipate. Ostinarsi a fantasiose soluzioni è da sadici.

rigampi1951

Lun, 11/01/2021 - 18:02

Il primo grande errore di Mattarella è stato l'avvallo di questo governo di incompetenti, il secondo intervenire ora per salvare Conte e impedirci di votare, anche Mattarella dovrebbe dimettersi perchè difende l'indifendibile

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Lun, 11/01/2021 - 18:19

L’innominato farà stravincere le destre alle prossime elezioni

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Lun, 11/01/2021 - 18:36

Come previsto da copione, unica cosa che Mattarella è in grado di fare è fermare Renzi, il quale non aspettava altro per salvare la faccia.. Quindi.. mettiamoci l'anima in pace: Conte è intoccabile fino al semestre bianco, di tutto questo disastro non possiamo che ringraziare Mattarella, che non sarà processato nemmeno sui libri di storia..

oracolodidelfo

Lun, 11/01/2021 - 18:46

sepen 15,19 - tutto sbagliato!

ItaliaSvegliati

Lun, 11/01/2021 - 19:36

Inciuci basta non votare grazie pdr....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/01/2021 - 19:45

Come al solito nulla di nuovo.