Il ministro Trenta: "Sbloccata missione in Niger per il controllo dei flussi migratori"

L'annuncio del ministro Trenta

Il ministro Trenta: "Sbloccata missione in Niger per il controllo dei flussi migratori"

"Ce l'abbiamo fatta: dopo 8 mesi di impasse abbiamo sbloccato la missione in Niger per il controllo dei flussi migratori". A dichiararlo il ministro della Difesa Elisabetta Trenta su Facebook. "L'Italia entrerà in pieno supporto del governo nigerino e assisterà le autorità locali attraverso delle unità di addestratori, uomini e donne delle Forze Armate con alte specialità e professionalità, articolati in Mobile Training Teams che formeranno le forze nigerine al fine di rafforzare il controllo sul territorio. Tutto questo, seguendo ovviamente le esigenze, le richieste e le necessità di Niamey".

E ancora: "Nello specifico, l'obiettivo sarà arginare, insieme, la tratta di esseri umani e il traffico di migranti che attraversano il Paese, per poi dirigersi verso la Libia e in definitiva imbarcarsi verso le nostre coste. Si tratta di un grandissimo risultato di questo governo, dopo mesi e mesi di immobilismo durante il quale, l'Italia, ha tuttavia continuato a dare il suo supporto alla popolazione sul piano umanitario, inviando medicinali. Ringrazio l'esecutivo nigerino e lo ringrazierò di persona ad ottobre, quando avrò il piacere di ricevere il mio omologo, il ministro della Difesa, a Roma. Sarà un piacere accoglierlo e dargli il benvenuto a nome del Paese".

Commenti