Interni

Oggi e domani il voto in Basilicata: favorito il governatore uscente Bardi

Oggi e domani 567.959mila elettori della Basilicata sono chiamati al rinnovo del Consiglio regionale e del presidente di Regione

Oggi e domani il voto in Basilicata: favorito il governatore uscente Bardi

Ascolta ora: "Oggi e domani il voto in Basilicata: favorito il governatore uscente Bardi"

Oggi e domani il voto in Basilicata: favorito il governatore uscente Bardi

00:00 / 00:00
100 %

Oggi e domani 567.959mila elettori della Basilicata sono chiamati al rinnovo del Consiglio regionale e del presidente di Regione. Il favorito dei sondaggi è il governatore uscente Vito Bardi (nella foto), che è sostenuto dalla coalizione di centrodestra, cioè quella formata da Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega, più Azione e Italia viva. Le formazioni di Carlo Calenda e di Matteo Renzi, per questa turnata, hanno scelto di allearsi con i partiti che guidano l'esecutivo nazionale. Il Partito democratico e il Movimento 5 Stelle si schierano invece con Piero Marrese, presidente della Provincia di Matera ed esponente dem. Il «campo largo» ha avuto parecchie difficoltà nel rintracciare un candidato unitario. Tra gli episodi che si sono susseguiti nel centrosinistra, anche il ritiro di Domenico Lacerenza, candidato e candidatura bruciati nell'arco di un paio di giorni. L'apertura dei seggi è prevista per le ore 7 di oggi. E si potrà votare fino alle 23 di questa sera. Domani, invece, gli elettori potranno esprimere la loro preferenza dalle 7 di mattina alle 15 del pomeriggio. Sulla scheda i cittadini troveranno anche il nome di Eustachio Follia, che è il candidato di Volt.

La legge elettorale per le elezioni Regionali in Basilicata prevede un turno unico: non ci sarà ballottaggio. Non è previsto il voto disgiunto, un fattore che ha spesso influito sull'esito delle competizioni Regionali e non solo. Prevista invece, per il rinnovo dei consiglieri regionali, la doppia preferenza di genere.

Commenti