La preoccupazione del Colle: il premier trovi una soluzione

Mattarella non vuole essere coinvolto, ma teme per l'isolamento in Europa. Solo il voto se cade l'esecutivo

E ora tocca a Giuseppe Conte. È lui il premier, dicono dal Colle, è lui che deve mediare, smussare, trovare la sintesi, prendere le decisioni. Se il caso, e se è capace, imporsi. Sergio Mattarella non interverrà: potrà dare consigli, curare qualche rapporto internazionale, però niente di più perché questo non è il governo del presidente, è un governo politico. Se cade, si va al voto.

Dopo l'ultimatum, ecco l'ultima mediazione, che forse sarà la penultima, o magari la terzultima. Oggi in programma a Palazzo Chigi un vertice di maggioranza per cercare una soluzione sul Mes salva-Stati, se davvero c'è spazio per un compromesso. Ma la domanda è: quanto si può andare avanti così? A quante altre crisi può reggere l'alleanza giallorossa? Mattarella, allibito, osserva la situazione. Il capo dello Stato è «istituzionalmente preoccupato» però non è particolarmente angosciato. L'esecutivo andrà avanti finché avrà una maggioranza parlamentare che lo sostiene, che sembra una banalità ma che invece è l'essenza della democrazia per come viene vista dal presidente. La divisione dei ruoli e delle competenze è un aspetto fondamentale. Quando ci sono dei contrasti politici, spetta al premier e non al capo dello Stato negoziare.

Quindi Conte si dia da fare, batta un colpo, tiri fuori la stoffa. Prenda la situazione in mano e risolva in qualche modo il caso Mes, la riforma del fondo europeo salva-Stati, senza aspettarsi l'aiutino quirinalizio. Mattarella non vuole essere coinvolto nella vicenda che spacca la maggioranza perché la materia esula dal suo ambito di competenze. Resta sullo sfondo un certo timore generale, in caso vinca la linea del rinvio, per un eventuale isolamento italiano nell'Unione. Però non farà nulla: deve sbrigarsela il premier.

Eppure solo due giorni fa Matteo Salvini ha provato a coinvolgerlo: un sì alla Mes sarebbe «un attentato alla sovranità del Paese e all'autonomia del Parlamento», quindi «il garante della Costituzione deve intervenire». Il Quirinale ha risposto con un glaciale silenzio: tutti i leader di partito sono benvenuti in udienza, se chiedono di essere ricevuti, però il segretario della Lega non può pretendere di fissare pure l'agenda del colloquio. Tanto più se si tratta di un argomento non di competenza del Colle. Stessa risposta per la maggioranza. Nessuno tra i giallorossi ha finora chiesto una mediazione, o soltanto un consiglio, al capo dello Stato. Ma interventi diretti di Mattarella sul Mes sono esclusi. Tutti gli occhi sono quindi sul presidente del Consiglio. Riuscirà Conte a mettere d'accordo Luigi Di Maio, che non vuole «firmare al buio» e minaccia di staccare la spina, con Delrio e Franceschini, secondo i quali «è in gioco la credibilità dell'Italia»? Domani è il giorno chiave, ma il premier ostenta sicurezza: «Il governo andrà avanti perché ci sono tanti problemi strutturali da risolvere». Parole apprezzate dal Quirinale: basta liti inutili, che la gente non capisce - sostiene da tempo Mattarella - piuttosto concentratevi sulle riforme da fare e sulle necessità dei cittadini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Altoviti

Dom, 01/12/2019 - 10:35

Dicasi il "caos MES" e non più il "caso MES". Gli italiani hanno capito ormai che serve un altro Presidente e non solo elezioni con un altro governo.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 01/12/2019 - 12:11

Meglio tacere.

agosvac

Dom, 01/12/2019 - 12:16

Il Capo dello Stato è sicuramente combattuto tra la tradizionale alleanza con gli USA e la simpatia per l'UE tedesca. Prima o poi dovrà decidere perché gli USA di Trump non sono favorevoli all'UE tedesca. Forse, come la sinistra italiana e Mattarella è ed è sempre stato uomo di sinistra, pensa che Trump non sia Presidente degli USA perché un vero Presidente degli USA deve appartenere al partito democratico, però la realtà è diversa. Trump "è" Presidente e, molto probabilmente , sarà riconfermato.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 01/12/2019 - 12:17

Ancora con questa storia del "timore di restare isolati in Europa"? Ma questi pseudo politici italiani, indiscutibilmente dei traditori della causa nazionale, credono di poterci ancora prendere in giro con questo slogan? Come fino a poco tempo fa la sinistra usava la frase "ce lo chiede l'Europa", adesso usa lo spauracchio relativo al "timore di restare isolati in Europa"! Ma perché, in concreto è cambiato qualcosa da parte dell'Europa rispetto a quando c'era Salvini? Il fatto di accondiscendere ad ogni richiesta dell'UE, che benefici ci avrebbe portato? Nessuno! Se lo spread è calato non è dipeso dall'UE ma dalla finanza internazionale che voleva sponsorizzare la nuova linea politica suicida dell'Italia, avviandola sulla falsariga di quella greca, di cui conosciamo i risultati!

anna.53

Dom, 01/12/2019 - 12:19

Imploro il PdR lettera al Parlamento che sarebbe un segnale chiaro uffuciale e forte. Basta 'rumors'della stampa, la situazione non richiede pannicelli caldi.

wania

Dom, 01/12/2019 - 12:23

presidente mattarella - governo conte.Non riesco a stabilire tra le due cose quali sia la peggiore.Penso però entrambe.Credo che al mondo non ci sia altro paese comandato da organismi governativi e presidenziali così corrotti,disonesti,immorali,complici di azioni dai contenuti semplicemente indicibili come qui in italia.Abbiamo però un arma che ci può difendere da tutto questo : IL CAMPIONATO DI CALCIO ! !

Giorgio5819

Dom, 01/12/2019 - 12:23

"non vuole essere coinvolto " ?... Chiuda questo governo e porti l'Italia al voto, SUBITO. Ha l'occasione di passare alla storia... in un modo o nell'altro. SCELGA.

Valvo Vittorio

Dom, 01/12/2019 - 12:24

Finalmente i due schieramenti politici, che semplifico in destra e sinistra, hanno compreso che l'elezione del capo dello stato è decisiva per la continuità delle scelte degli elettori: Napolitano e Mattarella sono l'esempio vivente. Berlusconi e Renzi hanno capito bene l'antifona e propendono per un futuro presidente facile all'accondiscendenza. Anche a livello europeo, la scelta della nuova eletta obbedisce a questo criterio.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 01/12/2019 - 12:24

Allora che cada finalmente questo esecutivo disastroso. E Mattarella rassegni le dimissioni. Non vogliamo PdR di sinistra.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 01/12/2019 - 12:29

Capito come funziona? "questo non è il governo del presidente, è un governo politico. Se cade, si va al voto." Ma come? Il PRECEDENTE governo non era un governo politico? E allora perché NON si è andati al voto? Ehhhhh.... le MUMMIE! Tacciono. Ma quando parlano...!

Ritratto di pensionato.stufo

pensionato.stufo

Dom, 01/12/2019 - 12:31

Il nostro signor presidente si deve considerare colpevole avendo affidato il paese a questa banda di incapaci e dannosi personaggi.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 01/12/2019 - 12:35

Il presidente Mattarella è elemento di quella parte che vorrebbe cedere sovranità all'Europa, a danno dei cittadini, per creare un'entità socialista europea, anche se Francia e Germania hanno solo interesse a impossessarsi delle ricchezze dei vicini, la GB lo ha capito e sta uscendo; la preoccupazione principale del presidente è quella di ostacolare un parlamento non di sinistra in vista della elezione del prossimo PdR, del MES non gli importa nulla.

Ritratto di The_sailorman

The_sailorman

Dom, 01/12/2019 - 12:36

Ma quelli che siedono comodamente in poltrona dovrebbero alzarsi? Ma chi glie lo fa fare? Hanno i numeri validi in Parlamento, mica sono matti a cercarsi delle rogne!

Fjr

Dom, 01/12/2019 - 12:42

E come al solito se ne lavano le mani, ma questa volta caro Mattarella non può far finta di nulla prenda posizione e mandi gli italiani a votare di gente come Conte ne troviamo a mazzi

Albius50

Dom, 01/12/2019 - 12:44

Ormai l'ITALIA e come un prodotto che si piazza con le offerte BLAK PRIDE ai nostri vicini FRANCO-TEDESCHI, con l'aggravante che i VENDITORI ITALIANI sono i CATTOCOMUNISTI+GRILLO/M5S.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 01/12/2019 - 12:47

Non credo al PDR "non coinvolto". Quando si trattò di respingere la nomina di Savona a Ministro, si coinvolse eccome. Arrivò a dire, non potevo accettare, io devo difendere i risparmi degli italiani. Sono convinto che sia talmente coinvolto da essere il regista, insieme a tutti i collaboratori del Quirinale, del discorso che farà domani il PDC al Parlamento.

Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 01/12/2019 - 12:48

Ed ecco a voi siori e siori, squillo di trombe e rullo di tamburi... Ponzio Pilato versione 2.0

leopard73

Dom, 01/12/2019 - 12:49

Caro MATTARELLA la soluzione CE ed è quella di andare al voto BASTA incapaci al governo!!!!

antiom

Dom, 01/12/2019 - 12:49

Avere un numero uno, Capo della magistratura, forze armate e governo che si tira fuori con "esula dalle sue competenze e non voler essere coinvolto",in una situazione a dir poco paradossale, viene da chiedersi: "ma che l'abbiamo a fare"!

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 01/12/2019 - 12:50

Matteo 23.- Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che somigliate a Sepolcri IMBIANCATI.. all'esterno belli a vedersi dentro pieni di ossa di morti e di putridume.- Matteo28 Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ma dentro pieni d'ipocrisia e d'iniquità. e cominciate a TREMARE aggiungo io. che il giorno del Giudizio è vicino.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 01/12/2019 - 12:53

Non solo adesso il voto, ma ci dovevi pensare prima, caro presidente della repubblica italiana.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 01/12/2019 - 13:00

Mah... da quel che si legge la stragrande maggioranza dei parlamentari ha minimo qualche perplessità al riguardo di questo MES... solo i PDioti ne sono entusiasti. Gatta ci cova?

fer 44

Dom, 01/12/2019 - 13:08

Da classico "Ponzio Pilato!" Dimentica che è stato LUI il fautore del "Conte 1" e del "Conte bis" ! Complimenti !!!!

Sail

Dom, 01/12/2019 - 13:08

Insomma... da "perfetto" uomo "super partes", nella istituzionale figura di Garante Della Costituzione, quando si sfiora il PD, se ne lava le mani... Applausi...

GGuerrieri

Dom, 01/12/2019 - 13:12

La verità è che in altri paesi civili le grandi scelte di politica estera, europea (tipo Maastricht, Lisbona, il progetto di costituzione europea), l'introduzione dell'euro, ecc., passano al vaglio di referendum popolari. In Italia tutto questo è costituzionalmente vietato... a dimostrazione che non possiamo considerarci una democrazia ed uno stato di diritto compiuto e maturo. Non solo, gli afferenti al Ppe ed al Pse hanno svenduto la nostra sovranità politica, economica e monetaria impunemente, raccontando al popolo castronerie pure e semplici...

fgerna

Dom, 01/12/2019 - 13:13

Caro presidente con tutto il rispetto nei suoi riguardi questa volta l'ha combinata grossa avvallando questo governo di cialtroni, capaci solo di fare confusione e mettere in difficoltà l'Italia e gli italiani. Ora tocca a lei metterci una pezza e risolvere i nostri problemi, io sono europeista ma non voglio più essere vessato da questi burocrati che hanno conciato un Italia da terzo mondo naturalmente anche i nostri politici ci hanno messo del loro. Vorrei ancora essere orgoglioso di essere italiano e contare come ci meritamo

daniloemme

Dom, 01/12/2019 - 13:14

Non se ne andranno mai , piuttosto rinnegano se stessi ma li sono e li rimarranno infischiandosene delle opposizioni e del popolo contrario C e un piano ben preciso affidato a Conte Giuseppi Fare si che in caso di vittoria di Salvini non potrà più svincolarsi dalla UE

aldoroma

Dom, 01/12/2019 - 13:21

Ma perché non ci fate VOTARE

Duka

Dom, 01/12/2019 - 13:23

Forse, anzi senza forse, era meglio preoccuparsi prima e dare la parola al popolo.

Ritratto di DinoRissi

DinoRissi

Dom, 01/12/2019 - 13:28

Serve un governo con basi solide che possa durare. Cit. Si doveva andare al voto SUBITO !

GINO_59

Dom, 01/12/2019 - 13:39

Speriamo cada. E poi il voto. È vitale non lasciare nelle mani della sinistra la nomina del prossimo P.d.R.. Altrimenti addio alla riforma costituzionale e della magistratura.

frapito

Dom, 01/12/2019 - 13:53

Se isolamento significa non farci fregare soldi dalla UE, allora ben venga l'isolamento. E se ci considerano dei "bambini cattivi" allora ci buttino fuori dalla UE, che siamo stanchi di vongole del pacifico e di olio marocchino!!!!

Jon

Dom, 01/12/2019 - 13:57

E quando MAI il PdR difende gli interessi degli Italiani?? Magari restassimo isolati dalla UE..!! Non dovremmo piu' erogare miliardi per nulla, anzi per la nostra decrescita infelice..!! E le chiama LITI INUTILI..!!

mikiz

Dom, 01/12/2019 - 14:10

Parrucca bianca dovrebbe pensare a quanto ha fatto per impedire l'autodeterminazione democratica degli italiani

gpetricich

Dom, 01/12/2019 - 14:32

La soluzione deve trovarla lei, caro presidente. Costituzionale, questa volta.

lolafalana

Dom, 01/12/2019 - 14:48

"...Mattarella non vuole essere coinvolto..." E te credo, evidentemente si vergogna di non essere più il Garante della Costituzione...

ROUTE66

Dom, 01/12/2019 - 15:21

NO,LA DOMANDA NON è SE SI POSSA CONTINUARE COSì. LA VERA DOMANDA è ERA STATO O NO CHIESTO PRIMA DI FIRMARE DI RIFERIRE IN PARLAMENTO. è QUESTA LA DOMANDA A CUI SI CERCA DI NON RISPONDERE

giovanni951

Dom, 01/12/2019 - 15:41

eh guá...meglio far finta di niente. Mica di fare arrabbiare gli eurocrati.

giovanni951

Dom, 01/12/2019 - 15:44

.......dopotutto, questo governo ( di incapaci e litigiosi) lo ha voluto lui. Poteva benissimo optare per le elezioni. Quanto fossero in disaccordo, quante se n3 sono dette lo sapevano tutti.

michettone

Dom, 01/12/2019 - 17:47

Questo signor Mattarella, proveniente, tutti sanno, da quali partito, oggi, fa esattamente quello che facevano i suoi istitutori prima (Ponzio Pilato docet!): se ne lavano le mani! Forse, spera che un giorno inven tino una Preghiera in cui inserire anche lui!?

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 01/12/2019 - 18:10

La follia imperversa in Parlamento. E non solo là.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 01/12/2019 - 20:01

MATTARELLA. Per approfondimenti: https://ilformat.info/quel-filo-sottile-lega-mattarella-alla-mafia/ ---- https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/09/sergio-mattarella-lavvocato-dei-misteri-fratello-piersanti-sbaglio/1411437/ ---- https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/09/sergio-mattarella-lavvocato-dei-misteri-fratello-piersanti-sbaglio/1411437/ ----