Rachele Mussolini fa auguri al nonno Duce e Facebook la censura

La nipote di Benito Mussolini denuncia: "Su Facebook due pesi e due misure"

Rachele Mussolini fa auguri al nonno Duce e Facebook la censura

Una foto che ritrae il nonno e un post di auguri, nel giorno del suo compleanno. Per questo Rachele è stata bannata da Facebook per 48 ore. Il motivo? Lei si chiama Rachele Mussolini e suo nonno è Benito Mussolini, il Duce.

"Forse è stata ritenuta apologia di fascismo", ha commentato Rachele aggiungendo che si trattava di un semplice post di auguri da una nipote a un nonno. Ed essere la nipote del Duce "non è né una colpa né un merito", ma nell'anniversario della nascita di Benito Mussolini, lei voleva ricordarlo. La foto che lo ritraeva sulla sua pagina Facebook era un immagine di Mussolini in borghese, senza divisa e non in pose che ricordavano i gesti fascisti:"Sono orgogliosa del cognome che porto e consapevole degli errori fatti. Errori che ho sempre condannato", ha specificato Rachele. Ma ricorda che esistono due pesi e due misure, secondo il suo punto di vista: "Ad esempio una volta raggiunte le 5mila amicizie non ho potuto aprire una seconda pagina Facebook per il mio cognome, ma provando con Stalin o Lenin nessun problema".

E non è la prima volta che la Mussolini viene bannata da Facebook:"Un'altra volta sono stata bannata per 24 ore per aver pubblicato, in occasione dell' anniversario della nascita, la foto del simbolo del Movimento sociale".

Commenti