Recovery Fund, Tajani annuncia il programma di FI: "Ecco le nostre proposte per rilanciare l'economia"

Antonio Tajani, vicepresidente degli azzurri, ha annunciato il piano di FI sul Recovery Fund spiegando che si tratta di "un progetto complessivo per l'Italia"

Su come dovranno essere gestiti i fondi del Recovery Fund Forza Italia ha le idee chiare. Secondo gli azzurri il denaro proveniente da Bruxelles deve essere speso in modo mirato per il rilancio dell’economia, duramente colpita dalla crisi conseguenza dell’emergenza sanitaria, e non sperperato per soddisfare i desideri di un partito. Nel corso della conferenza stampa tenuta per presentare le proposte degli azzurri in merito all’impiego dei fondi europei, Antonio Tajani ha sottolineato che"qui c'è una visione di una Italia liberale, di rilancio dell'economia, il Recovery non deve essere uno strumento per accontentare un partito, servono investimenti per la crescita".

Lo stesso Tajani ha specificato che da parte degli azzurri viene messo in campo "in realtà un progetto complessivo per l'Italia". Il numero due forzista ha spiegato che quelle annunciate "sono proposte concrete, abbiamo guardato al Mezzogiorno del nostro Paese, che vive un momento di grande difficoltà". Tra i progetti da portare avanti vi è quello del Ponte sullo Stretto.

L’ex Commissario europeo ha, poi, lanciato una stoccata all’esecutivo che, a suo dire, nonostante la situazione sembra deciso ad andare per la sua strada senza ascoltare le proposte: "Avremmo voluto che il governo ci consultasse, come sarebbe giusto nel momento attuale". Eppure Tajani ha garantito che "il nostro lavoro è a disposizione del governo". Ciò non significa, ha ribadito il vicepresidente di Fi, "che i nostri voti sono a disposizione della maggioranza". In altre parole, quella offerta è una seria collaborazione nel solo interesse del Paese.

Poco dopo, ospite di TgCom24, Tajani ha rincarato la dose. Riferendosi al governo, il vicepresidente degli azzurri ha affermato che "litigano e non accelerano su Recovery fund, governo è in ritardo, come sui vaccini". Inoltre, l’ex Commissario europeo ha confermato ancora una volta la posizione favorevole del partito sul Mes sanitario. Tajani ha spiegato come gli azzurri siano convinti "che per sconfiggere il coronavirus, dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti, uno di questi è il Mes, che è il modo migliore per acquistare soldi sul mercato".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 07/01/2021 - 18:06

sono queste le proposte che bisognava farle subito! anzi, già nel marzo 2018. ma se i babbei comunisti grulli non sono della stessa idea, è perchè vogliono veramente farsi del male, un po come quel povero fesso, che pensando di fare una cosa buona, si tirò la zappa sui suoi piedi, e diede la colpa a tutti, tranne che a se stesso :-)

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 07/01/2021 - 19:09

Ancora sto Mes? Ma se per 10 miliardi di bot in asta si sono avute richieste per 100. Soldi a interessi ridicoli, subito, senza condizioni. Che ci sta dietro al Mes? Questo bisognerebbe chiedersi.