Il ricatto di Conte sui migranti per prorogare lo stato di emergenza

Il discorso alla Camera del premier e la scusa delle navi-quarantena. Ma è solo un uso politico del caos sbarchi

È la politica, per carità. Però forse è passato un po’ sottotraccia il modo in cui il premier Giuseppe Conte ha usato il caos immigrazione per sostenere, e giustificare, l’allungamento dello stato di emergenza fino a metà ottobre. Un mezzo “ricatto” che vale la pena sviscerare.

Quando due giorni fa è andato alla Camera per l’informativa, Giuseppi ha elencato i motivi per cui - a suo dire - occorre prorogare l’emergenza. Dall’esigenza di garantire l’operatività al commissario Domenico Arcuri fino alle task force regionali, passando per il pagamento dilazionato delle pensioni e l’efficacia dei famosi dpcm. Di carne al fuoco ce n’era parecchia. Per pizzicare l’opposizione, però, a Montecitorio il premier ha pure rivolto lo sguardo verso i banchi della destra lanciando un dardo infuocato pescato dal taschino con pochette: “Tra le misure che perderebbero efficacia - ha detto - vi è anche quella che consente di noleggiare navi per la sorveglianza sanitaria dei migranti”. Il tono di Conte su questo passaggio aveva lo stesso pathos di una pubblicità recitata da Stefano Accorsi: “Non sfugge a nessuno quanto sia attuale il ricorso all’ordinato svolgimento della quarantena a tutela della sanità pubblica”.

Ora chiudete gli occhi e immaginatevi cosa sarebbe successo se un altro politico, magari di schieramento opposto, avesse sfruttato i profughi per ragioni politiche. Sarebbe scoppiato il pandemonio. Adesso riapriteli: bentornati alla realtà.

È evidente che il ministero dell’Interno sia in affanno. A Lampedusa l’hotspot esplode, arrivano stranieri ogni giorno e vanno controllati, identificati, tenuti sotto controllo. Altrimenti il rischio è di diffondere il contagio. Secondo il decreto della Protezione Civile di aprile (numero 1287), quelli che approdano con le Ong (o similari) dovrebbero finire sulle navi-quarantena per assicurare il periodo di sorveglianza sanitaria. Per qualche tempo c’è stata la Moby Zaza, che però ha ripreso il largo e ora il Viminale è alla ricerca di valide sostitute. Pare saranno disponibili a breve due barche. Basteranno? No. Perché il problema principale sono i migranti che approdano in modo autonomo, con barchini, motoscafi e barboncino al seguito. Per loro teoricamente il piano del governo era quello di spargerli per tutta Italia in aree da adibire ad alloggi (come poi ha fatto). Purtroppo succede sovente che gli stranieri scappino dalle strutture creando allarme sociale. Un problema enorme, soprattutto sanitario. Ma che con la proroga dello stato di emergenza e la necessità di trovare navi per la quarantena non c’entra un fico secco.

Una persona molto più autorevole di chi scrive, il costituzionalista Sabino Cassese, ha spiegato questo concetto in maniera illuminante e semplice. “Inoltre - ha scritto sul Corriere - [la proroga] è anche sproporzionata, perché per acquistare i banchi monoposto e le mascherine per le scuole - queste le motivazioni addotte per spiegare la proroga dell’emergenza - vi sono procedure urgenti, previste dalle norme esistenti”. Se sostituite i banchi e le mascherine con le navi quarantena (i bandi di gara si somigliano tutti), il risultato non cambia. Per chiedere ad un armatore di fornire un’imbarcazione per tenere a bordo i migranti (l’ultimo bando vale 4 milioni di euro fino, mica bazzecole) lo stato di emergenza è più comodo, ma non essenziale. Banalmente sarebbe bastato organizzarsi prima, quando era scontato che la bella stagione avrebbe portato ad un incremento degli sbarchi. Possibile che durante 6 mesi di stato d’eccezione a nessuno sia venuto in mente di prepararsi all’aumento degli approdi, portare al Sud i materiali per i tamponi, trovare strutture idonee (e protette) per la quarantena, magari evitando pericolose fughe di massa? Evidentemente, no. Forse erano tutti impegnati a controllare i bagnanti con i droni. E poi se ci pensate le scuole sono ormai chiuse da marzo eppure il bando per i banchi (in emergenza!) è stato preparato solo a luglio. Dunque, di che stupirsi?

Colpisce, però, la tranquillità con cui il premier Conte ha potuto far leva su un tema così sensibile - l’immigrazione - a scopo puramente politico, senza suscitare alcuna obiezione. Nessuno ha sollevato il ditino. Neppure chi accusava l’allora ministro Salvini di chiudere i porti a scopo elettorale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 31/07/2020 - 11:27

Direi che è un cattodemo di stampo andreottiano: meglio tirare a campare che tirare le cuoia. Poi bisogna vedere se questo comportamento piacerà a grillini e a pidini. Quando il troppo stroppia alla fin fine in quei partiti l'insofferenza inizia a serpeggiare in modo significativo avverso il furbetto volturarese che vorrebbe tenerli al "guinzaglio", al contempo inchinato a dictat del solito duo franco tedesco.

magnum357

Ven, 31/07/2020 - 11:28

Ignobile uso di uno stato di emergenza che non sussiste piu' ad esclusivo fine politico e personale !!!!!!!! Continua pure cosi' e l'Italia diventera' come lo Zimbabwe, ex Rodhesia, con le aziende private che continuano a chiudere .............

moichiodi

Ven, 31/07/2020 - 11:29

Conte fa un uso politico degli sbarchi. Ma va? Proprio come Salvini allora processiamolo subito! Come salvini. Il giornale ci prova

Maura S.

Ven, 31/07/2020 - 11:38

Ormai siamo nelle mani di una dittatura, ecco il nuovo fascimo, comunque voi tuti del governo fateci un pensierino ........".There is a time for everything, a time to dictate and a time to be dictated "

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 31/07/2020 - 11:42

Le navi di cui parla Giuseppi non servono a controllare i migranti, servono a portarceli a riva, a fomentare l'invasione africana. Perdiamo centinaia di migliaia di giovani istruiti ogni anno, emigrano in Paesi meno disgraziati di questo, ma importiamo centinaia di migliaia di analfabeti. Quale pensate sarà il destino di questo Paese, se non diventare l'appendice dell'Africa? Grazie al PD.

Nonmimandanessuno

Ven, 31/07/2020 - 11:48

Provo un vero schifo per questa millantata democrazia.

cgf

Ven, 31/07/2020 - 11:57

Sono DECENNI che lo Stato Italiano gestisce flussi migratori e se anche hanno bisogno dello stato emergenza per gestire due navi, abbiamo la certezza che la seconda ondata non solo arriverà, ma sarà molto peggio della prima. Intanto la sQuola a settembre ripartirà?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 31/07/2020 - 12:01

film gia' visto..prima di lui il venditore di tappeti

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 31/07/2020 - 12:04

Hai capito questi avvocati come interpretano le leggi?? Ed i poveri Mattei si sgrugnano tra di loro.

hectorre

Ven, 31/07/2020 - 12:05

.......e nel frattempo il presidente narcolettico ha chiesto di usare i fondi ue rapidamente.....qualcuno gli ricordi che arriveranno da giugno 2021, una piccola parte, poi diluiti nei due anni successivi, fino al 2023.....forse è meglio che vada a fare visite inutili e a tagliare nastri....caro presidente inesistente

investigator13

Ven, 31/07/2020 - 12:09

navi quarantenaa sensazione pare ammasso di truppe. pure nemiche

Kamen

Ven, 31/07/2020 - 12:10

Il governo afromeridionalsinistro prosegue nella sua opera distruttrice dell'identità italiana.

maxfan74

Ven, 31/07/2020 - 12:14

Purtroppo politici "VERI" non ce ne sono più, capaci di guidare un paese, il popolo, e l'economia con la barra dritta. In tribunale o in uno studio professionale forse la capacità c'è, ma se gli dessimo in mano un'azienda non so che fine farebbe.

Italia_libera

Ven, 31/07/2020 - 12:15

Ricatto dell'Europa caro Conte! Aver giustificato e preso i 209 miliardi di euro,significa essersi preso in carico l'immigrazione clandestina in atto! Guarda caso,da quando il sistema del 'Recovery fund è come il Mes' sono aumentati gli sbarchi e lasciati liberi i porti e confini italiani aperti! Un vero ministro degli Interni,responsabile della sicurezza del territorio italiano avrebbe chiesto la sospensione del "L'Accordo e la Convenzione di Schengen" per bloccare quanto sta succedendo e quanto e' emergenza pandemia covid!

Calmapiatta

Ven, 31/07/2020 - 12:18

La folle politica dei porti aperti ha un costo immediato, dovuto alle spese vive e un costo il cui conto vedremo tra qualche tempo. Il costo sociale, soprattutto, sarà salatissimo. Il governo sta innescando la miccia della guerra tra poveri, ma non se ne rende conto. Inoltro, vorrei far notare che ancora, un governo insiste a imporre una politica invisa alla maggioranza degli italiani.

Happy1937

Ven, 31/07/2020 - 12:21

La massima responsabilità del disastro incombe su chi non tutela come dovrebbe il Popolo Italiano dalla Dittatura di un Signor Nessuno, mai votato dall'elettorato, messo in sella da un bibitaro e accettato scioccamente da Salvini.

marzo94

Ven, 31/07/2020 - 12:23

I migranti al nord, ultimo sopruso. Ed il nord schiavizzato e deriso da un avvocaticchio di provincia. Fino a quando sopporteremo? In Francia avrebbero già fatto le barricate in strada.

Brutio63

Ven, 31/07/2020 - 12:27

Siamo rovinati tra pochette, grande fratello, lacrimuccia e bibitaro. Uno peggio dell’altro! Ma quando sarà chiesto agli Italiani cosa vogliono? Se vogliono porti aperti oppure no? Possibile che continui questa farsa di democrazia oltre ogni limite di decenza?

fedeverità

Ven, 31/07/2020 - 12:29

Conte ti devi solo vergognare. Mai avrei pensato che tu potessi essere un uomo cos' tanto meschino...privo di ideali!!! FAI SCHIFO!

kennedy99

Ven, 31/07/2020 - 12:30

ma non è che questo signor conte per portarsi a casa i 209 miliardi tanto sbandierati abbia fatto qualche compromesso con la cara ue per tenersi tutti i clandestini che sbarcano sulle coste come fece il caro renzi qualche anno fa per avere piu flessibilità. è solo una mia ipotesi e come tale rimane.

Giorgio5819

Ven, 31/07/2020 - 12:44

Ennesima truffa comunista agli italiani. Pagliacci.!

bernardo47

Ven, 31/07/2020 - 12:47

non vi e' altra strada che cinturare il mediterraneo purtroppo!......Sara' mica che quattrini UE sono legati sottobanco a una nostra apertura sui migranti ancora piu' marcata di quella gia' oltre ogni misura gia' in essere?

Ritratto di Walhall

Walhall

Ven, 31/07/2020 - 12:48

È ovvio che favorire l'emigrazione clandestina, soprattutto se infetta, sia una mossa politica che soddisfa tante mani visibili e non. Chiudere il vostro Paese con la scusa di nuove pandemie sarà la leva dispotica dei prossimi anni. Nessuno si aspetti salvatori però perché noto che la proroga dell'emergenza fino ottobre, e andrà oltre, è da imputare a quei Senatori di centrodestra assenti al voto, dinnanzi a una questione così essenziale alla vita: la libertà. L'Europa, con questa politica servente alle élites non potrà che diluirsi progressivamente in una enorme commistione senza volto, involuta, misera, capitanata dal capitalismo liberale di duci internazionali, senza Parlamento autonomo, senza Costituzione e bandiera, un hub di genti e merci, dove il pericolo della reazione sarà soffocato dalla polizia militare e dalle tecnologie capaci di stanare ogni mente non affetta dal "virus" della ragione.

lisanna

Ven, 31/07/2020 - 12:50

e in tuuto questo schifo si aggiunge lo schifo che aboliranno le multe alle ong,apriranno(ancor piu' perche'sono gia' aperti di fatto i porti +CLANDESTINI+CLANDESTINI+CLANDESTINI italiani senza soldi autunno in mutande,ma +CLANDESTINI IN GIRO

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 31/07/2020 - 12:53

È falso come Giuda!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 31/07/2020 - 12:56

Carlo_Rovelli Ven, 31/07/2020 - 11:42 Concordo con lei Carlo,un individuo assolutamente spregevole che tira dritto per la sua strada,costi quel che costi. I giovani che emigrano alla ricerca di un futuro migliore e la compagine (s)governativa,dalla decrescita felice e assistenzialista ,a favore dei giovani virgulti diversamente italiani.

jaguar

Ven, 31/07/2020 - 13:25

Voglio vedere cosa farà il governo quando i numeri degli sbarchi aumenteranno a dismisura, si inventeranno un altro processo contro Salvini?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 31/07/2020 - 13:29

Bravo il nostro presidente,ci tiene proprio alla salute degli italiani,grande politico,in questi periodi di caldo eccessivo,vorrebbe metterli al fresco.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 31/07/2020 - 13:34

kennedy99 Ven, 31/07/2020 - 12:30 Quale ipotesi,è tuutto vero! Giuseppiii,il Giuda moderno, ha svenduto all'Europa per quaranta denari la sovranità italiana in cambio che l'Italia diventi l'avamposto dei profughi/clandestini. Altro che accordi di Malta;bisognerebbe prendere spunto proprio da quella piccola isola che non si fa sottomettere da nessuno.

ItaliaSvegliati

Ven, 31/07/2020 - 13:55

Cridi CLANDESTINI prima scaricava la colpa su Salvini e adesso sulla Lamorgese?

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 31/07/2020 - 14:04

Cotui non é nessuno, non é stato eletto, é stato messso li da gentz i basso livello culturale, per non parlare di quello morale che, se lo avesse si sarebbe dimesso da lungo tempo. Un approfittatore senza arte ne parte.I suoi referenti? Casaleggio & As., Grillo , tutta gente al di fuori del parlamento. Questa é DITTATURA alla Erdogan. Bravi ragazzi sostenitori di cotanto bell'esemlare della meschinità tutta italica.

vinvince

Ven, 31/07/2020 - 14:05

... prima o poi i nodi vengono al pettine !!!

agosvac

Ven, 31/07/2020 - 14:26

C'è da rimanere sbalorditi dalla pervicacia con cui il grande Conte insiste nel volere rimanere al suo posto per non fare niente di niente. Se la scusa è l'emergenza Sanitaria, per salvare l'Italia basterebbe chiudere i porti e rimandare indietro le navi scafiste ong! Ma lui manco ci pensa a salvare l'Italia, aiutato da un Presidente della Repubblica alquanto distratto, vuole salvare sé stesso, non l'Italia e gli Italiani.

carpa1

Ven, 31/07/2020 - 14:31

Colpisce, però, la tranquillità con cui il premier Conte.... Quel che colpisce noi però, a parte ignavia, insipienza ed incapacità di coloro che stanno ai massimi vertici delle istituzioni (nessuno escluso), è la caparbietà con cui gran parte degli italiani continuano ad osannarli con il loro voto (un velo pietoso sui debosciati che insistono a fregarsene e non esprimono in alcun modo il proprio diritto di scelta in occasione delle elezioni).

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 31/07/2020 - 14:34

Conte è stato colpito dal più tremendo dei morbi : il poltrona virus contro il quale non esiste vaccino.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 31/07/2020 - 15:17

Io vorrei capire: ma questo stato di emergenza che definite artificiale e immotivato (solo 35mila morti finora), che obiettivo recondito avrebbe nella vostra immaginazione? Cos'e`, pensate che il governo prenda tempo fino a che non sia pronto il vaccino, che conterra` un microchip per controllare le nostre vite?

baio57

Ven, 31/07/2020 - 15:42

@ komunistaoriginale sei il prototipo del trinariciuto doc.

unosolo

Ven, 31/07/2020 - 15:43

le combinazioni , oggi istat certifica un netto calo enorme della nostra economia , ma guarda che combinazione il ritardo ,, dopo aver incassato riprendono i festeggiamenti e i miliardi camminano cosi velocemente che non si capisce dove vanno e chi li gestisce , spariti e mai arrivati , fermi ? guarda caso non soldi a imprese ma per mantenere immigrati con paghette , schede tl , e paga giornaliera ci sono , si sono venduti la nostra completa Nazione ?

antipifferaio

Ven, 31/07/2020 - 16:28

Poltrona uguale montagna di soldi che intascano...stato di emergenza uguale altre montagne di soldi ancora da intascare. Lockdown...ricorreranno nel caso il governo rischia davvero... Tutto questo perché sanno che in caso di votazioni la stragrande maggioranza dei parlamentari attuali non vedrà mai più i palazzi dal di dentro. Altrimenti in caso di serio rischio epidemiologico avrebbero fermato i migranti. Nessuno rischia la galera se non è sicuro che l'allarme è in realtà una balla...

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 31/07/2020 - 16:47

Che ingenuo sei Tu col peccato di origine che scrivi alle 15e17 "che obbiettivo recondito avrebbe " ecc ecc. O sei INGENUO o sei TROPPO FURBO. Lo stato d'emergenza gli permettera di continuare a emettere (come fatto finora) DPCM a volonta, subito applicabili senza bisogno di RATIFICHE da parte del Parlamento (tutte cose che secondo Lui e quelli come Te) FANNO SOLO PERDERE TEMPO!!! VEROO!!!

kitar01

Ven, 31/07/2020 - 18:05

Ma per gli stranieri che scappano il discorso del TSO non vale? Solo per noi vale? Eppure il virus è lo stesso. Almeno ci fosse un discorso chiaro, tu sei libero, ma se vai in giro da positivo sappi che le conseguenze per te sono pesanti se vieni beccato. Invece buonismo per loro, cattivismo per noi.

diegom13

Ven, 31/07/2020 - 18:51

@PeccatoOriginale: per dire, il 20 settembre ci sarebbero le elezioni regionali. Poteri speciali + allarmismo della stampa amica = possibilità di rinviarle sine die se i sondaggi non piacciono. E si, dico allarmismo perché prima l'allarme era reale (NB, quando alcune regioni chiedevano chiusure che il governo rigettava) mentre ora vengono semplicemente 'pompati' i dati dei contagi senza precisare casi gravi (praticamente zero), numero di tamponi (molti, molti più di prima) e caratteristiche dei focolai. Naturalmente, oltre alle regionali, l'emergenza dà un bel po' d'altro vantaggi a chi governa senza filtri né controlli.