Il duro sfogo di Salvini: "Hanno preso il telefono con le foto di mia figlia"

Salvini all’attacco per l'acquisizione del contenuto del telefono della sua ex moglie, Giulia Martinelli, capo segreteria del governatore Attilio Fontana

"Scusami lo sfogo, processate me, prendetevela con me, ma quando entrate in casa mia, mi incazzo come un bufalo...". Sono queste le dure parole pronunciate da Matteo Salvini rilasciate nel corso di una intervista al direttore del Tg2, Gennaro Sangiuliano, con il quale il leader della Lega ha preso spunto dal processo di Catania sul caso Gregoretti per rivelare un episodio familiare accaduto ieri.

"Siccome vedo poco mia figlia ogni mattina alle 8.05, caschi il mondo, io chiamo la mia ex moglie per sveglia e saluto", ha raccontato Salvini a Formello per un incontro elettorale per "presentare idee e progetti concreti sulle sfide dell'Italia dopo il virus". "Ieri- ha continuato- ho provato a chiamare e la mamma non risponde al telefono. Poi l'ho chiamata alle 9, alle 10 e ancora e nulla. Allora ho iniziato un po’ ad arrabbiarmi e un po’ a preoccuparmi. Poi, dopo pranzo, mi ha telefonato una collega della mia ex moglie per dirmi che Giulia non aveva il telefono... E io, ma come?". Salvini ha spiegato cosa era successo: "Siccome lei lavora alla Regione Lombardia, non è indagata, è arrivata la Finanza a casa e in ufficio e le ha portato via il telefono. A una cittadina italiana di 41 anni viene portato un telefono con gli affari suoi e miei, perché con la mia ex moglie posso parlare di quello che voglio".

Tutto era iniziato due mattine fa quando la procura di Pavia ha acquisito i contenuti del telefono di Giulia Martinelli, capo segreteria del governatore della Lombardia Attilio Fontana ed ex moglie del leader della Lega, per l'inchiesta sui test sierologici della Diasorin. Lo stesso era accaduto ieri quando è stata la procura di Milano, attraverso la Gdf, a fare la stessa operazione ma solo con parole chiave, per l'inchiesta camici che coinvolge il governatore della Lombardia Attilio Fontana. La Martelli, è bene precisarlo, non è indagata.

Quelle acquisizione non sono piaciute a Salvini. Quest’ultimo, sempre nel corso dell’intervista al Tg2, ha pesantemente criticato la doppia operazione contro l’ex consorte: "Viene portato via un telefono dove ci sono le foto di mia figlia, e le chat con i nonni. Non è degno di un paese civile, comportarsi così, neanche a un mafioso viene riservato un trattamento così. Mi vergogno di vivere in un Paese così”.

Ma il leader della Lega non si arrende e promette battaglia annunciando l’intenzione di voler parlare di quanto accaduto con il presidente della Repubblica: "Darò un colpo di telefono, sperando che non mi portino via anche il mio telefono, al presidente Mattarella che sarebbe teoricamente capo della magistratura per capire se è normale che l'Italia funzioni così".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

filoforte

Sab, 26/09/2020 - 10:20

La STASI era più indulgente

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 26/09/2020 - 10:25

Capisco il fastidio perchè è anche un dramma, ma se devono fare le ricerche devono pur andare nei luoghi dove esistono informazioni. Quello non normale che lasciano l'indagata per molto tempo senza le sue cose personali. Dovrebbero essere più veloci ad acquisire i dati e non con la solita burocrazia.

Jon

Sab, 26/09/2020 - 10:50

Per certo mai hanno sequestrato il cellulare ai Benetton, dopo la strage del Morandi..

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Sab, 26/09/2020 - 11:17

Credo che se si vergogna di vivere in questo Paese potrebbe migrare, noi non ne sentiremmo la mancanza.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 26/09/2020 - 11:18

filoforte Sab, 26/09/2020 - 10:20 ed anche meno infingarda delle "istituzioni italiote"!!!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 26/09/2020 - 11:20

do-ut-des Sab, 26/09/2020 - 10:25,probabilmente copiare i dati da uno smartphone,sul posto, era aldilà delle loro capacità!!

magnum357

Sab, 26/09/2020 - 11:24

Solito schifo di zecche rosse.............

bernardo47

Sab, 26/09/2020 - 11:32

Le foto non le guardano. Ma il resto invece si.......eccome......specie le questioni finanziarie........

BEPPONE50

Sab, 26/09/2020 - 11:32

Mi dispiace Il CSAPITANO deve solamente ringraziare il suo protetto Fontana che in questi mesi ne ha combinate delle cretinate coi Camici siamo alle COMICHE di Ridolini

pilandi

Sab, 26/09/2020 - 11:34

A salvì fidati, non erano quelle foto che cercavano!

Atlantico

Sab, 26/09/2020 - 11:43

Singolare che chi è stato ministro dell'interno per un anno e mezzo si dimostri così a digiuno di una tematica che dovrebbe conoscere a menadito. Visto che non lo sa dò un consiglio non richiesto all'ex ministro: se crede che i diritti di qualcuno siano stati conculcati il sistema giudiziario italiano garantisce la possibilità di opporsi ad un atto da compiersi o compiuto e di presentare istanze di ogni genere. Ma credo che Salvini debba mettersi il cuore in pace perchè le inchieste giudiziarie sui 49 milioni, sui commercialisti bergamaschi, sulla cessione di un capannone a Regione Lombardia da parte di una società amministrata da un collaboratore di uno dei commercialisti che oggi è agli arresti e sta firmando verbali su verbali, e tante altre cose come singolari acquisti contestuali di ville sul Garda e in Sardegna stanno scoperchiando un pentolone maleodorante e al termine delle inchieste molti dovranno chiedere scusa a Silvio Berlusconi.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 26/09/2020 - 11:52

Atlantico, è del tutto inutile che tu esponga le PRESUNTE malefatte della Lega. Finora hanno trovato qualcosa? NO! Però a sinistra, museruole (mascherine) di Zingaretti tutto tace. Come mai?

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 26/09/2020 - 12:01

Non sono le foto della figlia che interessano gli inquirenti ma le operazioni poco limpide della Lega... giusto per essere chiari ... Altrimenti sarebbe facile bloccare ogni richiesta di indagine sulla base del fatto che i figli so piezze e core... e poi diciamolo, un personaggio politico come Salvini non é hce fa molto per salvaguardare la propria privacy...

rossini

Sab, 26/09/2020 - 12:03

Caro Matteo, che gli telefoni a fare a Mattarella? Per farti umiliare e farti prendere in giro? Bene che ti vada, ti dirà che hai ragione ma che lui non ci può fare niente. Diceva la Buona Anima di mio Padre che la ragione si dà ai fessi! Vuoi passare per fesso? Al danno la beffa?

mimmo1960

Sab, 26/09/2020 - 12:17

Per bernardo47-pilandi. La Lega non esisteva quando c'era Cassa del Mezzogiorno.

Giorgio1952

Sab, 26/09/2020 - 12:27

Salvini dixit "Viene portato via un telefono dove ci sono le foto di mia figlia, e le chat con i nonni. Non è degno di un paese civile, comportarsi così, neanche a un mafioso viene riservato un trattamento così. Mi vergogno di vivere in un Paese così”. Non credo che alla magistratura interessino le foto della figlia e le chat con i nonni, se si vergogna di vivere in un paese così può sempre andarsene, a meno che tutti gli italiani gli chiedano di rimanere, visto che lui parla sempre a nome di tutti gli italiani, mi risulta che lui abbia 8/9 milioni di voti quindi il 15% di 60 milioni di abitanti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 26/09/2020 - 12:46

Ringrazi Fontana

andy57

Sab, 26/09/2020 - 12:51

contro la lega sono ammesse qualsiasi nefandezze , giudici fate schifo

andy57

Sab, 26/09/2020 - 12:54

avevi appena detto ho fiducia nei giudici invece hai sbagliato nessuno puo' avere fiducia con questi giudici corrotti e politicizzati

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 26/09/2020 - 12:59

sembra di essere in Bielorussia...

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 26/09/2020 - 13:09

Questo è uno Stato di polizia comunista!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 26/09/2020 - 13:14

LANZI MAURIZIO ... ma si e dove le ha viste le manifestazioni di massa in piazza? la repressione speitata da aprte della polizia? l'esilio o la prigione per gli oppositori? E poi ricordiamolo Lega ama Putin e Putim ama Lucashenko, quindi Lega ama Lacashenko... dovreste essere contenti invece... e ringraziare

munsal54

Sab, 26/09/2020 - 13:17

Finchè in Italia governeranno "sinistri" con l'appoggio di una magistratura rossa e faziosa, non possiamo aspettarci altro che "sistemi Stalinisti"

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 26/09/2020 - 13:27

BRRR...da brividi vivere in un nazione simile. Da ragazzo mi recavo nella ex Jugoslavia, dove vigeva un comunismo "dolce"... mi sembra di essere tornato indietro con gli anni e vivere quelle situazioni nel mio paese. Avremo paura di conversare per paura di doverne rendere conto al partito. Pazzesco.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 26/09/2020 - 13:30

L'Italia peggio del KGB. Matarella sta zitto ?

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 13:34

e te parevca se non doveva farela vittima con le "foto della figlia"...a proposito..la ex moglie segretaria di Fontana ..fatto eleggere presidente della regione lombardia..una fiamma(ex).presentatrice (ex) di un noto programma tv..senza aver ne arte ne parte.. ..siamo nel solito vizietto degli italiani...il nepotismo...e il familiarismo...lololo ..il nuovo che avanza..si..come no...

jaguar

Sab, 26/09/2020 - 13:46

Il diktat della sinistra è colpire e affondare Salvini e la Lega con ogni mezzo possibile. Resta il fatto che il crac di alcune banche è rimasto impunito, nonostante si sappiano nomi, cognomi e appartenenza politica dei personaggi coinvolti.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 26/09/2020 - 13:58

Ai sinistri potrà anche piacere, ma stiamo entrando inconsciamente in un modus vivendi nel quale vengono sempre più sminuite le nostre libertà. Io detesto tutto questo. Io vorrei vivere in un paese dove si potesse essere giudicati per quello che si fa, non per come la si pensi.

Atlantico

Sab, 26/09/2020 - 14:03

Nahum, le cose sono ben diverse. Poche settimane fa la lega, per ordine di Salvini, è stato l'UNICO partito che a Bruxelles ha votato a favore del dittatore Lukashenko, nessun altro partito ha avuto questo 'coraggio'. Quando due giorni fa Giorgetti parlava dei diversi "ancoraggi" che la lega deve avere in UE, si riferiva esattamente a questo. Perchè Salvini ha questi legami con Russia e Bielorussia lo sanno ormai anche in bambini.

Ritratto di Smax

Smax

Sab, 26/09/2020 - 14:05

Avessero messo un terzo dell’energia che mettono nel capire la storia dei camici regalati nel crack mps o etruria a gestione pd ora forse sapremo dove sono finiti i soldi. Intanto hanno fatto pagare a noi.

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 14:19

smax..dimenticato Bibbiano ??

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 14:20

immo 60..gia' a quell'epoca nel veneto mica c'era il benessere..votavano tutti DC e mangiavano "coniglio" in umido

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 14:22

illuso..gia' e' proprio il terrore di quelli che osteggiano Salvini e il suo "datemi i pieni poteri"..senza dimenticare il suo occhieggiare a Lukaschenko e Putin...

honhil

Sab, 26/09/2020 - 14:25

Adesso però l’inquilino del Quirinale deve spiegare agli italiani perché la Procura di Milano indaga a strascico Attilio Fontana, forse nella speranza di scoprire chissà quali filoni d’oro, mentre quella di Roma, zitta e muta e forse anche con la coda tra le gambe, non spiccica parola sull’operato di Zingaretti: che, non conoscendo per niente il concetto del buon padre di famiglia, ha prenotato, pagandole profumatamente in anticipo, a destra e a manca mascherine in gran quantità senza portarne a casa neppure una. E’ lui il capo del Csm e, se non a lui, a chi si devono rivolgere gli italiani per reclamare l’equilibrio e il buonsenso che la magistratura, nella sua guerra tra bande, ha del tutto perduto? Del resto, quel popolo a cui lui nega, nonostante lo scollamento tra la rappresentanza parlamentare e la mutata visione politica degli italiani, di andare alle urne non gli chiede altro che non dimentichi di essere il garante della Costituzione.

Atlantico

Sab, 26/09/2020 - 14:28

Smax, se lei ha delle informazioni può sempre fare un esposto alla Polizia o ai Carabinieri. Se no si limiti a parlare al bar dopo un paio di Campari. A parole è facile accusare a destra e a manca: lo faccia per iscritto, mettendo poi la firma e gli estremi di un documento di identità.

Atlantico

Sab, 26/09/2020 - 14:30

Tomari, le indagini sono ancora in corso. Stia sereno.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 26/09/2020 - 14:54

Lorenzon, piaccia o no, Putin sta lentamente trasformando la Russia in un paradiso rispetto all'inferno in cui era precipitata durante la dittatura comunista. L'ho notato con stupore durante un mio soggiorno a Mosca e Sanpietroburgo, ora circola denaro e il denaro porta benessere.

Atlantico

Sab, 26/09/2020 - 15:02

Indagini a strascico su Fontana ?

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Sab, 26/09/2020 - 15:33

lorenzovan lei non si smentisce mai. So che ha una certa età ed immagino che sia anche nonno. Vorrei vedere lei se venisse la polizia e le sequestrasse il cellulare....solo perchè in uno dei suoi ristoranti è venuto a mangiarci un indagato.Un consiglio ponga fine al suo livore preconcetto, che data la sua veneranda età (mi pare che in un suo post lei abbia indicato di avere 80 anni e di fare il ristoratore in Portogallo), tra non molto potrebbe trovarsi al cospetto del GIUDICE SUPREMO e ne dovrà rendere conto. E non speri che il BUON DIO essendo GIUDICE SUPREMO appartenga ad una corrente politica a lei favorevole....DIO E' SUPERIORE A QUESTE COSE. Ci rifletta quando si trova in compagnia di se stesso

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 17:01

illuso..si...specie quando il denaro e' limitato alle categorie della nomenklatura...vada a parlare coi pensionati russi...che anche se volessero..non potrebbero mantenere con le poche centiniaia di rubli..i nipoti di professione disoccupati..come in italia

lorenzovan

Sab, 26/09/2020 - 17:13

grand blek se la polizia avesse motivi per sequestrarlo cioe' io avessi creato nella magistratura seri sospetti..non vedrei il problema..le foto non le hai certo SOLO su un telefonino.Alla mia eta' non faccio niente se non godermi quello che resta dopo una vita di lavoro .. c'e' gente che legge ma non capisce..mi sembra si chiamino analfabeti funzionali. In quanto al Giudice supremo..io fossi in lei mi preoccuperei e molto..difendere gente che inganna il prossimo credulone promettendo mari e monti..credo sia poco accettabile dal SUO GIUDICE SUPREMO..io grazie alla Natura e a Kant..rispondo solo alla mia coscienza e alla mia dirittura morale..e la mia lotta e' sempre contro hi inganna il piu' debole e il piu' suscettibile di essere ingannato..(indipendentemente dal colore politico di cui strumentalmente si ammanta)..sia in politica che nella vita di tutti i giorni ...il resto e' solo acqua calda e aria fritta..o piu' attuale..trombettamento al vento