Salvini promette: "Avanti con le misure, stop a Fornero e flat tax"

Il ministro dell'Interno ha fatto il punto sulla manovra: "Anche pace fiscale e meno burocrazia. Gli italiani ci premiano per chiarezza e coerenza"

"Siamo persone serie, il governo nasce per durare a lungo. Gli italiani ci premiano per chiarezza e coerenza, quello di oggi è stato il primo di una serie di incontri. Abbiamo discusso su numeri, conti e tempi per realizzare nell'arco della legislatura le nostre proposte per famiglie e imprese". Lo ha affermato il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini, che questa mattina ha riunito i vertici del Carroccio al Viminale per fare il punto sui temi economici, in vista della manovra.

Il leader della Lega ha poi precisato: "Smantellamento della legge Fornero, flat-tax, pace fiscale e chiusura delle liti con Equitalia, meno burocrazia per aziende e partite Iva, eliminazione delle accise più vecchie sulla benzina, interventi a favore dei Comuni, grande piano nazionale di manutenzione ordinaria e straordinaria". Nel corso del vertice si è parlato infatti anche delle opere infrastrutturali. L'orientamento è quello di posticipare le grandi opere e di partire dalle misure urgenti per la manutenzione del territorio. In serata il leghista ha poi aggiunto: "Saremo rispettosi degli impegni presi con gli italiani", anche sulla "quota 100 per mandare in pensione chi ne ha diritto e dare posti di lavoro ai giovani".

Martedì prossimo si terrà un altro incontro in vista della manovra. Nel frattempo è stata studiata una sorta di tabella di marcia sulle riforme da portare avanti, spalmandole su tutta la legislatura. Dalla riunione leghista al Viminale trapela però anche l'intenzione di non strappare con l'Ue. Soprattutto per quanto riguarda il vincolo del 3%. Uscendo da Palazzo Chigi dopo il vertice sulla Libia, Salvini ha detto: "Vedremo di rispettare tutte le regole tutti i vincoli e tutti gli impegni presi, perché si può fare far crescere questo paese e far star meglio gli italiani senza irritare coloro che ci osservano dall'alto". E ancora: "Lo sforamento per noi non è affatto un tabù – avrebbe detto uno dei partecipanti – ma non vogliamo andare sopra il 3%. Certo, capire oggi se faremo l'1,7% o il 2,9% è impossibile". E secondo L'Agi "chi ha partecipato alla riunione tiene a sottolineare che, nel momento in cui si inviano segnali di stabilità, sia comunque possibile negoziare con l'Europa per arrivare a 'strapparè un deficit al 2,2% del Pil, partendo da una richiestà del 2,5%".

Unica incertezza, il costo finale della manovra: "Stiamo facendo i conti", si è limitato a dire Salvini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vincentvalentster

Mar, 04/09/2018 - 17:58

Ma in campagna elettorale non aveva strombazzato ai 4 venti Flat Tax e abolizione Legge Fornero subito ? Forse mi sbaglio

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 04/09/2018 - 18:11

Prendiamo atto che in quanto a tigna non è secondo a nessuno, Nello stesso tempo però possiamo solo dire che sono le reiterazioni delle solite panzane. Le 600.000 risorse sono ancora tutte qua, La fornero sta ancora al suo posto, la legittima difesa invece pure come tutte le altre panzane come l'incremento delle forze dell'ordine e TUTTE dicasi TUTTE le promesse da campagna elettorale. Vogliamo parlare degli sbarchi e delle denunce che ha buscato? Troppo forti sono solo che fenomeni.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 04/09/2018 - 18:13

A furbone... dicci pure con che cosa le copri ste fesserie... Va bene che ai tuoi fans vanno bene le frescacce che racconti, ma a noi dicci pure quanto costano e con quali soldi le copri. Vai a ramazzare le onde del mare bamba.

pieriga51

Mar, 04/09/2018 - 18:14

Flat tax per tutti i lavoratori e pensionati non solo per le Partite IVA, questo sarebbe un tradimento

ilprogressista

Mar, 04/09/2018 - 18:54

Ma basta. Bisogna invece accettare l'ideologia gender. Deve tornare la sinistra, ma quella vera, progressista.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 04/09/2018 - 18:58

Parole tante , fatti nessuno continua così tra qualche mese ti verranno a prendere con i forconi.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 04/09/2018 - 19:03

daje tempo

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/09/2018 - 19:18

@vincentvalentster - ehi , fenomeno, anche i tuoi amici comunisti, senza dirlo ci hanno promesso 700.000 falsi migranti da mantenere in toto, promettendo a loro che hanno diritto a tutto: sequestrare case, non pagare bollette, pretendere ogni cosa, non essere carcerati, spacciare, stuprare, rubare, uccidere. Più l'orda di clandestini non contabilizzati. Ha promesso di salvare le banche con molti miliardi "nostri", ha promesso di aiutare i terremotati e sono spariti pure i soldi dati da noi donatori, ma le macerie sono ancora lì, hanno promesso di togliere loro le tasse, ma le hanno ripristinate invece, hanno promesso 1 milione di posti di lavoro, peccato a tempo molto determinato e nel pubblico impiego (aumentando a dismisura il debito pubblico e a venire nei prossimi anni). Non ho più righe, penso che basti. Hai ragione, i tuoi amici comunisti hanno promesso tutto e hanno mantenuto.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 04/09/2018 - 19:29

Onefirsttwo dice : Questo si chiama parlare ! Bravo Salvini ! STOP Avanti tutta ! STOP Very very good if you use the Onefirsttwo 's 48-hours plane too STOP This plane stops the migration and does easy back STOP Pensa , Salvini , pensa STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 04/09/2018 - 19:53

Andare avanti con il programma nei giusti tempi e tenendo conto che i conti non vanno stravolti è il meno che possa fare questo governo se vuol sopravvivere. Anche se val lapena ricordare, come ho scritto in altri commenti che Germania, Francia e Spagna soprattutto, han sforato il limite del 3% del debito pubblico più volte e in alcuni casi fin oltre 11,5 punti. Evidente che i mercati (in cui hanno interessi sia la finanza speculativa che le agenzie di rating) condizionano le nostre politiche. Qui non ci piove: i governi governicchiano, i mercati dettano le reogle e non da ora. Bella roba!

Robdx

Mar, 04/09/2018 - 19:54

Il pd(partito dei delinquenti) ci ha lasciato con 400 miliardi di debito in più in un periodo con prezzi del petrolio bassissimi e tassi di interesse prossimi allo zero,la crescita più bassa in Europa,oltre 600 mila clandestini da mantenere e disoccupazione di poco inferiore a quella della Grecia. Questi sono i numeri del precedente esecutivo le chiacchiere stanno a zero

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 04/09/2018 - 19:55

Andare avanti con il programma nei giusti tempi e tenendo conto che i conti non vanno stravolti è il meno che possa fare questo governo se vuol sopravvivere. Anche se val la pena ricordare, come ho scritto in altri commenti che Germania, Francia e Spagna soprattutto, han sforato il limite del 3% del debito pubblico più volte e in alcuni casi fin oltre 11,5 punti. Evidente che i mercati (in cui hanno interessi sia la finanza speculativa che le agenzie di rating) condizionano le nostre politiche. Qui non ci piove: i governi governicchiano, i mercati dettano le regole e non da ora. Bella roba!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 04/09/2018 - 20:04

@Leonida55... Ancora non sono riuscito ad inquadrare il tuo pensiero, non che importi molto, ma almeno per dare un minimo di senso a quello che dici. Ad esempio, a che serve ricordare tutte le promesse del figlio della Leopolda? Quella è storia consolidata. questo quindi giustifica che il nuovo messia Salvini sia titolato a fare altrettanto? A me interessa che lui mantenga le attuali promesse e non che qualcuno mi ricordi le fesserie precedenti... Altrimenti perdiamo di vista che il nuovo, quello del cambiamento, altro non è che la reiterazione di quelli di prima. MI dice cortesemente una cosa, basta una sola, che questi miracolosi hanno portato a termine? (tralasci il DL poco dignitoso per pietà).

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 04/09/2018 - 20:22

Avanti tutta! Fregatevene di spread, Unione Europea e balle varie. Mantenete i programmi elettorali. SALVINI, se abolisci la fornero, la prossima tornata elettorale ti porterai a casa il 40% dei consensi.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 04/09/2018 - 21:55

I leader di 53 nazioni africane sono riuniti a Pechino per il Focac (Forum on China-Africa Cooperation). Lunedì il presidente Xi Jinping li ha arringati parlando della costruzione di «una comunità del destino condiviso tra Cina e Africa». E subito ha concretizzato l’offerta: altri 60 miliardi di aiuti ai Paesi africani dopo i 60 promessi (e spesi o in via di spesa) nel 2015. La cifra notevolissima è così composta: 15 miliardi di dollari in prestiti senza interesse; 20 miliardi in linee di credito; 10 miliardi in un fondo speciale per lo sviluppo; 5 miliardi per sostenere le importazioni cinesi...NOI ITALIANI E EUROPEI CHE FACCIAMO? E NOI ITALIANI CHE DALL'AFRICA IMPORTIAMO IL 30% DEL NOSTRO FABBISOGNO ENERGETICO...UNO XENOFOBO SUL PONTE DI COMANDO CACCIA I FIGLI DELL'AFRICA (forse)...all'urlato "aiutiamoli a casa loro" sottovoce aggiunge con "zero euro"...UN GENIO!!! AH AH AH

vale.1958

Mer, 05/09/2018 - 07:07

@VINCENTVALENTSTER....tolto agosto ,mese di ferie , sono due mesi che governano e adesso fanno con la finanziaria quello promesso...per lei subito e' un' ora?..Ma va a ciapa' i rattt va!!

vale.1958

Mer, 05/09/2018 - 07:09

Atomix49...lei deve essere un genio, e' contro il governo del popolo e a favore di chi ha distrutto gli italiani negli ultimi 10 anni.....meglio non fare niente che fare disastri come il PD e FI.

JoBanana

Mer, 05/09/2018 - 08:34

Salvini, finita la pacchia ! Torna al lavoro e promette di fare il bravo. Beh 18% gli avevano dato fiducia ed è creditato ultimamente di 33% secondo sondaggi. Così gli unici perdenti possono solo essere gli Italiani che votano con la fede piuttosto che con la realtà. Povero popolo.

maxfan74

Mer, 05/09/2018 - 09:37

Caro Matteo, stoppa anche il Blocco degli Euro 3 diesel a Milano che partirà dal 01 Ottobre 2018, la macchina è un debito e non un investimento, non è giusto che chi non può deve per forza cambiarla.

titina

Mer, 05/09/2018 - 09:42

se4 non è possibile la flat tax abbassare, per adesso, il primo e l'ultimo scaglione irpef

JoBanana

Mer, 05/09/2018 - 12:03

@vale.1958 Quale governo del popolo? Smettetela voi salvinisti di pretendere parlare con la voce del popolo. Non lo rappresentate più di tanto. E se anche fosse il popolo non ha sempre ragione e non sa sempre dove va. E cosa ha fatto finora di concreto questo governo? Grazie per la vostra spiegazione.

JoBanana

Mer, 05/09/2018 - 12:29

Domandina 1: Con le previsioni di crescita media del PIL di 1.2 % nei prossimi 3 anni, e con un bilancio a 2% di deficit quanto tempo questo governo può durare? No 2: All'infuori dei credenti salvinisti, chi spera ancora che la situazione degli Italiani migliorerà?