Toscana, il Pd trema sempre più: ora chiede aiuto pure alla Cgil

Ora il Pd chiede aiuto al Sindacato dei Pensionati Italiani che mette in moto tutte le suo risorse per riuscire a portare al seggio più persone possibile

A mali estremi, estremi rimedi. Prima le Sardine, ora il sindacato. Il Partito democratico, consapevole di dover fare i salti mortali per restare in piedi persino in una delle storiche roccaforti rosse, le sta provando proprio tutte in Toscana. Dopo la sorpresa dei sondaggi che vedono una Susanna Ceccardi marcare stretto il candidato della sinistra Eugenio Giani, sembra che i piddini ora cerchino di salvare il salvabile. Una spinta è arrivata dalle Sardine di Mattia Santori, che nonostante il Covid sono tornate nelle piazze (con debita distanza e poca esaltazione) a screditare la candidata della Lega. Cercando così, di replicare il sostegno al Pd come in Emilia Romagna.

Ma non basta. E così la sinistra fa pace con il sindacato e in particolare la Cgil. A venire in soccorso questa volta è il Sindacato dei Pensionati Italiani (Spi) che vanta oltre 2,7 milioni di aderenti in tutta Italia. Se il rischio è quello di non farcela neanche in Toscana la sinistra adesso prova a portare alle urne quanti più elettori possibile. Il ruolo dello Spi è semplice, aiutare chi ha più difficoltà a recarsi alle urne tra domenica e lunedì. Il lavoro di mobilitazione è iniziato con una serie di telefonate nelle case degli anziani. Un modo per sensibilizzare gli elettori sull’importanza del voto. Per raggiungere il seggio, invece, vi sarà un’organizzazione impeccabile. Il servizio di pullman pensato da Spi passerà di portone in portone così da garantire, a chiunque voglia andare a votare, un passaggio comodo, veloce e che scansi la possibilità di mettere a rischio i cittadini a causa del contagio da Covid19. Per gli assembramenti in fila fuori dalle scuole la soluzione suggerita dal sindacato è quella di recarsi, con loro, al seggio di lunedì mattina. Quando l’affluenza si preannuncia minore rispetto al weekend.

Che sindacato e Pd avessero avvicinato il mignolino per fare la pace lo si poteva intuire già un mese fa, quando, come riporta Libero, il candidato della sinistra Eugenio Giani in una lettera aveva espressamente elogiato il progetto dal nome “A casa in buona compagnia”. Una campagna che lo Spi aveva dedicato agli anziani in difficoltà che si trovavano ad affrontare da soli l’emergenza del Coronavirus. Per l’occasione Giani aveva esultato: “Essere tra le Regioni più longeve del mondo non può che farci piacere perché testimonia la qualità della vita nella nostra Regione”.

E se l’aiuto degli anziani alle urne non dovesse bastare ecco che parte la campagna “L’impresa dei mille”. L’idea è partita da Guelfo Guelfi, consigliere d'amministrazione della Rai, che ha lanciato una raccolta firme per sollecitare l’elettorato di sinistra. L’ennesima toppa per ricucire gli strappi di una campagna elettorale inesistente dei dem che adesso si trovano a fare i conti con l’avanzata leghista. Persino in Toscana. “Facciamo uno spot, facciamo boom, ci sono in giro un sacco di voti che non pensano di dover fare qualcosa, va fatto sentire che quel gesto, il loro gesto serve a loro, serve a qualcosa. 1000 firme per dire chi siamo e che vale davvero la pena di essere chi siamo stati”. Una sorte di scioglilingua enfatico e ansiogeno dal quale trapela tutta la preoccupazione di una sinistra consapevole di dover affrontare una battaglia all’ultimo voto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 17/09/2020 - 11:54

e credevate di battere il centrodestra, con questi accordicchi? patetici :-)

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Gio, 17/09/2020 - 11:55

Il barile, a furia di raschiarlo, rischia di bucarsi.

Fjr

Gio, 17/09/2020 - 11:59

E quelli in carrozzina li agganciamo ai bus,cosa non farebbero per tenersi la Toscana

Calmapiatta

Gio, 17/09/2020 - 11:59

L'elettore di sx generico medio non è che non si accorga che il partito di riferimento della sx sia ormai un guazzabuglio di incorenza, non è che non sia conscio che la leadershi p è vacante e che la classe dirigente sia mediocre. Non è che non sia persuaso che molte politiche siano dannose per il paese....solo è che non riesce non votare. Anni di indottrinamento, fin dalle scuole, hanno prodotto una base elettorale che proprio non riesce a punire il partito per la sua mediocrità

bernardo47

Gio, 17/09/2020 - 12:05

Penso onestamente che vincerà il Giani che io non voto peraltro. Voto invece No al referendum. Una riforma populista e pessima che rafforzerebbe i grillini e sottrarrebbe rappresentanza e sovranità popolare.

trasparente

Gio, 17/09/2020 - 12:06

Naturalmente ai vecchietti gli fate anche il lavaggio del cervello, tutto compreso nella gita.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 17/09/2020 - 12:09

Tra breve si vedrà se i Toscani sono degni delle loro origini o sono dei "minus habens" che vanno a votare come Zombis un partito come il PD che è il partito erede spirituale del demenziale e criminale Partito Comunista Italiano. Solo uno che non conosce la storia potrebbe cadere nella trappola predisposta dai vecchi cumunisti per potersi riciclare e tentare di passare così inosservati. La gente che invece conosce la storia sa che questi manigoldi erano prima legati a filo doppio con il Cremlino di Stalin e Breznev, che appoggiavano il Patto di Varsavia ed erano contro la NATO e contro l'Unione Europea. Solo dopo la caduta del Muro di Berlino questi farabutti hanno escogitato il sistema di camuffamento che consisiteva nel cambiare logo (la Falce e il Martello), mettere da parte la Bandiera Rossa e cambiare le sigle del partito che da PCI divenne PDS DS e poi PD. Toscani non fatevi fregare dai cialtroni rossi!

Veterano

Gio, 17/09/2020 - 12:12

Le poltrone hanno un valore così alto che i "desesperados" del PD devono fare manovre e giochi impensabili per conservarle. Non ci sono idee programmatiche, non ci sono progetti per il benessere dei cittadini. PD ha una indifferenza totale, e si sveglia soltanto quando le poltrone incominciano a e poltrone hanno un valore così alto che i "desesperados" del PD devono fare manovre e giochi impensabili per conservarle. Non ci sono idee programmatiche, non ci sono progetti per il benessere dei cittadini. PDisti hanno una indifferenza totale, e si svegliano soltanto quando le poltrone incominciano a sciolgiersi sotto i loro corpo.

Ritratto di adl

adl

Gio, 17/09/2020 - 12:13

Ottima idea quella di portare alle urne i pensionati tramite il sindacato. Allora è sicuro che il Capitano ed il suo schieramento, stravincono.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 17/09/2020 - 12:13

La CGIL era una volta la cinghia di trasmissione dal Partito Comunista ai lavoratori. Ora è la corda per impiccare i lavoratori alla gogna del PD.

agosvac

Gio, 17/09/2020 - 12:13

Presumo che gli anziani saranno sugli autobus rigorosamente a distanza di sicurezza e, rigorosamente, con la mascherina antibatterica, dico antibatterica perché non esistono mascherine anti virus: sono una enorme balla. Chi deve essere contagiato lo è anche con la mascherina.

Alfa2020

Gio, 17/09/2020 - 12:16

Perche non chiede aiuto al suo alleato il comico che non voleva fare votaaare gli anziani siamo messi bene tra Bibbiano e il comico siamo alla derriva

justic2015

Gio, 17/09/2020 - 12:18

Certo che questi poveri pidioti sono talmente patetici che per la poltrona si farebbero ammazzare pur di non lasciarla vigliacchi traditori.

dagoleo

Gio, 17/09/2020 - 12:18

il problema tra l'Emilia e la Toscana è che l'Emilia alla fine era govenata discretamente mentre la Toscana è governata malissimo, per cui qui si il PD rischia davvero di perdere la regione. Anche solo per il desiderio di cambiare e vedere come governano questi altri. sento la gente in giro e vi garantisco che potrebbe davvero esserci un ribaltone storico.

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 17/09/2020 - 12:19

Ma dopo che hanno votato gli danno il panino con il salame e il berrettino del cgil? Dopo la vittoria di Lula in Brasile nelle zone povere del nord est giravano camion distribuendo una anguria a testa per pagare il voto. Visto da mia moglie. Ormai il nostro livello è questo.

Nes

Gio, 17/09/2020 - 12:27

Le elezioni per il Pd del passato era come il gioco delle tre carte, (vince sempre chi li muove), ma oggi le cose sono cambiate, al popolo l'ardua sentenza...

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 17/09/2020 - 12:32

Non credo che ci sia un “esercito” di pensionati pronto a scendere in piazza per contribuire agli interessi politici della sinistra in Toscana.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Gio, 17/09/2020 - 12:35

Anzi che non ha chiesto aiuto a Palamara!

ItaliaSvegliati

Gio, 17/09/2020 - 12:36

Chiederanno aiuto anche a BELZEBÙ E BIBBIANO pur di non soccombere...

lorenzovan

Gio, 17/09/2020 - 12:41

ma non avevate gia' stravinto ??

ItaliaSvegliati

Gio, 17/09/2020 - 12:41

Se il sindacato dei pensionati danno l'appoggio a chi ha sempre lucrato e tolto ai pensionati, vuol dire sono come le sardine affumicate, SERVI DI PARTITO!!!! Togliere subito i sussidi ai servi di partito!!!

Italianocattolico2

Gio, 17/09/2020 - 12:45

Faranno come quello che gli dava una scarpa il giorno del voto e l'altra dopo che aveva vinto l'elezione a deputato. Attenti che poi non vi tocchi una scarpa sbagliata o stretta.....!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 17/09/2020 - 12:48

Sono alla disperazione: hanno capito che non ci sarà ballottaggio! E questo pesa molto: di aver perso la poltrona lo sapevano da mesi, adesso sanno che perderanno anche la faccia. A casa andrà non solo il misero Giani (squallidamente deserti i suoi comizi al confronto delle vibranti folle oceaniche che salutavano in Ceccardi e Salvini i fondatori della Nuova Toscana) ma anche lo Zingaretti. I cammellati non basteranno a tenere a galla la barca: il CAPITANO l'ha GIA' affondata!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 17/09/2020 - 13:01

Calmapiatta: eppure nella prima parte del tuo commento ci avevi azzeccato, hai sbagliato però il finale. Non sono gli anni di indottrinamento a convincere l'elettore a turarsi il naso e mettere la croce sul simbolo quanto piuttosto la consapevolezza di ciò che sarebbe l'alternativa. Quando anche la destra/centrodestra riuscirà a produrre una classe dirigente liberale e antifascista, onesta, seria, competente e senza conflitti di interesse, il lettore medio di csx potrà tranquillamente starsene a casa anzichè andare al seggio nell'attesa di potersi riconoscere nuovamente in uno schieramento realmente di sinistra.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 17/09/2020 - 13:10

Allora i sondaggi da quelle parti non sono "fake news". Maagari potrebbero portarsi avanti fornendo loro schede già compilate .. ahahahahaha ..

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 17/09/2020 - 13:15

La mitica cinghia di trasmissione del PCI, che pur non avendo più motivo di esistere dopo la scomparsa della classe operaia, si è riciclata con uffici di promozione per l'assistenza ai clandestini. Però, pur non avendo titolo partecipa ancora attivamente ai tavoli di trattative con il governo, ponendo condizioni e imponendo le sue politiche distruttive.

cgf

Gio, 17/09/2020 - 13:59

bus al 50% o 80%

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/09/2020 - 14:19

pranzo e balli compresi,mi raccomando!!!

NOWAY99

Gio, 17/09/2020 - 14:22

Di fronte ai sondaggi impietosi che non lasciano adito ad illusioni non resta che affidarsi alla circonvenzione d'incapaci.

Ritratto di 0071

0071

Gio, 17/09/2020 - 14:29

Purtroppo è già accaduto nella mia zona, allucinante!

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 17/09/2020 - 14:41

Dreamer_66, ci mancava il conflitto di interessi! Voi sinistrati, quando siete alle strette, tirate sempre in ballo il conflitto di interesse. Guarda in casa PCI quanti conflitti d' Interesse ci sono!

silvano45

Gio, 17/09/2020 - 14:45

I sindacalisti potrebbero perdere se cambia il vento.come i magistrati e i burocrati i privilegi gli stipendi stratosferici auto di servizio le consulenze dovrebbero rispondere per i loro innumerevoli errori e mancanze dovrebbero forse cominciare a lavorare quindi ....sono disperati

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 17/09/2020 - 14:48

Un metodo più rapido e diretto potrebbe essere quello della gita in aereo con lancio conclusivo (con paracadute) sui seggi...

barbarablu

Gio, 17/09/2020 - 15:00

io lo dissi tempo addietro, resusciteranno i morti! dovreste smetterla di dire che la ceccardi è in netto recupero

Brutio63

Gio, 17/09/2020 - 15:23

Il sindacato rosso aiuta il partito già pci/pds/ds orfanello del muro di Berlino perché dopo il partito rosso aiuta il sindacato rosso a mantenere una egemonia basata sulla discriminazione arbitraria delle altre organizzazioni. È tutto un giro strutturato, stratificato ed organizzato di gestione del potere per il potere a fini di lucro e di alterazioni delle normali dinamiche democratiche e rappresentative. Una vergogna tutta italiana che dura da 70 anni!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 17/09/2020 - 15:24

tomari: sei uno di quelli convinti che il Berluska sia "sceso in campo" per amore di patria? E poi sarei io il sognatore?

Popi46

Gio, 17/09/2020 - 15:28

Della serie che “tutto cambia affinché nulla cambi”, come da amara riflessione di Tomasi da Lampedusa.... Ho superato la settantina e mi ricordo i militanti del PCI che andavano nei piccoli villaggi a caricare sui camioncini gli abitanti per portarli a votare.....

d'annunzianof

Gio, 17/09/2020 - 15:49

Gli tagliate le pensioni e togliete i soldi dai conti in banca per darli ai clandestini ma soprattutto per riempirvi le tasche e li portate pure a votare? Brillante, GRAZIE

Valvo Vittorio

Gio, 17/09/2020 - 16:06

Titolo dello scritto: paradossi dei sedicenti PD all'approssimarsi del quesito referendario! Il popolo elettore va alla ricerca frenetica per acculturarsi confermando o riducendo il numero di rappresentanti in parlamento. Un'idea direi "geniale" in piena pandemia! Credo che anche un osservatore disattento si renda conto di come la sinistra sia scesa così in basso

Happy1937

Gio, 17/09/2020 - 16:19

Sarà molto divertente se la gran parte dei pensionati userà il passaggio per andare a mettere nelle Urne un bel NO! Cuntént Zingarètti?

ex d.c.

Gio, 17/09/2020 - 16:27

Non è che gli anziani votino tutti PD. In Toscana purtroppo vinceranno ma solo perché non hanno Mallegni come avversario

sarascemo

Gio, 17/09/2020 - 16:36

Un aspetto del controllo assoluto del territorio, tutti schedati con la tessera sindacale, guai a non averla, poi salire sul bus e andare a votare. Poco ci manca che gli diano la schedagià segnata.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 17/09/2020 - 16:38

@Dreamer_66 - t usei convinto che la sinisrta faccia tutto bene e tolga tasse come promette? Ah, beh, sei messo proprio male. Non hai ancora capito cosa è successo in questi decenni? COntinua a sognare rosso.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 17/09/2020 - 17:01

cgf - 13:59 seeeeeeee.. In questo caso posti anche sul tetto per i pensionati più arditi ..

Beaufou

Gio, 17/09/2020 - 17:08

Sarò forse fuori dal coro, ma a mio parere la Ceccardi non ha alcuna probabilità di scalzare i rossi in Toscana, dove "tutto" passa per il partito, come in Emilia-Romagna. Sarò ben lieto di essere smentito, se del caso: ma mi sembra molto improbabile.

dagoleo

Gio, 17/09/2020 - 17:13

li porteranno al seggio con la flebo al braccio.

maurizio50

Gio, 17/09/2020 - 17:27

Proprio come nella Romania dei tempi di Ceasescu.La scuola d'altronde e' quella,!,,

sarascemo

Gio, 17/09/2020 - 17:54

Beaufou Gio, 17/09/2020 - 17:08 ha perfettamente ragione, l' ho scritto una settimana fà e vedo che la realtà supera il commento.

STREGHETTA

Gio, 17/09/2020 - 17:59

"P.D:moribondi e nuovi italiani" Da che mondo è mondo, insomma da sempre, i compagni vanno a prendere a casa grandi anziani e malconci quanto a mobilità, e li portano in auto e carrozzina ai seggi. Anziani della loro parte, s'intende. Evidentemente però devono aver capito che non basta, perciò la strategia degli ultimi anni è di far affluire grandi masse di nordafricani, far prender loro la cittadinanza al più presto, e farne le nuove leve di votanti per l'amato Partito. Eh si, il PD deve arrangiarsi, e se gli italiani veri ( pardon autoctoni ) non rispondono...ecco a voi i nuovi lisciatissimi italiani! Facciamoci una risata, finché ci siamo e e ce ne resta la forza.

giancristi

Gio, 17/09/2020 - 18:00

Le provano tutte! Stiamo a vedere. Certo che una batosta al PD sarebbe una goduria!E un business per l'industria farmaceutica che venderebbe quantità enormi di Malox. Per curare un mal di stomaco terribile.

marzo94

Gio, 17/09/2020 - 18:05

Questi si sono anche fatti il doppio turno (solo in Toscana); così sono quasi matematicamente sicuri di vincere. E stanno preparando il terreno per spacciare la vittoria nella super clientelare Toscana come un trionfo del PD. Non c'è più limite alla protervia di questa banda che ormai da 10 anni si è impadronita del potere , ed ora ha trovato pure l'appoggio dei "rivoluzionari" accattoni grullini. Quello che mi manda in bestia è che moltissimi sudditi accettano e sostengono questo scempio di democrazia. Aver sbagliato voto può succedere, perseverare è da Tafazzi.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Gio, 17/09/2020 - 18:11

Vedremo come andrà a finire. In ogni caso, a meno di clamorose smentite, si può dire che ormai anche nelle storiche regioni rosse i comunisti devono fare parecchia fatica per restare a galla. Ottimo segno.

baio57

Gio, 17/09/2020 - 18:13

Nel "viaggio elettorale" sono compresi: cappellino con scritto celafaremo,tessera coop con buono per libro culinario di chef Rubio e fazzoletto rosso di riconoscimento .

STREGHETTA

Gio, 17/09/2020 - 18:20

" Anche senza il Malox " - Data la faccia tosta e la collaudata impudenza, i compagni se anche perdono ce la fanno anche senza il Malox : mettono solo sul mercato dosi sempre più alte di veleno, riservate agli odiati nemici. In fondo se ne fregano del risultato elettorale : sanno che sono in grado di stravolgerlo col tarpare le ali ai Governatori regionali delle regioni azzurre. " Vincono gli altri?-si dicono- Li bastoneremo finché non cadono ". Questo è il rispetto che i cari compagni hanno per la Democrazia. Ma non c'è niente di nuovo sotto il sole : come la volpe, cambiano il pelo ( = il nome ), ma non il vizio ( dell'antidemocraticità ). _

STREGHETTA

Gio, 17/09/2020 - 18:31

Marzo '94, giuste osservazioni. Ma : 1) non è che i compagni hanno trovato il sostegno dei gru(i)llini;è che il pietoso Grillo, padre di simile gente, era ed è un compagno anche lui,e il suo movimento è solo una costola del Pd.Tutto quadra. 2) Quanto a chiedersi come mai la gente di quella regione vota da sempre comunista, è cosa vana quasi come per gli emiliani : viene da un mix di pancia, tradizioni, interesse. Non c'entrano le idee, c'entra la psiche.

STREGHETTA

Gio, 17/09/2020 - 18:38

Calmapiatta.., non le viene il dubbio che i votanti di sinistra non riescano a punire il partito per la sua mediocrità per il semplice fatto che loro stessi sono dei mediocri? Ma ne ha mai conosciuti? Indottrinati fino ai capelli, sembrano dei dischi rotti. Per non parlare degli slogan, con cui se la cavano al posto delle argomentazioni concrete, e che a sentirli fanno venire il diabete.

Gilgamesh1000

Ven, 18/09/2020 - 11:13

Tra poco lo chiederà ai centri sociali oltre che alla cgil. Poi non so a chi altri. Posso immaginarlo ma non lo scrivo: ma sa di ermellino.