"Si è solo nascosto. Meglio non rischiare"

Il direttore dello Spallanzani: "Si ritira ma non possiamo abbassare la guardia"

«No a chi la spara più grossa, così si disorientano i cittadini». Il direttore sanitario dello Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, dall'inizio dell'epidemia cerca di temperare il rigore nel rispetto delle misure di prevenzione con un cauto ottimismo. La battaglia contro il coronavirus, ha sempre detto, la vinceremo ma non possiamo abbassare la guardia perché il virus non è «scomparso».

Professor Vaia le parole del primario del San Raffaele, Alberto Zangrillo hanno sollevato un vespaio. Che cosa ne pensa?

«Stimo Zangrillo e penso che le sue parole siano state male interpretate. Non ci sono dubbi sul fatto che i reparti di terapia intensiva non siano più intasati. L'epidemia è in una fase di recessione».

La situazione allo Spallanzani?

«Qui nel reparto di terapia intensiva abbiamo otto letti occupati mentre qualche settimana fa eravamo saliti a 55. I dati sui contagi sono buoni, in continua discesa. In terapia intensiva oramai abbiamo pochi ricoverati con tamponi positivi ma invece registriamo molti casi grigi, sospetti».

Quali sono i casi grigi?

«Pazienti con polmoniti che hanno un quadro clinico compatibile con il Covid ma che poi risultano negativi al tampone. Se non fosse esplosa l'epidemia questi casi li avremmo trattati anche casa ma in conseguenza dell'allerta li mettiamo subito sotto osservazione. Ma effettivamente i positivi al Covid sono pochissimi».

Spesso dagli esperti, virologi ed epidemiologi arrivano pareri contrastanti.

«Nessuno ha la verità in tasca. Siamo ancora in una fase empirica di conoscenza del virus. Dobbiamo approfondire gli studi, verificare l'efficacia dei trattamenti. Trovo sbagliato entrare in polemica tra colleghi. Abbiamo tutti lo stesso scopo: guarire i nostri pazienti e tenere sotto controllo la diffusione del virus. Se facciamo a gara a chi la spara più grossa otteniamo soltanto l'effetto di disorientare i cittadini che invece hanno diritto ad avere indicazioni chiare».

Quali?

«Allora il rischio zero non esiste, dobbiamo insistere su questo punto: il virus non scompare ma invece dobbiamo imparare a convivere con il Covid 19 tenendolo sotto controllo. Quindi no ai comportamenti a rischio. Ed è per questo che la scienza, i medici devono avere una voce unica altrimenti si crea confusione e le persone non si sentono più in dovere di rispettare quelle norme che invece ora ci stanno aiutando a superare l'emergenza. Senza il lockdown non saremmo sicuramente a questo punto».

Vede in giro comportamenti a rischio?

«Purtroppo sì. Ritengo si tratti di una minoranza ma vedo assembramenti, troppe persone che non rispettano la distanza di sicurezza e non indossano le mascherine. Attenzione perché così uccidiamo la possibilità di riconquistare la nostra libertà».

Anche per Lei corriamo il rischio di una seconda ondata dell'epidemia in autunno?

«Non dobbiamo spaventare inutilmente i cittadini. Certo in autunno tornano le patologie influenzali e possiamo aspettarci una situazione più complessa per le malattie respiratorie. Ma se mettiamo in campo le vaccinazioni e le azioni di prevenzione di sanità pubblica, se ci attrezziamo con l'identificazione immediata dei contagiati saremo in grado di tenere sotto controllo un'eventuale ritorno del virus».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di falso96

falso96

Mar, 02/06/2020 - 10:25

DOPO LA GIUSTIZIA la politica dirige anche la medicina . Medici rossi e medici bianchi.PAZZESCO .

antonmessina

Mar, 02/06/2020 - 10:30

titolo fuorviante . ha espresso lo stesso pensiero di zangrillo

tziubakis

Mar, 02/06/2020 - 10:33

E' un virus furbo. Si é nascosto per farci uno scherzo appena ci fidiamo un pò. Ma per favore! Parlate di meno e lavorate di più

ANTONIO1956

Mar, 02/06/2020 - 10:41

Tutti i virus hanno una curva in salita ed una in discesa, naturale, e alla fine i dati cosa dicono: quei paesi che hanno fatto poco o nulla come Inghilterra, Svezia, Germania, e altri hanno gli stessi decessi nostri se non meno ( gli USA non fanno testo anche perché molto più grandi...), la metà degli anziani deceduti nel nord è stato verificato che non avevano nemmeno il virus, luminari vari et premi Nobel parlano in toni molto più sommessi e realistici.... qui da noi da fastidio che si vada contro corrente ... tutto qui ...

Sempreverde

Mar, 02/06/2020 - 10:50

Senza virus il vaccino non serve. Sono stati spesi miliardi di dollari e ancora non tutto sembra servito a trovare un vaccino efficace. Tutti questi soldi si tramuteranno in perdite. Ciononostante il virus porterebbe vantaggi a chi troverà per primo il vaccino, ma se non tornerà più?

Jon

Mar, 02/06/2020 - 11:05

Piu' di cosi' non potete spaventarli..Muoiono di PAura, di MAscherina, di Isolamento, di fame,,TRANNE CHE DI COVID!! I paesi ISOLATI hanno avuto decessi cento volte maggiori di quelli LIBERI. STUDI SIG VAIA..anzi Vada..!!

sbrigati

Mar, 02/06/2020 - 11:50

Sarebbe interessante che il prof spiegasse come ha curato e come oggi cura gli ammalati ricoverati presso la sua struttura.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 02/06/2020 - 11:53

ANTONIO1956 10:41...concordo con lei!Hanno terrorizzato,nel contempo fatto errori "MADORNALI",non hanno trasmesso le direttive OPPORTUNE!Alla "compagnia teatrale FUFFAVIRUS",stanno smontando il palco!Niente da dire su un recente studio fatto a Kobe(Giappone),analizzando 1000 casi,dove la "mortalità effettiva" è risultata dello 0,03%(meno di una normale influenza)?....Nessuno ne parla!Nessuno parla di una alta percentuale di TAMPONI infetti!...Nessuno parla che in Africa,qualcuno si è divertito a "tamponare",capre,banane,fagiani,e li ha trovati "infetti" al "coronavirus!!Siamo oggetto di una "DITTATURA PARLAMENTARE",mai vista,mai subita,e come nell'esperimento della rana di Chomsky,la stragrande maggioranza di "italiani",si è ADEGUATA,...il 40% addirittura non si pronuncia....e chi non si pronuncia,acconsente,e segue l'onda maggioritaria!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 02/06/2020 - 12:03

OMS incompetente,condizionata dalla Cina,dalla multinazionali del farmaco,ISS incompetente,piena di "soloni",che non hanno ascoltato i messaggi provenienti da Taiwan per esempio(il Paese più "virtuoso" in questa circostanza),che non hanno ascoltato pareri autorevoli,VERIFICATI sul campo,come l'uso dell'idrossiclorochina,plasma,ozonoterapia,antivirali,etc.etc.,che dove utilizzati hanno ridotto la mortalità a valori inferiori di una normale influenza!Cantonate una più grossa dell'altra(come quella della mancanza di autorespiratori,e cose del genere....Tutta una serie di FATALI errori,come quello di DISTRUGGERE l'economia,creare il TERRORE nella gente,che se ne andrà(forse),in anni....

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 02/06/2020 - 12:05

....E per ultimo,signori "belle gioie" di soloni,qualcuno si è mai domandato perchè i Cinesi residenti in Italia,in quel di Prato,a fine Gennaio abbiano "spazzolato" da tutte le farmazie della provincia TUTTE le confezioni disponibili di "Idrossiclorochina"? Quanti Cinesi residenti in Italia,sono MORTI per il "coronavirus"?....Ah,perchè sono tutti rimasti chiusi in casa....

Junger

Mar, 02/06/2020 - 12:09

Parole sagge e di prudenza. LA scienza non è in grado di predire il futuro come pretendono di fare i virologi televisivi. In ogni caso allo Spallanzani, rispettando e facendo rispettare tutti i protocolli di sicurezza hanno saputo contenere il fenomeno. In Lombardia invece qualcosa non ha funzionato nei protocolli della sanità e delle case di riposo. Notizia di ieri: la procura di Milano sta indagando per omicidio colposo RSA come il Pio Albergo Trivulzio dove alcuni anziani sono stati lasciati morire legati ai letti senza nessuna assistenza, cura o protezione ! Abbiamo avuto 25 volte i morti del Lazio. Non credo che sia casuale purtroppo.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 02/06/2020 - 12:44

Gioca a nascondino...ma mi faccia il piacere ...

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 02/06/2020 - 13:14

Facciamola finita con tutte queste polemiche e guardiamo al passato. La spagnola (1918), l'asiatica (1957), la febbre di Hong Kong (1968), hanno avuto un loro periodo, più o meno lungo di contagio e poi sono sparite, senza una seconda fase o un ritorno. Non dico che per il Covid debba essere, per forza, così ma è molto probabile.

ValdoValdese

Mar, 02/06/2020 - 13:49

C'è chi dice che il virus è finito, chi, come questo signore, dice che si è solo nascosto, c'è poi chi dice che è in ferie... io invece so di sicuro che è in permesso retribuito...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 02/06/2020 - 14:21

Mi sembrano forme di terrorismo psicologico onde assecondare la "decrescita felice" dei grillazzi.

Fjr

Mar, 02/06/2020 - 14:48

o signur un'altro che non si e' fatto un giorno di intensiva nell'inferno di Bergamo Brescia Cremona etc e pensa di conoscere la verita' assoluta

rodolfoc

Mar, 02/06/2020 - 15:26

tziubakis, comincia tu a lavorare: c'è tanta terra da dissodare e vacche da mungere.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 02/06/2020 - 16:24

Si è nascosto...dietro la lavagna!

Papilla47

Mar, 02/06/2020 - 16:54

Pensava di dire una cosa diversa dagli altri ma poi si è incartato e ha ripetuto la canzone. Ma se prima si diceva che non ha vita lunga ora addirittura ha la capacità di nascondersi nel bosco e risorgere tra 4 mesi per acconntentarli e rendere felice il grande avvocato del popolo.

ruggerobarretti

Mar, 02/06/2020 - 16:57

"se mettiamo in campo le vaccinazioni", quali e per cosa????

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 02/06/2020 - 18:16

ruggerobarretti 1&:57...certo!Già UNO che la mena ancora con le vaccinazioni "salvifiche",quando lo hanno capito anche i gatti,che il virus muta,per cui una eventale vaccinazione fra un anno servirà a che cosa?...Già,a ingrassare le grandi case farmaceutiche,e qualcun altro annesso e connesso....!